EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

  • The Elder Scrolls VI

    Bethesda ha finalmente annunciato il nuovo The Elder Scrolls VI

Bethesda ha finalmente annunciato il nuovo The Elder Scrolls VI

Siete ancora increduli, vero? Da quanto tempo aspettavate questo giorno? Magari eravate infine arrivati a pensare che Bethesda avesse deciso persino di abbandonare tale ambizioso e attesissimo titolo. E invece, dopo lunghi anni di silenzio, salvo qualche rara affermazione su quanto ci fosse ancora da aspettare prima di sapere qualcosa, la stessa software house ha finalmente svelato, in occasione della conferenza dell’E3 di quest’anno, il nuovo e inaspettato seguito ufficiale di Skyrim, The Elder Scrolls VI.

Il video però che ci viene presentato è assai breve e non lascia spazio a molti dettagli in merito a ciò che dovremo ancora attendere. Nonostante ciò, ovviamente, non potevano mancare le numerose ipotesi e speculazioni dei vari fan, inerenti al misterioso capitolo della famosa saga.

Una delle più discusse è la teoria dell’utente di Reddit, Degameforrel, che si basa sulla musica incalzante udibile in sottofondo del breve trailer. Il tema sonoro è accompagnato da un imponente rullo di tamburi, come se si volesse far intendere che la trama del nuovo TES ruoterà attorno a un enorme conflitto, una guerra imminente che non si potrà in alcun modo evitare. A quale minaccia dovrà preparsi questa volta il continente di Tamriel?

Anche per quanto riguarda la futura ambientazione di gioco non si sa ancora nulla. C’è chi pensa possa trattarsi di Elsweyr, la terra natale dei Kajiiti, chi invece ipotizza per Hammerfell con i suoi immensi deserti. Altri invece pensano che siano coinvolte più province nello stesso titolo, rendendo ancora più interessante la teoria di Degameforrel sul clima di guerra in cui potremmo ritrovarci.

Infine una piccola nota sulla data di uscita del gioco. Essendo stato dichiarato che attualmente The Elder Scrolls VI si trova in fase di pre-produzione, il suo giorno di debutto non dovrebbe essere imminente, ma anzi, potrebbero volerci ancora diversi anni prima del suo rilascio, magari venendo alla luce direttamente come un titolo “next-generation.

Beh, che dire. E’ ancora presto per avere conferma su certe cose. Non resta che attendere nuove informazioni da parte di Bethesda su questo nuovo capitolo di The Elder Scrolls.

 

2018-06-19T14:31:18+00:00

Autore:

Grande stimatore degli RPG fin dal primo approccio avuto col mondo videoludico, oltre che fedele seguace dell’epic fantasy, adoro vivere avventure leggendarie in mondi sempre più vasti e sempre più emozionanti, in compagnia della mia più fedele ed inseparabile amica, l’immaginazione. Tra videogiochi di vario genere e libri cerco sempre di trovare del tempo libero per un’altra mia grande passione, la scrittura.

255 Commenti

  1. Legolas1990 23 novembre 2015, 23:50

    Secondo me il lato 'RPG' sarà come in Skyrim, non credo si spingeranno oltre semplificandolo ancora di più….credo..

    Penso che in generale tutte le features aggiunte in F4, tipo costruzioni delle basi, armi e armature modificabili, ruota dei dialoghi (ahimè) e il doppiaggio del PG saranno aggiunte anche nel prossimo TES :sisi:

    Pensiero personale: spero lo ambientino nella terra dei gattoni :wub:

  2. H4kkai 24 novembre 2015, 1:46

    Però spero vivamente che come da tradizione, si possano completare tutte le quest delle rispettive gilde e diventare capo di tutte senza precluderti nessuna quest, so che è meno realistico ma non mi piace vedere tagliate o annullate delle quest perchè scegli un altra strada, non sono il tipo che ricomincia un gioco solo per vedere "che cosa sarebbe successo se", infatti su fallout 4 mi sono perso tantissime cose che non posso piu' fare, preferisco che il role play non intrecci la trama principale con le gilde, e nemmeno tra gilde e gilde. Insomma, spero che non cambino strada, non vorrei ritrovarmi in situazioni del tipo: sono nella confraternita oscura, mi dicono che la gilda dei ladri crea problemi ai loro affari -> missione: stermina la gilda dei ladri. No, cavolo, voglio completare le quest di tutte le gilde!

    Ma magari mi sto solo facendo pippe mentali inutili, magari il role play verrà del tutto eliminato come lo è stato oblivion e skyrim.

    Il secondo desiderio invece è che la furtività non venga rovinata ma che sia simile a skyrim, la quale mi ha dato molte gratificazioni.

  3. LeRoi 24 novembre 2015, 14:55
    H4kkai

    Però spero vivamente che come da tradizione, si possano completare tutte le quest delle rispettive gilde e diventare capo di tutte senza precluderti nessuna quest, so che è meno realistico ma non mi piace vedere tagliate o annullate delle quest perchè scegli un altra strada, non sono il tipo che ricomincia un gioco solo per vedere "che cosa sarebbe successo se", infatti su fallout 4 mi sono perso tantissime cose che non posso piu' fare, preferisco che il role play non intrecci la trama principale con le gilde, e nemmeno tra gilde e gilde. Insomma, spero che non cambino strada, non vorrei ritrovarmi in situazioni del tipo: sono nella confraternita oscura, mi dicono che la gilda dei ladri crea problemi ai loro affari -> missione: stermina la gilda dei ladri. No, cavolo, voglio completare le quest di tutte le gilde!

    Io spero vivamente facciano ciò che ti spaventa così tanto. Non mi piace per niente l'idea di poter fare tutto in una volta sola. E che si impegnino per realizzare un qualcosa che non gridi vendetta dopo appena 2 ore 🙁

  4. H4kkai 24 novembre 2015, 15:29
    LeRoi

    Io spero vivamente facciano ciò che ti spaventa così tanto. Non mi piace per niente l'idea di poter fare tutto in una volta sola. E che si impegnino per realizzare un qualcosa che non gridi vendetta dopo appena 2 ore 🙁

    Eh, sarà che io nei tes non cerco il role play, ma solo divertimento, loot e quest interessanti.

  5. agg4361 24 novembre 2015, 15:34

    Interessante tread @@Lucapardi , in effetti adesso che è disponibile Fallout 4 la Bethesda avrà più tempo anche per dedicarsi di più al prossimo Tes. Sinceramente non saprei cosa aspettarmi dal prossimo Elder Scrolls, però qualche idea su come lo vorrei ce l'avrei :

    – una trama principale più lunga e arricchita di quella di Skyrim. Non dico che quella di Skyrim non era degna di essere giocata, anzi le prime ore di gioco ti tenevano incollato allo schermo, ma andando avanti con la trama sentivo un vuoto, un senso di mancanza con la storia che ti coinvolgeva ad abbandonarla per dedicarti all'esplorazione o magari ad iniziare qualche quest secondaria.

    – un mondo non troppo realistico e grigio come l'ultimo tes, perché sebbene la gelida tundra di Skyrim abbia i suoi punti forte, manca però di bellezza aliena e colorata che caratterizzava i suoi predeccessori Morrowind e Oblivion.

    – una gestione delle abilità più appagante e variegata come in Oblivion.

    – scelta e gestione delle gilde più accurata, senza avere la possibilità già all'inizio del gioco di entrare in tutte le gilde con estrema facilità. Sarebbe anche bella l'idea di rintrodurre l'arena come gilda.

    Poi tanto alla fine è ancora presto sperare su come sarà il futuro Tes. 😉

  6. LeRoi 24 novembre 2015, 16:18
    H4kkai

    Eh, sarà che io i tes nei tes non cerco il role play, ma solo divertimento, loot e quest interessanti.

    Anche a me all'inizio piaceva. Però poi per la smania di fare tutto mi bruciavo in pochissimo tempo tutto il gioco. Lo so che è colpa mia però mi ha portato a disprezzare (se così si può dire) tale approccio condiviso da Bethesda 🙁

  7. Lucapardi 24 novembre 2015, 19:36

    La sparo lì: in TES VI il settlement building sarà esteso a una cittadina intera. :sisi:

    Visto che piace a (quasi) tutti in Fallout 4, immagino che lo miglioreranno e amplierano.

    LeRoi

    Io spero vivamente facciano ciò che ti spaventa così tanto. Non mi piace per niente l'idea di poter fare tutto in una volta sola. E che si impegnino per realizzare un qualcosa che non gridi vendetta dopo appena 2 ore 🙁

    :sisi1: Purtroppo temo che manterranno il solito metodo. Da quello che ho capito in Fallout 4 c'è un buon sistema di fazioni, ma quello perché c'era il precedente di New Vegas che aveva alzato le aspettative sotto questo punto di vista, non credo che il discorso passerà ai TES.

    Per i dialoghi, mi aspetto sì un protagonista doppiato (magari con più di una voce disponibile, eh Bethesda?), ma visto che a nessuno piace la ruotina e che una delle prime mod sul Nexus è fatta apposta per arginarla, non credo la rivedremo.

    O almeno spero.

  8. alaris 24 novembre 2015, 21:34

    Personalmente il nuovo Tes…lo aspetto e basta…non vedo l'ora.

  9. H4kkai 25 novembre 2015, 1:20

    Il proprio personaggio doppiato è stato un errore grandissimo in fallout 4, l'immersività dove va a finire se qualcunaltro parla al posto tuo? Questo non è role play se qualcunaltro attribuisce una voce che non ho scelto al MIO personaggio, se mi faccio un personaggio anziano perchè deve avere la voce da giovane? Tanto per dirne una..

    Se in tes invece mi farò un orco e quest ultimo ha la voce normale come da umano onestamente non mi farebbe piacere, tu Luca dici che vorresti vedere piu' voci, ma doppiare tutta quella mole di dialoghi a piu' persone e in piu' lingue è un lavoro troppo grande, e oltretutto lo considero sbagliato di principio.

  10. Metallo 25 novembre 2015, 16:02

    Io invece credo che sarà come Fallout 4, ma senza la rotellina dei dialoghi e senza doppiaggio del pg. Solo che aggiungeranno un paio di cose che non piaceranno a nessuno e che verranno eliminate dai modders dopo pochi giorni.

    Bethesda never changes…

    Aggiungo che anche io spero che il sistema fazioni rimanga quello di Fallout 4. Io, che purtroppo ci sto giocando pochissimo, sto cercando di capire bene il background di ogni fazione prima scegliere.

    Fare tutto in una partita non mi piace. È vero che per giocare di ruolo basterebbe non farlo, ma preferisco una scelta di fazione che implichi cause e conseguenze nel gioco, piuttosto di un "facciamo finta che se sono mago allora non posso andare con i guerrieri…"

    Detto questo quoto @@alaris

    alaris

    Personalmente il nuovo Tes…lo aspetto e basta…non vedo l'ora.

  11. Courier 25 novembre 2015, 17:43

    Non credo ci sarà il protagonista doppiato, dovrebbero trovare 20 voice actors per le razze e le differenze di sesso. A meno che non scendano a scabrosi compromessi, tipo "uno per gli umani, uno per gli elfi, uno per le bestie". Non credo ci sarà nemmeno il settlements building, onestamente… forse qualcosa di analogo in vena "gestionale".

  12. f5f9 26 novembre 2015, 11:05
    Courier

    Non credo ci sarà il protagonista doppiato, dovrebbero trovare 20 voice actors per le razze e le differenze di sesso. A meno che non scendano a scabrosi compromessi, tipo "uno per gli umani, uno per gli elfi, uno per le bestie". Non credo ci sarà nemmeno il settlements building, onestamente… forse qualcosa di analogo in vena "gestionale".

    quoto, è probabile

    sulle "semplificazioni" mi sono messo il cuore in pace, più casualizzano la serie più vendono

    infatti trovo stupido colpevolizzare loro quando è il mercato che lo chiede, chi è disposto a rinunciare ai soldi e al successo? e per cosa poi?

    per le manie di quattro nerd in croce?

  13. Courier 29 novembre 2015, 1:37

    Comunque, se recepiscono dagli errori fatti con Fallout 4 avrei anche grosse aspettative (semplificazioni aside, parlo di aree in cui è realistico aspettarsi un miglioramento, come meccaniche, writing o quest design, che trovo migliori di gioco in gioco).

  14. Uomodilatta 30 novembre 2015, 0:35

    Quoto sul doppiaggio: probabilmente non sarà inserito… per il resto, penso che saranno aggiunte tutte le feature di Fallout 4, oltre che un combat system molto più dinamico e "frizzante", spero solo che non abbiano messo su binari il tutto come hanno fatto un po' con F4

  15. f5f9 30 novembre 2015, 1:55
    Courier

    Comunque, se recepiscono dagli errori fatti con Fallout 4 avrei anche grosse aspettative (semplificazioni aside, parlo di aree in cui è realistico aspettarsi un miglioramento, come meccaniche, writing o quest design, che trovo migliori di gioco in gioco).

    come "writing o quest design", il discorso sarebbe lunghissimo

    adesso che sto rifacendomi il gioco decentemente e con minuziosa calma, F4 mi sta sorprendendo in positivo e mi pare un salto gigantesco rispetto a skyrim dove le sub veramente belle si contano sulla punta delle dita

    ho ripreso le "varie" e spesso succede una cosa strana: da assunti banali poi si sviluppano storie piuttosto articolate e complesse, alcune proprio niente male

    un po' il contrario del clichè secondo il quale bethesda parte bene e poi si perde

    Uomodilatta

    Quoto sul doppiaggio: probabilmente non sarà inserito…

    perché no?

    EDIT: non avevo letto indietro

    in effetti almeno una voce per razza ci vorrebbe e sarebbe complicato…

  16. FreddieMercury99 1 dicembre 2015, 20:36

    Aggiungere un sistema di Karma e gestione fazioni come in Fallout: New Vegas con finali diversi influenzati dalle scelte del giocatore, sarebbe fantastico.

    Ma credo che sia presto anche pensarci. Credo che la Bethesda attualmente stia lavorando alle patch di Fallout 4 e futuri DLCs (già si sente qualche rumor).

  17. f5f9 1 dicembre 2015, 22:00
    FreddieMercury99

    Aggiungere un sistema di Karma e gestione fazioni come in Fallout: New Vegas con finali diversi influenzati dalle scelte del giocatore, sarebbe fantastico.

    Ma credo che sia presto anche pensarci. Credo che la Bethesda attualmente stia lavorando alle patch di Fallout 4 e futuri DLCs (già si sente qualche rumor).

    i dlc per F4 hanno già detto più che ufficialmente e usciranno abbastanza copiosi in tutto il 2016 (per non parlare del pre order del season pass annunciato prima dell'uscita del gioco)

    ma certamente il grosso della forza lavoro la stanno già spostando su TES 6

    come raccontavo in un vecchio articolo, nei loro giochi ci sono già anticipazioni ben criptate sull'argomento del successivo

    in morrowind incontravamo addirittura un npc secondario che spoilerava la trama di oblivion

  18. Chantalion 2 dicembre 2015, 9:36
    H4kkai

    Però spero vivamente che come da tradizione, si possano completare tutte le quest delle rispettive gilde e diventare capo di tutte senza precluderti nessuna quest, so che è meno realistico ma non mi piace vedere tagliate o annullate delle quest perchè scegli un altra strada, non sono il tipo che ricomincia un gioco solo per vedere "che cosa sarebbe successo se", infatti su fallout 4 mi sono perso tantissime cose che non posso piu' fare, preferisco che il role play non intrecci la trama principale con le gilde, e nemmeno tra gilde e gilde. Insomma, spero che non cambino strada, non vorrei ritrovarmi in situazioni del tipo: sono nella confraternita oscura, mi dicono che la gilda dei ladri crea problemi ai loro affari -> missione: stermina la gilda dei ladri. No, cavolo, voglio completare le quest di tutte le gilde!

    Ma magari mi sto solo facendo pippe mentali inutili, magari il role play verrà del tutto eliminato come lo è stato oblivion e skyrim.

    Il secondo desiderio invece è che la furtività non venga rovinata ma che sia simile a skyrim, la quale mi ha dato molte gratificazioni.

    Potrebbero anche metterla come opzione. Es modalità coerenza: se ti fai nemico qualcuno subirai la sua ostilità per tre generazioni a seguire. Se appartieni a una razza odiata sarai odiato. Se compirai azioni empie non potrai ergerti a paladino degli oppressi (vedi alcune missioni di skyrim). Se non hai mai usato una spada ti affetteranno anche impugnando un legnetto di gelato. Se non hai mai scoccato una freccia l'unica cosa che centrerai è il tuo piede sinistro. Se non hai mai praticato magie del ramo evocativo materializzerai Pippo Baudo non-morto corazzato. Cose del genere insomma.

  19. LiamDavide 3 febbraio 2016, 21:04

    Intanto hanno annunciato la loro presenza al prossimo E3 di Giugno…spero almeno in un annuncio… 🙂

  20. Legolas1990 3 febbraio 2016, 23:13
  21. LiamDavide 5 febbraio 2016, 15:38

    Secondo voi, Dishonored 2 e altre cosette possono reggere per una presenza della Bethesda all'E3?

    Da quello che ho capito,loro vanno solo se hanno qualcosa di grosso da annunciare/presentare,tipo Fallout quest'anno…non so se Dishonored possa bastare.

    Tra l'altro Pete Hines disse,a fine E3,che non sarebbero tornati nel 2016,se non avessero avuto qualcosa di grande da mostrare.

  22. Lucapardi 5 febbraio 2016, 15:43

    Annunceranno DLC di Fallout 4 e magari qualcosa per il supporto mod su console.

    TES VI "non è vicino", aveva detto Pete Hines.

  23. LiamDavide 5 febbraio 2016, 18:01

    Boh…mi pare un po' poco come "bottino di guerra" per un E3.

    Un annuncio a Giugno e il lancio del gioco nel 2017 non è poi così vicino.

  24. D 6 febbraio 2016, 13:24

    Quoto luca, credo che per TES VI vedremo qualcosa nel 2017 (con arrivo tra il 2018 e il 2019).

    Per ora hanno Fallout da spremere e Dishonored da lanciare (e forse TES online da pompare visto il semiflop).

  25. LiamDavide 7 febbraio 2016, 10:52

    Perché semi flop?Per le vendite?

  26. Cunny93 14 febbraio 2016, 16:05

    Io ci conterei per un nuovo TES inb qualnto il fatidico periodo dei 5 anni ormai è passato, certo con l'uscita di Fallout le carte in taqvola sono state rimescolate e ora potremmo parlare di altri 5 anni di attesa…Sinceramente però, penso che il 2018 potrebbe essere l'anno buono.

  27. agg4361 15 febbraio 2016, 14:22
    Cunny93

    Io ci conterei per un nuovo TES inb qualnto il fatidico periodo dei 5 anni ormai è passato, certo con l'uscita di Fallout le carte in taqvola sono state rimescolate e ora potremmo parlare di altri 5 anni di attesa…Sinceramente però, penso che il 2018 potrebbe essere l'anno buono.

    Concordo per il 2018! 😉

  28. LiamDavide 15 febbraio 2016, 18:15

    Skyrim è uscito nel 2011,tre anni dopo Fallout 3 (2008) …non penso che dovremo aspettare altri 5anni.

    Calcolate che Oblivion (2006) era uscito solo 2anni prima di F3: credo che all'epoca, ci stesse il fatto di dover attendere altri tre anni per un nuovo TES.

    Oggi no…perché ne sono già passati 5 da Skyrim.

  29. Maurilliano 16 febbraio 2016, 2:04

    I tempi di sviluppo ora sono un po' più lunghi, come dimostrato da Fallout 4.

    Occorreranno non meno di 5 anni per TES 6, sempre ammesso che abbiano le idee chiare su cosa intendono realizzare,

    e dalle dichiarazioni rese non si ha questa sensazione.

    Bethesda 'teoricamente' ha tutto per potersi rilanciare, sia tecnicamente che finanziariamente,

    qualche dubbio sulla 'volontà' invece rimane. 

  30. Cunny93 16 febbraio 2016, 14:19
    Maurilliano

    I tempi di sviluppo ora sono un po' più lunghi, come dimostrato da Fallout 4.

    Occorreranno non meno di 5 anni per TES 6, sempre ammesso che abbiano le idee chiare su cosa intendono realizzare,

    e dalle dichiarazioni rese non si ha questa sensazione.

    Bethesda 'teoricamente' ha tutto per potersi rilanciare, sia tecnicamente che finanziariamente,

    qualche dubbio sulla 'volontà' invece rimane. 

    Per quanto riguarda le finanze non ne ho alcun dubbio…anzi, è una garanzia, ne è passata di acqua dai tempi di Morrowind e ora qualsiasi cacca esca dal deretano Bethesda viene presa come oro colato 😀  

    E' quel "tecnicamente" che mi spaventa, per quanto Fallout 4 sia superiore a Skyrim, sinceramente, almeno a livello tecnio mi pare una minestra riscaldata senza una decisa volontà di evolversi…Certo ci sono stati notevoli passi avanti, ma con in salto di generazione si sarebbe potuto investire e osare un po di più…

  31. LiamDavide 16 febbraio 2016, 16:02
    Maurilliano

    I tempi di sviluppo ora sono un po' più lunghi, come dimostrato da Fallout 4.

    Occorreranno non meno di 5 anni per TES 6, sempre ammesso che abbiano le idee chiare su cosa intendono realizzare

    Si,ma di Fallout era uscito anche New Vegas nel 2010…hanno potuto allungare i tempi anche grazie a quello.

    Non penso ad un TES VI fra 5anni…vorrebbero dire 11anni dall'ultimo,decisamente troppo tempo.

    Se calcoliamo 5anni tra uno e l'altro,ci siamo…non uscirà quest'anno,ma nemmeno fra 5anni

  32. Lucapardi 16 febbraio 2016, 17:47

    Mi mettete ansia ragassi, io manco so in che città d'Italia sarò l'anno prossimo 🙁

  33. Maurilliano 16 febbraio 2016, 18:56
    LiamDavide

    Si,ma di Fallout era uscito anche New Vegas nel 2010…hanno potuto allungare i tempi anche grazie a quello.

    Non penso ad un TES VI fra 5anni…vorrebbero dire 11anni dall'ultimo,decisamente troppo tempo.

    Se calcoliamo 5anni tra uno e l'altro,ci siamo…non uscirà quest'anno,ma nemmeno fra 5anni

    Nella generazione precedente occorrevano 4 anni per sviluppare un tripla A,

    ora però i tempi di sviluppo sono 'maggiori'.

    Questo principalmente per due motivi :

    1. I videogame attuali sono molto più evoluti e sofisticati di quelli old-generation. Per fare una ipotesi 'The Witcher 3' è un termine di paragone cui produttori/sviluppatori dovranno necessariamente tener 'conto'. E' sempre stato così: alzare l'asticella, stabilisce un nuovo 'standard' qualitativo, è il mercato che lo impone. Guarda che 'legnata' che han preso Bethesda con Fallout 4 dalla (meta)critica: 17 punti in 'meno' di F3. Se fosse uscito solo 3 mesi prima, molto probabilmente avrebbe ricevuto una diversa valutazione. Altrimenti (aggiungo io) non si spiegherebbe come mai Skyrim, che di punti ne ha presi 94, F4 non ne abbia a sua volta ottenuti 'altrettanti'. E dico altrettanti, per non dire più! A meno che la diversa ambientazione (medieval-fantasy vs cyberpunk-post nuclear) non basti da 'sola' a giustificare i 20 punti di 'differenza'. Poichè 'tecnicamente' questa differenza non c'è. Venti punti? Ma scherziamo!?!
    2. La diversa architettura hardware della next-generation, ha si di fatto 'migliorato' la performance e la resa dei videogame, ma a causa della sua 'adolescenza' tecnologica, il prezzo è stato un incremento dei tempi di sviluppo. Certamente col tempo i 'diversi' processi produttivi, porteranno ad una progressiva ottimizzazione del 'sistema' che via via ridurrà i tempi necessari allo sviluppo. Ma come detto ci vorranno anni e nel frattempo i vg continueranno ad evolversi, i costi di produzione ad aumentare, gli studios diverranno più grandi, e questo grazie ad mercato in costante crescita ed un aumento dell'utenza videogames.   
  34. Cunny93 17 febbraio 2016, 14:22
    Maurilliano

    Nella generazione precedente occorrevano 4 anni per sviluppare un tripla A,

    ora però i tempi di sviluppo sono 'maggiori'.

    Questo principalmente per due motivi :

    1. I videogame attuali sono molto più evoluti e sofisticati di quelli old-generation. Per fare una ipotesi 'The Witcher 3' è un termine di paragone cui produttori/sviluppatori dovranno necessariamente tener 'conto'. E' sempre stato così: alzare l'asticella, stabilisce un nuovo 'standard' qualitativo, è il mercato che lo impone. Guarda che 'legnata' che han preso Bethesda con Fallout 4 dalla (meta)critica: 17 punti in 'meno' di F3. Se fosse uscito solo 3 mesi prima, molto probabilmente avrebbe ricevuto una diversa valutazione. Altrimenti (aggiungo io) non si spiegherebbe come mai Skyrim, che di punti ne ha presi 94, F4 non ne abbia a sua volta ottenuti 'altrettanti'. E dico altrettanti, per non dire più! A meno che la diversa ambientazione (medieval-fantasy vs cyberpunk-post nuclear) non basti da 'sola' a giustificare i 20 punti di 'differenza'. Poichè 'tecnicamente' questa differenza non c'è. Venti punti? Ma scherziamo!?!
    2. La diversa architettura hardware della next-generation, ha si di fatto 'migliorato' la performance e la resa dei videogame, ma a causa della sua 'adolescenza' tecnologica, il prezzo è stato un incremento dei tempi di sviluppo. Certamente col tempo i 'diversi' processi produttivi, porteranno ad una progressiva ottimizzazione del 'sistema' che via via ridurrà i tempi necessari allo sviluppo. Ma come detto ci vorranno anni e nel frattempo i vg continueranno ad evolversi, i costi di produzione ad aumentare, gli studios diverranno più grandi, e questo grazie ad mercato in costante crescita ed un aumento dell'utenza videogames.   

    Mah guarda io lascerei da parte il discorso della metacritica che altro non fa che uccidere il mercato e indirizzarlo dove lei vuole, non solo fornendo valutazioni imparziali, ma spesso anche svianti e false.

    La differenza tra Meta e le recensioni Steam, spesso è abissale e un motivo ci sarà…

    Cioè volete veramente farmi credere che Follout 4 non raggiunge nemmeno la sufficienza dal pubblico? Ma dai!

    Certo, le prime immagini che ci erano state mostrate erano imbarazzati ma una volta pubblicato il gioco, non si può dire che Fallout 4 non sia soddisfacente, passi avanti da Skyrim ce ne sono eccome…Non siamo ai livelli di The Witcher, certo, ma mi sembra c hiaro l'intento di Metacritic.

    Fallout 4 di certo non compie il salto che Bethesda avrebbe dovuto fare ma si può dire che non sia un gioco di questa generazione? 

    Ovviamente ti do ragione e sono pienamente d'accordo sul discorso riguardante lo sviluppo, è ovvio che la nuova generazione, risulta essere ancora oggi un mondo inesplorato e le tempistiche,per ragione di cose si sono allungate.

  35. LiamDavide 17 febbraio 2016, 20:34
    Maurilliano

    Nella generazione precedente occorrevano 4 anni per sviluppare un tripla A,

    ora però i tempi di sviluppo sono 'maggiori'.

    Questo principalmente per due motivi :

    • I videogame attuali sono molto più evoluti e sofisticati di quelli old-generation. Per fare una ipotesi 'The Witcher 3' è un termine di paragone cui produttori/sviluppatori dovranno necessariamente tener 'conto'. E' sempre stato così: alzare l'asticella, stabilisce un nuovo 'standard' qualitativo, è il mercato che lo impone. Guarda che 'legnata' che han preso Bethesda con Fallout 4 dalla (meta)critica: 17 punti in 'meno' di F3. Se fosse uscito solo 3 mesi prima, molto probabilmente avrebbe ricevuto una diversa valutazione. Altrimenti (aggiungo io) non si spiegherebbe come mai Skyrim, che di punti ne ha presi 94, F4 non ne abbia a sua volta ottenuti 'altrettanti'. E dico altrettanti, per non dire più! A meno che la diversa ambientazione (medieval-fantasy vs cyberpunk-post nuclear) non basti da 'sola' a giustificare i 20 punti di 'differenza'. Poichè 'tecnicamente' questa differenza non c'è. Venti punti? Ma scherziamo!?!
    • La diversa architettura hardware della next-generation, ha si di fatto 'migliorato' la performance e la resa dei videogame, ma a causa della sua 'adolescenza' tecnologica, il prezzo è stato un incremento dei tempi di sviluppo. Certamente col tempo i 'diversi' processi produttivi, porteranno ad una progressiva ottimizzazione del 'sistema' che via via ridurrà i tempi necessari allo sviluppo. Ma come detto ci vorranno anni e nel frattempo i vg continueranno ad evolversi, i costi di produzione ad aumentare, gli studios diverranno più grandi, e questo grazie ad mercato in costante crescita ed un aumento dell'utenza videogames.   

    Per alcune cose sono d'accordo con te.

    Due punti però mi sento di discutere:

    1) Se guardiamo globalmente F4 (critiche, vendite, utenza) ha fatto tutto tranne che prendere legnate…sulla grafica di può discutere,ma non è a quello che punta la Bethesda: solo Oblivion lasciò tutti a bocca aperta, i giochi successivi no.

    2) Se aspettiamo l'evoluzione, la maturità tecnologica e il mercato in crescita, un gioco non uscirà mai. A tal proposito, F3 uscì solo due anni dopo la messa in commercio della Play 3…quindi non credo che la Bethesda badi troppo a queste cose.

  36. Emelos 13 giugno 2016, 22:57

    L'insider Shinobi602 riporta con un tweet le presunte parole di Todd Howard riguardo The Elder Scrolls VI: in sviluppo ma ancora molto distante.

    *Shocking News*

    Todd Howard says yes, they're working on The Elder Scrolls VI, but it is a *long* way off, two other big projects first.

    — shinobi602 (@shinobi602) 13 giugno 2016

    Ci vorrà infatti molto tempo prima di vedere The Elder Scrolls VI nei negozi o anche solo ad un prossimo E3. Sempre secondo gli insider ed alcuni rumor diffusi da Bethesda stessa, Todd Howard e il suo team sono al lavoro su due grandi progetti. Saranno The Elder Scrolls V: Skyrim – Special Edition, i nuovi DLC di Fallout 4 oppure ancora l'appena annunciata realtà virtuale sempre per Fallout 4? O magari altre importanti novità non ancora annunciate?

    Sicuramente Bethesda ha sinora stupito i giocatori con un E3 2016 davvero scoppiettante.

    Leggi la news sul portale

  37. D 13 giugno 2016, 23:03

    Wow ci voleva l'insider per sapere una cosa che sa chiunque sappia fare le addizioni…basta contare il numero di anni che separano un tes da un altro e aggiungere un anno random per l'inevitabile progresso tecnologico (fasullo) dei motori grafici.

  38. Aradelth 14 giugno 2016, 23:18

    Dai, è comprensibile, minimizzare gli elementi ruolistici e pianificare un season pass sono cose che prendono tempo 🙂

  39. Cunny93 25 giugno 2016, 17:23
    D

    Wow ci voleva l'insider per sapere una cosa che sa chiunque sappia fare le addizioni…basta contare il numero di anni che separano un tes da un altro e aggiungere un anno random per l'inevitabile progresso tecnologico (fasullo) dei motori grafici.

    Ocio! Perché come l'hai spiegata te il gioco dovrebbe uscire il prossimo anno  😀

  40. D 25 giugno 2016, 17:30
    Cunny93

    Ocio! Perché come l'hai spiegata te il gioco dovrebbe uscire il prossimo anno  😀

    Vuoi una previsione? Fall 2018 con prime immagini all'E3 2017…

  41. Cunny93 25 giugno 2016, 17:32
    D

    Vuoi una previsione? Fall 2018 con prime immagini all'E3 2017…

    Ah ma allora ci credi fermamente a quello che dici! 

    Io alzerei un po il tiro, il buon Todd ha parlato di tempi lunghissimi…e si, è vero che quando si fanno dichiarazioni di questo tipo bisogna trattare tutto con le pinze ma, meh, forse per il 2020…

  42. Legolas1990 25 giugno 2016, 21:44
    Cunny93

    Ah ma allora ci credi fermamente a quello che dici!

    Io alzerei un po il tiro, il buon Todd ha parlato di tempi lunghissimi…e si, è vero che quando si fanno dichiarazioni di questo tipo bisogna trattare tutto con le pinze ma, meh, forse per il 2020…

    Addirittura 2020?

    Un pò lunghetta come tempistica (anche per loro)…

  43. Cunny93 26 giugno 2016, 16:40
    Legolas1990

    Addirittura 2020?

    Un pò lunghetta come tempistica (anche per loro)…

    Però se ci facciamo due conti , la sa stessa Bethesda ha ammesso di essere a lavoro su altri due progetti che saranno pubblicati prima di TES V…Senza considerare il fatto che il buon Todd ha parlato di tempistiche lunghe.

  44. Emelos 27 giugno 2016, 22:15

    Pete Hines calma i bollenti spiriti dei fans Bethesda: passeranno ancora molti anni prima di poter vedere The Elder Scrolls VI nei negozi. Qualche tempo fa Todd Howard aveva incoraggiato le aspettative dei fan  parlando di un gioco in sviluppo ma comunque lontano dalla commercializzazione.

    Pete Hine invece ribadisce su Twitter come ci vorranno probabilmente ancora "anni ed anni" per giocarlo e come al momento non sia nemmeno ai primi stadi di sviluppo. Stando al modus operandi di Bethesda e quanto solitamente passa tra un titolo di grosso calibro e l'altro, è probabile che prima del 2019-2020 non leggeremo alcuna news per The Elder Scrolls VI. Bisogna infatti tenere conto degli altri 2-3 grandi progetti non ancora annunciati ufficialmente dalla software house che inevitabilmente faranno slittare ulteriormente titoli classici come The Elder Scrolls.

    @gabedn299 nope. Years and years.

    — Pete Hines (@DCDeacon) 25 giugno 2016

    @HotShame0 we aren't working on TES6 at the moment

    — Pete Hines (@DCDeacon) 25 giugno 2016

    Leggi la news sul portale

  45. Cunny93 27 giugno 2016, 23:56

    Mi sembra di capire che in casa Bethesda non ci sia coordinamento su quello che si possa o meno dichiarare…

    Mi fa ridere come in una decina di giorni, le dichiarazioni siano passate da "Il gioco è in sviluppo" del buon caro vecchio Todd, a "Non stiamo lavorando su TES6 al momento" da parte di quel diversamente simpatico di Pete Hines.

    A chi dobbiamo dare credito ?

    Io resto dell'idea che fino al 2020 non si vedrà nulla…

  46. D 28 giugno 2016, 12:24

    Non facevano lo stesso con Fallout 4?

    La tecnica del "neghiamo e poi lanciamo la bomba per l'hype" è vecchia pratica di Bethesda ormai. Comunque sia continuo ad essere dell'idea fine 2018, inizio 2019 (marzo).

  47. Lucapardi 28 giugno 2016, 18:36

    Ma a Bethesda fanno schifo i soldi? Dopo Skyrim, TES VI sarebbe un successone a prescindere dalla qualità… E vogliono far passare 8/9 anni da TES V?

    Favorevolissimo a lasciare che ci dedichino più lavoro, ma così tanto?

  48. hexaae 28 giugno 2016, 19:46

    Fiutato dall'uscita del deludente Skyrim. Sono chiaramente alla frutta e legati a un modo di sviluppare inadeguato, per di più con tool tecnicamente vetusti e limitati/limitanti. Aggiungiamoci altre software house che ormai producono RPG qualitativamente migliori… non possono neanche più spadroneggiare…

    Anche FO4 è stato un mezzo fiasco ridotto a una specie di Minecraft.

    Peccato per il Lore fantasy che resta ottimo, ma in mano ai Bugthe$da è sprecato.

    Una possibile spiegazione al voler prendersi TANTO tempo è l'aver deciso finalmente di abbandonare i vecchissimi tool di sviluppo precedenti e il loro macchinoso linguaggio di scripting su cui hanno lavorato per più di 15 anni, in favore di qualcosa di totalmente nuovo (e molto migliore speriamo) che necessiterà ovviamente di lunghe tempistiche di apprendimento.

  49. Cunny93 29 giugno 2016, 1:05

    Io spero che questa lunga attesa, appunto ribadita da quel gran figlio di hagraven di Pete Hines, sia dovuta alla lavorazione di un nuovo engine, del quale ammetto si sente proprio il bisogno…Anche se, non essendo io giocatore dalle alte aspettative, sono rimasto soddisfatto dall'impatto visivo di Fallout 4.

    Oggi giorno chi fa GDR open World ha a che vedere con The Witcher, il quale ha settato nuovi standard alzando l'asticella…(Gioco che comunque a mio avviso fallisce sotto molti aspetti GDR )

    Bisogna rinnovare, su questo siamo tutti d'accordo, io la Bethesda la reputo la mia mamma videoludica, mamma che mi culla e mi cucina roba buonissima…ma con gli stessi ingredienti dai tempi di Morrowind…

    Il buon Todd e il suo compagno di merende Pete hanno affermato di lavorare a due nuovi progetti…Spero con tutto il mio cuore che si tratti di nuove IP così da ampliare il parco titoli dopo TES e Fallout

  50. Emelos 9 agosto 2016, 8:10

    Pete Hines illustra i piani Bethesda per il prossimo futuro: terminato Skyrim Special Edition il team si concentrerà su The Elder Scrolls VI.

    Inizialmente era stata presa in considerazione l'idea di riproporre un remastered di Obliovion o Morrowind ma il lavoro da compiere su titoli così datati sarebbe di fatto stato pari a sviluppare tecnicamente un gioco da zero. Dopo le opportune valutazioni del caso si è deciso di chiudere i progetti in corso (Skyrim Special Edtion e i DLC di Fallout 4) per buttarsi a capofitto nello sviluppo di The Elder Scrolls VI.

    Skyrim Special Edition sarà disponibile questo autunno gratuitamente per chi già possiede la versione PC di The Elder Scrolls V: Skyrim con tutti i DLC, a pagamento per gli utenti PS4 e Xbox One.

  51. Matteum Primo
    Matteum Primo 9 agosto 2016, 11:18
    Emelos

    Inizialmente era stata presa in considerazione l'idea di riproporre un remastered di Obliovion o Morrowind ma il lavoro da compiere su titoli così datati sarebbe di fatto stato pari a sviluppare tecnicamente un gioco da zero.

    #Troppafatica

  52. kara.bina 9 agosto 2016, 12:52
    Emelos

    Inizialmente era stata presa in considerazione l'idea di riproporre un remastered di Obliovion o Morrowind ma il lavoro da compiere su titoli così datati sarebbe di fatto stato pari a sviluppare tecnicamente un gioco da zero.

    Un vero peccato, ma proprio davvero. Li avrei giocati entrambi, e comperati entrambi, quindi a conti fatti ci perdono.

  53. Maurilliano 9 agosto 2016, 15:22

    …..finalmente una bella notizia! I 'dannati' dlc di fallout4 sono finalmente terminati.  :happy:

    Emelos

    Inizialmente era stata presa in considerazione l'idea di riproporre un remastered di Obliovion o Morrowind ma il lavoro da compiere su titoli così datati sarebbe di fatto stato pari a sviluppare tecnicamente un gioco da zero.

    …..mmmmmmh  :mellow:  non ha mai sentito Bethesda parlare di studi 'terzi'?

    Emelos

    Pete Hines illustra i piani Bethesda per il prossimo futuro: terminato Skyrim Special Edition il team si concentrerà su The Elder Scrolls VI.

    …..questa cosa nemmeno la commento (è come sparare sulla Croce Rossa).

    Avessero almeno annunciato un nuovo motore grafico.

  54. iris 9 agosto 2016, 19:06

    o magari un altra espansione per Skyrim 😀

  55. kara.bina 9 agosto 2016, 19:49

    c'è anche da dire che Skyrim è rimasto in voga (a prezzo pieno e senza neppure sconti festivi) per circa due anni. F4 sta già a metà prezzo. Avesse avuto il successo di Skyrim ora non si starebbe neppure ventilando l'ipotesi di S6

  56. Maurilliano 10 agosto 2016, 6:12
    kara.bina

    c'è anche da dire che Skyrim è rimasto in voga (a prezzo pieno e senza neppure sconti festivi) per circa due anni. F4 sta già a metà prezzo. Avesse avuto il successo di Skyrim ora non si starebbe neppure ventilando l'ipotesi di S6

    ….ma davvero? Oh poveri!   :crybaby:

  57. bruco 10 agosto 2016, 17:16
    kara.bina

    c'è anche da dire che Skyrim è rimasto in voga (a prezzo pieno e senza neppure sconti festivi) per circa due anni. F4 sta già a metà prezzo.

    Mah, veramente Fallout 4 al momento viene venduto a 60€ su Steam. Prezzo pieno.

    Inoltre non mi pare possibile che Skyrim sia rimasto senza sconti per due anni. Due anni senza riduzioni di prezzo sono troppi, soprattutto per un gioco che ha venduto più di 20 milioni di copie. Più un oggetto si vende e più si svaluta.

  58. kara.bina 10 agosto 2016, 19:37

    potrei sbagliare, ma mi pare che Steam abbia scontato F4 quando c'erano sconti estivi, e sempre se non mi confondo mi pare andasse a 29 e qualcosa, quindi la metà.

    Per Skyrim ricordo che a suo tempo e in altro forum si era parlato proprio di questo, che non accennasse a diminuire di prezzo, ebbe un piccolissimo sconto il natale successivo per poi ritornare ai livelli originali.

  59. Invi 10 agosto 2016, 20:39

    Il prezzo di un gioco ha poco a che fare col successo effettivo che ha ottenuto. Ci sono tantissimi altri fattori in gioco come l'andamento del mercato, la situazione finanziaria dell'azienda, la presenza o meno di DRM nel titolo in questione…

    Per fare un esempio, The Witcher 3 ha avuto tantissimi sconti dalla data di uscita ad oggi, la maggior parte del tempo si trovava prima a metà prezzo che ai canonici 60 euro, eppure ha avuto un successo globale non proprio indifferente.

    Skyrim stesso ha avuto un sacco di cali di prezzo, durante i saldi di steam il gioco liscio si trova tranquillamente a 5/7 euro.

    Comunque, tornando IT, è una notizia che fa pensare: fino a poco tempo fa Bethesda stessa affermò che l'uscita del prossimo TES sarebbe stata molto lontana e si sarebbe concentrata su altre IP, mentre adesso sembra che abbia fatto completamente dietrofront riguardo le proprie dichiarazioni…

  60. bruco 10 agosto 2016, 21:01
    Invi

    Il prezzo di un gioco ha poco a che fare col successo effettivo che ha ottenuto.

    Invece ha tutto a che fare con il successo che ha ottenuto. I polacchi fanno tanti sconti perché vogliono farsi conoscere più facilmente, d'altra parte hanno deciso di entrare in seria concorrenza con Bethesda e BioWare. Sono anche avvantagiati dal fatto che il cambio zloty-euro per loro risulta molto favorevole.

    Tornando IT, se Bethesda ha deciso tra un TES 6 e un remastered sembra quasi che siano a corto di idee. Forse è per questo che vogliono far passare tanto tempo tra un capitolo e l'alto (sette anni per Fallout 4), sperano che la generazione di giocatori che ha provato Skyrim si "svecchi" lasciando posto ad un pubblico più giovane e che non ha ancora conosciuto gli Elder Scrools.

  61. kara.bina 10 agosto 2016, 22:42
    Invi

    Il prezzo di un gioco ha poco a che fare col successo effettivo che ha ottenuto. Ci sono tantissimi altri fattori in gioco come l'andamento del mercato, la situazione finanziaria dell'azienda, la presenza o meno di DRM nel titolo in questione…

    Non volevo fare un raffronto tra aziende, io mi riferivo esclusivamente a Bethesda

    Invi

    Skyrim stesso ha avuto un sacco di cali di prezzo, durante i saldi di steam il gioco liscio si trova tranquillamente a 5/7 euro.

    Si, ora, quanti anni sono passati ormai? ma per i primi due anni non è stato così.

    Invi

    Comunque, tornando IT, è una notizia che fa pensare:

    Esatto, fa pensare, e a me a fatto pensare che con F4 non si sono trovati bene, tanto da dover correre ai ripari con un altro TES

  62. Maurilliano 11 agosto 2016, 16:13

    Dopo…

    • Tes: Oblivion TC (ex-Morrowind)
    • Fallout 3 TC (ex-Oblivion)
    • Tes: Skyrim TC (ex-Fallout3)
    • Fallout 4 TC (ex-Skyrim)

    I creatori delle serie che hanno tenuto incollati agli schermi milioni di modder e quanti non avevano una vita sociale,

    sono lieti di annunciare….

    • The Elder Scrolls VI – GameOfTheYear edition 
    • (da oggi ancora con più cheat)   :thumbup:   
  63. Myriamel 17 agosto 2016, 11:25

    La settimana scorsa Pete Hines aveva svelato un'informazione che ha mandato in subbuglio i fan di Bethesda: terminato il lavoro sulla Special Edition di Skyrim, il successivo titolo della software house sarebbe stato l'attesissimo The Elder Scrolls VI. Ma durante la GamesCom 2016, al momento in corso a Colonia, il vicepresidente di Bethesda ha fatto un passo indietro, affermando che lo studio non si sente obbligato a realizzare il gioco e che tutto è subordinato alla creatività del team.

    "Questo studio non è un distributore automatico" ha dichiarato Hines a MMORPG.com"Non è un distributore automatico con due pulsanti, dove una volta si preme 'Elder Scrolls' e l'altra si preme 'Fallout', e così via. Si tratta di uno studio di persone creative e incredibilmente talentuose. Ad oggi hanno realizzato quattro titoli in successione, ognuno dei quali è stato nominato Gioco dell'Anno, e hanno diritto a decidere su cosa lavorare in seguito e quale direzione prendere."

    "Io, da parte mia, sono perfettamente disposto a fare domande, ma non ho intenzione di discutere le decisioni di Todd Howard quando dice che ora faremo questo e poi quest'altro, e che The Elder Scrolls VI arriverà in qualche momento in seguito" ha proseguito Hines. "Ha i suoi motivi, e credo che andando avanti questi motivi saranno evidenti anche per le altre persone, o forse no. Ma alla fine, questi ragazzi hanno il diritto di non realizzare solo Elder Scrolls dopo Elder Scrolls, ed è per questo che sono passati a Fallout, e hanno diritto a sgranchirsi le gambe e a provare qualcos'altro o qualcosa di diverso. So a cosa stanno lavorando per il prossimo decennio, e credo che siano tutte cose entusiasmanti, per ragioni diverse, e una volta che saranno uscite alle persone piaceranno per quello che sono."

    Inoltre, anche quando il famigerato TES VI entrerà finalmente in sviluppo, non verrà annunciato con ampio anticipo. Al contrario, Bethesda intende comportarsi analogamente a quanto fatto con Fallout 4. "Non sentirete i primi dettagli su The Elder Scrolls VI con anni di anticipo, assolutamente no" ha riferito Pete Hines a PC Gamer. E l'unico motivo per cui sappiamo dell'esistenza del titolo, in fondo, è perché Hines era stanco di sentirsi chiedere se e quando sarebbe uscito. "Non è la prima cosa che faremo né quella che faremo subito dopo."

    Si prospetta quindi una lunga attesa, intervallata probabilmente da almeno due nuove IP di Bethesda, o comunque da titoli che non appartengono alle celebri saghe di The Elder Scrolls e Fallout.

    E voi cosa pensate dei progetti di Bethesda?

    Fonte: GamingBolt

  64. Argenti 17 agosto 2016, 14:37

    La risposta è molto semplice, non hanno il motore grafico adatto a sviluppare un TES VI degno.

    Sanno che non si possono presentare ancora con quella fetecchia che ormai è diventato il gamebryo aka Creation engine.

    Non so come si comporti l'Unreal4 negli open world freeroam in streaming, ma è gratuito e potente.

    Magari optassero per quello.

  65. Maurilliano 17 agosto 2016, 17:54
    Myriamel

    Si tratta di uno studio di persone creative e incredibilmente talentuose.

    Ah be! 'Monitorare' centinaia di mod e TC (ogni volta per capitolo) non basta certo la 3a media!

    Probabilmente credo che Bethesda abbia necessità di avere un engine proprietario. Non saprei dire se ci sarebbero problemi di licenza per il modding e il rilascio del 'Creation Kit'. 

    Comunque Hines è straordinario…… Potrebbe parlare per ore ed ore, ore ed ore. Ore ed ore, ore ed ore, ore e….   :sleep:

    senza dire una beata cippa.   :w00t:

    Direi che è pronto per la Casa Bianca.

    • Vote P.Hines for President   :thumbup:  
  66. Argenti 17 agosto 2016, 22:03

    Meglio del compare sicuro, che parla per ore e ore e ore ma quante balle dice, venderebbe congelatori ai pinguini.

    Poi questa è straordinaria 

    Si tratta di uno studio di persone creative e incredibilmente talentuose.

    Creative ? Talentuose ?

    Adesso non esageriamo eh, diciamo nella media.

  67. desfer 19 agosto 2016, 12:40

    Il discorso "motore grafico" è corretto, ma secondo me c'è anche una componente emozionale: Skyrim ha riscosso un consenso talmente vasto che riproporre un altro TES a breve distanza non può che generare paragoni scomodi.

    Inoltre  non dimentichiamoci che nel frattempo è uscito quel capolavoro di TW3 che ha mostrato al mondo che un altro tipo di RPG open world è possibile.

    Diciamo che i Bethesda sono ad un punto di svolta per quanto riguarda i TES: riproporre lo stesso gioco riveduto e corretto non basta più, ora devono rinnovarsi. 

  68. Metallo 19 agosto 2016, 15:33
    desfer

    Diciamo che i Bethesda sono ad un punto di svolta per quanto riguarda i TES: riproporre lo stesso gioco riveduto e corretto non basta più, ora devono rinnovarsi. 

    E quindi di fare ulteriori danni…  :razz:opo:

  69. Invi 19 agosto 2016, 15:35

    È un po' l'effetto boomerang del successo che sta colpendo anche Bethesda: non si può fare sempre centro, e se si manca il bersaglio anche una sola volta beh, fa parecchio male quando torna indietro. Stando al comportamento di Pete Hines su twitter e sulla frustrazione che si percepisce, negli uffici Bethesda non sembrano essere proprio tutti felici.

  70. Matteum Primo
    Matteum Primo 30 ottobre 2016, 13:23

    Unisco tutti i topic su The Elder Scrolls VI.

  71. Argenti 31 ottobre 2016, 14:40

    Organizziamo una serie di richieste (poi tradotte in eng) da pubblicare poi sul forum ufficiale ?

    Tipo: Le proposte da RPG italia TES VI

  72. Matteum Primo
    Matteum Primo 31 ottobre 2016, 16:10
    Argenti

    Organizziamo una serie di richieste (poi tradotte in eng) da pubblicare poi sul forum ufficiale ?

    Tipo: Le proposte da RPG italia TES VI

    Ok inizio io: 1) Cara Bethesda puoi far sviluppare TES VI a terze parti così non abbiamo una cag***? Grazie lo apprezziamo.

  73. riccardo83 31 ottobre 2016, 16:28

    Proseguo io se permettete:

    2) Cara Bethesda prometti solennemente di non fare una remastered edition per TES VI per tentare di recuperare soldi, in primis, e credibilità nei confronti di tutti quegli utenti (me compreso) che senza i modder col ca*** che avrebbero giocato a Skyrim? Con sincero affetto.

  74. Darth Vader 31 ottobre 2016, 16:28
    Matteum Primo

    Ok inizio io: 1) Cara Bethesda puoi far sviluppare TES VI a terze parti così non abbiamo una cag***? Grazie lo apprezziamo.

    E chi ti assicura che sarà migliore e non il contrario?

  75. Matteum Primo
    Matteum Primo 31 ottobre 2016, 16:30
    Deadshot15

    E chi ti assicura che sarà migliore e non il contrario?

    Perché non ci metterà mano Bethesda. Avrai notato che ogni volta, invece di creare titoli completi, sviluppano delle beta a cui appiccicarci mod su mod.

    Perfino uno studio indie potrebbe fare di meglio.

  76. Darth Vader 31 ottobre 2016, 16:33
    Matteum Primo

    Perché non ci metterà mano Bethesda. Avrai notato che ogni volta, invece di creare titoli completi, sviluppano delle beta a cui appiccicarci mod su mod.

    Perfino uno studio indie potrebbe fare di meglio.

    Questo si, quindi:

    3) Cara Bethesda, quando rilasci un gioco incompleto sei pregata di aggiornarlo (togliendo anche gli infiniti bug presenti) fino a renderlo un titolo tale da essere considerato 'capolavoro' (tutt'ora già considerato tale ma sempre grazie all'aiuto dei modder)

  77. Matteum Primo
    Matteum Primo 31 ottobre 2016, 16:41
    Deadshot15

    3) Cara Bethesda, quando rilasci un gioco incompleto sei pregata di aggiornarlo (togliendo anche gli infiniti bug presenti) fino a renderlo un titolo tale da essere considerato 'capolavoro' (tutt'ora già considerato tale ma sempre grazie all'aiuto dei modder)

    La risposta potrebbe essere: "perché quando c'è una comunità di modder che lo fa' gratis?"

    Devo ammettere di aver preso in mano la Special Edition, iniziando un'altra avventura del Sangue di Drago. Molto volte mi sono soffermato a guardare quello o quell'altro scorcio di paesaggio ricordando cosa avevo fatto nelle volte precedenti e appagato anche dal fatto di una rinnovata grafica.

    Poi iniziano i problemi di sempre che non posso non notare: feature lasciate a metà, come i Compagni, una ripetitività nauseante dei contenuti e una tale libertà che ti trovi spaesato e senza saper cosa fare nel giro di due ore di gioco. Senza quel senso di completamento che ti porta ad andare avanti, e "per cosa pensi" tanto gli abitanti di Whiterun ti prendono ancora per i fondelli anche se sei il Sangue di Drago…

    Le musiche sono belle come mi ricordavo, il doppiaggio in italiano superbo come sempre. Ma non basta, non basta. Questa è stata una saga che ha rivoluzionato la storia dei giochi di ruolo, non può essere fatta con sufficienza e senza esprimere il suo pieno potenziale.

    E per che cosa? Per mancanza di fondi? No non credo. Quello che mi lascia più da pensare è che è una cosa voluta dagli sviluppatori, "tanto ci pensano i modder" e Skyrim finisce di nuovo a prendere polvere.

  78. riccardo83 31 ottobre 2016, 16:47

    Per fare qualcosa di accettabile la Bethesda avrebbe dovuto incorporare in questa remastered i contenuti di:

    -unofficial patch, per togliere tanti problemi;

    -cutting room floor, per avere da subito qualcosa di nuovo senza usare mod;

    -immersive citizens, perlomeno la versione lite, che fa rientrare gli NPC in casa col maltempo e li rende un poco più umani.

    Questo come base di partenza.

  79. Matteum Primo
    Matteum Primo 31 ottobre 2016, 17:12
    riccardo83

    Per fare qualcosa di accettabile la Bethesda avrebbe dovuto incorporare in questa remastered i contenuti di:

    -unofficial patch, per togliere tanti problemi;

    -cutting room floor, per avere da subito qualcosa di nuovo senza usare mod;

    -immersive citizens, perlomeno la versione lite, che fa rientrare gli NPC in casa col maltempo e li rende un poco più umani.

    Questo come base di partenza.

    Sono d'accordo. Per esempio i creatori della serie XCOM hanno il proprio team di modder ufficiali. Perché Bethesda no, visto che vuole puntare tutto lì?

    Per esempio: perché per l'occasione della Special Edition Bethesda non ha riunito i propri e creato un pacchetto di mod ufficiali? #Troppafatica

  80. Darth Vader 31 ottobre 2016, 20:42
    Matteum Primo

    La risposta potrebbe essere: "perché quando c'è una comunità di modder che lo fa' gratis?"

    E' lo stesso ragionamento che ho fatto qui. Ormai vanno a fiducia, tanto c'è sempre qualcuno che ripara alle loro schifezze. E' una vergogna! Ma come sempre non c'è mai un modo per farsi sentire veramente…

  81. Argenti 1 novembre 2016, 1:07
    Matteum Primo

    Ok inizio io: 1) Cara Bethesda puoi far sviluppare TES VI a terze parti così non abbiamo una cag***? Grazie lo apprezziamo.

    E vabhe cosi è troppo facile.

    Io certamente chiederei di smetterla di dar la possibilità di fare tutto e diventare tutto alla prima Run.

    Ma classi ben distinte, incrociabili si, ma che alla fine non diventi 100 100 100 in tutto.

    Il gioco ti deve invogliare ad usare una classe e una razza specifica, perchè ad un tot livello magari ti sblocca delle animazioni nuove, meccanismi di gameplay totalmente nuovi.

    Per es. se faccio l'assassino, all'inizio ucciderò in modo rozzo, mano mano che progredisco potrò non solo esser più bravo nel non farmi vedere etc. ma anche uccidere con animazioni e mosse sempre più complesse, arrampicandosi colpendo dall'alto, oppure da sotto o nascosto in un cespuglio, tipo  Assassin's creed, ma mi viene in mente Batman Arkham ma anche Splinter Cell blacklist, dove puoi uccidere in decine di modi diversi.

    Ecco qualcosa che ti faccia sentire un guerriero, perchè non solo le abilità saranno diverse ,ma anche perchè i movimenti (animazioni) le possibilità di gioco dovranno esser diverse.

    Un assassino che combatte in campo aperto deve esser quasi spacciato, mentre un guerriero si deve percepire che ha il controllo del campo di battaglia.

    Tipo immaginiamo una scena , guerriero spada scudo, contro tre briganti, parte l'attacco, al primo tizio fendente, al secondo calcio in petto che lo stordisce e lo allontana, il terzo brigante che ha una lancia prova a colpire, ma il guerriero con lo scudo colpisce l'asta, che sfugge di mano al tizio, 

    A questo punto il tipo stordito si è ripreso parte alla carica, ma il guerriero rinfodera al volo la spada, fa una capriola verso la lancia e la impugna, si ritrova cosi in ginocchio con l'asta in mano e la scaglia contro il brigante in carica, lo centra in pieno e lo impaletta.

    Rimangono gli altri due, il primo lo elimina con la daga da lancio e l'altro con la spada.

    Ecco una cosa del genere tutto in modo fluido e dinamico.

    Al contrario non riuscirebbe mai a falcidiare decine di NPC con rapidità come farebbe un assassino.

    E cosi per le razze che dovranno esser nettamente differenti, ma parlo proprio nelle animazioni dei movimenti.

    I bonus malus NON dovranno avere una cifra percentuale, semplicemente saranno insite nel gameplay.

    Se un nord è resistente al freddo e riceve un attacco gelido, semplicemente non ne verrà rallentato nei movimenti, ma il danno lo accuserebbe lo stesso.

    Il khajit, come per altro si legge nei libri , dovrebbero essere agili e scattanti. 

    Una volta tanto  si dovrebbe chiedere alla Beth, di esser coerente con quello che essa stessa ha inventato.

    I felini antropomorfi, dovrebbero scattare a 4 zampe, (come avviene con il licantropo di Skyrim) nei libri vengono descritti fare balzi da un albero all'altro.

    Spoiler
    Spoiler

    Come è possibile che una creature agile e potente già di per se, sia cosi scema da scegliere una full plate come difesa.

    Cosa ci fa una tigre con un armatura se non ad impacciarsi ?

    La loro caratteristica dovrebbe essere la furia ferina, la potenza e la velocità.

    All'opposto l'argoniano dovrebbe essere meno avvezzo alla guerra come infatti spesso viene descritto, ma ottimo mago o assassino.

    Spoiler

    Se il khajit è agile, l'argoniano deve essere piuttosto impacciato sulla terra ferma.

    Spoiler

    Resistente alle tossine, tanto quanto il felino invece ne è sensibile, per via del metabolismo accelerato.

    L'argoniano in acqua e in zone paludose si muoverà senza penalità, al contrario del Khajiit che per via della pelliccia ne sarebbe fortemente ostruito.

    Ma a sua volta l'argoniano avrà dei problemi con il freddo e cosi via.

    Un orco dovrebbe essere una sorta di carro armato di ferraglia e spuntoni, in grado di sdraiare con una carica berserk,  tre Nord ben piazzati.

    Insomma , far sentire il giocatore che effettivamente si sta maneggiando un qualcosa di esclusivo e non un clone con una skin diversa.

    Provate ad immaginare una situazione di notte, dove veramente non si vede nulla(quindi anche notti più buie), ma con un Khajiit è una passeggiata perchè vede al buio non benissimo ma vede, e non grazie ad un potere una volta al giorno, ma sempre.

    E l'argoniano che sott'acqua vede meglio di tutti, con la conseguenza di scovare caverne segrete(con relativi premi) che probabilmente altri non riuscirebbero a vedere per via dell' offuscamento.

    Oppure l'orco che potrà utilizzare il berserk anche più volte , perchè la ricarica della "RABBIA" si alimenta attraverso eventi in game, dagli scontri ai dialoghi, etc.

    Un imperiale avrà sempre prezzi migliori per una serie di motivi e il suo fascino sarà dato dalla sua fama personale, una barra che si riempirà nel tempo in base al successo delle quest, e che gli darà accesso a premi esclusivi, linee di dialogo per altri inottenibili.

    Quests esclusive, di quelle che faranno rosicare gli altri giocatori che diranno , non è giusto pure io voglio la tal spada, la tal armatura etc.

    E cosi per le altre razze, Altmer magie esclusive, Bosmer agilità e una capacità con l'arco da cecchino ecc.

    Impatto vero sulla trama del gioco, in positivo e in negativo.

    E non cose tipo, salve ho salvato il mondo ! Ah si e chi sei ? Mi vai a raccogliere 10 piantine ? Ti do 10 pezzi.

    Preferisco un mappa più piccola di Skyrim ma più curata nei dettagli, con città vive e dinamiche e villaggi, tutti diversi e particolari.

    Dungeon con rompicapo decenti e trappole mortali, random..

    Mi fermo qui ma ho molto altre idee.

  82. Darth Vader 1 novembre 2016, 1:39
    Argenti

    Blablabla *Cose belle* blablabla *altre cose belle*

    Fatti assumere da Bethesda, le tue idee sono coerenti con la produzione di un titolo che farebbe un successone  😀

  83. toto 1 novembre 2016, 11:04

    @Argenti non ti ricordavo sul forum,  comunque sia: bella sviscerata Lore friendly.  ciò che dici è giustissimo – in Morrowind le razze bestiali, infatti, non potevano indossare stivali e gli elmi chiusi – ma la Beth ha preferito la semplificazione così da permettere a tutti (proprio tutti) di giocare. Fino ad un po di tempo fa pensavo che non c'era speranza per un rpg un po più puro e con più vincoli logici (stile Morrowind appunto) però poi esce un the Wicher 3 che si presenta tanto macchinoso quanto di successo piuttosto che un F4 con delle scelte (! ! ! ) vincolanti . 

    Forse il prossimo TES sarà un cod con medievale oppure in rpg coi contro . . . . .l'importante che sappiano attingere dalla community modder come hanno sempre fatto e che rispettino la Lore.   

  84. Argenti 1 novembre 2016, 17:03
    Deadshot15

    E' lo stesso ragionamento che ho fatto qui. Ormai vanno a fiducia, tanto c'è sempre qualcuno che ripara alle loro schifezze. E' una vergogna! Ma come sempre non c'è mai un modo per farsi sentire veramente…

    Secondo me nonostante le vendite buone con F4 hanno accusato il colpo.

    Pensavano di vendere più di Skyrim, se sono arrivati a oltre i 12 milioni è già tantissimo ma Sky ha venduto oltre i 20.

    Howard ha spesso commentato che stava giocando a GTA V e che ne è stato ispirato per alcune cose per F4, segno che sotto sotto sperava se non di pareggiare le vendite con il titolo Rockstar, almeno di avvicinarvisi.

    Ed è anche per questo secondo me, il motivo per cui TESVI deve attendere, perchè sono ad un bivio secondo me.

    Continuare con il solito schema di gioco (ed engine) o rivoluzionare tutto ?

    Parliamoci chiaro un mondo come Red dead redemp 2 per adesso la Beth se lo sogna, parlo tecnicamente.

    toto

      comunque sia: bella sviscerata Lore friendly.  ciò che dici è giustissimo – in Morrowind le razze bestiali… 

    Guarda c'era un concept art che avevo trovato tempo fa e che purtroppo non ritrovo, proprio sui Khajiit dove erano quadrupedi nel senso che anche se camminavano in posizione eretta avevano le zampe.

    Facevano parte id un progetto che credo fosse un ampliamento di Morrowind.

  85. D 1 novembre 2016, 18:14

    @Argenti Oddio chiamare "buone" vendite che hanno macinato 750 milioni di $ solo nelle prime 24h, e ben 12 milioni di copie vendute, non direi anzi è un successo commerciale. Semmai se loro guardano a battere Rockstar ce ne vuole (65 milioni di copie…e ancora vende se guardiamo steam e i titoli più venduti).

    Sicuramente invece hanno toppato sui DLC e sulle vendite a lungo termine, quindi è evidente che c'è un problema.

    Il punto però è un altro, la loro base di utenza ormai è diversa da quella che li ha portati alla ribalta con Morrowind (e Oblivion), e quell'utenza è la stessa che nelle recensioni di Morrowind su Steam dice "…non c'è il fast travel! non c'è l'indicatore sulla mappa! non si capisce niente non è come Skyrim che schifo". (blasfemi maledetti! :D)

    Ecco dunque che mentre perdono l'utenza RPG dura e pura, hanno guadagnato la generazione COD ed è a questa che ormai i TES sono rivolti.

    L'unica cosa che può influire in questa situazione è invece il successo di The Witcher 3, che sicuramente è un capanello d'allarme per chi come loro fa RPG (o pretende di farli) e pur non avendo lo stesso successo in termini di vendite, ha sicuramente dato uno schiaffo a Beth e aggiunto un nuovo termine di paragone per gli RPG open world (di cui loro erano sempre stati i rappresentanti più autorevoli).

  86. Darth Vader 1 novembre 2016, 19:44
    D

    Sicuramente invece hanno toppato sui DLC e sulle vendite a lungo termine, quindi è evidente che c'è un problema.

    Già, i DLC di Skyrim a parte diciamo "Dawnguard" e "Dragonborn" che possono andare, c'è quel DLC (se possiamo definirlo tale) "Heartfire" che è la cosa più inutile che potessero implementare in gioco. Può essere benissimo considerato una mod, a quanto pare casa Bethesda si è scordata cosa siano le ESPANSIONI, le espansioni espandono come dice il nome stesso, aggiungono nuove terre da esplorare, nuove storie, nuove ore di gioco, non aggiungono 3 case in cui poter mettere i tuoi figli a giocare…

    D

    Ecco dunque che mentre perdono l'utenza RPG dura e pura, hanno guadagnato la generazione COD ed è a questa che ormai i TES sono rivolti.

    Si, in effetti c'è stata una migrazione non da poco. La maggior parte di coloro che giocano a Skyrim infatti non ha mai giocato a Oblivion (o predecessori) e questo fa capire tanto. Si, stanno attirando nuove persone e guadagnando più soldi, ma a lungo termine quanto darebbe vantaggio tutto ciò? Perdendo utenza amante del puro RPG e guadagnandone alcuna che non sa nemmeno cosa significhi RPG.

    D

    L'unica cosa che può influire in questa situazione è invece il successo di The Witcher 3, che sicuramente è un capanello d'allarme per chi come loro fa RPG (o pretende di farli) e pur non avendo lo stesso successo in termini di vendite, ha sicuramente dato uno schiaffo a Beth e aggiunto un nuovo termine di paragone per gli RPG open world (di cui loro erano sempre stati i rappresentanti più autorevoli).

    Speriamo che la concorrenza in ambito RPG che ha creato CD Project RED possa dare esempio a tante altre case produttrici (il monopolio delle due in questo ambito non è buono) così da rendere gli RPG migliori, creando una sorta di contesa per il titolo di 'Miglior RPG dell'anno' 😀

  87. f5f9 2 novembre 2016, 23:16

    vabbè, ormai anche qui parlare male di bethesda fa fico come parlare male di berlusconi
    è legittimo, sono sempre passato come difensore d'ufficio di beth quando, invece, ho sempre solo condotto la mia piccola e perdente lotta contro gli hater a prescindere
    prendo atto, ho scorso un po' queste pagine e ho trovato alcune critiche perfettamente centrate, motivate, fondate e condivisibili ma annegate in un mare di inesattezze "tanto per"
    farò un esempio qualsiasi, ho copiato questa frase senza neanche guardare chi l'ha scritta, spero che l'autore non se ne abbia a male, niente di personale ovviamente chiunque sia 😉 …

    Già, i DLC di Skyrim a parte diciamo "Dawnguard" e "Dragonborn" che possono andare, c'è quel DLC (se possiamo definirlo tale) "Heartfire" che è la cosa più inutile che potessero implementare in gioco. Può essere benissimo considerato una mod, a quanto pare casa Bethesda si è scordata cosa siano le ESPANSIONI, le espansioni espandono come dice il nome stesso, aggiungono nuove terre da esplorare, nuove storie, nuove ore di gioco, non aggiungono 3 case in cui poter mettere i tuoi figli a giocare…

    ecco: chi scrive ovviamente guarda solo nell'orticello del suo pc dimenticando che, quando uscì il gioco, le mod non erano disponibili per console
    lo scopo di heartfire era vistosamente quello di "consolare" un po' i "consolari" (scusate il bisticcio)
    e nessuno ha mai costretto nessuno a comprare questa robetta, infatti, in questi giorni, leggo di tanti piciari che si sono affannati a recuperarla per ottenere gratuitamente la special
    che poi io sia il primo che rimpiange meraviglie come tribunal e bloodmoon, non ci piove, ma non capisco questo livore che vorrebbe privare uno che ha la ps3 di una casetta in più se gli aggrada
    con questo saluto tutti ed esco dalla comune (e dal 3ad :welcome: quindi non vi affannate a insolentirmi 👿 )

  88. Darth Vader 2 novembre 2016, 23:42
    f5f9

    ecco: chi scrive ovviamente guarda solo nell'orticello del suo pc dimenticando che, quando uscì il gioco, le mod non erano disponibili per console
    lo scopo di heartfire era vistosamente quello di "consolare" un po' i "consolari" (scusate il bisticcio)

    Questa non è una scusante per rilasciare un DLC del genere, i veri amanti di Skyrim si aspettavano qualcosa in più…

    I consolari volevano la casetta in cui vivere felici e contenti? Io non credo. 

    f5f9

    e nessuno ha mai costretto nessuno a comprare questa robetta

    Anche se non erano costretti, quelli della Bethesda facendo così, hanno tolto il posto ad un terzo ipotetico DLC che sarebbe stato migliore (e più utile).

  89. Argenti 3 novembre 2016, 1:30

    tutta la pippa che vi ho scritto sulle animazioni dei khajiit e c'è chi ci aveva già pensato con una mod

    Esattamente ciò che intendevo

    https://youtu.be/XA3OIpKtY4k?t=3m11s

  90. toto 5 novembre 2016, 2:47
    f5f9

    meraviglie come tribunal e bloodmoon

    E già . . . .  😥

    Comunque sia si! Sparare a prescindere sulla Beth mi sembra esagerato – così come paragonare TES a GTA. Che poi dawnguard e dragonborn sono comunque due ottime espansioni, sia a livello di trama che di Lore, heartfire uscì a 4,99 se non sbaglio, prezzo forse esagerato per chi possiede un pc, ma per un consolaro che vuole 4,99 euro di contenuti in più non è male . . . Per quanto riguarda la remastered non so, ma non è un granché per me che gioco sul pc , magari su console si vede il salto di  qualità ! 

  91. Cunny93 19 novembre 2016, 13:59

    A mio avviso è sbagliato criticare l'operato di Beth. sulla questione DLC, avrei capito e come voi avrei storto il naso se ci avessero propinato solo contenuto al pari di microtransazioni in stile MMO come armature, armi e oggetti esclusivi, politica utilizzata da altre SH che molti di noi esaltiamo come eccellenze…Ma vabbeh…

    Beth ha sfornato Downguard e Dragonborn, possono piacere o meno, quello è opinabile, dipende dal gusto personale, ma il lavoro dietro a quel contenuto aggiuntivo c'è ed è innegabile…

  92. f5f9 20 novembre 2016, 22:54

    sui dlc di beth, al solito, la faccenda è complessa
    lo schifo l'avevano proprio lanciato loro con le "armature per cavalli", il "planetario" ecc. di oblivion, contenuti minimi (mi pare costassero € 1,80) chiaramente rimossi dal gioco base per lucrare nel modo più sordido
    forse qualcuno ricorda la shitstorm che, giustamente, deflagrò
    da allora beth ha capito l'antifona e, infatti, per oblivion tirò fuori un paio di exp graziose e quel capolavoro epocale di shivering isles (addirittura all'altezza delle exp di morrowind)
    in seguito non ha mai fatto altri exploit così eccelsi ma le due principali exp di skyrim sono (IMHO) più che dignitose e così quelle dei fallout, con balzi tipo point lookout per F3 e far habour (che mi sta elettrizzando e facendo bestemmiare proprio adesso)
    peccato che il testimone di quel "peccato originale" sia stato raccolto da una marea di altre  "prestigiose" sh…(vogliamo fare qualche nome? :devil: )

  93. mieler87 24 novembre 2016, 9:25

    Sono passati 5 anni da Skyrim e non si sa ancora niente del successore, bah

    Inviato dal mio ASUS_Z00AD utilizzando Tapatalk

  94. Darth Vader 24 novembre 2016, 9:38
    mieler87

    Sono passati 5 anni da Skyrim e non si sa ancora niente del successore, bah

    Inviato dal mio ASUS_Z00AD utilizzando Tapatalk
     

    Speriamo almeno che l'attesa valga il risultato. Altrimenti sarebbe l'ennesima delusione, vglito sperare però che ne uscirà un gran gioco degno di far patte della saga tes 🙂

  95. Emelos 3 gennaio 2017, 10:26
    TES VI: botta e risposta tra Hines e Pachter

    Un paio di settimane fa Michael Pachter prevedeva TES VI in uscita per il 2017. Pete Hines smentisce seccamente questa ipotesi.

    Probabilmente sommerso da richieste dei fan, Pete Hines ha dovuto rispondere in via ufficiale a questo rumor, ormai diffuso a macchia d'olio. L'ha fatto ovviamente con un tweet rivolto direttamente a Pachter.

    Il buon Pachter ha risposto a tono, scherzandoci su e affermando che acquisterà sicuramente una copia di TES VI.

    Ragionandoci su in effetti quanto detto da Pachter riguardo TES VI non poteva che essere una sparata. Il gap temporale tra l'uscita di Fallout 4 e il nuovo Elder Scrolls è davvero ridotto. Fallout 4 è disponibile solamente da novembre 2015. L'uscita di un nuovo titolo tripla A Bethesda Softworks a così breve distanza è davvero improbabile.

    Dovendo fare le nostre previsioni, è probabile che il 2018 se non il 2019 siano anni decisamente più fattibili.

  96. toto 14 aprile 2017, 10:49

    Non so se é stato già riportato, ma alcune voci di corridoio parlano dell'eventualità del multiplayer in TESVI. 

  97. Matteum Primo
    Matteum Primo 14 aprile 2017, 11:48
    toto

    Non so se é stato già riportato, ma alcune voci di corridoio parlano dell'eventualità del multiplayer in TESVI. 

    :coffee:  … :cereal:  . Se mettono anche il multi, si salvi chi può.

    Vedi l’allegato 11656

  98. Darth Vader 14 aprile 2017, 12:33
    toto

    Non so se é stato già riportato, ma alcune voci di corridoio parlano dell'eventualità del multiplayer in TESVI. 

    :razz:okerface:  io rimango allibito. Spero vivamente che rimangano voci di corridoio o dovrò ricorrere ad un esorcista  :dizzy:

  99. f5f9 14 aprile 2017, 22:02

    lucidiamo i forconi (quelli che avevamo messo in soffitta dopo l'uscita di teso :sisi: )

  100. Movarth 15 aprile 2017, 0:23

    All'online hanno dedicato TESO, quindi non credo che metteranno l'online cooperativo-competitivo  anche in TES6.  

    Al massimo potrò apprezzare un "online" dove nella mio mondo potrò giocare con un amico,  non sarebbe male, insomma un po come Borderlands per intenderci , dove si potevano fare storia e altre missioni insieme ad altri amici , dico questo  anche perchè se quelli di Bethesda fanno un altro Tes come skyrim beh , se lo tengano.

    Insomma , Skyrim non era male, ok , ma molte cose mi hanno fatto storcere il naso, per esempio ,  vogliamo parlare della qualità delle missioni? Mi sembrava di fare il fattorino , vai la prendi una carota e portala laggiù, poi torna qua e ti do 20 ori  😀 , oppure , vai e fa tutto il dungeon! ma poi alla fine troverai sempre i soliti miseri ori e una spada di ferro con un incantamento schifoso  anche a livello 50 😀 .

    E poi vogliamo mettere l'equipaggiamento? Il mio povero Altmer mago aveva uno schifo di bastone e la dannata veste da arcimago, punto ,(una sola veste per tutto il gioco , è da suicidio 😀 )  per non parlare del fatto che non c'era nemmeno un'abilità per i bastoni stessi , e usandoli non si livellava ( è tremendamente assurdo , ho paura degli sviluppatori a questo punto  o di chi abbia deciso questa catastrofe per i poveri maghi :blink:  ) ,inoltre ,   i bastoni da mago si potevano craftare come le armi? no, ovvio. C'era solo un craft schifoso nel dlc Solstheim , e beh non si poteva proprio chiamare crafting (quella stazione di "creazioni" di bastoni è stata la presa per i fondelli più grande di sempre) ,  E le vesti da mago si potevano craftare? nemmeno. Quindi povero Movarth ,vuoi fare il mago puro? Non puoi! impiccati invece, e fai il guerriero! E infine ..il sistema di combattimento? cambiare gli spells premendo le levette faceva fermare sempre il gioco, perciò è assurdo che non abbiano messo una barra per le abilità ,queste sono le cose a mio dire peggiori di Skyrim e che assolutamente NON voglio rivedere nel prossimo Tes. 

    Spoiler
  101. Darth Vader 15 aprile 2017, 1:04
    Movarth

    vogliamo parlare della qualità delle missioni? Mi sembrava di fare il fattorino , vai la prendi una carota e portala laggiù, poi torna qua e ti do 20 ori  😀 , oppure , vai e fa tutto il dungeon! ma poi alla fine troverai sempre i soliti miseri ori e una spada di ferro con un incantamento schifoso  anche a livello 50 😀 .

    Quanto hai ragione…

    Le missioni gira e volta sono sempre le stesse, sono veramente poche quelle originali che si contraddistinguono! Hanno ancora molto da migliorare. Altra cosa scandalosa come hai detto tu sono i pochi oggetti presenti nel gioco.

    Ecco un piccolo riassunto di ciò che trovi in gioco:

    1°dungeon: qualche spicciolo e una spada di ferro;

    2°dungeon: qualche spicciolo, una pozione e una spada in argento (wow!);

    3721° dungeon: parecchi spiccioli, pozioni, spada di vetro;

    18734° dungeon: parecchi spiccioli, il solito draugr che esce dalla tomba, le solite trappole in cui non caschi nemmeno se fai giocare una scimmia al PC, il solito boss che con qualche bug diventa dello stesso livello di uno scheletro (un colpo e muore)…

    Più vai avanti e più ti accorgi di quanto il gioco sia ripetitivo. Spero non commettano il medesimo errore con questo capitolo.

    Movarth

    Il mio povero Altmer mago aveva uno schifo di bastone e la dannata veste da arcimago, punto ,(una sola veste per tutto il gioco , è da suicidio 😀 )

    Questa è l'altra nota non poco dolente, la poca presenza di oggetti unici e magici. E' un TES! Dove sono tutte quelle cose che hanno contraddistinto Morrowind/Oblivion in Skyrim? Hanno fatto passi avanti dal punto di vista grafico ma sono rimasti arretrati da sotto questo punto di vista.

    Movarth

    Al massimo potrò apprezzare un "online" dove nella mio mondo potrò giocare con un amico,  non sarebbe male, insomma un po come Borderlands per intenderci , dove si potevano fare storia e altre missioni insieme ad altri amici , dico questo  anche perchè se quelli di Bethesda fanno un altro Tes come skyrim beh , se lo tengano.

    Anche io apprezzerei se si potesse giocare in locale con altri amici, sarebbe quel tocco in più per diversificare il tutto e magari le avventure non sembrano più quelle di Dora l'esploratrice (cioè: dov'è l'oggetto da prendere? Eh, dov'è? Eccolo!).

    Ma anche semplicemente per fare cavolate in giro per il mondo, tipo immagina:

    Io parlo con una guardia per distrarla in modo che si giri verso di me e dietro c'è il mio amico in coop che frega la roba dal mercato locale (mi immagino la scena a Whiterun  :hrhr: ).

    O magari creare una gilda con amici, non lo so! Si inventassero qualcosa di bello 🙂

    Che dire… spero con tutto il mio cuore che accolgano le critiche e che il futuro The Elder Scrolls sia quello che tutti aspettiamo, quello che ci faceva scendere la lacrimuccia già dalla colonna sonora dei titoli del menu…

  102. agg4361 15 aprile 2017, 17:22

    :huh:  Ummh… un'aun'altro TES Online?

    No grazie, non voglio più correre rischi.  :wallbash:

    Chissà Todd il Bugiar… ehm ehm, volevo dire chissà Todd cosa direbbe a riguardo.

    http://x3.wykop.pl/cdn/c3201142/comment_MKOAMmR3JpoOXme9Om6CygXXsrBDMrsM,w400.jpg

  103. f5f9 15 aprile 2017, 22:21

    @Movarth vabbè: le fetch quest sono inevitabili negli open world grossi, vogliamo parlare di TW3 e DAI?
    il grave è se sono inevitabili (per fortuna quasi mai) e soprattutto se non ci sono anche quest con gli attributi…e, in effetti skyrim, in questo, mi è sembrato un po' più povero dei suoi predecessori

  104. Movarth 15 aprile 2017, 23:13
    Darth Vader

    Ma anche semplicemente per fare cavolate in giro per il mondo, tipo immagina:

    Io parlo con una guardia per distrarla in modo che si giri verso di me e dietro c'è il mio amico in coop che frega la roba dal mercato locale (mi immagino la scena a Whiterun  :hrhr: ).

    O magari creare una gilda con amici, non lo so! Si inventassero qualcosa di bello 🙂

    Che dire… spero con tutto il mio cuore che accolgano le critiche e che il futuro The Elder Scrolls sia quello che tutti aspettiamo, quello che ci faceva scendere la lacrimuccia già dalla colonna sonora dei titoli del menu

    Concordo appieno .  :cheers:  . Elder Scroll è una saga videoludica  dalle potenzialità enormi , e per una casa di videogames come Bethesda non capisco che problemi abbiano a tirar fuori qualche nuova bella idea , ma invece di fare ciò loro sembrano man mano togliere sempre più contenuti ed impoverire il gioco. Spero grandemente che non ci deludano col prossimo Tes  . 

    Darth Vader

    Io parlo con una guardia per distrarla in modo che si giri verso di me e dietro c'è il mio amico in coop che frega la roba dal mercato locale (mi immagino la scena a Whiterun  :hrhr: ).

    Ahhah si , queste sono le vere "compere" che si dovrebbero fare  😀 , e poi se le guardie ti beccano gli tiri fuori un "Heil Sithis" e si dimenticano di tutto  e ti lasciano andare  😀  (oppure gli fai un incantesimo di pacificazione che ti permetterà di fuggire )  😀 . Mi ricordo che in Oblivion si potevano creare degli incatesimi personalizzati , spero che rimettano questa cosa degli incantesimi personalizzati anche in TES6 visto che in Skyrim  non c'erano  :ouch:

    f5f9

    @Movarth vabbè: le fetch quest sono inevitabili negli open world grossi, vogliamo parlare di TW3 e DAI?
    il grave è se sono inevitabili (per fortuna quasi mai) e soprattutto se non ci sono anche quest con gli attributi…e, in effetti skyrim, in questo, mi è sembrato un po' più povero dei suoi predecessori

    Beh si , però anche mettere una qualità migliore nelle missioni secondarie non sarebbe male , insomma renderle un pò più belle e non piatte come sempre . D'altronde una volta fatte le quest primarie , rimangono le secondarie , e se le secondarie sono decimanente  peggiori e "sottotono"  delle primarie,  ecco che si rischia la noia e si ricomincia a fare i fattorini  😀 , il grande Dragonborn salvatore di Skyrim che porta a cavallo ceste di mele carote e banane per tutto il Nirn  😀

    Io vorrei quindi  vedere semplicemente un po più di qualità e sono stanco di vedere che man mano che esce un Tes gli tolgono sempre più contenuti  :ouch: , dal crafting , agli spells , al sistema di combattimento , agli oggetti , più si va avanti più ci levano cose , i Tes passati erano decisamente più ricchi di contenuti , a cominciare dalle armi…. 

  105. Pinco Zio 18 aprile 2017, 16:00

    Perdonatemi se non ho letto tutte e 5 le pagine, quindi potrei essermi perso qualcosa, ma volevo aggiungere che è da un po' che ci sono rumors e voci indiscrete (non ufficiali obv) che dicono che un eventuale TES6 potrebbe essere ambientato a Walenwood e/o Elsweyr (le foreste dove vivono bosmer e una specie di uomini-bestia).

    Da quanto vedo non sono l'unico a essersi stancato della ripetitività del gameplay, il combattimento scrauso e da quanto il mondo di gioco sia più vuoto di quanto non appaia in superficie. Comunque un po' per nostalgia, un po' perché i giochi beth offrono sempre un'esperienza unica nel loro genere (sia per i pregi che per i difetti :razz:) rimango molto curioso su cosa vorranno proporci la prossima volta, l'importante è non credere alle bugie di quest'uomo

    Spoiler

    Ah e pure io, per quanto in passato l'ho sempre vista come un eresia, ci vedrei bene un sistema che consenta la co-op (magari con delle evocazioni alla Dark Souls?), tanto alla fine sono diventati giochi il cui appeal si basa perlopiù sull'esplorazione, e molto meno sul roleplaying.

  106. toto 19 aprile 2017, 18:21

    Ciò che mi spaventa maggiormente, non è il multiplayer in se per se, ma che arronzino il gioco single-player per dare più pseudo contenuti al multi, snaturando il franchise. 

    Non ho seguito molto, ma se non erro la RockStar ha fatto uscire nuovi contenuti solo per GTAonline e zero per il gioco base in single, se accadesse anche qui?  :wallbash:

    Già ho resistito ai trailer di TESO Morrowind, che nonostante il fanservice over9000, non potevo dargli i miei soldi. 

  107. Movarth 24 aprile 2017, 23:00
    toto

    Non ho seguito molto, ma se non erro la RockStar ha fatto uscire nuovi contenuti solo per GTAonline e zero per il gioco base in single, se accadesse anche qui?  :wallbash:

    Personalmente io gioco il multiplayer di Gta5 e la storia non mi è piaciuta ,e in un gioco come Gta preferisco di gran lunga l'online-  Nella storia per lo più la mappa è grande ma "vuota" nel senso che visiti millemila posti ma non c'è questo granchè con la quale interagire, gli edifici sono chiusi  e nemmeno potevi comprarti una casa…..Poi, Il fatto di rilasciare solo contenuti per il multiplayer  immagino sia dovuto all'enorme successo dell'online , e difatti a moltissimi giocatori non gli importa nulla della storia ne di Dlc per la storia proprio perchè l'online è assolutamente già di base ,più ricco di contenuti.  

    Penso quindi che questo non potrebbe mai accadere in giochi come TES che IN TEORIA  sarebbero sempre dovuti essere giochi solo per il single player. Quindi non credo che faranno come ha fatto Rockstar , anche perchè sarebbe molto rischioso per loro e perderebbero ulteriore credibilità tra i fans. I Dlc sono quella parte che migliora di molto un gioco , e che li fa guadagnare di più , quindi ci rimetterebbero doppiamente. Se poi veramente anche Bethesda  farà solo Dlc per un presunto online di Tes6 allora si ci sarà da metterci le mani tra i capelli  :crazy:

  108. Matteum Primo
    Matteum Primo 26 aprile 2017, 12:52
    Movarth

    farà solo Dlc per un presunto online di Tes6 allora si ci sarà da metterci le mani tra i capelli  :crazy:

    Penso che (vado un pelo off topic) Mass Effect: Andromeda senza multiplayer sarebbe state molto meglio sotto diversi aspetti. Questa forzatura di dover offrire un multigiocatore è quanto mai controproducente per il single… Vai a farlo capire agli "amici del marketing".

  109. D 26 aprile 2017, 12:55
    Movarth

    Personalmente io gioco il multiplayer di Gta5 e la storia non mi è piaciuta ,e in un gioco come Gta preferisco di gran lunga l'online-  Nella storia per lo più la mappa è grande ma "vuota" nel senso che visiti millemila posti ma non c'è questo granchè con la quale interagire, gli edifici sono chiusi  e nemmeno potevi comprarti una casa…..

    Ma non sono molto d'accordo con la storia: la recitazione è ottima, la storia divertente e soprattutto c'è il finale multiplo che è una novità per Rockstar (beh quasi). Però sul discorso della mappa sono d'accordo, poco sfruttata ma sono convinto che sia più per avere contenuti per il multy che per una scelta di storyline, difatti se ci pensiamo il poter avviare attività è solo accennato nella storyline, come lo è la questione case (che può cambiare solo Frankline durante la storia) o i vari lavori occasionali e le rapine.

    Credo che Rockstar abbia puntato ad un prodotto a lungo termine questa volta (e hanno avuto ragione) ma personalmente il multiplayer di GTA5 stanca dopo dieci minuti (o quando un idiota con il jet comincia ad uccidere tutti perché si annoia e tu perdi il tuo carico di cocaina che hai impiegato ore a produrre).

  110. Movarth 26 aprile 2017, 21:48
    D

    Credo che Rockstar abbia puntato ad un prodotto a lungo termine questa volta (e hanno avuto ragione) ma personalmente il multiplayer di GTA5 stanca dopo dieci minuti (o quando un idiota con il jet comincia ad uccidere tutti perché si annoia e tu perdi il tuo carico di cocaina che hai impiegato ore a produrre).

    Beh devo ammettere che purtroppo l'online di Gta5 è pieno di bimbi-idioti 😀 , mi ricordo che i primi tempi nelle sessione pubbliche , i giocatori cacciavano senza motivo altri giocatori , poi per fortuna questa cosa cambiò. Io dell'online ho apprezzato il fatto che si potevano comprare case, avere molte macchine che nella storia non erano presenti  , la creazione personaggio , le missioni cooperativa , e un po di attività pvp , per il resto si dopo un po ovviamente stufa, ma almeno è frequentemente aggiornato con continue release di contenuti (P.S , devo ancora comprarmi lo Yacht ma non ho 10 milioni di dollari  😀 ) 

    Matteum Primo

    Penso che (vado un pelo off topic) Mass Effect: Andromeda senza multiplayer sarebbe state molto meglio sotto diversi aspetti. Questa forzatura di dover offrire un multigiocatore è quanto mai controproducente per il single… Vai a farlo capire agli "amici del marketing".

    Si è vero , in linea generale il multiplayer può incidere negativamente sull'impegno nel creare una bella storia , però visto che il multi di Me3 fece un buon successo allora lo hanno riproposto con Andromeda . 

  111. Cunny93 15 maggio 2017, 12:11

    Il multiplayer in un TES non ha senso, hanno partorito un MMO per questo, può piacere come al sottoscritto o non piacere, ma quelli sono gusti ed è un altra storia…Andarsi a complicare la vita con la componente multigiocatore sarebbe un suicidio per mamma Beth che di problemi ne ha già abbastanza così.

    Per me i TES sono 50% storia e 50% gaeplay, percentuali che da Morrowind in poi si sono sbilanciate in modo poco felice in sfavore di un gameplay poco soddisfacente…I TES non hanno mai brillato per  combattimenti ma almeno vi era una buona componente GDR, togli quest'ultima, cosa rimane?

    Per questo un Multiplayer sarebbe pericoloso, inoltre bisognerebbe prima capire di che tipo di MP si ha bisogno, solo PVP, Cooperativa per quest, evocazioni temporanee, avatars alla Dragon's Dogma? 

  112. f5f9 15 maggio 2017, 21:23

    per me, TES + multiplayer significa:

    Spoiler
  113. Darth Vader 16 maggio 2017, 10:21
  114. agg4361 16 maggio 2017, 11:43

    Ecco come mi aspetto il prossimo TES:

    – Cover del game originale ed ispiratrice

    [​IMG]

    – Una grafica da paura, che si adatti anche alle console di nuova generazione

    [​IMG]

    – Nuove animazioni, che ti lasciano immedesimare nel mondo di gioco che ti circonda

    [​IMG]

    – Una elevata espansione del commercio coi negozianti, che ti consentano di vendergli qualunque, e ripeto, qualunque oggetto dal tuo inventario

    [​IMG]

    – E per concludere, nuovi temibili nemici, che solo a vederli ti facciano fuggire istintivamente dal terrore

    [​IMG]

    Questo è il TES VI che vorrei. :wub:

  115. Pinco Zio 19 maggio 2017, 15:04
    Cunny93

    Il multiplayer in un TES non ha senso, hanno partorito un MMO per questo, può piacere come al sottoscritto o non piacere, ma quelli sono gusti ed è un altra storia…Andarsi a complicare la vita con la componente multigiocatore sarebbe un suicidio per mamma Beth che di problemi ne ha già abbastanza così.

    Per me i TES sono 50% storia e 50% gaeplay, percentuali che da Morrowind in poi si sono sbilanciate in modo poco felice in sfavore di un gameplay poco soddisfacente…I TES non hanno mai brillato per  combattimenti ma almeno vi era una buona componente GDR, togli quest'ultima, cosa rimane?

    Per questo un Multiplayer sarebbe pericoloso, inoltre bisognerebbe prima capire di che tipo di MP si ha bisogno, solo PVP, Cooperativa per quest, evocazioni temporanee, avatars alla Dragon's Dogma? 

    Quoto sul fatto che esiste già TESO e che quindi non ha senso che ci si focalizzino troppo, ma una piccola componente multiplayer per me potrebbe anche starci. Che sia un'evocazione dal tempo limitato alla souls, un avatar alla dragon's dogma, o anche una nuova soluzione originale, l'idea di poter avere un minimo di interazione con gli amici in un tes farebbe molto.

    Perché parliamoci chiaro: Skyrim, FO4 (ma anche Oblivion e FO3 seppur in misura minore) non offrono sta grande esperienza come crpg, dove il massimo della scelta sono "vuoi essere molto buono o molto cattivo" e con che arma ucciderai i cattivoni di turno, il divertimento in questi titoli per me sta più nell'esplorazione del mondo di gioco, nella personalizzazione dell'avatar e nella libertà d'azione che ti da il loro indistinguibile motore.

  116. f5f9 19 maggio 2017, 19:47
    Pinco Zio

    …..Perché parliamoci chiaro: Skyrim, FO4 (ma anche Oblivion e FO3 seppur in misura minore) non offrono sta grande esperienza come crpg, dove il massimo della scelta sono "vuoi essere molto buono o molto cattivo" e con che arma ucciderai i cattivoni di turno,

    dissento
    stante che i TES e i Fallout sono giochi simili solo per la struttura "esterna", cioè:
    nei TES le scelte di stampo (scusate la parola) ruolistiche nel senso più proprio e tradizionale del termine scarseggiano e solo raramente portano modifiche veramente sostanziali nell'assetto del mondo e nella trama
    nei fallout (anche quelli di bethesda) azioni e dialoghi riverberano il loro effetto in maniera ben più incisiva, determinando il destino di npc, fazioni e, addirittura del mondo
    quando sento che fallout è un "oblivion con le pistole" divento così:

    Spoiler

     il divertimento in questi titoli per me sta più nell'esplorazione del mondo di gioco, nella personalizzazione dell'avatar e nella libertà d'azione che ti da il loro indistinguibile motore.

    anche

  117. toto 22 maggio 2017, 11:33

    Visto che ogni nuovo TES prende ispirazione dalle mods per quello precedente, penso che ci sarà la possibilità di una coop visto che ci sta una mod che lo permette. Sarà fatta male, ma ci potrebbe essere…

  118. Darth Vader 22 maggio 2017, 12:11
    toto

    Sarà fatta male, ma ci potrebbe essere…

    Che bello avere la consapevolezza che sarà fatta male al principio :asd:

  119. D 22 maggio 2017, 15:29

    No spero sul serio di no…esiste già il multy di TES si chiama ESO pertanto non rompano con coop o multiplayer castrati come quello di ME3/Andromeda e si concentrino nello sviluppare qualcosa di nuovo e non il solito gameplay riciclato.

  120. Darth Vader 22 maggio 2017, 16:03
    D

    No spero sul serio di no…esiste già il multy di TES si chiama ESO pertanto non rompano con coop o multiplayer castrati come quello di ME3/Andromeda e si concentrino nello sviluppare qualcosa di nuovo e non il solito gameplay riciclato.

    Infatti, ciò che i veri fan desiderano è un trama impeccabile, un mondo vasto e vario, tantissime quest da svolgere (tutte diverse!) e un bel gruzzoletto da poter racimolare 😆

  121. f5f9 22 maggio 2017, 21:27
    D

    No spero sul serio di no…esiste già il multy di TES si chiama ESO pertanto non rompano con coop o multiplayer castrati come quello di ME3/Andromeda e si concentrino nello sviluppare qualcosa di nuovo e non il solito gameplay riciclato.

    this, discorso tombale (scrivilo a todd)

  122. Darth Vader 23 maggio 2017, 12:37

    Ogni volta che giochi a un T.E.S. sempre la stessa storia…

    Vedi l’allegato 11834

  123. toto 23 maggio 2017, 16:20
    D

    No spero sul serio di no…esiste già il multy di TES si chiama ESO pertanto non rompano con coop o multiplayer castrati come quello di ME3/Andromeda e si concentrino nello sviluppare qualcosa di nuovo e non il solito gameplay riciclato.

    Eh…quello è il problema. Diciamo che coi passaggi da Morrowind a Oblivion e da quest'ultimo a Skyrim si vede che hanno preferito più soddisfare la nuova utenza (non avvezza ed interessata al concept classico degli rpg), a discapito di una Lore più palpabile ed ad una progressione più impegnativa. 

    Detto ciò nulla da togliere ad O e S, restano gioconi, e magari forse è bene che oggi aspettiamo -perdonatemi la blasfemia – uno Skyrim 2, perché probabilmente se ai tempi andati fosse uscito un Morrowind 2 a quest'ora Tes starebbe insieme al gruppo HL e KH, poiché non massificato. 

    A proposito, questo Prey mi da molte buone aspettative per TesVI; non ci ho giocato, quindi qualcuno che l'ha provato può darmi conferma di questo sentore ?

  124. f5f9 23 maggio 2017, 21:59

    su prey 2 leggo pareri unanimi, ossia pare trattasi di "meraviglia"
    ma è di arkane…

  125. Legolas1990 24 maggio 2017, 7:56
    toto

    A proposito, questo Prey mi da molte buone aspettative per TesVI; non ci ho giocato, quindi qualcuno che l'ha provato può darmi conferma di questo sentore ?

    Bethesda è solo il publisher di Prey, che è stato sviluppato da Arkane studios.

    Tutti dicono che è un ottimo gioco, ed essendo fatto dagli sviluppatori di Dishonored ci credo ☺

  126. f5f9 25 maggio 2017, 22:31
    Legolas1990

    Bethesda è solo il publisher di Prey, che è stato sviluppato da Arkane studios.

    Tutti dicono che è un ottimo gioco, ed essendo fatto dagli sviluppatori di Dishonored ci credo ☺

    e di arx fatalis :rtfm:
    non dimentichiamolo, bug a parte era una vera perla

  127. Pinco Zio 26 maggio 2017, 17:16
    f5f9

    dissento
    stante che i TES e i Fallout sono giochi simili solo per la struttura "esterna", cioè:
    nei TES le scelte di stampo (scusate la parola) ruolistiche nel senso più proprio e tradizionale del termine scarseggiano e solo raramente portano modifiche veramente sostanziali nell'assetto del mondo e nella trama
    nei fallout (anche quelli di bethesda) azioni e dialoghi riverberano il loro effetto in maniera ben più incisiva, determinando il destino di npc, fazioni e, addirittura del mondo
    quando sento che fallout è un "oblivion con le pistole" divento così:

    Spoiler

    anche

    E io dissenzio sul dissento, per me dipende da che Fallout stiamo parlando  :sisi:

    1, 2 e New Vegas dal punto ruolistico hanno davvero pochi rivali, sono eccezionali sotto quest'aspetto. Ma FO3 e 4 per me sono sì "tes con le pistole", che non è necessariamente un male, ma proprio si vede che sono stati realizzati con una filosofia diversa in mente (ovvero quella della bethesda).

    In FO3 il giocatore ha pochissima possibilità di interagire con il mondo di gioco, nella trama principale non facciamo altro che fare il cagnolino di nostro padre prima e della confraternita poi, mentre le scelte morali che il  gioco ti pone sono di solito comicamente esagerate e non danno alcuno spunto di riflessione ("Vuoi far esplodere un'intera città o no?" "Vuoi condannare gli umani di D.C. a una morte lenta e dolorosa o no?"). La mancanza di un epilogo e di quest connesse tra loro si sente molto, e alla fine a me sembra che il focus del gioco sia più sull'esplorazione e avere piccole avventure contenute nelle aree che scopri (rinforzato dal fatto che la mappa di FO3 è molto più casuale e non pianificata come quella di NV, un esempio è la zona piena di Deathclaw di fianco alla Repubblica di Dave), piuttosto che nel vivere una narrativa epica o ruolare un personaggio in modo consistente.

    FO4 (parliamo solo del gioco base, perché FH pure per me è molto ben fatto) è stato realizzato con più o meno la stessa filosofia in mente, ok hanno aggiunto le 4 fazioni come in NV (anche se molto meno definite) ma comunque le quest sono tutte scollegate tra loro, quelle dove puoi davvero interagire si contano sulle punta delle dita (ci sono più skill-check nei primi 10 minuti di Honest Heart che in tutto FO4) e manca un epilogo (puoi giusto continuare a giocare e "immaginarti" come andranno le cose). Ruolare in fo4? Puoi scegliere tra "tizio tanto buono da essere irritante", "tizio sarcastico" e "tizio aggressivo ma dalla voce simpatica", puoi scegliere se essere un ladro con un disturbo ossessivo compulsivo o se non esserlo, ancora un po' di semplificazioni e pure Uncharted 4 avrebbe avuto dei dialoghi interattivi migliori.  

    Per me tutti i giochi Bethesda da Oblivion in poi, specialmente FO4 dove hanno puntato tutto su quest'aspetto, si basano più sul gameplay emergente e sull'aspetto sand-box. La survival serve proprio a rinforzare quest'idea che costruire una capanna dove passare la notte o uccidere 3 predoni e trovare un po' d'acqua sporca ma potabile in un mondo ostile come quello di Fallout è una piccola avventura già da sé, e per la prima volta in fo4 possiamo impersonare un leader/imprenditore che va in giro per la zona contaminata a raccattare spazzatura e costruire cose per offrire agli altri un futuro migliore.

  128. f5f9 27 maggio 2017, 9:53

    dissento sul dissento sul dissento sul dissento ecc. ecc. 👿
    che F1, F2 e NV siano diversi da quelli di beth è lapalissiano, parliamo di dev diversi, ci mancherebbe
    convengo che F3 e F4 sono un pochino meno "ruolistici" in senso stretto degli altri tre, ma in compenso li considero molto più "divertenti" e quindi la partita, per me, finisce ai tempi supplementari
    proposta: andiamo a scazzottarci su questo argomento nei 3ad giusti, mi accorgo che qui siamo tremendamente OT… :blink:

  129. Darth Vader 13 giugno 2017, 23:34

    Mi sa che finiremo così…

    Vedi l’allegato 11883

  130. agg4361 14 giugno 2017, 8:47

    @Darth Vader

    Ecco in poche parole cosa sta continuando a fare mamma Beth con Skyrim

    Spoiler

    Ma tranquillo, stanno iniziano a fare la stessa cosa anche con F4 e TESO. 😀

  131. Mesenzio
    Mesenzio 14 giugno 2017, 21:22

    In un'intervista per l'E3 con il portavoce di Bethesda, Pete Hines ha confermato come il seguito di Skyrim, l'eventuale The Elder Scrolls VI non sia attualmente in sviluppo.

     

    Se andate intorno al minuto 9 del video qui sopra, potrete ascoltare come Bethesda sia al momento impegnata con "almeno altri due grossi titoli" prima di potersi dedicare a TES VI, senza contare tutti i progetti accessori, come Fallout 4 VR, Skyrim VR e la versione per Nintendo Switch.

    Meno male che ci sono i mods.

    LEGGI LA NEWS SUL PORTALE

  132. Matteum Primo
    Matteum Primo 15 giugno 2017, 11:55
    Darth Vader

    Mi sa che finiremo così…

    Vedi l’allegato 11883

    Aggiungo:

    Vedi l’allegato 11885

    agg4361

    @Darth Vader

    Ecco in poche parole cosa sta continuando a fare mamma Beth con Skyrim

    Spoiler

    Ma tranquillo, stanno iniziano a fare la stessa cosa anche con F4 e TESO. 😀

    Arggg, mi ha anticipato agg! XD

  133. f5f9 15 giugno 2017, 17:44
    Mesenzio

    In un'intervista per l'E3 con il portavoce di Bethesda, Pete Hines ha confermato come il seguito di Skyrim, l'eventuale The Elder Scrolls VI non sia attualmente in sviluppo….

    e hines, lo sappiamo tutti, è incapace di mentire, come si fa a non credergli  se dice: "gamer, stai sereno!"? :asd:

  134. Darth Vader 16 giugno 2017, 1:50
  135. f5f9 18 giugno 2017, 10:18

    lol

  136. Metallo 18 giugno 2017, 14:04

    Per chi si stesse chiedendo perchè Bethesda non abbia parlato di un futuro TES, qui qualcuno fa un' analisi interessante:

    http://mmoexaminer.com/elder-scrolls-6-wasnt-announced-e3-thats-good-thing/

    Questa è la frase che mi ha più colpito:

    "I submit to you that the next game should take place on an entirely different continent: Akavir. This would not only mean a completely foreign landscape, but likely the addition of the monkey, tiger, and snake-like races of men. Of course, that means more work for the developers which, in turn, would mean more additional time."

    In effetti dopo 5 giochi e con TESO che ha aggiunto Black Marsh e Summerset e che probabilmente continuerà ad aggiungere location in futuro… Tamriel è stata esplorata tutta! Tra l' altro se ambientare il gioco in Akavir da l' opportunità di aggiungere altre razze allora scommetterei che la ipotesi di MMOexanimer sia fondata.

  137. f5f9 18 giugno 2017, 14:16

    [​IMG]

  138. agg4361 19 giugno 2017, 10:32

    Mmmhh… :coffee:

  139. Cunny93 26 giugno 2017, 11:03

    Più passa il tempo, più l'ipotesi 22/02/2022 diventa realtà, in quel caso posso mettere l'hype nel cassetto.

  140. Movarth 7 luglio 2017, 12:07

    Bethesda continua ad ingrassarsi rilanciando versioni di Skyrim  , un gioco che uscì tipo nella preistoria .. e gran parte della gente lo comprerà pure … ed a prezzo pieno?!??! … :ouch: . Molti fans si aspettavano qualcosa di nuovo  , od almeno anche dei spin off della serie , ed invece continuano a fare riedizioni del gioco … per non parlare poi del fatto delle mods che sono sbarcate  anche su console (sia per F4 che per Skyrim) bethesda ha già trovato un modo per lucrarci sopra ed ora vogliono mettere in vendita le mod create da utenti ( come avevo pensato tempo fa sarebbe successo) , mahhh Bethesda è  sulla mia lista nera ormai  :angry:

  141. f5f9 7 luglio 2017, 13:47

    perché? saper fare gli affari e arricchirsi è un crimine tout court?

  142. Movarth 13 luglio 2017, 10:32
    f5f9

    perché? saper fare gli affari e arricchirsi è un crimine tout court?

    no no , il crimine è rubare le idee dei modder e fans che di gran lunga fanno roba migliore di Bethesda  😀 , e pagare pochissimo i modder per le loro mod mentre bethesda ci guadagna il triplo , ( sempre se i modder vengano pagati , io non so , ma immagino di si) . Se fossi un modder non venderei le mie idee e le mie creazioni ad una casa di videogiochi che non sa più (apparentemente) dove sbattere la testa , e che ricicla giochi vecchi di 6 anni , facendo aspettare decenni  ai loro poveri "fans"  , con tanto di rischio che alla fine , se mai  faranno uscire ciò che i fans vogliono ( un Tes nuovo OFFLINE) , che sia almeno un titolo decente e migliore sotto molti aspetti e soprattutto con più qualità e meno bug …. ?     :robo: Ma questa combinazione di idee è quantomeno difficile da potersi avverare ,ma così difficile  e rara per mamma Bethesda che ci vorrebbe la potenza di un allineamento interplanetario affinchè si decidano di tirare fuori un nuovo Tes o un nuovo Fallout  😀 . 

  143. Darth Vader 13 luglio 2017, 14:31
    Movarth

    con tanto di rischio che alla fine , se mai  faranno uscire ciò che i fans vogliono ( un Tes nuovo OFFLINE) , che sia almeno un titolo decente e migliore sotto molti aspetti e soprattutto con più qualità e meno bug …. ?

    I bug di sicuro non mancheranno! Ci posso scommettere sopra 🙂

    Ma la questione è piuttosto ambigua, in quanto un conto è che il bug si verifichi su un oggetto che non funziona bene o qualche altra sciocchezza ma il punto è che alcuni bug della Bethesda sono di un orrore allucinante, indicando che sono venuti meno alla fase di testing del prodotto. Per esempio i bug nelle quest io non capisco come possano esistere, dato che suppongo che la missione debba essere provata tante volte per assicurarsi che funzioni al 100%, cosa che credo la Bethesda non faccia… altrimenti non si verificherebbe questo malcontento.

  144. f5f9 14 luglio 2017, 14:55

    ma perchè ce l'avete sempre e solo coi bug di beth? ma l'avete mai fatto un rpg (soprattutto grosso e open world) di  qualcun altro?
    io, per esempio, ho avuto molti più problemi col terzo wiccio che con F4…(per non parlare dei giochi obsidian, anche quelli "piccoli")

  145. Darth Vader 14 luglio 2017, 14:58
    f5f9

    ma perchè ce l'avete sempre e solo coi bug di beth? ma l'avete mai fatto un rpg (soprattutto grosso e open world) di  qualcun altro?
    io, per esempio, ho avuto molti più problemi col terzo wiccio che con F4…(per non parlare dei giochi obsidian, anche quelli "piccoli")

    Della serie "non toccate il mio bambino" :asd:

    E comunque si, siamo consapevoli che c'è di peggio… purtroppo.

  146. Movarth 22 luglio 2017, 21:32
    Darth Vader

    Ma la questione è piuttosto ambigua, in quanto un conto è che il bug si verifichi su un oggetto che non funziona bene o qualche altra sciocchezza ma il punto è che alcuni bug della Bethesda sono di un orrore allucinante, indicando che sono venuti meno alla fase di testing del prodotto. Per esempio i bug nelle quest io non capisco come possano esistere, dato che suppongo che la missione debba essere provata tante volte per assicurarsi che funzioni al 100%, cosa che credo la Bethesda non faccia… altrimenti non si verificherebbe questo malcontento.

    Infatti , è proprio questo il punto . Come quando lanciarono Dawnguard….ma dico , prima di lanciarlo non si erano accorti che i personaggi erano in mutande?  😀  , ed era pure la quest principale….  😀

  147. f5f9 23 luglio 2017, 14:03
    Movarth

    Infatti , è proprio questo il punto . Come quando lanciarono Dawnguard….ma dico , prima di lanciarlo non si erano accorti che i personaggi erano in mutande?  😀  , ed era pure la quest principale….  😀

    ?

  148. Movarth 27 luglio 2017, 21:40
    f5f9

    ?

    L'espansione di Skyrim , Dawnguard , quella sui vampiri . Io fui il primo a scaricarla su xbox360 come molti altri utenti , arrivato poi al castello dei Dawnguard erano tutti letteralmente in mutande, persino i vampiri dentro la caverna e Serana  😀 . Così dovetti poi aspettare una successiva patch di correzione che gli rimettesse i vestiti …..

  149. f5f9 27 luglio 2017, 22:33
    Movarth

    L'espansione di Skyrim , Dawnguard , quella sui vampiri . Io fui il primo a scaricarla su xbox360 come molti altri utenti , arrivato poi al castello dei Dawnguard erano tutti letteralmente in mutande, persino i vampiri dentro la caverna e Serana  😀 . Così dovetti poi aspettare una successiva patch di correzione che gli rimettesse i vestiti …..

    :asd: questa non la sapevo, su pc (giocato al dayone) non succedeva

    però serana in biancheria intima mica mi sembra una cosa così spaventosa…. :9zyl2c:

  150. Darth Vader 27 luglio 2017, 22:34
    Movarth

    L'espansione di Skyrim , Dawnguard , quella sui vampiri . Io fui il primo a scaricarla su xbox360 come molti altri utenti , arrivato poi al castello dei Dawnguard erano tutti letteralmente in mutande, persino i vampiri dentro la caverna e Serana  😀 . Così dovetti poi aspettare una successiva patch di correzione che gli rimettesse i vestiti …..

    😆 :asd: :rovatfl: :101_point_up:

  151. D 30 luglio 2017, 12:56

    Hai sbagliato espansione, quella era TES V Skyrim: Underwear :sisi:  

  152. Darth Vader 30 luglio 2017, 14:25
    D

    Hai sbagliato espansione, quella era TES V Skyrim: Underwear :sisi:  

    Io certe cose non le capisco, tipo quella mod sopracitata. Io dico… se volete guardarvi un po*** andate a vederlo e basta, al posto di far diventare tutto ciò che vi circonda un bordello (nel senso antico della parola).

  153. f5f9 30 luglio 2017, 15:59
    Darth Vader

    Io certe cose non le capisco, tipo quella mod sopracitata. Io dico… se volete guardarvi un po*** andate a vederlo e basta, al posto di far diventare tutto ciò che vi circonda un bordello (nel senso antico della parola).

    anche tu ti stai allontanando dai tredici anni, vedo! :asd:

  154. Darth Vader 30 luglio 2017, 16:11
    f5f9

    anche tu ti stai allontanando dai tredici anni, vedo! :asd:

    Fidati che mi ci sono allontanato già anni fa, il punto è che cerco sempre di tenere una condotta semi-professionale.

  155. Movarth 31 luglio 2017, 10:21
    f5f9

    :asd: questa non la sapevo, su pc (giocato al dayone) non succedeva

    però serana in biancheria intima mica mi sembra una cosa così spaventosa…. :9zyl2c:

    Infatti ho apprezzato ….. solo  Serana   :9zyl2c:

  156. f5f9 31 luglio 2017, 12:41

    e poi serana l'hanno copiata da gene thierney, la donna più bella e fascinosa di tutti i tempi :rtfm:

  157. Movarth 2 agosto 2017, 4:36
    f5f9

    e poi serana l'hanno copiata da gene thierney, la donna più bella e fascinosa di tutti i tempi :rtfm:

    Davvero? non lo sapevo, beh si comunque sembra assomigliarli un pò, una donna meravigliosa  :wub:

  158. Berry183 2 agosto 2017, 12:02

    scusate posso disturbarvi x chiedervi una m,ano con skyrim??

  159. Darth Vader 2 agosto 2017, 12:07
    Berry183

    scusate posso disturbarvi x chiedervi una m,ano con skyrim??

    Questo non è il topic adatto, ho visto che ne hai già aperto uno, quello va bene.

  160. asari13 3 agosto 2017, 22:53

    Spero che il protagonista parli davvero e di vedere i draghi che volano nel cielo e che blackmarsh si una landa di cenere con gli argoniani pesantemente diminuiti per la seconda guerra contro il dominio di qui si sono trovati in mezzo.

  161. TheTesTukhra 5 agosto 2017, 14:00

    Io spero che venga migliorata ''l'azione/conseguenza'', in Skyrim era orribile che dopo aver terminato la guerra civile, qualunque fronte tu scelga, non cambi niente nel mondo di gioco. Ad esempio se stavi dalla parte di Ulfric, terminata la guerra civile, la Bethesda poteva farsi' che il culto di Talos potesse essere reintrodotto (ovviamente solo in Skyrim, essendo le altre terre sotto il dominio Altmer).

  162. f5f9 5 agosto 2017, 20:38

    magari le conseguenze della guerra civile le vedremo nel prossimo tes
    ma è proprio una caratteristica della saga, se vuoi C&C dure&pure da bethesda devi spostarti sui fallout….

  163. asari13 5 agosto 2017, 23:48
    f5f9

    magari le conseguenze della guerra civile le vedremo nel prossimo tes
    ma è proprio una caratteristica della saga, se vuoi C&C dure&pure da bethesda devi spostarti sui fallout….

    probabilmente si saprà anche cosa succederà dopo i fatti di skyrim tutte e due le fazioni fanno intendere che ci sarà di nuovo una guerra contro il dominio.

  164. f5f9 6 agosto 2017, 22:55
    asari13

    probabilmente si saprà anche cosa succederà dopo i fatti di skyrim tutte e due le fazioni fanno intendere che ci sarà di nuovo una guerra contro il dominio.

    ma, pensandoci bene, quando ci sono più esiti possibili di solito fanno scrivere un paio di romanzotti a keyes in cui si parla di un cataclisma
    così non restano tracce storiche ma solo dicerie tramandate e va bene di sale :thumbsup:

  165. Magic Müller 11 agosto 2017, 14:25

    Non mi aspetto miracoli da TES VI, io punto su un nuovo capitolo ambientato nel passato (la provincia o l'area non importa), così hanno binari pre-costruiti e il resto delle missioni si limita a:
    1) Fuffa che non finisce nei libri di storia (esempio: tizio che ha perso la sua arma in un burrone, recuperala)
    2) Roba di cui si conosce già l'esito finale (nessun problema ad integrarla nel lore)
    3) Parti di lore poco sviluppate a cui si possono aggiungere dettagli inutili ai fini dell'esito conclusivo in sé

    Oppure possono sempre sì giocarsela nel passato ma continuare sulla strada dell'eroe che da solo cambia tutto e modifica l'esito delle battaglie, trasformando il personaggio di turno nel nuovo superguerriero anime uscito da Dynasty Warriors in grado da solo di evitare che tutto l'esercito dell'Impero venga dato alle fiamme  :rovatfl:  

    O, avendo instillato nella nuova ondata di giocatori l'idea di essere risolutori di conflitti fra macrofazioni, lo ambienteranno durante il conflitto Thalmor-Impero. Del resto in Skyrim ci sono buoni indizi a proposito, e sembra che la gente voglia il continuo.

  166. f5f9 12 agosto 2017, 13:08

    Oppure, avendo instillato nella nuova ondata di giocatori l'idea di essere risolutori di conflitti fra macrofazioni, lo ambienteranno durante il conflitto Thalmor-Impero. Del resto in Skyrim ci sono buoni indizi a proposito, e sembra che la gente voglia il continuo.

    mi sembra l'ipotesi più probabile, ma anni dopo le vicende di skyrim, hanno sempre fatto così
    quasi certamente hanno già sparso indizi nell'ultimo TES, ma mi pare che nessuno sia riuscito ancora a decifrarli

  167. Magic Müller 12 agosto 2017, 14:58
    f5f9

    mi sembra l'ipotesi più probabile, ma anni dopo le vicende di skyrim, hanno sempre fatto così
    quasi certamente hanno già sparso indizi nell'ultimo TES, ma mi pare che nessuno sia riuscito ancora a decifrarli

    Anni dopo sicuramente, bisogna vedere quanti però. La pace coi Thalmor vacilla, sia che l'Impero vinca o meno la guerra civile e sul trono dell'Imperatore non c'è nessuno.  Le mie ipotesi:

    1) Il gioco comincia esattamente durante lo scoppio del nuovo conflitto, con noi buttati dentro fin da subito.

    2) Il conflitto è già scoppiato e si trova a un punto di stallo, con noi che smuoviamo gli equilibri (guerra civile di Skyrim bis, in pratica)

    Però bisogna vedere anche la faccenda dell'Imperatore. Parteciperemo pure noi alla sua elezione, tramite qualche gilda o con la main quest? Mi pare poco probabile, però chissà. 

    C'è una cosa che mi fa pensare, ovvero l'assassinio di Vittoria Vici: lei sarebbe stata la pretendente al trono in caso di morte di Titus Mede II e dei suoi eredi (ammesso che li abbia), quindi il disegno criminale che porta all'uccisione dell'Imperatore riguarderà sicuramente tutta la dinastia Mede e non mi stupirei se in TES VI dovessimo scoprire che tutti i legittimi eredi sono stati uccisi da altri assassini a Cyrodiil. 

  168. asari13 26 agosto 2017, 0:13

    Nel gioco se ti unisci all'impero dopo aver'ucciso titus mede 2 il generale Tulius parla dell'imperatore senza citarne il nome quindi e probabile ci siano degli eredi magari più guerrafondai di mede 2.

  169. Magic Müller 10 ottobre 2017, 3:11
    asari13

    Nel gioco se ti unisci all'impero dopo aver'ucciso titus mede 2 il generale Tulius parla dell'imperatore senza citarne il nome quindi e probabile ci siano degli eredi magari più guerrafondai di mede 2.

    Motierre parla di un netto cambio di rotta delle politiche imperiali, pertanto non credo che eventuali eredi di Titus Mede possano portare a degli stravolgimenti. Se io voglio cambiare in toto un sistema, non vado a piazzare come nuova figura una persona vicina ed educata dal predecessore. Per questo sostengo che eventuali eredi siano morti. 

  170. agg4361 10 ottobre 2017, 13:06

    Si potrebbe anche ipotizzare che con la morte di Titus Mede II, e quindi probabilmente dell'intera dinastia Mede, potrebbe scoppiare l'ennesima guerra civile tra i vari membri del Consiglio degli Anziani, e a quel punto la ricca e potente famiglia dei Motierre, sempre che sia abbastanza furba come vuole far intendere, si ritirerebbe dal conflitto aspettando che le varie famiglie rivali di Cyrodiil si massacrino l'un l'altra e a quel punto i Motierre si prenderebbero con la forza il trono imperiale costringendo un ormai indebolito Consiglio degli Anziani ad eleggere un membro della loro famiglia come nuovo Imperatore di Tamriel.

    Quindi non ci sarebbe tanto da stupirsi se in un futuro TES VI il nostro protagonista si ritroverebbe catapultato in una Tamriel contesa tra due tiranni, da una parte il Dominio dei Thalmor che cerca di distruggerla e da una parte la Dinastia Motierre che reclama per se l'intero continente con la scusa di aver conquistato la capitale dell'Impero.

    Non sarebbe affatto niente male come presunta trama. 😀

  171. asari13 13 ottobre 2017, 23:13

    Non credo che l'imperatore sia stato senza eredi visto che si parla di un imperatore anche dopo averlo ucciso.

    agg4361

    Si potrebbe anche ipotizzare che con la morte di Titus Mede II, e quindi probabilmente dell'intera dinastia Mede, potrebbe scoppiare l'ennesima guerra civile tra i vari membri del Consiglio degli Anziani, e a quel punto la ricca e potente famiglia dei Motierre, sempre che sia abbastanza furba come vuole far intendere, si ritirerebbe dal conflitto aspettando che le varie famiglie rivali di Cyrodiil si massacrino l'un l'altra e a quel punto i Motierre si prenderebbero con la forza il trono imperiale costringendo un ormai indebolito Consiglio degli Anziani ad eleggere un membro della loro famiglia come nuovo Imperatore di Tamriel.

    Quindi non ci sarebbe tanto da stupirsi se in un futuro TES VI il nostro protagonista si ritroverebbe catapultato in una Tamriel contesa tra due tiranni, da una parte il Dominio dei Thalmor che cerca di distruggerla e da una parte la Dinastia Motierre che reclama per se l'intero continente con la scusa di aver conquistato la capitale dell'Impero.

    Non sarebbe affatto niente male come presunta trama. 😀

    Per pietà nel prossimo tse spero che i talmor siano stati annientati e che ci sia un nuovo nemico.ps probabilmente si vedranno svolazzare i draghi.

  172. Ermes85 8 dicembre 2017, 1:30

    Dal mio punto di vista Skyrim rimane il miglior RPG Open World, The Witcher fantastico ma va un po' dispersivo.
    Poi sono entrambi giochi splendidi, nulla da dire, un lavoro davvero ottimo.
    Per quanto riguarda il prossimo capitolo ho letto una news dove si parlava del fatto che non verrà annunciato nulla all'E3.
    Anche se la versione online non è piaciuta a molti penso puntino molto ancora.

  173. Cunny93 8 dicembre 2017, 13:28
    Ermes85

    Dal mio punto di vista Skyrim rimane il miglior RPG Open World, The Witcher fantastico ma va un po' dispersivo.
    Poi sono entrambi giochi splendidi, nulla da dire, un lavoro davvero ottimo.
    Per quanto riguarda il prossimo capitolo ho letto una news dove si parlava del fatto che non verrà annunciato nulla all'E3.
    Anche se la versione online non è piaciuta a molti penso puntino molto ancora.

    Che alla prossima E3 non si avranno novità è quasi certo, il copoccia di Bethesda continuano a ripetere che prima di TES sono previsti altri due progetti, non è chiaro se siano nuove IP o altro…A dirla tutta non si sa neanche se siano in sviluppo…
    Si, probabilmente Bethesda sta ritardando i suoi programmi per salvaguardare ESO che comunque rimane uno degli MMO più giocati (e a mio modo di vedere giustamente), su steam ha una media giocatori attivi superiore a FFXIV per dire…

  174. f5f9 9 dicembre 2017, 13:54
    Ermes85

    Dal mio punto di vista Skyrim rimane il miglior RPG Open World, The Witcher fantastico ma va un po' dispersivo.
    Poi sono entrambi giochi splendidi, nulla da dire, un lavoro davvero ottimo.

    concordo (quasi)
    nel senso che bethesda è attualmente la più brava a fare l'open world mentre CDP ha cercato di imitarla facendo uno splendido story driven "allungato" come un brodo [​IMG]
    ma (IMHO) skyrim non è certo il miglior open world della storia, tra i giochi meno recenti c'è molto di meglio

    Ermes85

    Per quanto riguarda il prossimo capitolo ho letto una news dove si parlava del fatto che non verrà annunciato nulla all'E3.
    Anche se la versione online non è piaciuta a molti penso puntino molto ancora.

    certamente è così, però, tutto considerato, TESO si è poi ritagliato il suo spazio e probabilmente gli sta rendendo, quindi lo pomperanno fino a pochi mesi dall'uscita di TES 6
    che, vista la nuova politica di beth, annunceranno a ridosso dell'uscita, probabilmente gli sviluppatori stanno lavorando alacremente in un dungeon, incatenati ai loro pc, con le bocche (letteralmente) cucite e senza contatti col mondo e con le famiglie [​IMG]

  175. Cunny93 11 dicembre 2017, 13:39

    C'è da considerare più fattori, Bethesda deve rinnovarsi, è innegabile, il passaggio da TES V Skyrim a Fallout 4 ha messo in luce i miglioramenti fatti ma ormai c'è bisogno di evolversi, nel 2015 la CDP ha fatto la storia con il suo The Witcher 3, che il gioco piaccia o meno, è inopinabile che tecnicamente sia un gioiello, tu puoi andare dal punto A al punto B senza un caricamento, entrare e uscire dalle case in tempo reale…Ben distante dai caricamenti biblici del Financial district di Fallout 4.
    Così come The witcher 3 ha alzato l'asticella per quello che devono essere giochi a mondo aperto, anche mamma Nintendo ha voluto dire la sua, e bisogna ammettere che Zelda Breath of the Wild, nonostante i limiti tecnici di switch, nonostante il Cell Shading, presenta uno degli Open World più belli che io abbia mai visto, puoi interagire praticamente con tutto, e non vi è una sola strada o un solo modo per raggiungere un obbiettivo, non ci sono regole strette imposte dal gioco, tu puoi arrivare ovunque utilizzando vie traverse, puoi interagire con i nemici in modi diversi a seconda della tua fantasia, puoi abbattere alberi e crearti un passaggio, dare fuoco ad un oggetto e creare corrente ascensionale, puoi ghiacciare l'acqua, puoi interagire con buona parte delle pareti e superfici e scalarle…Tutto quello che vedi, anche la vetta più alta può essere raggiunta…Certo, si poteva fare anche in Skyrim o in titoli Bethesda più datati ma ciò comportava rompere le regole del gioco e trovarsi in una area dove non era prevista la nostra presenza.
    Nel 2016 il buon Todd disse che TES VI era effettivamente in lavorazione ma che ci sarebbero voluti anni poichè quello che hanno in mente richiede una tecnologia avanzata…Beh con il 2018 alle porte, mi sento di dire che adesso Bethesda ha tutti i mezzi per darci qualcosa di nuovo, un gioco che non sia solo solo un miglioramento di quello che abbiamo già visto ma che possa avere la stessa valenza di quello che Morrowind fu nel lontano 2002.

  176. f5f9 11 dicembre 2017, 21:59
    Cunny93

    nel 2015 la CDP ha fatto la storia con il suo The Witcher 3, che il gioco piaccia o meno, è inopinabile che tecnicamente sia un gioiello, tu puoi andare dal punto A al punto B senza un caricamento, entrare e uscire dalle case in tempo reale…Ben distante dai caricamenti biblici del Financial district di Fallout 4.

    e già
    i caricamenti di beth sono sempre stata una jattura, ritmo spezzato, noia
    pensare che già in gothic (2001) il problema non c'era
    nel primo wiccio (2007) idem e avevano trovatoo anche un bellissimo espediente quando si passava da un'isola a un'altra, c'era un fulmineo filmato in cui geralt guidava una barchetta
    e, peggio ancora, non c'erano in outcast (1999 [​IMG] ), solo con i portali tra le regioni (viaggio rapido) c'erano dei brevi caricamenti

    Cunny93

    Così come The witcher 3 ha alzato l'asticella per quello che devono essere giochi a mondo aperto

    beh! questo proprio no, i suoi enormi pregi sono altrove
    comunque concordo: è probabile che una delle ragioni del ritardo di TES VI sia proprio un nuovo motore grafico (e sarebbe anche ora!)

  177. Cunny93 15 dicembre 2017, 3:20
    f5f9

    è probabile che una delle ragioni del ritardo di TES VI sia proprio un nuovo motore grafico (e sarebbe anche ora!)

    I tempi sono propizi, va bene Skyrim nel 2011, va bene Fallout 4 nel 2015, ma un altro titolo con lo stesso motore grafico in un futuro 2019, 2020 o quel che sarà proprio no…

  178. agg4361 15 dicembre 2017, 17:55

    Se è vero che prima di TES VI Bethesda annuncerà altri 2 nuovi titoli, allora altro che 2019-2020, qui temo che si andrà per le lunghe. 🙁
    In ogni caso questa volta non hanno scuse, visti i tempi biblici di attesa hanno tutto il tempo che serve per sviluppare un nuovo motore grafico per il futuro TES…

  179. f5f9 15 dicembre 2017, 18:12

    io penso che i "nuovi titoli" abbiano poco impatto sui lavori dei TES
    è una sh enorme, nel frattempo hanno già lanciato giochi che però ha fatto arkane…

  180. francescoG1 5 febbraio 2018, 13:15
    f5f9

    concordo (quasi)
    nel senso che bethesda è attualmente la più brava a fare l'open world

    E per esattamente cosa sarebbe attualmente i migliori? immagino ti riferissi solo all'ambito action rpg open world (ambito con pochi titoli ) e sinceramente non capisco come mappe concepite con il fondo schiena e in maniera molto sempliciotta possano essere le migliori.

    Non ho elex ma da uno sguardo veloce alla mappa direi che è concepita meglio di roba bethesda nell'ultima decina di anni. Specie almeno gli ultimi TES (oblivion e skyrim) sono troppo sbilanciati sui dungeon (sono troppi e inutili il più delle volte). Possibile che ciò sia dovuto al tipo di engine che usano…..

    Sarebbe bello anche avere npc (compreso alcune "creature" varie) che si girano la mappa compiendo varie "attività" come ad esempio in STALKER: call of pripyat. Certo in una mappa unica potrebbe portare a problemi vari ma sinceramente non sono un fan della mappa unica, a volte è troppo limitante…

  181. f5f9 5 febbraio 2018, 14:16

    mah! è che l'open world ormai lo tentano tutti ma, alla fine, quello che funziona meglio è sempre quello della vecchia beth
    per esempio: nei loro giochi non c'è una porta che non si apra, un npc con cui non si possa intelocuire (anche se ha poco o niente da dire), un oggetto che non sia interagibile ecc.
    bioware, con DAI, ha provato a imitarli e così cdpr con TW3 e pure ubisoft con gli AC e così via
    ma sono riusciti a fare giochi in cui funziona, magari benissimo, la parte story driven e dove l'open world è solo appiccicato per allungare il brodo
    restano i piranha che erano altrettanto bravi se non di più, ma continuano a lottare per la sopravvivenza
    N.B.: non ho ancora fatto elex che, pare, è il loro miglior gioco dai tempi di G2, quindi mi manca ancora un grosso elemento di giudizio
    quello che continuo a non capire è la ragione per cui tanti dev si sentono così costretti a seguire questa moda, fare quello che chiede il mercato e non esserne capaci è l'anticamera del fail

  182. francescoG1 5 febbraio 2018, 15:15
    f5f9

    mah! è che l'open world ormai lo tentano tutti ma, alla fine, quello che funziona meglio è sempre quello della vecchia beth
    per esempio: nei loro giochi non c'è una porta che non si apra, un npc con cui non si possa intelocuire (anche se ha poco o niente da dire), un oggetto che non sia interagibile ecc.

    E sarebbero questa le ragioni? non c'è una porta che non si apra? te credo le loro "città" sono 4 casette in croce. Non ci sono npc con cui si possa interloquire? sono 4 gatti quelli "civili" ma resta che la maggior parte degli umanoidi sono nemici. Se non hanno effettivamente nulla da dire francamente è inutile perderci tempo. Per l'interazione con gli oggetti francamente non essendo effettivamente sfruttata è da considerarsi un di più di alcuna importanza.

    Insomma se la ragioni sono queste e si ignora la resa della mappa beh lasciamo perdere. Sinceramente parlare di fail fa ridere visto che le città/villaggi in tw3 e AC (per fare un esempio) sono su un'altra scala rispetto alle catapecchie made in bethesda. Paragone senza senso visto le notevoli differenze di "dimensioni"….

  183. Courier 6 febbraio 2018, 0:29

    Mah, secondo me le qualità degli open world Bethesda non sono da ricercarsi nel loro grado di interazione (che è sì poco sfruttato), ma in quei tocchi "artigianali" di cui anche Skyrim e Fallout 4 sono costellati. Al netto della randomizzazione/proceduralità di alcune componenti, mi pare sussistano ancora grandi differenze tra Bethesda e l'assoluta artificialità del modello Ubisoft, che The Witcher 3 ha ereditato. Skyrim resta ancora oggi un gioco molto più divertente da esplorare.

    Persino Fallout 4, che reputo un gioco equipollente a DA:I (nel senso che li considero entrambi due cagate apocalittiche), è preferibile a quest'ultimo solo per lo spazio ludico entro cui ci si muove. Poi, sì, a livello di resa estetica i vari AC e The Witcher sono più convincenti. Ma i loro mondi, non rendendo un favore che sia uno al gameplay, restano carta da parati.

  184. francescoG1 6 febbraio 2018, 12:42
    Courier

    mi pare sussistano ancora grandi differenze tra Bethesda e l'assoluta artificialità del modello Ubisoft, che The Witcher 3 ha ereditato. Skyrim resta ancora oggi un gioco molto più divertente da esplorare.

    Parli di artificialità ma non ho capito cosa intendi dato che a me sembrano molto più artificiali e poco coerenti dal punto di vista geografico e narrativo i giochi Bethesda. Poi fammi capire cosa c'è di divertente da esplorare in skyrim, l'ennesimo inutile dungeon/rovina foto copia? La filosofia bethesda nei TES è o almeno era questa:

    Un certo numero di "città" che sembrano un mondo a parte, qualche piccolo "villaggio" ma in numero minore (:emoji_grinning:), qualche tenuta di campagna un po' più isolata (:emoji_grinning:) e magari qualche luogo/edificio particolare ma abitato da gente "civile" come monasteri, fortini etc. Per il resto dungeon/rovine a non finire. Per me una mappa più artificiale di così non c'è. Si tratta del classico "potato land"…

    Una soluzione per mitigare questi problemi è usare mappe separate (se si vuole coprire luoghi lontani) che rappresentano una porzione limitata della geografia del mondo dove è ambientato e non intere nazioni. Cdp con i TW ha sempre seguito questa strada. Per quanto riguarda i PB la loro mappa peggiore è guarda caso proprio quella di Gothic 3, hanno cercato di rappresentare un intero continente è il risultato è stato bruttino…

  185. scannamaiali 6 febbraio 2018, 13:56

    Se posso dire la mia anche se dal basso della mia esperienza.
    Sia skyrim e witcher giocati.
    Sono due mappe e due stili di open world con filosofia differente. A me sono piaciuti entrambi con sensazioni differenti.
    Criticare la mancanza di realismo in un mondo Fantasy credo sia difficile.
    Ci vorrebbe più coerenza in determinati punti, come l'esempio che è stato fatto dei banditi troppo vicini alle citta in skyrim. Vicino alle città potevano fare che i banditi possano attaccare solo se ti avvicini troppo o se li attacchi invece di attaccarti appena ti vedono. Però trovare un compromesso tra grandezza mappa e luoghiinterazioni credo sia difficile sia in termini di risorse hardware che di gameplay.
    Skyrim è per me un buon compromesso ma essendolo ha cmq delle cose che fanno storcere il naso.
    Forse ci sono troppe cose vicino ma allo stesso tempo se avessero fatto una mappa più grande forse avrebbe annoiato camminare tempo in più risentendone il gameplay. Avrei messo incontri casuali più vari sicuramente. Ma è solo la mia opinione.
    Detto in modo veloce sempre dal mio punto di vista, Witcher 3 mi sembra una fiaba dove le sfumature sono ben precise.
    Skyrim un avventura incentrato sul livellare ed esplorazione.

    Inviato dal mio LG-H870 utilizzando Tapatalk

  186. Popzoz 6 febbraio 2018, 19:55

    Io su Skyrim ho avuto una sensazione di libertà e di esplorazione molto più ampia rispetto a TW3 e pure lo stile grafico mi piace di più. Sono due stili di open world molto diversi. Skyrim da un certo punto di vista lo vedo più sandbox mentre TW3 più su binari. Ogni aspetto ha pregi e difetti che sono più o meno importanti in relazione a quello che uno cerca. Un misto dei due sarebbe il top

    Inviato dal mio LG-H870 utilizzando Tapatalk

  187. f5f9 6 febbraio 2018, 22:03
    scannamaiali

    Sono due mappe e due stili di open world con filosofia differente.

    ecco il punto

  188. toto 9 febbraio 2018, 11:20

    Mi inserisco – per la serie a volte ritornano.
    La questione dei dungeon troppo vicini é figlia di Oblivion dove il pubblico si lamentò degli enormi "spazi vuoti" – virgolettato, visto che erano foreste o pianure che avevano comunque qualcosa da raccontare – tra un punto di interesse e l'altro; in skyrim hanno ridotto gli spazi vuoti, ma sapinetemente. Vi faccio un esempio: nel percorso dal Whiterun a Riften troviamo: distilleria, grotta (neanche troppo sulla strada, quella col bandito cieco), evento casuale, due torri con (all'ora) epico scontro con CapoDeiBanditi su di un ponte stretto, una grotta, evento casuale, forte con sub quest (divertente anche se ancora non ho capito come ci ero finito in quella faida xD) ecc ecc

    Il punto della lista è la varietà. Inoltre il copia e incolla dei dungeon è una approssimazione che si discossa dalla realtà; è giusto accusare una differenza con il passaggio M->O->S , ma il design resta comunque ben fatto -molto di più per le location delle MainQuest – ed adatto alle meccaniche di gameplay.

    Circa la popolazione: quelle sono comunque scelte. Tanti npg anonimi o pochi ma interagibili. Ammetto che anche a me qualche volta ho sentito la mancanza di maggiore vita dentro ad una città, mancanza che mi ha portato a ricaricare un salvataggio se uno dei npg fosse morto a causa di un drago o dei vampiri. Ma è anche vero che questa affezione rende il tutto più "realistico": fare una strage ha delle conseguenze sulla popolazione, così come ripulire un'abitazione è più divertente se sai chi proprietario.
    Riassumendo (per fortuna) skyrim può piacere o no, ma tutti quello che è presente è contestualizzato e ben fatto. Contestualizzato perché ogni singolo npg ha un ruolo anche piccolo nella grandissima rete di trame è sotto trame di TES (si includo tutti i titoli), città e villaggi sono grandi quanto devono (e possono).

    Nota negativa e grave per un rpg é data dal loot, poca specialità di alcuni oggetti "unici", tipo la spada della distruzione presa da un boss, non può essere una spada esteticamente uguale ad un altra generica con l incatamento come unico elemento di distinzione.

  189. scannamaiali 9 febbraio 2018, 12:45

    Diciamo che qualche interazione in più con i png non sarebbe stato difficile implementarlo. Chiaramente non intendo cose complesse ma cazzatine proprio.
    E in parte quoto sopra, qualche loot più vario in modo da darti più interesse nell'esplorazione non avrebbe guastato.

    Inviato dal mio LG-H870 utilizzando Tapatalk

  190. Argenti 10 marzo 2018, 12:56

    A me piacerebbero città affollate e articolate stile Assassin's creed.
    Ove non fosse possibile allora una cosa stile PB con le case senza soluzione di continuità.
    Perchè francamente i caricamenti hanno rotto.

  191. Norimberto 10 marzo 2018, 16:29

    Le mappe di Bethesda, specie dei vari elder scrolls, le ho trovate sempre fatte BENISSIMO e totalmente facili da comprendere.

    A primo impatto la mappa di Elex fa abbastanza cagare al confronto, sia per com'è strutturata sia perchè si capisce poco.

  192. f5f9 10 marzo 2018, 22:09
    Argenti

    A me piacerebbero città affollate e articolate stile Assassin's creed.
    Ove non fosse possibile allora una cosa stile PB con le case senza soluzione di continuità.
    Perchè francamente i caricamenti hanno rotto.

    no, per piacere, le città degli AC sono quanto di più vuoto e piatto si sia mai visto in un OW
    e, purtroppo, sono state copiate dai CDP nel terzo wiccio
    hai notato che sono affollate da sprite che, al massimo, fanno "OH!"? e che sono visitabili solo i locali funzionali alla storia?
    scenografie sontuose ma vuote, con interattività prossima allo zero
    nei giochi bethesda, invece, puoi interloquire con chiunque, anche con chi non ha cose particolarmente significative da dire
    il massimo era in morrowind, pochi e radi npc visto che le macchinette del tempo potevano poco, ma potevi interloquire con chiunque e quasi sempre ricavare informazioni di un qualche peso
    l'altro modello virtuoso è, naturalmente, la serie gothic che aveva introdotto complesse routines e reazioni da parte degli npc (che poi hanno copiato un po' tutti)

  193. Argenti 10 marzo 2018, 23:00
    f5f9

    no, per piacere, le città degli AC sono quanto di più vuoto e piatto si sia mai visto in un OW
    e, purtroppo, sono state copiate dai CDP nel terzo wiccio
    hai notato che sono affollate da sprite che, al massimo, fanno "OH!"? e che sono visitabili solo i locali funzionali alla storia?
    scenografie sontuose ma vuote, con interattività prossima allo zero
    nei giochi bethesda, invece, puoi interloquire con chiunque, anche con chi non ha cose particolarmente significative da dire
    il massimo era in morrowind, pochi e radi npc visto che le macchinette del tempo potevano poco, ma potevi interloquire con chiunque e quasi sempre ricavare informazioni di un qualche peso
    l'altro modello virtuoso è, naturalmente, la serie gothic che aveva introdotto complesse routines e reazioni da parte degli npc (che poi hanno copiato un po' tutti)

    immaginavo questa obiezione.
    Ma ti ricordo che nel mondo reale tu non puoi entrare ovunque.
    E sopratutto non puoi attaccare bottone con chiunque se non al massimo per chiedere delle informazioni.
    Basterebbe che suddividano le Case "casual" con un sistema procedurale e quelle invece funzionali alla trama disegnate a mano.
    Non ho giocato Assin Creed origins ma dai video sembra uno spettacolo incredibile.
    Pensa ad una Balmora cosi….ci metto la firma.
    — MODIFICA —

    Norimberto

    Le mappe di Bethesda, specie dei vari elder scrolls, le ho trovate sempre fatte BENISSIMO e totalmente facili da comprendere.

    A primo impatto la mappa di Elex fa abbastanza cagare al confronto, sia per com'è strutturata sia perchè si capisce poco.

    ehmm non pensavo ad Elex ma ai Gothic.
    E poi le città della Bethesda mi hanno sempre dato una sensazione da effetto casa di Barbie o castello di Greyskull
    Molto ingombranti ma fondamentalmente spoglie.

  194. f5f9 10 marzo 2018, 23:24
    Argenti

    E poi le città della Bethesda mi hanno sempre dato una sensazione da effetto casa di Barbie o castello di Greyskull
    Molto ingombranti ma fondamentalmente spoglie.

    hai presente delle risorse HW che ci vorrebbe per dare interattività a tutti i passanti delle città di un qualunque AC? e hai notato che nei TES qualsiasi oggetto si può raccogliere e manipolare?
    poi sia chiaro: è questione di gusti, di sensibilità personale e del tipo di gioco, io amo anche certe avventure grafiche in cui si leggono solo testi e realizzate in pixel art…
    e amo anche vg in cui posso solo bearmi di scenografie mirabolanti ma statiche
    ma l'immersione che mi dà la possibilità di interagire con qualsiasi cosa veda…per tutto il resto c'è master card [​IMG]

  195. Argenti 11 marzo 2018, 1:15
    f5f9

    hai presente delle risorse HW che ci vorrebbe per dare interattività a tutti i passanti delle città di un qualunque AC? e hai notato che nei TES qualsiasi oggetto si può raccogliere e manipolare?
    poi sia chiaro: è questione di gusti, di sensibilità personale e del tipo di gioco, io amo anche certe avventure grafiche in cui si leggono solo testi e realizzate in pixel art…
    e amo anche vg in cui posso solo bearmi di scenografie mirabolanti ma statiche
    ma l'immersione che mi dà la possibilità di interagire con qualsiasi cosa veda…per tutto il resto c'è master card [​IMG]

    Ai tempi era una cosa figa e rivoluzionaria ma già in Oblivion si notava tutta la sua inutilità.
    Paccottiglia che non aveva un fine.
    Si può sempre ricercare una via di mezzo, più che lo sheduling degli npc mi interessa una città che dia la sensazione appunto di un area vasta e non di villaggietto turistico con i bungalov.
    Ho sempre ritenuto che i TES e Fallout3/4 avessero dei problemi con le proporzioni.
    Non si ha mai la sensazione di un rapporto realistico con le dimensioni degli oggetti ed edifici.
    Non serve per forza fare cose alla GTA mi basterebbe una cosa alla Nadoret (Drakensang2)
    Era una città veramente ben disegnata.

  196. Maurilliano 11 marzo 2018, 1:22
    f5f9

    hai presente delle risorse HW che ci vorrebbe per dare interattività a tutti i passanti delle città di un qualunque AC? e hai notato che nei TES qualsiasi oggetto si può raccogliere e manipolare?

    peccato poi non servano a una beata cippa
    nei tes manca una componente che dia senso ad uno sviluppo di un 'qualcosa', che sia una magione, un villaggio o altri tipi di upgrade personali/commerciali
    insomma un qualcosa che dia un significato al mondo di gioco, agli strumenti presenti, e ad una economia più in generale….
    ma che si vuole sviluppare bethesda? neanche la crescita del pg è presente, non ha una scala su cui devi arrampicarti sopra, è piatto
    ha una componente rpgistica profonda come una pozzanghera
    non sò neanche io come ho fatto a totalizzare 180h in skyrim,
    di certo sono state le 180h più noiose della mia esperienza videoludica

  197. Argenti 11 marzo 2018, 12:06

    Le hai fatte perchè è dispersivo, ha dei bei paesaggi e delle musiche meravigliose.
    E quindi in un certo senso ti distrae.
    Sarei curioso di vedere che tipo di CS hanno approntato per TESVI
    Altro tasto dolente della serie.
    A sto punto meglio una cosa alla For Honor.

  198. Maurilliano 11 marzo 2018, 14:37

    in compenso ho letto parecchi libri presenti nella gilda dei maghi almeno 2/3 volte, visto che cronologicamente tra una partita e l'altra (ne ho cominciate almeno 6) passavano intere settimane, a volte mesi
    comunque come in oblivion, alcuni erano fichi

    Argenti

    Le hai fatte perchè è dispersivo, ha dei bei paesaggi e delle musiche meravigliose.

    i paesaggi neanche molto, era un continuo passare dal bianco al marrone (oltre al verde e celeste di cielo/terra),
    e poi c'era sempre qualche montagna di mezzo a romperti le palle..

    per le musiche invece sono d'accordo….bethesda è sempre stata al top :emoji_basketball_player:

  199. francescoG1 11 marzo 2018, 15:38
    Norimberto

    Le mappe di Bethesda, specie dei vari elder scrolls, le ho trovate sempre fatte BENISSIMO e totalmente facili da comprendere.

    A primo impatto la mappa di Elex fa abbastanza cagare al confronto, sia per com'è strutturata sia perchè si capisce poco.

    Si facile da comprendere perché sono di una banalità che levati.

    Trovo non molto "bello" che il grosso della popolazione civile viva all'interno di città (perdonatemi villaggi vacanza) fortificate. Lo sviluppo rurale è praticamente inesistente, giusto qualche fattoria microscopica e qualche villaggio che non necessità di caricamento. In skyrim questi villaggi senza caricamenti sono pure in numero minore rispetto alle città fortificate:emoji_confounded:. Inutile dire che dovrebbe essere decisamente il contrario. Ovviamente è stato deciso ciò per poter inserire dungeon e rovine a non finire (altra cosa senza senso). Il tutto sembra un theme park. Ok ci può stare ma ciò non vuol dire che non possa inventarmi delle ragioni (sfruttando la componente fantasy) per giustificare tale approccio. Per me è solo simbolo di scarsa attenzione nei dettagli. Del resto parliamo di giochi dove in nome della "libertà" si sacrifica ogni senso logico e coerenza o meglio non si cerca in alcun modo di giustificare di arricchire il tutto.

    In TW3 e AC origins c'è di sicuro più attenzione a questa cosa. Ma ad oggi il gioco con l'approccio migliore è kingdom come deliverance (gli interni sono tutti esplorabili e fatti a mano) , dovrebbe far scuola e diventare il nuovo riferimento. Poi anche se buona parte degli interni non sono esplorabili così come con gli npc beh chi se ne frega. Poi nei tes ma anche in altri giochi l'intrusione in casa d'altri senza permesso è trattato spesso con troppa leggerezza.
    — MODIFICA —

    Argenti

    Ho sempre ritenuto che i TES e Fallout3/4 avessero dei problemi con le proporzioni.

    Problema dovuto alla volontà di dedicare poco spazio alla componente "civile" e tutto il resto della mappa al mondo "selvaggio". Tale problema lo risolvi sono in 3 modi.

    1) aumenti le dimensioni della mappa per contemplare una maggiore parte dedicata al mondo civile. Esempio GTA, AC origins oppure ridurre la parte "selvaggia" ma i giochi bethesda sono votati al cazzeggio della serie "esplora l'ennesima rovina dimenticata a due passi da una città" ……:razz:

    2) Andare a rappresentare un territorio limitato, se ho la necessità di visitare luoghi lontani usare mappe multiple. Esempio kingdome come deliverance (la mappa è quasi in scale reale) e the withcer (per me la soluzione migliore specie per chi non ha i soldoni)

    3) fornire una giustificazione a livello di lore e di caratterizzazione sul perché tale "sproporzione" ma anche in questo caso sarebbe meglio appoggiarsi a primi due…

  200. Argenti 8 aprile 2018, 23:04

    Signori vi voglio regalare una suggestione.
    Stavo ascoltando l'ultimo capolavoro di J.Soule
    Quando ascoltando questo brano ho pensato… e se fosse un indizio per il prossimo TES?
    Ascoltatelo fino a circa il min 9 e ditemi che ambientazione vi suggerisce.

    Secondo me Vallenwood e l'Elsweyr saranno il terreno di gioco.
    L'inedito sarà il fatto che saranno due provincie.

  201. Chris80 9 aprile 2018, 9:48

    Bello bello sto gioco!
    Allora, nei primi 9 minuti ci sento Valenwood sinceramente, non Elsweyr. Due provincie in un solo titolo? Con gli standard attuali sarebbe qualcosa di troppo grande anche per loro, ma soprattutto per me! Il rischio sarebbe una mappa enorme e vuota, e sinceramente preferisco la mappetta di Skyrim piccolina ma densa.
    Comunque tornando al gioco: la prima traccia Valenwood fissa, c'è tutta l'amarezza di una razza antica ma bistrattata, considerata inferiore e "sfigata", quando nel profondo dei suoi boschi coltiva invece una saggezza dimenticata. Ecco cosa mi ha detto quella traccia, e madonna mia Soule non sbaglia un colpo!
    La seconda è più festosa ma non riesco comunque a collegarla ai gatti, è ancora troppo lineare. E' una festa di bambini, ed è l'altro aspetto dei bosmer, fanciullesco e innocente.
    Maria, per me è Valenwood.

  202. agg4361 9 aprile 2018, 11:21

    Se devo ipotizzare la locazione del prossimo TES ascoltando queste splendide musiche direi anche io Valenwood, le musiche ci starebbero troppo bene con la provincia verdeggiante dei Bosmer. Di Elsweyr invece non sento proprio niente, mi aspetterei musiche un po' più particolari per la terra dei gattoni. Tipo questa:

    Per quanto riguarda Valenwood ci starebbe bene secondo me anche questa:

    Matthew Shine è un grande, ovviamente anche il mitico Jeremy Soule. :emoji_heart_eyes:
    Comunque, al di fuori delle canzoni, per me la location più probabile del prossimo TES sarebbe Alinor ( Isola più grande delle Summerset), in cui sicuramente il protagonista viene mandato in missione per eliminare qualche subdolo piano dei Thalmor, e forse anche per evitare il futuro scoppio di una nuova guerra a Tamriel.

  203. Argenti 9 aprile 2018, 15:09
    Chris80

    Bello bello sto gioco!
    Allora, nei primi 9 minuti ci sento Valenwood sinceramente, non Elsweyr. Due provincie in un solo titolo? Con gli standard attuali sarebbe qualcosa di troppo grande anche per loro, ma soprattutto per me! Il rischio sarebbe una mappa enorme e vuota, e sinceramente preferisco la mappetta di Skyrim piccolina ma densa.
    Comunque tornando al gioco: la prima traccia Valenwood fissa, c'è tutta l'amarezza di una razza antica ma bistrattata, considerata inferiore e "sfigata", quando nel profondo dei suoi boschi coltiva invece una saggezza dimenticata. Ecco cosa mi ha detto quella traccia, e madonna mia Soule non sbaglia un colpo!
    La seconda è più festosa ma non riesco comunque a collegarla ai gatti, è ancora troppo lineare. E' una festa di bambini, ed è l'altro aspetto dei bosmer, fanciullesco e innocente.
    Maria, per me è Valenwood.

    Vallenwood ed Elsweyr insieme sono grandi quanto Skyrim.

    Dal minuto 8 in poi si sentono influenze esotiche, da deserto.
    — MODIFICA —

    agg4361

    Se devo ipotizzare la locazione del prossimo TES

    A questo proposito un altro timore che ho , dato che Adam Adamowicz è morto ho paura che la palla della concept art del design di armi armature e architetture passi a quelli di TES online che trovo terrificante.

  204. agg4361 9 aprile 2018, 19:38
    Argenti

    A questo proposito un altro timore che ho , dato che Adam Adamowicz è morto ho paura che la palla della concept art del design di armi armature e architetture passi a quelli di TES online che trovo terrificante

    Vero, adesso che è morto Adam riusciranno a trovare un suo degno successore? Questo si che è un problema a cui non avevo fatto caso. 🙁

  205. Argenti 9 aprile 2018, 21:08
    agg4361

    Vero, adesso che è morto Adam riusciranno a trovare un suo degno successore? Questo si che è un problema a cui non avevo fatto caso. 🙁

    non ci resta che sperare in Carofano…
    Ma con F4 non mi pare abbia fatto faville

  206. Chris80 10 aprile 2018, 12:01
    Argenti

    Vallenwood ed Elsweyr insieme sono grandi quanto Skyrim.

    Dal minuto 8 in poi si sentono influenze esotiche, da deserto.

    A questo proposito un altro timore che ho , dato che Adam Adamowicz è morto ho paura che la palla della concept art del design di armi armature e architetture passi a quelli di TES online che trovo terrificante.

    Giusto, non avevo fatto caso alle dimensioni.

    Sono solo pochi secondi su diversi minuti, un po' pochino. Tutto il resto del pezzo non ha nulla di esotico.

    Quello del design è un altro aspetto che spaventa, in effetti. Il fatto è che TES online sta mostrando parti di Tamriel in anticipo rispetto ai TES, e quindi immagino dovranno mantenere una coerenza e adottare quegli stili anche nei TES futuri e regolari. D'altro canto, è probabile che già per lo sviluppo dell'online si siano spremuti le meningi i fior fiore di designer della Bethesda, o almeno abbiano dato consulenze… o almeno credo. L'online non l'ho mai giocato. Come tutti gli online mi è sempre sembrato "tanta roba buttata lì"

  207. Argenti 10 aprile 2018, 13:49
    Chris80

    Giusto, non avevo fatto caso alle dimensioni.

    Secondo me c'è una buona possibilità, semplicemente perchè cosi darebbero più alternative all'ambientazione risultando evidentemente più vari di Oblivion e Skyrim.
    Si elimina cosi quell'effetto noia che alcuni utenti possono avere muovendosi in territori fondamentalmente tutti uguali.
    Anche se la mappa di Skyrim l'ho apprezzata molto più di Oblivion.
    Se cosi fosse parleremmo di due civiltà non solo di due territori diversi.
    E' un occasione troppo ghiotta, anche perchè l'alternativa quale sarebbe?
    Forse solo una botta da matto spostandosi di continente andando a finire ad Akavir

  208. TeschioSte 10 aprile 2018, 14:43

    Ciao ragazzi, sono nuovo, questo é il mio primo post. Permetto che sono un fan di Bethesda, amo i suoi open world, la sua interattività col mondo di gioco e la totale libertà di azione da quando ho giocato a oblivion per la prima volta una decina di anni fa. Da allora li ho giocati tutti compreso i fallout e relative espansioni. Apprezzo molto anche il fatto che spesso non tralasciano il doppiaggio in Italiano, cosa sempre più rara. Aspetto con ansia Tes6, ho bisogno di un nuovo capitolo di questa saga

  209. f5f9 10 aprile 2018, 16:32
    Argenti

    E' un occasione troppo ghiotta, anche perchè l'alternativa quale sarebbe?

    summerset

  210. Chris80 10 aprile 2018, 18:24
    f5f9

    summerset

    Ma è appena uscito per l'online… vorrebbe dire che dietro c'è un piano di riciclo di ambienti, modelli, texture… no dai, che scenario scialbo! Io credo stiano pensando a qualcosa di più spiazzante, altrimenti avrebbero usato la tec di skyrim per fare l'ennesima provincia. Con la loro esperienza e il numero di gente che ci lavora non credo ci sarebbe voluto moltissimo a fare, che so, Elder Scrolls VI: Hammerfell utilizzando lo stesso motore di skyrim. Con dragonborn l'hanno praticamente fatto.
    Mi aspetto una spiazzata.

  211. Maurilliano 10 aprile 2018, 18:44

    …purtroppo credo di si, temo che dovremmo sopravvivere ad un altro tes

    god help us :emoji_head_bandage:

  212. Argenti 10 aprile 2018, 23:31
    f5f9

    summerset

    Nooo speriamo di no.
    Gli Altmer stanno sulle palle a tutti i Thalmor ne sono l'apoteosi.
    Ma poi che avrebbe di cosi speciale da preferirlo alla mitica Vallenwood ?
    — MODIFICA —

    Maurilliano

    …purtroppo credo di si, temo che dovremmo sopravvivere ad un altro tes

    god help us :emoji_head_bandage:

    Se siete sopravvissuti ad F4 con le risposte camuffate…sopravviverete a tutto.

  213. f5f9 11 aprile 2018, 21:09
    Argenti

    Nooo speriamo di no.
    Gli Altmer stanno sulle palle a tutti i Thalmor ne sono l'apoteosi.
    Ma poi che avrebbe di cosi speciale da preferirlo alla mitica Vallenwood ?

    i palazzi costruito con materiali trasparenti come ali di farfalle? i thalmor e gli elfi più spocchiosi che magari (e finalmente) se lo prendono in quel posto? (scusate il francese [​IMG] )

  214. agg4361 12 aprile 2018, 12:59

    Io più che altro vorrei tanto visitare l'Isola di Artaeum, chissà quanti misteri ha voluto tenere nascosto l'Ordine Psijic. 😉

  215. Argenti 12 aprile 2018, 15:54
    agg4361

    Io più che altro vorrei tanto visitare l'Isola di Artaeum, chissà quanti misteri ha voluto tenere nascosto l'Ordine Psijic. 😉

    Si l'ordine Psijic mi ha sempre intrippato molto.
    Da approfondire.

  216. Dragan80 11 giugno 2018, 9:09

    Oléééééééé! Finalmente annunciato The Elder Scrolls VI
    Ancora senza data, se non ho visto male, ma almeno ora é certo che uscirà!

  217. Chris80 11 giugno 2018, 9:16

    Yep!

    Speculazioni in 3, 2, 1…

    High Rock?

  218. toto 11 giugno 2018, 12:23

    BOOOOM!

    Come detto nel post di F76 (delusione assoluta per ora) , non me l'aspettavo proprio! Dopo questo mini teaser avevo ancora le gambe che tremavano. :emoji_scream:

    Circa le speculazioni, si anche io ho pensato subito a High Rock, però – pur è vero che si potrebbero non rispettare le dimensioni in scala – tale regione sarebbe alquanto piccola, magari affiancata ad Hammerfell sarebbe perfetto e questo spiegherebbe la mancanza di un sottotitolo.
    Speriamo bene!

  219. Cunny93 11 giugno 2018, 12:27

    Se il background del video si può ritenere un anticipazione e non essere invece buttato lì per una mera presentazione, direi che il paesaggio potrebbe richiamare High Rock, le montagne innevate sullo sfondo potrebbero essere benissimo le Terre di Orsinium al confine con Skyrim.

  220. toto 11 giugno 2018, 12:35
    Cunny93

    le montagne innevate sullo sfondo potrebbero essere benissimo le Terre di Orsinium al confine con Skyrim.

    Ma giograficamente parlando, se quelle sono le montagne confinanti con Skyrim, il mare non dovrebbe essere a sinistra e la terra ferma a destra?

    A meno che il confine con Skyrim non sia a destra/spalle della telecamera.

  221. Cunny93 11 giugno 2018, 12:49
    toto

    Ma giograficamente parlando, se quelle sono le montagne confinanti con Skyrim, il mare non dovrebbe essere a sinistra e la terra ferma a destra?

    A meno che il confine con Skyrim non sia a destra/spalle della telecamera.

    Ora che me lo fai notare, effettivamente potrebbe trattarsi dell golfo tra Highrock e Hammerfell e le montagne innevate sullo sfondo essere Northpoint.
    Restano comunque speculazioni, probabilmente del gioco non ne sapremo nulla fino alla prossima E3 dato che come Pete Hines spesso ha rimarcato prima di TES VI sarebbero arrivati prima due titoli, finalmente abbiamo il nome di questi due titoli, ovvero Fallout76 e Starfield.

  222. f5f9 11 giugno 2018, 14:39

    [​IMG] ci hanno fregato di nuovo!
    emosssssssssssione! (basta che non sia online anche questo [​IMG] )
    e c'è anche una trollata favolosa! [​IMG]

  223. karandas 11 giugno 2018, 16:18

    ma no hanno già ESO per l online dai 🙂

  224. Myriamel 11 giugno 2018, 18:20
    Myriamel

    Probabilmente l'unico modo che avrebbe Bethesda per farsi perdonare sarebbe annunciare subito dopo TES 6.

    Scusate ma adesso voglio la patente ufficiale di veggente. Altro che Michael Pachter.

    Scherzi a parte, sono ancora sconvolta dal fatto che Bethesda abbia annunciato entrambi Starfield e TES VI, seppur con un titolo e basta.
    Todd Howard ha praticamente dichiarato che il gioco sarà next-gen e che uscirà dopo Starfield (anch'esso next-gen), quindi temo che non arriverà prima del 2021-2022. Sull'ambientazione, c'è ben poco su cui speculare, ma quell'unica immagine mi sembra mostri un ambiente un po' troppo rigoglioso e montuoso per essere Hammerfell. Così a un primo sguardo mi sembra più vicino ad High Rock o a Elsweyr… ma la parte desertica potrebbe effettivamente essere il confine di Hammerfell. In ogni caso non darei nemmeno per scontato che sia esplorabile una sola regione, anzi, credo che ne vedremo più di una.

    f5f9

    emosssssssssssione! (basta che non sia online anche questo [​IMG] )

    Todd l'ha definito "big single-player game", puoi stare tranquillo. 😛
    La trollata è spettacolare ed è la conferma che Bethesda è perfettamente consapevole dei tormentoni che riguardano i suoi giochi. E a proposito di questo, nel gameplay di Fallout 76 il tizio ucciso in PvP si chiamava "PGarvey". Bethesda sa, ragazzi. [​IMG]

  225. Mesenzio
    Mesenzio 11 giugno 2018, 19:48

    Anch'io scommetterei su High Rock, anche perché la scala è sempre stata un po' a caso, possono fare una provincia teoricamente più piccola rappresentata più grande nel gioco.

  226. Cunny93 11 giugno 2018, 20:03
    Mesenzio

    Anch'io scommetterei su High Rock, anche perché la scala è sempre stata un po' a caso, possono fare una provincia teoricamente più piccola rappresentata più grande nel gioco.

    Che poi a fine della fiera dipende tutto dalla tecnologia a disposizione.

  227. Magic Müller 11 giugno 2018, 20:36

    Punterei i miei septim su High Rock e se sarà su due regioni ben venga, anche se da quel che si vede il capitolo potrebbe essere ambientato ovunque (escluderei Black Marsh). Certo, Todd poteva far vedere qualcosina di più.. ma alla fine questa è solo una cartolina.

  228. Cem 11 giugno 2018, 20:39

    Altro che Anthem o Fallout 76! Ora sono veramente felice come un bambino! :emoji_grin:

    Se dovesse saltar fuori che anche questo avrà una preponderante componente on-line lascerò per sempre il mondo dei videogiochi.

  229. alaris 11 giugno 2018, 20:52

    La mia felicità non si può misurare…spero esca presto!!!!!!!!!!:emoji_hand_splayed:+:emoji_thumbsup:=…

  230. Maurilliano 12 giugno 2018, 1:30
    Myriamel

    Todd Howard ha praticamente dichiarato che il gioco sarà next-gen e che uscirà dopo Starfield (anch'esso next-gen), quindi temo che non arriverà prima del 2021-2022

    io francamente che non ci sia un tes in questa generazione, mi lascerebbe alquanto stupito e sorpreso
    ma come? in quella passata ne ha fatti due, ottenendo come risultato Tes5 (infra-generazionale) skyrim…ciamo dovuto mette i draghi edition
    ed era l'unica giustificazione che beth poteva accampare nei confronti di chi il titolo….gliela tirato dietro
    per non fare un 'more of the same' di tes4, la coperta troppo corta: hanno migliorato da una parte (grafica e animazioni) e peggiorato dall'altra (creazione e sviluppo pg)
    …lasciando invariato tutto il resto (difetti di oblivion compresi)
    aho, intendiamo a me sta bene se uscisse nella prossima generazione, fosse x me gli farei saltare anche quella….
    :emoji_thinking: diciamo il 2028 (mi sembra una tempistica adeguata) 🙂
    ma secondo me sono tutte chiacchiere: stiamo assistendo a Beth che si rifà il trucco :emoji_lips::emoji_lipstick:

    Spoiler
  231. toto 12 giugno 2018, 9:31
    Maurilliano

    io francamente che non ci sia un tes in questa generazione, mi lascerebbe alquanto stupito e sorpreso

    Ma penso che skyrim possa appartenere benissimo a questa generazione, tralasciando cose del tipo “creazione del pg” che prescinde dal periodo di uscita.
    Se per evitare un TES ancora con la engine di Skyrim o di F4 – per non parlare delle texture ambientali, mi ha fatto male il cuore rivederle pari pari in F4 dopo che le ho avute davanti per ore e ore in Skyrim – bisogna aspettare due anni o più, mi sta più che bene. Direi che la Beth non ha saltato nessuna generazione, più che altro se la sono inventati quella attuale, dal 2011 ad oggi non è che ci sono stati molto sviluppi.

  232. f5f9 12 giugno 2018, 14:34
    alaris

    La mia felicità non si può misurare…spero esca presto!!!!!!!!!!:emoji_hand_splayed:+:emoji_thumbsup:=…

    intanto fatti

    Spoiler

    così sedi un po' la crisi di astinenza

  233. Argenti 12 giugno 2018, 16:02

    Veramente sono stato io il primo a supporre che potrebbero essere due provincie stavolta.
    E avevo detto Vallenwood ed Elsweyr.
    Altro che coso, Degameforrel su reddit.
    E guarda caso mi era venuto in mente proprio dopo l'ascolto di un brano tratto dall'ultima fatica di Jeremy Soule
    Difficile dire se per altro la breve traccia del trailer sia frutto di Soule.

  234. Magic Müller 12 giugno 2018, 16:22
    Argenti

    Difficile dire se per altro la breve traccia del trailer sia frutto di Soule.

    Non è sua, l'ha scritto su facebook.

    Screenshot del post in spoiler

    Spoiler
  235. agg4361 12 giugno 2018, 19:57

    Una cosa che sto temendo, ma in TES VI le musiche saranno sempre quelle paradisiache di Jeremy Soule, perché non credo di riuscire a godermi un TES senza i suoi splendidi temi che mi accompagnano nell'esplorazione degli ambienti di gioco.

  236. Mesenzio
    Mesenzio 12 giugno 2018, 21:39

    Perlomeno per quanto riguarda il trailer no, Jeremy Soule ha confermato con un tweet che la musica non è sua.

  237. alaris 12 giugno 2018, 21:51
    f5f9

    intanto fatti

    Spoiler

    così sedi un po' la crisi di astinenza

    Poco tempo riesco a giocare solo nel week e sono ancora preso con KCD

  238. Argenti 13 giugno 2018, 1:36
    Magic Müller

    Non è sua, l'ha scritto su facebook.

    Screenshot del post
    [​IMG]

    Almeno rimane la speranza abbia curato la colonna lui, altrimenti un TES senza soule che TES è?
    Infatti la traccia del teaser fa sufficientemente caghicchiare.

  239. Maurilliano 13 giugno 2018, 3:20
    Argenti

    Infatti la traccia del teaser fa sufficientemente caghicchiare.

    si, appena un po'
    🙂 diciamo che non è la versione che preferisco

  240. Cunny93 13 giugno 2018, 13:57

    Secondo me è abbastanza impossibile che sarà il main theme di TES VI, troppo poco originale e distinguibile dai precedenti titoli della serie che hanno sempre dato il meglio di se in colonne sonore e musiche.
    Sono convinto che come il video, il tema sia solo un teaser, non mi stupirebbe se Bethesda l'avesse preparato in fretta e furia la sera prima della conferenza E3 :emoji_sweat_smile:

  241. Chris80 13 giugno 2018, 16:47

    Tra l'altro è il tema del dovahkiin, perché avranno usato proprio quello? Il tema "imperiale" di oblivion è molto simile e sarebbe forse stato più opportuno… che ci siano ancora i sangue di drago tra i piedi?

  242. Cunny93 13 giugno 2018, 17:18

    I main Theme di ESO e delle varie espansioni sono di qualità infinitamente migliore a questo meshup tra Skyrim e Oblivion, e stiamo parlando di un MMO…il che mi fa pensare che si tratti solo di una versione provvisoria.
    Guardando vari video speculativi su Youtube, si parlava anche dello stile del font che varia da capitolo a capitolo e potrebbe suggerire qualcosa, in Morrowind era oro, In Oblivion era roccia incandescente, in Skyrim era ferro e a sto giro ricorda più un bronzo/ottone che ha portato alcuni a speculare sul fatto che il gioco potrebbe essere ambientato in epoca precedente…Io tendo ad escludere la cosa.

  243. Magic Müller 13 giugno 2018, 18:58
    Cunny93

    Sono convinto che come il video, il tema sia solo un teaser, non mi stupirebbe se Bethesda l'avesse preparato in fretta e furia la sera prima della conferenza E3 :emoji_sweat_smile:

    Se è vero che il gioco uscirà per next-gen e dopo Starfield, quel video serve solo a dire "il gioco esiste e ci stiamo lavorando", dunque lo scopo è quello di placare i fan che chiedono notizie di TES VI da anni. Il gioco è ancora distante anni (se Todd non ha mentito, beninteso), dubito seriamente che quella presentazione si rivelerà quella ufficiale.

  244. Cunny93 13 giugno 2018, 19:48
    Magic Müller

    Se è vero che il gioco uscirà per next-gen e dopo Starfield, quel video serve solo a dire "il gioco esiste e ci stiamo lavorando", dunque lo scopo è quello di placare i fan che chiedono notizie di TES VI da anni. Il gioco è ancora distante anni (se Todd non ha mentito, beninteso), dubito seriamente che quella presentazione si rivelerà quella ufficiale.

    Secondo me TES VI sarà sicuramente next gen, su Starfield inveceho dei grossi dubbi dubbi…Il fatto che alcuni rivenditori lo abbiano già in lista mi fa pensare.

  245. f5f9 13 giugno 2018, 21:09
    Cunny93

    Secondo me è abbastanza impossibile che sarà il main theme di TES VI, troppo poco originale e distinguibile dai precedenti titoli della serie …

    ma i main theme di tutti i titoli della serie hanno sempre ripreso quello di morrowind….con orchestrazione progressivamente sempre più epica

    Magic Müller

    Se è vero che il gioco uscirà per next-gen e dopo Starfield, quel video serve solo a dire "il gioco esiste e ci stiamo lavorando", dunque lo scopo è quello di placare i fan …

    naaaaaaa
    altro che "placare", attizzarli! [​IMG]
    (sono diabolici)
    EDIT: un'altra cosa che mi chiedo, è il perché parlarne con così grande anticipo, quando uscì F4 dissero che avrebbero presentato i loro futuri prodotti a non più di sei mesi dall'uscita
    stanno mica trollando e uscirà prima di quanto crediamo? [​IMG]

  246. alaris 13 giugno 2018, 21:58

    Vero f5f9!!!!!..per quale motivo se mancano anni all'uscita?
    Non avevamo bisogno della conferma dello sviluppo del nuovo Tes…Beth non molla le galline dalle uova d'oro quindi penso che considerazione del mio amico sia corretta.

  247. Maurilliano 13 giugno 2018, 22:54

    be, non credo che beth farà uscire 3 titoli nei prossimi 6mesi
    al di là del genere diverso, non si farà concorrenza da sola (nemmeno come publisher, vedi Rage2)

  248. Cunny93 13 giugno 2018, 22:56
    f5f9

    ma i main theme di tutti i titoli della serie hanno sempre ripreso quello di morrowind….con orchestrazione progressivamente sempre più epica
    naaaaaaa
    altro che "placare", attizzarli! [​IMG]
    (sono diabolici)
    EDIT: un'altra cosa che mi chiedo, è il perché parlarne con così grande anticipo, quando uscì F4 dissero che avrebbero presentato i loro futuri prodotti a non più di sei mesi dall'uscita
    stanno mica trollando e uscirà prima di quanto crediamo? [​IMG]

    Secondo me non ne potevano più di essere assillati continuamente da domande su twitter riguardo a TES VI, ora che almeno è stato annunciato forse la gente si placherà…Poveri ingenui…O poveri ingenui noi ? :emoji_anguished:

  249. f5f9 16 giugno 2018, 10:47

    RIVELAZIONI!
    [​IMG]

  250. Cunny93 16 giugno 2018, 14:20
    f5f9

    RIVELAZIONI!
    [​IMG]

    Che poi il Veneto è una Skyrim 2.0 con la sola differenza che i Nord sono più accoglienti :emoji_grin:

  251. Norimberto 16 giugno 2018, 17:54

    Rotolo ahaahahha

  252. Courier 16 giugno 2018, 18:57

    Penso si tratti di Hammerfell :sisi:

  253. Mesenzio
    Mesenzio 16 giugno 2018, 22:41

    Invece degli urli del drago ci saranno le bestemmie.

  254. Maurilliano 17 giugno 2018, 3:49
    Mesenzio

    Invece degli urli del drago ci saranno le bestemmie.

    :emoji_grinning:

    Spoiler
  255. Mesenzio
    Mesenzio 17 giugno 2018, 22:03

    Te ci scherzi, ma con la gabella sulle bestemmie ci costruirono il duomo di Firenze.

Commenta

This site uses XenWord.
Vai alla barra degli strumenti