EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

I 10 migliori RPG secondo RPG Italia 2017-08-11T18:23:08+02:00
  • 149990

    I 10 migliori RPG secondo RPG Italia

7. Mass Effect 3 (BioWare, 2012)

immagini.4ever.eu-mass-effect-3-159380

La nostra recensione

Il capitolo finale della trilogia fantascientifica di BioWare iniziata nel 2007. Mass Effect è un misto di RPG e TPS fantascientifico che ci mette al comando di un team con il compito di salvare la galassia. Nonostante le premesse sembrino banali, le relazioni tra i vari personaggi, incluse quelle sentimentali, nonché le molte e continue scelte nei dialoghi che portano a numerose ramificazioni nella storia, lo rendono estremamente coinvolgente. Il combattimento si svolge in tempo reale in terza persona con la possibilità di una pausa tattica per coordinare i vari poteri dei membri del team. Si consiglia caldamente di giocare anche i primi due capitoli della saga, sia perché sono giochi fantastici, sia perché la storia i personaggi sono un tutt’uno, ed i salvataggi sono esportabili da un capitolo all’altro.

 

Mesenzio: col terzo capitolo la miscela di RPG e TPS è finalmente perfetta. La storia, sia principale che quest secondarie, eccellente (ok, salvo il debacle sul finale) e l’affetto che abbiamo sviluppato per i personaggi nelle decine di ore coi capitoli precedenti lo rendono un RPG coinvolgente come pochi.

Myriamel: il terzo di una delle saghe fantascientifiche più celebri degli ultimi anni. Tra missioni di altissimo livello sia sul piano del design che su quello narrativo e un sistema di combattimento ormai maturo, si distingue soprattutto un cast di personaggi dalla solida caratterizzazione. D’accordo, molto si perde nel finale, ma il viaggio è stato incredibile.

Matteum Primo: è stata la prima perfetta incarnazione di tutto quello che cerco in un videogame: azione, meccaniche da gioco di ruolo e fantascienza. Un titolo che mi ha emozionato e coinvolto pienamente nella trama tessuta da BioWare: nella lotta contro qualcosa più grande di un singolo uomo o donna, nella lotta per salvare l’umanità.
Non avendo giocato alle espansioni, il mio giudizio è un po’ imparziale. Tuttavia dopo averne visto trailer e affini rimango tutt’oggi con l’intendo di acquistarle per giocare ancora una volta a Mass Effect 3, nonostante (c’è da aggiungere) Andromeda sia ormai vicino.

golgoth: Mass Effect ha saputo unire sapientemente un taglio cinematografico degno della migliore fantascienza d’avventura ad una serie di meccaniche tipicamente RPG, in un crescendo di coinvolgimento ed emozioni che pochi altri videogiochi hanno saputo fare. Non sono mancate certe scelte discutibili da parte degli sviluppatori, ma nel complesso rimane una delle saghe più appassionanti di sempre.

 

In alternativa: Mass Effect 1 e 2 (BioWare, 2007 e 2010)