EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

M-37 Falcon 2016-11-27T11:24:47+01:00

M-37 Falcon

 

Questo fucile d’assalto dell’

Alleanza spara mini-granate da 25 mm.
Più preciso e leggero di molti lanciagranate, il Falcon utilizza munizioni speciali e clip termiche standard.
Le munizioni vengono generate da un kit di fabbricazione interno, facendo delle clip l’unica limitazione dell’arma.

Pro

Chiamarlo fucile d’assalto non sarebbe corretto, L’M 37 Falcon è un vero e proprio mortaio portatile, e la sua peculiarità più grande sono i danni arrecati dalle mini-granate da 25 mm, che esplodono in prossimità dei nemici o dopo un paio di secondi dal lancio. Con un po’ di pratica e una discreta mira si possono colpire gli avversari che si nascondono dietro gli angoli, dato che la mini-granata rimbalza sulle pareti e con un pizzico d’intuito è possibile colpire i bersagli riparati. Per abbattere un nemico privo di scudi, occorrono dai 2 – 3 proiettili a segno, per uno provvisto invece ne occorrono 4 – 5. Ogni granata all’esplosione rilascia un’onda d’urto, che nel raggio di 2 metri travolge i nemici, li farà saltare letteralmente in aria o ne arresterà completamente l’avanzata. Molto utile se i nemici sono raggruppati.
La precisione del Falcon è molto buona nella media distanza, e discreta dopo i 40 metri, un buon consiglio per centrare la maggior parte delle volte il bersaglio è quello di non mirare al corpo del nemico, ma bensì ai piedi, cosi verrà colpito quasi sicuramente, perché ogni tanto la granata può passare o sopra la testa dell’avversario, o schivarlo di pochi centimetri e andare a finire un po’ lontano dal nemico. La precisione migliora se si usa l’arma da un riparo e il leggero rinculo ad ogni colpo sparisce, anche se il rinculo di quest’arma non è per niente eccessivo anche se la si usa in movimento. Ogni colpo sposterà leggermente la mira in verticale, ma dopo pochi secondi la mira tornerà dove era prima dello sparo.

Contro

Un po’ più leggero rispetto allo Stryker, l’M 37 rimane purtroppo pesante per chi utilizza i poteri biotici, ma lo si può usare come arma singola rinunciando a una veloce ricarica dei poteri.
La cadenza di fuoco non è delle più veloci, tra una mini-granata e l’altra passa un secondo prima che la seconda esca dalla bocca di fuoco del Falcon, ma nonostante tutto si mantiene una discreta velocità di fuoco.
La vera pecca del M 37 Falcon è la capienza del caricatore, in totale contiene all’incirca 30 proiettili, e la clip termica standard ne ha 6, più che necessari su brevi scontri a fuoco, ma sugli scontri più lunghi e impegnativi, conviene stare vicino ai dispensatori di clip termiche.

 

  • Apparizioni: ME3
  • Luoghi in cui può essere trovato: disponibile nella missione “Priorità: sede centrale Cerberus” tra il muro distrutto e la porta bloccata poco dopo l’inizio della missione.
  • Classificazione: rara (oro)

 

Avatar
Videogiocatore dalla tenera età di 5 anni, golgoth ha creato RPG Italia mentre studiava medicina. Finiti i tempi da studente continua ancora a seguire con passione la propria creatura, divertendosi, da buon nostalgico dei tempi che furono, a rigiocare periodicamente vecchie glorie del passato quali Monkey Island o Magic Carpet, senza disdegnare i titoli più recenti (soprattutto RPG, ovviamente).