EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

  • Gwent

    Annunciata Thronebreaker, la campagna single-player di Gwent: The Witcher Card Game

Annunciata Thronebreaker, la campagna single-player di Gwent: The Witcher Card Game

Gwent: The Witcher Card Game è stato presentato fin da subito come un progetto ambizioso. Intenzionata a creare più che un semplice gioco di carte online, CD Projekt RED ha inserito anche un’intera campagna che va ad affiancare la componente multiplayer. Il popolarissimo gioco introdotto in The Witcher 3: Wild Hunt sarà quindi anche il punto di partenza per una storia completamente nuova.

In occasione della Gamescom 2017, CD Projekt ha infatti annunciato ufficialmente Thronebreaker, la campagna single-player di Gwent. Protagonista della storia sarà la regina Meve di Lyria e Rivia, una veterana di guerra che dovrà fronteggiare un’invasione. I lettori della saga di Andrzej Sapkowski la ricorderanno bene: è lei a nominare Geralt cavaliere dopo la Battaglia del Ponte sullo Yaruga ed è proprio questo evento che darà al protagonista il celebre cognome “di Rivia”. La regina è indirettamente presente anche nell’espansione Blood and Wine. Nel DLC, infatti, Geralt può presentarsi al torneo di Toussaint indossando proprio i colori di Rivia in ricordo della sua nomina. Inoltre, il witcher può incontrare Anséis, uno dei figli di Meve, che lo crede un disertore.

Gwent: Thronebreaker avrà le sue quest da completare e le sue battaglie da combattere. Aggiungerà poi nuove caratteristiche di gameplay come la possibilità di raccogliere le risorse. Di seguito trovate il teaser trailer, che preannuncia un viaggio all’insegna di guerra e vendetta.

E voi cosa pensate di questa campagna? Di certo sarà capace di donare a Gwent: The Witcher Card Game un’inaspettata profondità.

COMMENTA NEL FORUM

2017-08-26T15:27:51+00:00

Autore:

Lettrice incallita, serie TV-dipendente e videogiocatrice instancabile, è appassionata di fantasy e fantascienza sin da quando era solo una piccola padawan inesperta. Amante di Action-Adventure e soprattutto di RPG, predilige giocare su PC ma ha ceduto all’acquisto di una PS4 perché adora le esclusive Sony. Tra i suoi RPG preferiti: Dragon Age, Mass Effect e The Witcher.

This site uses XenWord.
Vai alla barra degli strumenti