Benvenuto!

Registrati per poter accedere a tutte le funzioni del forum. Una volta iscritto ed effettuato il login, potrai aprire nuove discussioni, rispondere a discussioni già create, inserire aggiornamenti di status, seguire amici, inviare messaggi privati e molto altro ancora.

Commenti sul Messaggio Profilo di hyperionx

  1. D
    D
    Giusto per dire, ancora l'Inghilterra[U] è[/U] in Europa...il referendum è una cosa, l'uscita un'altra. Se ne parla tra 2017-2018. Ciò significa che i risultati [U]VERI[/U] si vedranno tra un paio di anni. Lasciate perdere questi giornalist...giornalai da strapazzo...
    27 Settembre 2016
  2. hyperionx
    hyperionx
    Potrebbe andare peggio che restare in europa? Voglio essere  ottimista.

    Il problema è che non doveva uscire la GB, ce ne frega relativamente poco di loro, ma piuttosto doveva uscire la Germania, aggiungo: magari a calci oppure diffidandola  :asd:  
    27 Settembre 2016
  3. D
    D
    Ah quest'Europa radice di ogni male, chissà perché tutti vogliono entrare però (vedi Turchia, o la stessa Scozia che preferisce la secessione che uscire)....Oh dimenticavo libero commercio, liberi scambi, libera circolazione (che include lavorare/studiare all'estero senza essere un immigrato ricattabile con visto in scadenza), moneta unica....Ma ehi usciamo anche noi tranne che a differenza degli Inglesi non abbiamo una sterlina o un commowealth a fare da cuscinetto. Ma oh usciamo un salto nel buio è sicuramente migliore di rimanere :sisi:
    27 Settembre 2016
  4. hyperionx
    hyperionx
    No sicuramente non lo è, ma i prossimi ad uscire saranno sicuramente italia o francia , o entrambe se non cambia qualcosa. A meno che uno non voglia fare il politico e sbattersene se tutt`intorno c`è terra bruciata. 
    27 Settembre 2016
  5. D
    D
    Se vincono 5 Stalle e Le Pen, probabile, come è probabile che prenderò tutti i miei averi e sarò sul primo volo per l'Australia il giorno dopo.
    27 Settembre 2016
  6. hyperionx
    hyperionx
    Sarebbe molto meno doloroso far uscire la Germania, visto che è per colpa della sua politica economica che il resto d`europa fa la fame.
    27 Settembre 2016
  7. D
    D
    Sarebbe molto meno doloroso (o il contrario) instaurare una dittatura illuminata con me a capo come signore e padrone incontrastato d'Europa, ma ehi non si può avere tutto dalla vita...
    27 Settembre 2016
  8. hyperionx
    hyperionx
    Ma che dittatura, basta non farsi tenere sempre sotto scacco dalla Germania. Siccome è una missione impossibile, al primo referendum utile, mi spiace per te (o il contrario), ma vedrai che dovrai prendere l`aereo per l`australia. :asd:  

    Io spero sempre in un tavolo delle trattative e il buon senso, ma a volte mi pare che sia troppo tardi.

    Alla germania uscire dall`euorozona non fa un baffo, visto l`accumulo di ricchezze/annue ha fatto e fa, attraverso l`esportazione e senza reinvestire un centesimo. Se non sbaglio roba da 300 miliardi/anno.
    27 Settembre 2016
  9. D
    D
    No ormai sono pronto, non sto più neanche a sperare nella lungimiranza degli italiani. Spero per voi soltanto che finirà con i 5 Stelle come per Tsipras, chiacchere proclami idee fantasiose e ancora chiacchiere e poi dopo una settimana di banche chiuse, stipendi non versati e tracollo economico prono a prenderlo in quel posto per salvare lo stato e restare in europa. :sisi:  
    27 Settembre 2016
  10. hyperionx
    hyperionx
    Una previsione nera, ma io non sono un economista, quindi non sono in grado di essere così lungimirante. Però diciamo che cerco di capirci qualcosa pur non avendo una completa visione d`insieme. 

    Quindi secondo te, la nostra economia forte che avrebbe bisogno di esportazione massiccia e una moneta più debole per favorirla, come la lira, non riuscirebbe ad evitare una situazione come quella della Grecia o Argentina?

    uhm, speravo in una risposta, ma comunque secondo me non è possibile uscirne senza sofferenza. Questa sofferenza purtroppo è determinata dal tipo di alleanze che l`italia è in grado di portare dalla sua parte e anche situazioni di comodo internazionale (usa, cina , russia).

    Alla fine il debito in € rappresenta in sostanza un problema. specialmente verso le banche estere e richiederebbe una nazionalizzazione dell banche, che erogano credito a supporto delle imprese e la reintroduzione di meccanismi già noti di ammortizzatori a protezione dei salari. Una lotta all`evasione e i paradisi fiscali seria e rilanciare l`industria pubblica :asd:   ecc ecc

    Non so, ci conviene fare una Europa dei Balcani?, fare di nuovo la Guerra alla Germania per uscire da sotto i cingoli del panzer  o Uscire e maledire il giorno in cui abbiamo accettato l`euromoneta?

    uhm, ma a te che te frega, tanto sei in australia :asd:  

    E quì veniamo ai problemi di chi rimane, che si trova senza un gorverno in grado di avere gli strumenti per portare a termine tutto ciò, scevro da ogni tipo di potere forte e che riesca ad avere un consenso nazionale per far digerire i sarcifici temporanei  

    Ora non credo esista una forza politica che sia in grado di fare tutto ciò! In special modo quella capeggiata dal gemello di Mr. Bean, rapito in passato dalla mafia e poi inserito come primo ministro :asd:  
    27 Settembre 2016
  11. Shaun
    Shaun
    Buffo poi che abbia scelto come meta proprio l'Australia, che rappresenta perfettamente l'antitesi dell'attuale Europa ;)
    27 Settembre 2016
  12. D
    D
    Ho degli amici in Australia....agenti all'interno del tessuto sociale per intenderci :D

    Detto questo ragazzi, storicamente quando ci sono i problemi si da la colpa a un capro espiatorio: gli stranieri, gli immigrati, l'altro paese o gli altri paesi.

    Lo stesso che fanno determinate correnti politiche per raccogliere consensi vista la pochezza dei contenuti che propongono e la volontà di perseguire i voleri della "pancia" anziché quelli della "testa".
    29 Settembre 2016
  13. hyperionx
    hyperionx
    Nono senza fraintendermi, io parlavo della Germania in senso economico e delle politiche di austerity. 
    29 Settembre 2016
  14. Alice
    Alice
    Purtroppo sui 5 stelle devo dare in buona parte ragione a D. Chi si fa una capatina nel loro forum vede che fanno a gara a chi le spara più grosse. In special modo i moderatori che parlano di trasformare l'Italia nella Finlandia dando a tutti un fantasioso reddito di cittadinanza che potrebbe costare perfino 20 miliardi di euro da reperire ogni anno e le coperture che propongono per 17 miliardi sono in buona parte campate per aria; l'idea in sè non è male ma come la concepiscono loro è assurda. Il reddito in questione dovrebbe essere molto più simile a un sussidio di disoccupazione minimo di non oltre le 350 euro pensato esclusivamente per chi è a reddito zero e non può contare su alcun sostentamento.
    30 Settembre 2016
    A 1 utente piace questo elemento.