EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Medi-Gel 2015-05-26T16:51:00+01:00

Poche invenzioni sono di indiscussa e condivisa utilità quanto il medigel.
Si tratta di un particolare tipo di plasma geneticamente modificato, messo a punto dalla corporazione biotecnologica Sirta Foundation.
Nonostante violi le leggi che regolano l’ingegneria genetica nello spazio della Cittadella, di fatto non ne è ancora stato proibito l’utilizzo proprio per la sua efficacia quasi miracolosa.
Il medi-gel è una sostanza che funge da anestetico locale, disinfettante e coagulante istantaneo.
Quando applicato su una ferita, la chiude istantaneamente fermando l’emorragia, e può essere rimosso esclusivamente se sottoposto a ultrasuoni di una determinata frequenza.
E’ efficace su ogni specie organica, impermeabile a qualsiasi liquido, alle sostanze gassose e agli agenti contaminanti. Per la sua efficacia universale e l’immediatezza di utilizzo è il principale strumento di soccorso d’emergenza, sia in ambito civile che sui campi di battaglia.
A partire dal 2185 viene implementato un sistema automatico di utilizzo del medigel collegato a microcomputer interni alle armature, in grado di erogare piccole quantità di medigel quando necessario; questo permette un graduale ripristino della salute, anche se rimane possibile utilizzare il gel in dosi massicce per interventi d’emergenza.
La riserva di medigel presente in ogni Factotum può essere ricaricata da una qualunque armadietto di primo soccorso (in figura).