• Rubrica "Gli imperatori di Tamriel" - Cover

    Rubrica Gli Imperatori di Tamriel – L’Impero Reman – Parte 5

Rubrica Gli Imperatori di Tamriel – L’Impero Reman – Parte 5

In questo episodio della nostra Rubrica parleremo del successore di Kastav, l’Imperatore Reman Cyrodiil II. Vi segnaliamo inoltre che il personaggio di cui oggi andremo a trattare è fonte di numerose discussioni, opinioni e argomentazioni molto differenti tra loro. Come sempre cercheremo di parlarvene rimanendo il più fedelmente possibile concordi all’immenso Lore dei The Elder Scrolls. RPG Italia vi augura una buona lettura.” – agg4361

 

IMPERO REMAN ( 2703 Prima Era – 430-431 Seconda Era )

DINASTIA REMAN ( 2703 Prima Era – 2920 Prima Era )

 

REMAN CYRODIIL II ( 2794 Prima Era – 2851 Prima Era )

 

 

Reman Cyrodiil II è stato il quarto Imperatore di Tamriel ad aver regnato durante la Dinastia Reman. Alcuni storici e studiosi concordano nell’indicare il suo regno come l’Età d’Oro del Secondo Impero, poiché il periodo storico in cui Reman II governò fu consacrato da innumerevoli avvenimenti che accrebbero di prestigio questa Dinastia Imperiale.

Per quanto riguarda la data della sua incoronazione, essa è imprecisa; alcuni scritti la collocano intorno agli anni 2805-2806, altre incisioni come quella sulla lapide situata a Sancre Tor indicano come data d’incoronazione l’anno 2812, altre ancora riportano addirittura come periodo l’anno in cui morì il suo predecessore, l’Imperatore Kastav, nel 2843 della Prima Era.

Appena divenuto Imperatore, Reman, come primo compito si occupò subito di portare a termine in modo pacifico la ribellione che era scoppiata a Winterhold e ritirò anche la legione imperiale che era occupata in violenti scontri contro le Blade nel Tempio del Rifugio Celeste a Skyrim.

Nell’anno 2811 il sovrano decise di attaccare la provincia di Black Marsh con lo scopo di riuscire ad annetterla all’Impero di Tamriel. Lo scontro che ne verrà fuori sarà assai lungo a sanguinoso in quella che in seguito verrà ricordata come la “Battaglia di Argonia” e che infine si concluderà solo nel 2837 con la vittoria degli eserciti imperiali e l’annessione della provincia ai territori dell’Impero.

 

 

Nel 2812 sotto approvazione dello stesso Reman venne iniziata la costruzione del leggendario Muro di Alduin all’interno del Tempio del Rifugio Celeste, il cui scopo primario di tale incisione su pietra era quello di annunciare alle generazioni future la profezia del ritorno di Alduin e il risveglio dei draghi scomparsi o deceduti in passatto, in modo da preparare i futuri abitanti del continente di Tamriel all’imminente catastrofe. Il Muro in seguito verrà ultimato nell’anno 2818.

 

 

Famosa fu anche la politica che intraprese in favore dell’abolizione in tutto l’Impero dello studio e della pratica della Negromanzia nelle sue varie forme, oltre ad aver bandito la venerazione dei Daedra sotto forma di divinità.

L’ultima grande impresa ad opera del sovrano avvenne nell’anno 2840, quando tentò di conquistare la provincia di Morrowind. La battaglia, conosciuta come la “Guerra dei Quattro Punti”, risultò assai ardua e l’Imperatore non visse abbastanza per vederne la fine in quanto morì durante gli scontri per mano degli agguerriti soldati Dunmer guidati dal Sacro Tribunale di Vvardenfell, nell’anno 2851 all’età di 57 anni.

Al trono gli succederà in seguito l’ultimo esponente di questa Dinastia, Reman Cyrodiil III.

 

2018-01-21T11:19:44+00:00

Autore:

Grande stimatore degli RPG fin dal primo approccio avuto col mondo videoludico, oltre che fedele seguace dell’epic fantasy, adoro vivere avventure leggendarie in mondi sempre più vasti e sempre più emozionanti, in compagnia della mia più fedele ed inseparabile amica, l’immaginazione. Tra videogiochi di vario genere e libri cerco sempre di trovare del tempo libero per un’altra mia grande passione, la scrittura.

2 Commenti

  1. f5f9 21 gennaio 2018, 13:34

    (cosa c'entra il gladiatore? [​IMG] )

  2. agg4361 21 gennaio 2018, 16:18
    f5f9

    (cosa c'entra il gladiatore? [​IMG] )

    Ahahah, in effetti ora che me lo fai notare la somiglianza è inquietante. Sicuramente per realizzare questa fanart si sono ispirati alla sua figura. :emoji_sweat_smile:
    Nel caso tu riesca effe a trovarmi un'immagine più adata da mettere nell'articolo te ne sarei grato, anche perchè le immagini su questo personaggio sono assai carenti e mi son dovuto arrangiare. 😀

Comments are closed.

This site uses XenWord.
Vai alla barra degli strumenti