EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

M-4 Shuriken 2016-11-27T11:24:43+01:00

M4 Shuriken_me2

M4 Shuriken

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

La popolarità delle mitragliatrici è cresciuta di pari passo a quella delle barriere cinetiche.
Prodotta dalla Elkoss Kombine, la pistola automatica Shuriken è in grado di sparare raffiche di sei colpi con un’elevata velocità di fuoco.

 

Pro

La Shuriken è una mitragliatrice dall’elevatissima cadenza di fuoco. Si impiegano all’incirca cinque secondi per sparare tutti i colpi di una singola clip termica, e un minuto per scaricare l’enorme quantità di proiettili totali, all’incirca cinquecento. La Shuriken spara infatti raffiche di sei proiettili ogni volta che si preme il grilletto, travolgendo letteralmente il nemico con una pioggia di proiettili.

 

Oltre alla elevatissima cadenza di fuoco, questa mitragliatrice vanta anche una velocissima estrazione della clip termica, talmente rapida da non far quasi percepire a chi la impugna che si è effettuata la ricarica. Questa peculiarità è molto utile nei combattimenti ravvicinati, e negli scontri più impegnativi e ostici.

 

La capienza della Shuriken è superba: si hanno all’incirca 500 – 600 proiettili totali, e per ogni singola clip termica si hanno 36 proiettili standard, più che sufficienti per tenere costantemente sotto il fuoco incrociato l’eventuale nemico che si trovi a tiro. Inoltre l’enorme capienza di clip permette di non dover andare alla ricerca di clip termiche nel bel mezzo della battaglia.

 

Un altro punto forte della Mitragliatrice Shuriken è la sua leggerezza, molto adatta sia ai biotici che agli ingegneri che non avvertiranno il minimo rallentamento nella ricarica dei poteri. La Shuriken può essere usata benissimo anche come arma secondaria per chi ha bisogno di potenza di fuoco extra.

 

Per essere una mitragliatrice ad elevatissima cadenza di fuoco, la sua precisione è buona sulle medie distanze: sui 25 – 30 metri due terzi dei proiettili sparati potranno andare a vuoto, sui 20 metri la precisione migliora e quasi tutti i proiettili andranno a segno e più il nemico si avvicina, più la Shuriken sarà letale. La precisione migliora molto se si usa l’arma da un riparo o un parapetto, e si potranno centrare con la maggior parte dei proiettili sparati anche nemici fino a 30 metri di distanza, inoltre il rinculo verrà smorzato permettendo di prendere la mira con più precisione.

 

Contro

La Shuriken non causa molti danni a singolo proiettile, la sua forza sta nella incredibile mole di colpi che riversa sul nemico, infatti occorrono mediamente due o tre scariche da sei proiettili per abbattere un avversario privo di scudi, e il doppio per uno provvisto. All’incirca un’intera clip termica.

 

Il rinculo di questa mitragliatrice è abbastanza marcato per la sua categoria, infatti se si usa l’arma fuori da un riparo ad ogni scarica di proiettili la mira si alza, e se si è mirato allo stomaco del nemico, il sesto proiettile lo colpirà in testa, tuttavia con un po’ di pratica si può assecondare il rinculo dell’arma rendendo la mira più precisa.

 

  • Apparizioni: ME2 e ME3
  • Luoghi in cui può essere trovato:
    • ME2: in dotazione sin dalla prima missione a qualunque classe ad eccezione del soldato.
    • ME3: arma in dotazione a ingegneri e adepti. Per le altre classi è possibile reperirla sul cadavere di un soldato dell’Alleanza durante la missione “Priorità: Marte”.
  • Classificazione: comune (blu)

 

 

 

Avatar
Videogiocatore dalla tenera età di 5 anni, golgoth ha creato RPG Italia mentre studiava medicina. Finiti i tempi da studente continua ancora a seguire con passione la propria creatura, divertendosi, da buon nostalgico dei tempi che furono, a rigiocare periodicamente vecchie glorie del passato quali Monkey Island o Magic Carpet, senza disdegnare i titoli più recenti (soprattutto RPG, ovviamente).