EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

M-358 Talon 2016-11-27T11:24:48+01:00

M-358 Talon

 

La M-358 Talon è una pistola pesante con un discreto danno ma con scarsa cadenza di fuoco. Il suo peso inoltre è abbastanza elevato. La prima arma di questo tipo è stata recuperata da Shepard durante la liberazione della

Cittadella nel tentativo di colpo di stato di
Cerberus. In Mass Effect 3 e dà il meglio di sè negli scontri a corto raggio, quindi è preferibile come arma secondaria o per classi abituate agli scontri ravvicinati. Per compensare il suo peso elevato è inoltre possibile alleggerirla dotandola di componentistica più leggera.

Pro

Più che una pistola l’ M 358 Talon può essere definito come un fucile a pompa miniaturizzato, spara ad ogni colpo una rosa di sei proiettili pesanti che se colpiscono il nemico a breve distanza gli causeranno tremende ferite, se invece colpiranno la sua testa essa esploderà in mille pezzi.
I danni arrecati dal Talon sono enormi, è una delle armi che causa più danni nella categoria delle pistole nell’universo di Mass Effect, si riuscirà ad abbattere nemici privi di scudi con una sola rosa di proiettili, a patto che i sei proiettili pesanti colpiscono tutti il bersaglio, invece per nemici provvisti di scudi come il Centurione di Cerberus ne occorreranno almeno 2 di colpi.
La cadenza di fuoco dell’arma è buona, si possono colpire tranquillamente tre nemici in rapida successione, ma di certo non ha la velocità di fuoco di un’ arma automatica.
La ricarica è lenta per una pistola ma comunque garantisce un fuoco continuato.
La capienza del M 358 Talon è buona, si hanno 4 colpi prima che si debba sostituire la cilp termica, i colpi totali standard sono all’incirca 30, più che sufficienti per abbattere un nutrito gruppo di nemici; tuttavia si deve far attenzione a non farsi prendere la mano, perché ci si potrebbe trovare con un arma scarica in breve tempo.

Contro

Arma adatta solo al combattimento ravvicinato in quanto più la distanza aumenta più sarà difficile che i 6 colpi sparati centrino il bersaglio. Tuttavia se si usa l’arma da una copertura la precisione aumenta di molto, sarà possibile centrare i nemici anche ai 30 metri di distanza con la maggior parte dei proiettili sparati e il rinculo prodotto dal Talon verrà smorzato.
Il rinculo prodotto dall’arma è un po’ marcato, ad ogni colpo sparato la mira si alza in verticale e si deve riposizionare il mirino sul nemico dopo ogni munizione pesante sparata, tuttavia niente di cosi eccessivamente fastidioso da compromettere di molto la precisione del M 358.
Il Talon non è un arma leggera, ma neanche talmente pesante da compromettere una veloce ricarica dei poteri, certo i tempi non sono brevissimi, ma le sue qualità portano questa pecca in secondo piano, l’ M 358 Talon è una pistola adatta sia a un biotico, sia a chi necessita di un arma secondaria e di supporto.

 

  • Apparizioni: ME3
  • Luoghi in cui può essere trovato: Priorità: Cittadella
  • Classificazione: Ultra-raro (N7)
Avatar
Videogiocatore dalla tenera età di 5 anni, golgoth ha creato RPG Italia mentre studiava medicina. Finiti i tempi da studente continua ancora a seguire con passione la propria creatura, divertendosi, da buon nostalgico dei tempi che furono, a rigiocare periodicamente vecchie glorie del passato quali Monkey Island o Magic Carpet, senza disdegnare i titoli più recenti (soprattutto RPG, ovviamente).