EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Maschere dei Sacerdoti del Drago 2016-11-27T11:24:58+00:00

Ci sono diversi Sacerdoti del Drago sparsi per tutta Skyrim: ognuno di essi possiede una maschera che fa parte di un unico set che, una volta radunato nel Santuario di Bromjunaar, porta alla creazione di una nuova maschera.

Prerequisiti: Nessuno

Obiettivi:

  1. Ottenere le maschere dei Sacerdoti del Drago
  2. Porre le maschere sui busti nel Santuario di Bromjunaar
  3. Prendere Konahrik

Oggetti Unici:

  • Hevnoraak
  • Nota dell’Assassino Prezzolato
  • Konahrik
  • Krosis
  • Otar
  • Chiave del Teschio di Saerek
  • Chiave del Teschio di Torsten
  • Maschera di Legno
  • Parola del Potere: Voce, Eco Ingannevole
  • Parola del Potere: Inganno, Eco Ingannevole
  • Parola del Potere: Distante, Eco Ingannevole
  • Parola del Potere: Pace di Kine

 

Hevnoraak

Armatura Pesante + 40

La maschera si trova nel dungeon di Valthume, molto a sud di Rorikstead, oltre il fiume. E’ vicino alla caverna di Gloomreach che troverete durante il tragitto da Rirkstead verso sud.
Entrando nel dungeon, verrete avvicinati da un fantasma chiamato Valdar. Vi spiegherà che siete nella tomba di Hevnoraak e che questi potrebbe essere tornato. Dovrete quindi trovare i tre recipienti per sconfiggerlo. Sono tutti all’interno del dungeon, quindi cominciate l’esplorazione. Aspettatevi numerose trappole, ragni e Draugr. Vedrete anche lo spettro di Hevnoraak di tanto in tanto, ma non provate ad attaccarlo – è tempo sprecato.

Troverete il primo recipiente nella bara di un Draugr, nella stanza in fondo ad est.

Per trovare il secondo, tirate la catena a destra nella stanza nell’angolo a nord est della parte centrale del dungeon, aprendo così il cancello.

In seguito vi imbatterete in una porta bloccata: usate l’Artiglio di Ferro ed inserite Drago, Falco e Lupo rispettivamente sull’anello esterno, medio e centrale. Oltre la porta troverete il terzo ed ultimo recipiente, oltre ad un Urlo del Drago sul muro.

Tornate da Valdar nella stanza iniziale, parlategli e poi sedetevi sul trono per il rituale. Seguirà la battaglia contro Hevnoraak: concentratevi su di lui anzichè sui nemici che evoca.

Una volta sconfitto otterrete la Maschera di Ferro.

 

Krosis

Scassinare +20%, Arceria + 20%, Alchimia +20%

La maschera Krosis può essere rinvenuta in cima a Puntaguzza, una montagna a ridosso del fiume che parte da Hrothgar Alto; dato che in questa zona è sempre presente un Drago, sarebbe meglio prima ucciderlo, poi avvicinarvi al Muro del Potere presso il quale verrà evocato Krosis. Questo Sacerdote del Drago avrà anche il Bastone delle Palle di Fuoco, per cui è consigliabile possedere una qualche forma di Resistenza al Fuoco. Potrete sia eliminare il vostro svantaggio ed ucciderlo sia prosciugarlo di tutta la sua riserva di Magicka fino a renderlo inoffensivo. Prendete quindi la sua maschera, Krosis, svuotate il baule lì vicino ed usate il Muro del Potere per imparare le tre parole della Parola del Potere: “Eco Ingannevole”.

 

 

Morokei

Rigenerazione del Magicka +100%

La maschera Morokei può essere ottenuta soltanto nel corso della missione Il Bastone di Magnus. Consultate le missioni del Collegio di Winterhold.

 

 

 

 

 

 

 

Nahkriin

Magicka +50, Distruzione +20%, Ristorazione +20%

La maschera Nahkriin può essere trovata durante lo svolgimento della storia principale. Consultate la missione La tana del Divoratore del Mondo.

 

 

 

 

 

 

Otar

Resistenza al Fuoco +30%, Resistenza al Gelo +30%, Resistenza al Fulmine +30%

Recatevi al Tempio di Ragnvald a nord di Markarth, lungo le pendici della montagna. Qui troverete alcuni scheletri, ma non sono avversari particolarmente pericolosi. Superate il Draugr e scendete le due rampe, voltando a destra per trovare un primo baule. Continuate verso ovest scendendo le scale ed entrate in una stanza nella quale verrete attaccati da un Draugr. Sul pavimento sottostante potrete inoltrarvi in un corridoio con delle asce basculanti. Nella camera troverete un altro Draugr, una leva per fermare le asce e un baule.

Tornate fino al secondo piano e spostatevi ad ovest, uccidendo tutti i Draugr; sul fondo al lato ovest potrete trovare un sarcofago chiuso, apribile solo con una chiave speciale. Cercate un baule ed attraversate la porta all’estremità nord per entrare nel Canale Ragnvald: attraversate il ponte e andate a destra per trovare una piccola alcova con un altro baule, quindi dirigetevi a sud ed affrontate l’ennesimo Draugr. Aprite la porta in ferro facendo attenzione ad evitare la trappola di fuoco lungo il sentiero.

Arriverete ad una stanza con un baule, quindi usate la leva fuori dalla stanza per abbassare il ponte; attraversatelo e dirigetevi a sud, dove troverete la Chiave del Teschio di Torsten sull’altare. Prendendola risveglierete il Guardiano Torsten insieme ad altri potenti Draugr: preparatevi ad un duro combattimento. Ci sarà un baule vicino al sarcofago dal quale verrà fuori Torsten. Risalite i gradini per raggiungere la cima della stanza, evitate la trappola sul pavimento mentre vi dirigete a nord e disattivate le asce lungo il corridoio tramite la leva posta all’altra estremità.

Attraversate gli altri ponti fino ad imbattervi in un baule chiuso a chiave e in un Incantatore Arcano. All’altra estremità troverete una porta che vi condurrà indietro fino al Tempio di Ragnvald. Sbloccatela e muovetevi verso sud, lungo il livello superiore, per trovare una porta verso le Cripte di Ragnvald. Scendete le scale ed uccidete un Draugr, quindi prendete il corridoio a destra. Entrambi portano alla stessa zona, ma quello sinistro ha ben quattro trappole sul pavimento che vi metteranno fuori gioco. Percorrete la cripta ed uccidete i Draugr che vi ostacoleranno.

Arrivati in una stanza aperta, troverete un baule sotto il libro “I Misteri di Talara, v2” che aumenterà l’abilità Recupero; salite le scale e andate ad est per trovare la Chiave del Teschio di Saerek sull’altare. Anche in questo caso, prendendo la chiave risveglierete il Guardiano Saerek e due Draugr. Frugate il baule vicino al sarcofago di Saerek, quindi andate ad ovest e tornate al Tempio di Ragnvald con entrambe le Chiavi di Teschio in mano.

Ponete le chiavi nei loro alloggi sul sarcofago per risvegliare Otar il Pazzo: egli avrà il Bastone della Tempesta, capace di infliggere danno da elettricità. Molto probabilmente evocherà anche un Atronach della Tempesta, per cui eliminatelo prima possibile. In alternativa, usate la tattica del correre e nascondersi finchè non avrà esaurito la sua scorta di Magicka. Ovviamente, sarà utile munirsi di una fonte di Resistenza alla Magia e all’Elettricità. Dopo averlo eliminato, frugate dal cadavere la maschera Otar e poi seguite il nuovo sentiero fino ad un Muro del Potere in modo da apprendere la Parola del Potere “Pace di Kine” per poi svuotare un bel baule.

 

Rahgot

Stamina +70

La maschera Rahgot può essere rinvenuta svolgendo la missione secondaria Assedio al Culto del Drago. Leggete l’apposita sezione per saperne di più.

 

 

 

 

 

 

Vokun

Evocazione +20%, Illusione +20%, Alterazione +20%

Anche la maschera Vokun può essere ottenuta svolgendo una missione secondaria. Troverete maggiori info alla voce Una Pergamena per Anska.

 

 

 

 

 

 

Volsung

Peso trasportabile +20, Prezzi migliorati del 20%, Respirare sott’acqua

Nell’angolo a nord-ovest della mappa, a nord del Fortino di Deepwood e della Punta della Megera, troverete le rovine di Volskygge. Liberatevi dei banditi che incontretete ed entrate nel sotterraneo; attraversate la stanza del trono e scendete la rampa per raggiungere altri banditi. Eliminateli ed evitate la trappola sul terreno che farà scattare una porta chiodata. Scendete quindi un’altra rampa. Proseguendo all’interno delle rovine, vi imbatterete in un bandito e in un baule chiuso; quando entrerete nella grande mensa, potrete intrufolarvi nelle sale nord, ma state attenti perché saranno piene zeppe di banditi.

Continuate verso est ed evitate un’altra trappola sul pavimento mentre entrate nella stanza con l’enigma. Potrete trovare il libro “I Quattro Totem di Volskygge” che illustra l’enigma e l’ordine secondo il quale dovrete afferrare le maniglie nelle varie stanze. La corretta combinazione è la seguente: Serpente, Orso, Volpe, Lupo. Il prezzo di un vostro eventuale fallimento sarà un Draugr da affrontare (fino a quattro, tutti di difficoltà crescente), mentre in caso di successo si apriranno le saracinesche all’estremità nord. Frugate il baule e scendete i gradini fino ai Passaggi di Volskygge.

Scendete lungo il corridoio ed attraversate la porta in ferro. La leva alza solo delle inutili saracinesche verso un vicolo cieco; usate invece quella nella stanza successiva e superate le grate, evitando una trappola sul pavimento che attiva delle asce. Potete scendere sotto la grata che si aprirà oppure imboccare il passaggio; in entrambi i casi, arriverete alle stesse sale della cripta. Evitate la trappola sul terreno e controllate il baule chiuso a chiave nell’angolo della sala. Avanzate fino ad un’intersezione ed affrontate numerosi Draugr, quindi prendete il passaggio a nord fino ad una stanza senza uscita con qualche pozione.

Prendete quindi l’altra direzione del bivio, evitando una trappola davvero letale sul pavimento, ed uccidete i Draugr che vi si pareranno davanti. La sfida successiva sarà una lunga caverna con numerosi Ragni del Gelo, sempre più grossi man mano che avanzerete; finalmente però giungerete di nuovo alle rovine, dove troverete un pericoloso baule minato in un angolo della sala. Attraversate la stanza successiva e la sala del trono, dove incontrerete un potente Draugr. Uccidetelo e saccheggiate il baule, quindi uscite all’esterno.

Sulla cima troverete un Muro del Potere da cui imparerete la Parola del Potere: “Tempesta, Scatto Turbinante”, ma vi attenderà una sorpresa alle spalle, ovvero Volsungis! Fate attenzione alla sua magia del Freddo e fatelo fuori velocemente. Non dimenticate di prendere dal suo cadavere la maschera Volsung.

 

Konahrik

Con poca energia, c’è la possibilità che la maschera butti a terra i nemici, curi il giocatore e gli alleati vicini, oltre a conferire un Mantello di Fuoco al giocatore per poco tempo. Ancora più raramente, la maschera evoca un Sacerdote del Drago spettrale che combatterà al fianco del giocatore.

Una volta entrati in possesso di tutte le otto maschere necessarie, recatevi a Labyrinthian. Nella capanna centrale troverete uno scheletro con addosso una Nota dell’Assassino Prezzolato e una Maschera di Legno.
Dalla lettura della lettera capirete che bisogna indossare la Maschera di Legno, per cui fatelo. Verrete quindi portati al Santuario di Bromjunaar, dove dovrete posizionare le otto maschere. Dopo averlo fatto, verrà esposta la testa di drago e rivelata la maschera Konarik.
Con essa avrete in totale 10 maschere da poter indossare, nove delle quali vi aiuteranno in molte delle vostre avventure.
Toglietevi la Maschera di Legno per tornare a Labyrinthian.

Autore:

Giocatore sin dai tempi in cui a stupire era la grafica di Alone in the Dark, tra un videogioco e l’altro si occupa delle recensioni su RPG Italia. Quando non gioca per piacere trova il modo di farlo per lavoro, insegnando storia del design con Assassin’s Creed II e cercando scuse accademiche per usare videogiochi un po’ ovunque, dagli ospedali alle università.

This site uses XenWord.
Vai alla barra degli strumenti