EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

  • Gli sviluppatori di SKSE accusano i modder di Skyrim Together di aver rubato il loro codice

Gli sviluppatori di SKSE accusano i modder di Skyrim Together di aver rubato il loro codice

Il promettente mod Skyrim Together, che permette di giocare online a Skyrim si trova al centro di una controversia, che vede il team di sviluppo accusato di aver rubato il codice dal famoso Skyrim Script Extender, o SKSE, usatissimo mod per Skyrim che ne estende le possibilità degli script.

L’accusa è stata montata con un post su Reddit, dove gli sviluppatori dello SKSE hanno mostrato come ci siano parti del loro codice in Skyrim Together, usate senza crediti o permesso.

Tutto questo sarebbe già abbastanza disonesto se non fosse che il mod Skyrim Together ha un Patreon che frutta circa 400000 dollari l’anno, non solo a causa del buon cuore dei giocatori, ma perché per accedere alla beta è necessario “donare”, rendendolo di fatto un mod a pagamento.

Gli sviluppatori di Skyrim Together hanno risposto che la presenza del codice dello SKSE è probabilimente dovuta al fatto che lo hanno usato in passato, ma dopo un disaccordo con il team è stato rimosso, lasciandone tuttavia qualche traccia. Spiegano inoltre come il mod sarà gratuito al momento del rilascio, e stiano solo finanziando la beta, aggiungendo che hanno anche il nulla osta di Bethesda.

Come se non bastasse, si aggiunge alla scena Lagulous, sviluppatore originale di Skyrim Together, che dopo essere stato scacciato del team tempo addietro, torna con quelle che sembrano prove riguardanti Yamashi, il leader corrente di Skyrim Together, e la sua appropriazione indebita del codice del SKSE.

I drammi legati al mondo del modding non mancano, e vi aggiorneremo qualora vi fossero sviluppi in merito alla vicenda.

2019-03-04T00:25:59+00:00

Autore:

Mesenzio

Giocatore sin dai tempi in cui a stupire era la grafica di Alone in the Dark, tra un videogioco e l’altro si occupa delle recensioni su RPG Italia. Quando non gioca per piacere trova il modo di farlo per lavoro, insegnando storia del design con Assassin’s Creed II e cercando scuse accademiche per usare videogiochi un po’ ovunque, dagli ospedali alle università.

5 Commenti

  1. Elfen Lied 4 marzo 2019, 17:55
    Mesenzio

    I drammi legati al mondo del modding non mancano

    …casualmente non mancano mai quando ci sono di mezzo questioni economiche o legate a giri di soldi reali. Ecco perché a mio parere il mondo del modding dovrebbe sempre e comunque rimanere nell'ambito del totalmente gratuito.

  2. Metallo 8 marzo 2019, 14:46
    Elfen Lied

    …casualmente non mancano mai quando ci sono di mezzo questioni economiche o legate a giri di soldi reali. Ecco perché a mio parere il mondo del modding dovrebbe sempre e comunque rimanere nell'ambito del totalmente gratuito.

    Infatti fanno ridere i polli. Come si fa a pretendere che una "parte di codice" sia proprietaria se si sta parlando di mod di un videogioco?
    Non me ne intendo, ma è come se rilascio il codice sorgente di un software che ho programmato e poi mi lamento che qualcuno lo ha copiato. Se vuoi che il tuo lavoro sia tutelato lo fai con i tuoi mezzi e ci metti il tuo marchio. Non lo fai con i giochi di Bethesda.
    Tanto alla fine chi crea queste situazioni paradossali è proprio la software house che con l'idea di spremere i portafogli dei giocatori fino all'infinito prima o poi lo farà un bel botto… più sono grandi e più si fanno male quando cadono. :emoji_older_man:

  3. Mesenzio
    Mesenzio 8 marzo 2019, 20:21
    Metallo

    Come si fa a pretendere che una "parte di codice" sia proprietaria se si sta parlando di mod di un videogioco?

    SKSE è sì per Skyrim, ma è un tool esterno. Quello che dicono è che hanno usato il loro codice senza attribuzione, il che, se non illegale, è quantomeno scorretto. Inoltre SKSE è sempre stato gratuito, mentre quelli di Skyrim Together stanno facendo banca con il mod.

  4. Metallo 9 marzo 2019, 0:09
    Mesenzio

    SKSE è sì per Skyrim, ma è un tool esterno. Quello che dicono è che hanno usato il loro codice senza attribuzione, il che, se non illegale, è quantomeno scorretto. Inoltre SKSE è sempre stato gratuito, mentre quelli di Skyrim Together stanno facendo banca con il mod.

    Hai ragione. Ho dato un'occhiata e in effetti SKSE è un programma a parte che non c'entra nulla con i tool forniti da Bethesda. È essenzialmente un launcher secondario per gestire gli script del gioco in modo più organizzato. Quindi si tratta di un programma creato da zero da parte dei creatori.
    Credevo si potesse considerare comunque al pari di una mod, ma mi sbagliavo.
    In pratica hanno copiato parti del codice e le hanno aggiunte alla loro mod a pagamento. Il tutto senza il permesso e neanche citando i creatori di SKSE, che giustamente avrebbero richiesto parte dei profitti.
    Brutta mossa. Sicuramente scorretta, ma credo sia legale, a meno che lo stesso SKSE non sia coperto da qualche tipo di licenza o copyright.
    EDIT: Cercando ho trovato che SKSE non ha alcuna licenza, almeno questo è scritto nel loro sito. C'è un riferimento ad una licenza in fondo alla pagina, ma poi dicono che ne fanno riferimento ma che non hanno la licenza. Comunque quel tipo di licenza dovrebbe permettere a chiunque di utilizzare il software o parti di esso senza restrizioni, compresa la vendita.

    Spoiler

    Fonti: https://skse.silverlock.org/ https://www.linux.it/scegli-una-licenza/licenses/mit/

    Che dite posso fare il giornalista? O l'investigatore privato? :emoji_sunglasses:
    E dopo questa filo via…

  5. Mesenzio
    Mesenzio 9 marzo 2019, 0:16
    Metallo

    SKSE non ha alcuna licenza, almeno questo è scritto nel loro sito. C'è un riferimento ad una licenza in fondo alla pagina, ma poi dicono che ne fanno riferimento ma che non hanno la licenza.

    Sì è un po' un casino. Con le correnti leggi di copyright qualunque cosa fatta che non abbia una licenza specifica che ne autorizza l'utilizzo è da considerarsi sotto copyright dell'autore.
    Ovviamente questo essendo un tool per Skyrim è più complicato. A quanto ho letto in giro, lo SKSE Team ha un'accordo con Bethesda per cui qualsiasi codice producano è automaticamente proprietà di Bethesda, che autorizza ad usarlo, ma non per trarne profitto.

Comments are closed.

This site uses XenWord.
Vai alla barra degli strumenti