EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Aratoth 2016-11-27T11:24:53+01:00

Descrizione

Pianeta giardino situato nella Nebula Viper, nel Sistema Barak. Ha un periodo orbitale di circa 1.2 anni terrestri, la sua superficie ha una temperatura media di circa 55°, e la giornata dura appena 20 ore terrestri.

La colonia fu fondata nel 2162, e la sua capitale è la città di Ectah. Seconde le ultime stime, l’intera colonia conta circa 90 000 persone libere, e 215 000 schiavi.

Il modo in cui lo definì Jon Grissom fu come “il Monte Everest in un forno”. Grissom e la sua squadra erano stati inviati dall’Alleanza in ricognizione sul pianeta per valutare se questo pianeta giardino valesse un contrasto con i

Batarian, tra cui vi era già molto astio: due decadi fa le due specie,
Umani e Batarian, rivendicarono entrambe Aratoth, come successe per vari pianeti del limite di Skyllian.
Dopo una serie di studi, venne deciso che la pressione dell’aria e l’ossigeno di Aratoth erano troppo bassi per abitazione umana su larga scala, preferendo concentrarsi su pianeti che potessero permettere la vita umana senza bisogni di artifici. Questo pose fine ad una battaglia politica durata anni con i Batarian e la committenza del Consiglio della
Cittadella sui Mondi Abitabili, anch’essa schierata contro gli umani. Il Concilio vide la mossa dell’Alleanza come saggia, mentre i Batarian come un atto di codardia.
Da allora l’Egemonia Batarian ha tranquillamente colonizzato le regioni polari del pianeta, dove il calore è gestibile grazie alle forti piogge.

Le informazioni specifiche riguardanti la colonia sono limitate dal Dipartimento di Controllo dell’Informazione dell’Egemonia, ma alcuni fatti sono conosciuti.
Un’operazione di aumento dell’ossigeno del pianeta su larga scala è in corso: lavoratori specializzati sono costantemente all’opera per liberare ciano batteri negli oceani e semi di piante invasive nelle zone abitabili.

Il lavoro degli schiavi è relegato soprattutto per l’estesa industria mineraria del pianeta, che approfitta dell’alta densità dei ricchi filoni di metalli pesanti e ferrosi.
L’Intelligence dell’Alleanza ha inoltre confermato che la colonia ospita varie istallazioni militari Batarian, un segno di minaccia da un pianeta così vicino all’ammasso locale della

Terra e Portale Exodus. Di queste installazioni fanno parte molti satelliti e varie stazioni spaziali.

Le navi dell’Alleanza in spazio Batarian sono considerate una presenza ostile dall’Egemonia, quindi le navi come la Normandy SR2, troppo simile alla Normandy SR1, una nave dell’Alleanza, possono avvicinarsi al pianeta solo usando sistemi per nascondere la propria presenza.
Non meglio va per navi Umane non legate all’alleanza. Raramente si fermano sulla colonia per commerciare, in quanto messe fuori competizione dalle compagnie commerciali locali, che beneficiano di pesante protezione economica.
La maggior parte dei cittadini di Aratoth vede gli umani solo nei notiziari, solitamente in storie di esecuzioni capitali o accuse di spionaggio.

Mass Effect 2: Avvento

Nel 2186, la Dottoressa Amanda Kenson viene arrestata dai Batarian con l’accusa di spionaggio. Il Comandante Shepard riesce ad infiltrarsi nelle prigioni e a liberare la dottoressa. Kenson stava studiando un manufatto dei

Razziatori, attraverso il quale aveva scoperto che i Razziatori stavano per iniziare la loro invasione attraversando il Portale Galattico del Sistema Bahak, Il portale Alpha.
Shepard usò l’asteroide 157-Golgotha per distruggere il Portale, rimandando l’arrivo dei Razziatori, ma distruggendo l’intero Sistema Bahak e la colonia di Aratoth.

Avatar
Videogiocatore dalla tenera età di 5 anni, golgoth ha creato RPG Italia mentre studiava medicina. Finiti i tempi da studente continua ancora a seguire con passione la propria creatura, divertendosi, da buon nostalgico dei tempi che furono, a rigiocare periodicamente vecchie glorie del passato quali Monkey Island o Magic Carpet, senza disdegnare i titoli più recenti (soprattutto RPG, ovviamente).