EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Menae 2015-05-27T13:32:27+01:00

Descrizione

  • Distanza Orbitale: 1.3 AU
  • Periodo di rotazione: 1.5 anni terrestri
  • Keplerian Ratio: 0.976
  • Raggio    6,850 km
  • Ciclo Solare 28.9 ore terrestri
  • Pressione atmosferica    1.5 atm
  • Temperatura superficiale    28 °C
  • Gravità superficiale    1.3 g
  • Massa Terrestre    1.488
  • Satelliti    N/A

 

Menae è la più grande luna del pianeta Palaven, luogo d’origine dei Turian l’aspetto superficiale ricorda in modo davvero incredibile la luna terrestre.  A quanto pare c’è un’atmosfera respirabile pur non essendoci nessun tipo di vegetazione, questo è però dovuto alle diverse basi militari dislocate in vari punti della luna.

I dati riguardanti Menae sono in gran parte riservati, il motivo risiede nelle diverse basi militari sparse per tutta la superficie del satellite. Oltre ciò, durante la rivolta dei Krogan, i Turian temevano che i Krogan avessero potuto usare queste basi ed il satellite stesso come arma orbitale da scagliare su Palaven, provocando danni incalcolabili, di conseguenza si preferì rendere inaccessibili i dati riguardanti questo satellite ed anche Nanus, secondo satellite di Palaven.

Mass Effect 3

[spoiler effect=”blind” show=”Mostra spoiler”]Nella guerra contro i Razziatori questo satellite ha provveduto a rallentarne l’avanzata grazie ai possenti armamenti delle basi militari. In quel periodo il Comandante Shepard sbarcò su Menae per cercare l’aiuto del Primarca della gerarchia Turian, tuttavia una volta sbarcato scoprì che il Primarca era morto e il suo successore era il Generale Corintus.

Dopo una dura battaglia e aiutato da un vecchio amico ritrovato sulla luna di Palaven, Garrus Vakarian, riuscì a contattare il Generale e scortarlo a bordo della Normandy SR-2. Gli avamposti militari non riuscirono a fermare completamente l’avanzata dei Razziatori poiché la loro potenza distruttiva era troppa persino per la più grande flotta galattica.

Nonostante ciò, dopo la caduta di Menae, molti soldati di tante specie hanno provveduto a fornire aiuti ai Turian per liberare questo importante centro strategico, senza tuttavia riportare grandissimi successi.[/spoiler]

Avatar
Videogiocatore dalla tenera età di 5 anni, golgoth ha creato RPG Italia mentre studiava medicina. Finiti i tempi da studente continua ancora a seguire con passione la propria creatura, divertendosi, da buon nostalgico dei tempi che furono, a rigiocare periodicamente vecchie glorie del passato quali Monkey Island o Magic Carpet, senza disdegnare i titoli più recenti (soprattutto RPG, ovviamente).