EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

  • Cyberpunk 2077

    Le quest secondarie di Cyberpunk 2077 influenzeranno la principale

Le quest secondarie di Cyberpunk 2077 influenzeranno la principale

Miles Tost, lead level designer di CD Projekt ha affermato, in un’intervista con GamingBolt, che l’esito delle quest secondarie di Cyberpunk 2077 avrà un effetto sullo svolgimento della quest principale:

“Le quest secondarie sono per noi grandi opportunità per raccontare storie sul nostro mondo cyberpunk. D’altra parte, anche se non sono parte della storia principale, sono pur sempre connesse al resto del mondo e possono approfondirne certi aspetti, come i personaggi. È tutto interconesso, quindi. E sì, questo vuol dire che le nostre quest secondarie potrebbero influenzare la storia principale.”

CD Projekt ha già dimostrato di essere capace di un sistema simile in The Witcher 3, dove alcune quest secondarie avevano effetti notevoli su personaggi ed eventi anche della storia principale, quindi non sono da considerare parole al vento. Quanto questo sistema sarà profondo in Cyberpunk 2077 resta ovviamente da vedere.

2018-11-04T18:04:46+00:00

Autore:

Mesenzio

Giocatore sin dai tempi in cui a stupire era la grafica di Alone in the Dark, tra un videogioco e l’altro si occupa delle recensioni su RPG Italia. Quando non gioca per piacere trova il modo di farlo per lavoro, insegnando storia del design con Assassin’s Creed II e cercando scuse accademiche per usare videogiochi un po’ ovunque, dagli ospedali alle università.

5 Commenti

  1. CyberLies 4 novembre 2018, 18:27

    Ad oggi trovo che cd Project sforni le più belle quest in circolazione (basti pensare alle espansioni di tw3… Goduria pura!) Quindi mi aspetto lo stesso trattamento per Cyberpunk!

  2. Hisjink 5 novembre 2018, 22:40
    CyberLies

    Ad oggi trovo che cd Project sforni le più belle quest in circolazione (basti pensare alle espansioni di tw3… Goduria pura!) Quindi mi aspetto lo stesso trattamento per Cyberpunk!

    Sono d'accordo ma adesso è il momento dello step successivo con Cyberpunk 2077 secondo me: non solo quest belle e coinvolgenti dal punto di vista narrativo ma anche variegate nel gameplay perchè, si sa, in TW3 gran parte delle quest funzionavano nel cercare le tracce con i sensi del witcher per avere i giusti indizi fino alla risoluzione della stessa, magari anche in più passaggi nel caso di quest complesse, con un combattimento finale nella maggioranza dei casi. Ovviamente parlo da persona che ha finito il gioco.

  3. CyberLies 6 novembre 2018, 9:34

    In realtà lo step successivo c'è già stato con le espansioni, soprattutto blood and wine, non sò se le hai giocate ma sono qualcosa di sconvolgente, appassionati, varie e tremendamente belle! Nei cd Project con blood and wine hanno fatto a gara a chi sparava la quest più bella…

  4. Argenti 6 novembre 2018, 14:04

    Chissà se RdR2 li farà riflettere sulla terza persona.

  5. Hisjink 7 novembre 2018, 0:47

    In realtà ho finito anche le due espansioni e sono d’accordo con la qualità di Blood and Wine. Perdonami ma forse non mi ricordo nel dettaglio lo step successivo nelle espansioni in termini di varietà nel gameplay delle quest. Considera che ho finito tutto il pacchetto a Gennaio di quest’anno, quindi è passato già un pò di tempo. Comunque, credo che potremmo essere d’accordo sul fatto che The Witcher 3 è uno dei migliori RPG degl’ultimi anni e non sarà semplice con Cyberpunk 2077, tolto il setting e la prospettiva diversa, migiorarsi su tutti gli aspetti, primo su tutti il combattimento. Questo è stato, secondo me, il principale tallone d’Achille di tutto il pacchetto TW3.

Commenta

This site uses XenWord.
Vai alla barra degli strumenti