EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Relitto del Razziatore 2015-07-20T11:17:20+01:00

Descrizione

Nell’orbita di Mnemosyne, nel sistema Thorne, si trova il relitto di una gigantesca nave la cui forma lo identifica indubbiamente come Razziatore.
Alcuni dati fanno pensare che tale creatura sia stata abbattuta circa 37 milioni di anni fa da una razza sconosciuta, tramite un cannone ad effetto massa.
Si pensa che il colpo sparato da tale arma, probabilmente divenuta inutilizzabile dopo l’uso,  abbia proseguito la sua traiettoria impattando contro il pianeta Klendagon e creando così la famosa Grande Spaccatura, un profondissimo canyon.

Mass Effect 2

Nel 2185 CE Cerberus inviò a bordo del relitto un team scientifico guidato dal Dott. Chandan, allo scopo di recuperare quante più informazioni possibili su questi misteriosi esseri.
Poco tempo dopo le comunicazioni con la squadra si interruppero bruscamente; fu così incaricato di indagare sull’accaduto il comandante Shepard, all’epoca membro dell’organizzazione.
La missione del comandante prevedeva anche il recupero del sistema di riconoscimento del Razziatore, unico modo per attraversare indenni il portale di Omega 4.

Si scoprì che, nonostante gli ingenti danni riportati, il Razziatore aveva ancora alcuni sistemi attivi, tra cui il dispositivo per l’indottrinamento.
Fu proprio l’indottrinamento ad annientare la volontà del gruppo di scienziati di Cerberus, spingendoli a sottoporsi al processo di trasformazione in mutanti attraverso i denti di drago.

Per poter fuggire dalla nave una volta scoperte le sorti di Chandan e recuperato il sistema di riconoscimento, Shepard e il suo equipaggio dovettero distruggerne il generatore a elemento zero con l’aiuto di un cecchino Geth alleato giunto sul razziatore per mettersi in contatto con il Comandante.
Ciò portò alla disattivazione delle barriere cinetiche del Razziatore che mantenevano in orbita il relitto, provocandone la caduta su Mnemosyne a causa della forza gravitazionale esercitata dalla nana marrone.

Nonostante sia stata poi stordita da un mutante (e soccorsa da Shepard) la piattaforma Geth, conosciuta in seguito come Legion, si attestò il primato di primo esemplare della sua specie entrato in contatto diretto con gli organici in modo pacifico dai tempi della guerra di Rannoch.

Avatar
Videogiocatore dalla tenera età di 5 anni, golgoth ha creato RPG Italia mentre studiava medicina. Finiti i tempi da studente continua ancora a seguire con passione la propria creatura, divertendosi, da buon nostalgico dei tempi che furono, a rigiocare periodicamente vecchie glorie del passato quali Monkey Island o Magic Carpet, senza disdegnare i titoli più recenti (soprattutto RPG, ovviamente).