EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Striker 2016-11-27T11:24:47+02:00

Striker  Lo Striker rientra nella categoria dei fucili d’assalto automatici, benché il suo funzionamento ricordi più quello di un lanciagranate. Spara infatti dei proiettili che scoppiano all’impatto, e la cadenza di fuoco è tanto maggiore quanto più a lungo viene premuto il grilletto. Grazie a questa caratteristica, anche i bersagli più corazzati possono essere facilmente abbattuti. Il rovescio della medaglia è un notevole rinculo, che sbilancia l’arma soprattutto in mano a specie non particolarmente robuste. Pro Più un lanciagranate che un fucile d’assalto, i danni arrecati dalle munizioni ad alta energia, sono veramente buoni, potreste con un solo caricatore fare una strage di nemici privi di scudi. Dà il massimo di sé, se puntato contro un gruppo compatto di nemici, dove le munizioni, che esplodono all’impatto, infliggono il massimo dei danni. Inoltre a ogni colpo, il nemico arretra davanti alla forza d’urto dell’esplosione tenendolo immobilizzato nel luogo dove lo si colpisce, molto utile quando il vostro compagno d’armi cerca dei bersagli facili da abbattere. La precisone dello Striker è buona sui 20 metri, ottima nei 10 – 15 metri, se usato da un riparo la precisione aumenta ulteriormente, e se sparerete brevi raffiche di fuoco, potreste anche colpire un bersaglio a 30 metri di distanza, un’arma adatta soprattutto a colpire nemici raggruppati. La cadenza di fuoco di questo lanciagranate, camuffato da fucile d’assalto, aumenta in progressione con i proiettili sparati, se all’inizio vi sembrerà lento, aspettate di aver svuotato metà caricatore e tornerete a ricredervi. L’estrazione della clip termica è abbastanza veloce da consentirvi di tenere un fuoco costante.

Contro Per quanto devastanti siano i colpi dello Striker, il rinculo a ogni colpo è sostanzioso, il fucile d’assalto tende ad alzare la mira in modo espressivo, il consiglio è quello di abbassare costantemente la mira ad ogni colpo, cosi non saranno troppo imprecisi. Purtroppo questo fucile non è adatto a colpire i bersagli isolati o più agili, il forte rinculo farà deviare la mira e saranno più le munizioni che andranno a vuoto di quelle che andranno a segno. La capienza totale è discreta, vanta di 60 munizioni, non sufficienti, tuttavia, per gli scontri più aspri. Infine, lo Striker è un’arma veramente pesante, rallenterà di molto la ricarica dei poteri dei biotici.

Apparizioni: ME3 Luoghi in cui può essere trovato: ottenibile con l’acquisto del DLC “Pacchetto Groundside Resistance” Classificazione: oro (rara)

Avatar
Videogiocatore dalla tenera età di 5 anni, golgoth ha creato RPG Italia mentre studiava medicina. Finiti i tempi da studente continua ancora a seguire con passione la propria creatura, divertendosi, da buon nostalgico dei tempi che furono, a rigiocare periodicamente vecchie glorie del passato quali Monkey Island o Magic Carpet, senza disdegnare i titoli più recenti (soprattutto RPG, ovviamente).