EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Fucile d’assalto dei Collettori 2016-11-27T11:24:44+01:00

Fucile d'assalto dei Collettori_me2Il fucile d’assalto dei Collettori è stato costruito dagli scienziati di

Cerberus nel 2185 CE, in seguito al recupero di alcune tecnologie di questa misteriosa specie.
L’arma è composta da un “organo” principale dotato di poteri biotici, il quale tramite forza repulsiva spara schegge di metallo ad alta velocità capaci di ridurre a brandelli le corazze più resistenti.
Vista la particolarità del suo sistema di fuoco, la cadenza dei colpi non è molto elevata.  A differenza però di altri fucili d’assalto la precisione rimane costante anche in movimento.

 

Pro

Il Fucile dei

Collettori è un vero e proprio fucile d’assalto, la cadenza di fuoco è velocissima, e grazie a essa i bersagli colpiti dalla sventaglia di proiettili vengono sbilanciati per un breve periodo, a patto che siano privi di scudi.
Per avere una cadenza di fuoco impressionante, il fucile dei Collettori presenta un piccolissimo rinculo ad ogni proiettile sparato, che sparisce completamente se si utilizza l’arma da una copertura, inoltre ha un ottima precisione sulle medie distanze, a 30 metri si colpisce il bersaglio senza problemi da un parapetto.
In piedi e in movimento la precisione è buona lo stesso, ma un terzo dei proiettili andrà a vuoto. Ai 40 metri di distanza la precisione è discreta, se si vuole usare il fucile per colpire bersagli distanti senza sprecare molte munizioni, il consiglio è di sparare da una copertura. La maggior parte dei colpi farà centro.
L’estrazione della clip termica usurata è velocissima, e permetterà di mantenere un volume di fuoco costante, molto utile in battaglie impegnative o in situazioni in cui si è circondati e si ha bisogno di ogni secondo utile per abbattere i nemici.
Il Fucile dei Collettori fa discreti danni, e riesce ad eliminare un nemico privo di scudi con metà caricatore e uno provvisto con un intero caricatore. Con i bersagli più agili potrebbe servire qualche colpo in più.
I proiettili totali del Fucile d’assalto sono all’incirca 370. Una capienza ottima che non farà rimanere a secco nel bel mezzo della battaglia, a patto che non si calchi troppo il grilletto.

 

Fucile d'assalto dei Collettori

Contro

Il vero problema del Fucile dei Collettori sono i pochi colpi a clip termica, standard ci sono a disposizione 28 proiettili, veramente pochi per una cadenza di fuoco cosi veloce, in mezzo alla battaglia si sarà costretti a ricaricare molto spesso, e può essere un fastidio, per fortuna la clip termica si estrae velocemente e grazie a questo, non si risente poi cosi tanto dei pochi proiettili a caricatore.
Il Fucile dei Collettori è un arma pesante, e rallenterà la ricarica dei poteri, usarla come arma principale non è una cattiva idea, soprattutto se si preferisce equipaggiare un personaggio biotico con un’arma diversa dalla solita Pistola Pesante e rinunciare a una velocissima ricarica dei poteri.

 

  • Apparizioni: ME2 e ME3
  • Luoghi in cui può essere trovato:
    • ME2: è incluso nel “Collector’s Weapon and Armor” e nel “Recon Operations Pack”.
    • ME3: esclusivamente per il gioco online.
  • Classificazione: rara (oro)

 

 

Avatar
Videogiocatore dalla tenera età di 5 anni, golgoth ha creato RPG Italia mentre studiava medicina. Finiti i tempi da studente continua ancora a seguire con passione la propria creatura, divertendosi, da buon nostalgico dei tempi che furono, a rigiocare periodicamente vecchie glorie del passato quali Monkey Island o Magic Carpet, senza disdegnare i titoli più recenti (soprattutto RPG, ovviamente).