EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Mietitura 2016-11-27T11:24:49+01:00

Durante le loro invasioni, verso la fine di ogni ciclo, i

Razziatori raccolgono e “processano” un gran numero di persone provenienti da ogni specie tecnologicamente avanzata della galassia. Le vittime, volenti se indottrinate, o nolenti se catturate, vegono portate in campi di raccolta dove i mutanti scelgono i soggetti più adatti all’elaborazione, mediante l’utilizzo di speciali recettori olfattivi e chimici che analizzano la composizione genetica delle vittime. Coloro che non sono considerati adatti vengono trasformati in ulteriori mutanti.

Gli individui scelti per l’elaborazione vengono caricati su navi Processori, dove sono introdotti in capsule singole. Come in un macello, l’interno del Processore è progettato per impedire qualsiasi contatto visivo o uditivo tra gli individui in fase di elaborazione. Una volta nelle capsule, le vittime sono dissolte in una rozza pasta genetica per facilità di trasporto. Questa “pasta” verrà quindi utilizzata per la costruzione di un nuovo Razziatore, preservando la mente delle vittime al fine di dare vita alla basilare coscienza collettiva del Razziatore. Le strutture attualmente conosciute utilizzate per la mietitura si trovano sulla

Cittadella e all’interno della
Base dei Collettori nel nucleo galattico.

Le informazioni a noi disponibili ci suggeriscono che solo una singola razza è “mietuta” nel corso di ogni ciclo per la produzione di navi ammiraglie, mentre sembra che le altre razze raccolte durante il ciclo vengono utilizzate per produrre razziatori minori di classe Destroyer. Come e perché esista questa distinzione non ci è dato sapere.

Il tasso di uccisioni nel corso di una “mietitura” è sconcertante: durante l’invasione della

Terra, almeno quattrocento Processori erano presenti, e il numero di esseri umani trasformati ogni giorno è stato stimato intorno ai due milioni di individui. A tale velocità, l’intero pianeta sarebbe stato spopolato in un decennio.

In caso qualcosa vada storto, i razziatori possono utilizzare i

Collettori – schiavi
Prothean geneticamente modificati – per raccogliere materiale genetico al loro posto. E’ noto che i razziatori abbiano utilizzato almeno una volta questa opzione, usando i collettori per condurre rapimenti di massa in colonie umane.
Avatar
Videogiocatore dalla tenera età di 5 anni, golgoth ha creato RPG Italia mentre studiava medicina. Finiti i tempi da studente continua ancora a seguire con passione la propria creatura, divertendosi, da buon nostalgico dei tempi che furono, a rigiocare periodicamente vecchie glorie del passato quali Monkey Island o Magic Carpet, senza disdegnare i titoli più recenti (soprattutto RPG, ovviamente).