EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Guardiani 2016-11-27T11:24:35+02:00

ME3_Cerberus_GuardianI Guardiani sono una classe di soldati di

Cerberus equivalenti alle truppe corazzate umane. Chiamati anche “carri armati umani”, sono soldati piuttosto lenti equipaggiati con enormi scudi di composti policristallini.

Per potersi muovere con il peso dello scudo usano un esoscheletro dotato di ausili idraulici e di una fonte di energetica dedicata.
Grazie però alla protezione eccezionale offerta da tale scudo, e ad avanzati sistemi di mappatura ambientale, i Guardiani sono specializzati in manovre di accerchiamento per stanare i nemici e portarli allo scoperto.

I Guardiani pagano la propria difesa eccezionale con un approccio lento ma inesorabile, che ha il duplice scopo di demoralizzare i nemici e attirare i loro attacchi, fornendo più opportunità di attacco alle unità di supporto.
Senza gli scudi, tuttavia, i Guardiani perdono il proprio vantaggio tattico, e gran parte della propria efficacia in battaglia, risultando praticamente indifesi.

guardian cerberus 2Solitamente i Guardiani sono armati di pistola

M-358 Talon, ma spesso usano i propri scudi come un’efficace arma da mischia nei combattimenti ravvicinati.
Questi soldati sono anche muniti di manganelli elettrificati, come i
Centurioni e le
Truppe d’Assalto, ma li usano solo quando perdono i propri scudi.

Poche armi sono in grado di penetrare gli scudi di cui sono forniti i Guardiani
A volte procedono fianco a fianco, riducendo le possibilità di essere attaccati ai fianchi, coprendosi a vicenda e proteggendo altri soldati di Cerberus.
Ovviamente lo scudo rende impossibile e inutile schivare gli attacchi, ma quando perdono lo scudo possono rotolare fuori traiettoria degli attacchi come i normali soldati.