EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Truppe d’assalto Cerberus 2015-09-16T11:18:20+02:00

Come tutti gli eserciti, Cerberus ha i propri soldati semplici: le Truppe d’Assalto. Dopo l’arruolamento e il training di base le reclute sono sottoposte a un addestramento psicologico intensivo che le rende disciplinate, impavide e inesorabili; tratti necessari perché assolvano il compito di avanzare in prima linea sul campo di battaglia sfondando le difese nemiche.

Le Truppe d’Assalto costituiscono la base dell’armata di Cerberus e ne rappresentano le forze meno specializzate; tuttavia anche queste unità sono pur sempre addestrate ad operare con estrema precisione, in collaborazione perfetta con gli altri elementi dell’armata, ed equipaggiate con le corazze e le armi speciali di Cerberus.

Le Truppe d’Assalto sono dotate di mitragliette M-25 Hornet e di mazze elettrificate per gli scontri in corpo a corpo, oltre che di granate a frammentazione, la loro arma più pericolosa.  Se arrivano a segno queste granate possono infatti essere letali, e spesso sono utilizzate per snidare gli avversari sotto copertura.

Tuttavia le Truppe d’Assalto non hanno scudi di sorta e spesso durante il combattimento sono costrette a rimanere in copertura o a schivare gli attacchi scartando di colpo; se colpite, soccombono abbastanza rapidamente. In genere sono vulnerabili a quasi ogni tipo di attacco, inclusi quelli ad area, che possono se non neutralizzarne, almeno stordire diverse unità alla volta; inoltre possono essere distratti facilmente con l’aiuto di un drone da combattimento. La loro relativa debolezza fa sì che quando possibile attacchino in gruppo, diventando più difficili da sopraffare; è consigliabile impedire loro di ricompattarsi. Per lo stesso motivo, spesso sono affiancati da unità più forti, alle quali forniscono supporto tenendo impegnato l’avversario quel tanto che occorre perchè le forze più specializzate agiscano.

Avatar
Gira di qui, gira di là, c'è sempre qualcosa da fare!