Benvenuto!

Registrati per poter accedere a tutte le funzioni del forum. Una volta iscritto ed effettuato il login, potrai aprire nuove discussioni, rispondere a discussioni già create, inserire aggiornamenti di status, seguire amici, inviare messaggi privati e molto altro ancora.

Cyberpunk 2077: No all'esclusiva Epic Games Store

Discussione in 'Cyberpunk 2077' iniziata da Darth Vader, 10 Febbraio 2019.

Condividi questa Pagina

  1. Darth Vader

    Darth Vader Il Visionario Amministratore

    Messaggi:
    3.218
    Mi piace:
    1.204


    Ancora novità per Cyberpunk 2077, dopo che nelle ultime ore CD Project RED aveva annunciato il doppiaggio in italiano per il titolo.

    Ebbene, dopo le numerose questioni che avevano visto coinvolto Metro Exodus e la sua esclusiva su Epic Games Store per ben un anno, molti fan si sono chiesti se anche per Cyberpunk 2077 c'era questo rischio.

    La risposta, tuttavia, è arrivata abbastanza in fretta, in quanto CD Project RED ha risposto ai fan tramite Twitter, annunciando che non ci sarà alcuna esclusiva Epic Games. Insomma, c'è da star tranquilli.

    Qui di seguito il tweet originale:


    Continuate a seguire RPG Italia per tante altre novità!
     
    Ultima modifica: 10 Febbraio 2019
  2. Mesenzio

    Mesenzio Contemptor Deum Editore

    Messaggi:
    9.384
    Mi piace:
    1.638
    Io veramente non capisco tutta questa ossessione contro Epic. Steam fa lo stesso da un decennio e nessuno batte ciglio, finalmente c'è un vero concorrente, che, almeno fino ad ora non ha dato cenno di avere politiche peggiori di Steam, e tutti a dargli contro. Personalmente sono contro le esclusive a prescindere, ma l'uso di due pesi e due misure in questo caso è evidente.

    A meno che, ovviamente, tutti gli "utenti oltraggiati" non siano che spam creato da Valve, il che sarebbe perfettamente logico.
     
  3. Bear72

    Bear72 Livello 1

    Messaggi:
    51
    Mi piace:
    26
    Direi che è più che logico che non sia una esclusiva di Epic Store... se doveva essere in esclusiva su uno store sarebbe stato sicuramente GOG, ma per fortuna quelli di CD Project hanno sempre mostrato di essere gente molto seria!!!
     
    A Shaun piace questo elemento.
  4. baarzo

    baarzo Livello 1

    Messaggi:
    1.920
    Mi piace:
    558
    non capiscono che aumentando le piattaforme e le esclusive diminuiranno anche i prezzi... ma è meglio lamentarsi per un icona in più sul desktop
     
  5. francescoG1

    francescoG1 Livello 1

    Messaggi:
    705
    Mi piace:
    114
    Il problema non è solo un'icona in più, il client di epic fa più che schifo e non offre alcuna riduzione del prezzo. Offre solo una minore trattenuta agli editori cosa che a noi non ci cambia niente.
     
    Ultima modifica: 12 Febbraio 2019
  6. Darth Vader

    Darth Vader Il Visionario Amministratore

    Messaggi:
    3.218
    Mi piace:
    1.204
    Per mia modesta opinione invece, qualsiasi gioco può sbarcare su Epic Games, purché sia presente anche su Steam. In modo da dare all'utenza possibilità di scegliere. Tutto qui.
    Questo però è indirettamente favorevole per noi, in quanto avendo più ricavato, potranno investire più soldi nei prossimi progetti.
     
  7. Shaun

    Shaun Livello 1

    Messaggi:
    374
    Mi piace:
    164
    Io tutta questa concorrenza non la vedo, anzi mi pare proprio che stiano facendo cartello.
    I prezzi scontati e non sono clamorosamente simili in ogni piattaforma. Regalano qualche giochino in più ma ci riguadagnano calmierando gli sconti sui prodotti più richiesti.
    Ora come ora l'unica occasione per approfittare di offerte veramente competitive è l'Humble Monthly
     
    Ultima modifica: 11 Febbraio 2019
  8. Metallo

    Metallo Saprofago

    Messaggi:
    1.247
    Mi piace:
    397
    Ma infatti... Se proprio volevano fare la ca***ta l'avrebbero pubblicato su GOG.

    Infatti. Le esclusive secondo me non portano a nulla di buono.

    Tu dici? A me sta cosa delle esclusive non piace per niente. Quale sarebbe il meccanismo che fa abbassare i prezzi?
     
  9. f5f9

    f5f9 si sta stirando Ex staff

    Messaggi:
    14.394
    Mi piace:
    4.937
    perché, purtroppo non sarà così
    lo sarebbe se gli stessi titoli venissero venduti su piattaforme diverse, si creerebbe concorrenza, le esclusive, invece, così rischiano di costare di più (cfr. sony)
    anche perché, per rubare titoli a steam, danno una percentuale più alta ai dev (e questa sarebbe l'unica cosa buona se...)
    inoltre sono riusciti a fare un miracolo: il loro store è peggiore di quello microsoft [​IMG] , manco c'è uno straccio di supporto e di forum, la gggente va ad aprire 3ad su steam per cercare eventuale aiuto anche se in quella piattaforma il gioco non c'è [​IMG]
     
  10. Metallo

    Metallo Saprofago

    Messaggi:
    1.247
    Mi piace:
    397
    Giusto. Se il titolo lo vendono solo loro, perché dovrebbero abbassare il prezzo? E poi sinceramente il problema prezzi io attualmente non ce lo vedo, appunto perché un gioco lo trovi in offerta in diversi negozi e in diversi momenti durante l'anno. Semmai il problema prezzo lo si ha al day one quando si compra un gioco a 60€ sviluppato a metà, pieno di bug, con patch rilasciate giornalmente per almeno due settimane e con dlc rilasciati a cadenza mensile e che spesso hanno i contenuti migliori del gioco base. E poi scopri che al primo saldo estivo/invernale te lo trovi senza tutte queste sorprese al 25-30% di sconto. E se fai l'eroe e aspetti i saldi successivi ti lanciano addosso anche i dlc scontati tutti in una volta. Ecco lì forse ci sarebbe da discutere.
    Per quanto riguarda la libertà concessa al cliente e all'immagine dell'azienda credo che GOG sia la piattaforma migliore.
    Per tutto il resto Steam batte tutti ad occhi chiusi.

    A me Metro Exodus interessa relativamente, ha alcune features particolari, e il fatto che si svolga in un mondo aperto mi fa sperare in un'atmosfera più alla STALKER. Non l'avrei comprato subito, avrei aspettato ancora un po' soprattutto perché ho in mente di giocare i capitoli precedenti, ancora fermi in libreria... però l'idea di doverlo comprare in una piattaforma come quella di Epic a fronte di un'esclusiva non mi piace per niente. Io finchè non compare in tutti gli altri store non lo compro. Sarò testardo ma la scelta dell'esclusiva non gliela voglio dare vinta.
    Che poi tra l'altro che c'entra Deep Silver con Epic Games? Io posso capire Steam con i giochi sviluppati da Valve, Epic con Fortnite, Origin con EA. Se CD Project avesse deciso di vendere The Witcher 3 solo su GOG sarebbe stato più che lecito, prodotto tuo mercato tuo, e c'è da dire che non l'hanno fatto perché intanto con TW3 hanno fatto definitivamente il botto anche grazie al mercato aperto, ora che il nome se lo sono fatti in futuro chi lo sa?
    Ma che c'entra Deep Silver con Epic Store? Devo pensare che anche gli altri titoli legati al publisher verranno rilasciati su quello store? Gli sviluppatori hanno detto che loro non sanno niente e che Deep Silver ha fatto tutto da sola e ad un mese dall'uscita.
    Voglio ancora capire che vantaggio hanno i consumatori...
     
  11. f5f9

    f5f9 si sta stirando Ex staff

    Messaggi:
    14.394
    Mi piace:
    4.937
    IMHO (purtroppo) nessuno, anzi!
    l'unica cosa "buona" potrebbe essere il "pizzo" ai dev che con epic è più basso che con steam
    ma non è certo per buon cuore....
     
  12. baarzo

    baarzo Livello 1

    Messaggi:
    1.920
    Mi piace:
    558
    scusate mi è partito esclusive che in effetti non aiuta ad abbassare i prezzi anzi, però se ci sono più negozi con lo stesso prodotto a prezzi diversi compri dove ti conviene di più, quindi prezzo più basso ma bisogna bilanciare con i servizi aggiuntivi (supporto, workshop). C'è da dire che steam esiste da 20 anni forse ed ha avuto il monopolio, è ovvio che gli altri partono svantaggiati, bisogna vedere se saranno lungimiranti nelle decisioni post lancio
     
  13. Metallo

    Metallo Saprofago

    Messaggi:
    1.247
    Mi piace:
    397
    Questo è vero. Ricordo quando le versioni fisiche di molti videogiochi richiedevano account Steam per essere attivate. Sicuramente ha avuto il vantaggio di essere il primo ad aver cavalcato l'onda del digitale. Vantaggio che si è meritato, si può dire che la rivoluzione digitale l' ha mandata avanti Steam e poi sono nati tutti gli altri .
    Però fare accordi con il publisher e avere l'esclusiva su un gioco, a un mese dall'uscita tra l'altro, è un precedente nel mondo del gaming da pc, che io sappia.
    Io il fare accordi con il publisher e decidere di vendere in un solo store il videogioco lo vedo scorretto, sia per quanto riguarda il mercato e sia per quanto riguarda i videogiocatori.
    Se vogliono fare sconti agli sviluppatori/distributori ben venga, che abbassino anche il prezzo del consumatore finale se vogliono essere competitivi ma lascino libera la scelta su dove comprarlo. Io il fatto che siano i santi che favoriscono le software house non me la bevo.
    Nel mio caso, i primi a rimetterci sono proprio dev e publisher che non avranno i miei soldi, poi io che non avrò il gioco e poi loro che con questa mossa con me partono con il piede sbagliato. Boh...
     
  14. Bear72

    Bear72 Livello 1

    Messaggi:
    51
    Mi piace:
    26
    Andrò controcorrente, ma francamente io tutta sta vergogna non la vedo.... mi spiego meglio, prima di tuttio più player sul mercato è sempre una cosa buona, se non fosse nato GOG e poi gli altri dubito che sarebbero arrivati i vecchi titoli su Steam e che ci sarebbero stati gli sconti settimanali e tutte le stagioni di saldi, secondo il client epic è effettivamente una schifezza ma è appena uscito molto probabilmente se avrà successo crescerà in funzioni e stabilità, terzo non è che la gente che a preordinato su steam se vista truffata in qualche maniera, avranno il gioco è tutti gli aggiornamenti, farlo un mese prima o due mesi cosa cambiava? Il discorso degli store è un grosso giro di affari e ci si stanno buttando tutti... Origin, Bethesda... qualcuno fallirà altri riusciranno a ritagliasi una fetta del mercato è normale.
    L’unica cosa che ho trovato vergognoso è stato attaccare lo sviluppatore dando pessimi voti (immeritati) ai due precedenti titoli.

    Aggiungo, che ci sono molti titoli che stanno esclusivamente su Steam (Ace combat e Resident Evil 2 tanto per citare gli ultimi titoli di grido ma se non erro anche GTA5) a me sarebbero piaciuti averli ad esempio su GOG ma nessuno ha fatto o sta facendo una crociata per questo.
     
    Ultima modifica: 12 Febbraio 2019
  15. Mesenzio

    Mesenzio Contemptor Deum Editore

    Messaggi:
    9.384
    Mi piace:
    1.638
    Esatto, il mio punto era questo. La stragrande maggioranza dei giochi sono disponibile unicamente su Steam, quindi de facto esclusive, ma lungi dal sollevare un polverone simile.