EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

  • Lucca Comics & Games 2018

Lucca Comics & Games 2018

Anche quest’anno si è da poco concluso il Lucca Comics & Games, la più grande fiera italiana del fumetto e del (video)gioco. Ad ogni edizione, l’evento si fa sempre più vario e ricco di contenuti, che ormai spaziano dai fumetti ai giochi da tavolo, dal cinema alla TV, fino ai videogiochi. Come sempre, sono stati tantissimi gli stand e i titoli presentati ufficialmente a Lucca, mentre le strade si sono riempite della consueta massa di splendidi cosplayer.

Non è stata, purtroppo, l’edizione migliore per quanto riguarda i videogiochi di ruolo. L’unico esponente di rilievo è stato infatti Kingdom Hearts III, protagonista di un’esposizione a tema a Villa Bottini. Durante la fiera, gli appassionati hanno potuto cimentarsi con due demo del gioco: una dedicata alla boss fight con il Titano di Hercules e l’altra al mondo Toy Box, tratto da Toy Story. Inoltre, sabato 3 novembre l’executive producer Shinji Hashimoto ha incontrato i fan per parlare del nuovo capitolo della serie. Sempre a Lucca, infine, è stato rilasciato un nuovo trailer con protagonista il mondo di Rapunzel.

In ambito videoludico, anche se non strettamente RPG, hanno spiccato gli imponenti stand di Spider-Man, Red Dead Redemption 2, Nintendo e Nvidia. Quest’ultima ha mostrato le sue nuovissime schede video RTX all’opera su diversi titoli, tra cui Shadow of the Tomb Raider, Monster Hunter World, Destiny 2 e Call of Duty: Black Ops 4. Nonostante le code chilometriche, sono riuscita a giocare la spettacolare demo di Spider-Man e a provare l’ebbrezza di Shadow of the Tomb Raider su una fiammante 2080 Ti. L’ultima avventura di Lara Croft, per quanto non si possa definire RPG, ripropone ed evolve gli skill tree visti nei due capitoli precedenti.

Anche Blizzard non è mancata, partecipando con un evento dedicato a Hearthstone, una demo di Diablo III su Nintendo Switch e una sfilata di cosplayer di Overwatch e World of Warcraft.

Sempre vastissima è l’offerta nell’ambito dei GDR cartacei, protagonisti indiscussi dell’enorme Padiglione Carducci. Per tutta la durata della fiera si sono tenuti i tornei di tantissimi giochi di ruolo e una menzione speciale va all’anteprima mondiale di Chaos in the City of Splendors, il primo Epic dell’ottava stagione dell’Adventurers League di Dungeons & Dragons. Da D&D e Pathfinder fino ai giochi di ruolo ispirati a The Witcher e Dragon Age, l’area Games di Lucca ne ha per tutti i gusti. E le distese di set di dadi variopinti sono una gioia per gli occhi (nonché di sommo dolore per chi scrive, che avrebbe voluto comprarli tutti).

La popolarità del Lucca Comics è ormai così grande che anche il cinema e la TV sono ormai da anni una presenza fissa. In quest’edizione 2018, l’evento cinematografico è stato il decimo anniversario del Marvel Cinematic Universe, celebrato con una maratona dei 20 film della serie e un tripudio di merchandise e cosplayer ufficiali perfettamente in character. Ma è stata una presenza forte anche l’immancabile Warner Bros., che ha portato Aquaman e soprattutto Animali Fantastici: I Crimini di Grindelwald, esaltato attraverso una parata di cosplayer del mondo di Harry Potter.

In ambito televisivo, Netflix ha partecipato con Narcos e Sky con Game of Thrones. A questa serie cult, protagonista di diversi videogiochi tra cui l’RPG di Cyanide, è stato dedicato uno scenografico percorso a tema. Dopo aver attraversato le lande ghiacciate oltre la Barriera e superato gli Estranei e la famosa porta (Hold the door!), siamo sbucati ad Approdo del Re per essere interrogati da Varys, in presenza di Melisandre, con un quiz sulla serie. Fortunatamente, visto che la vostra redattrice è una nerd colossale, abbiamo evitato la walk of shame in compagnia delle septe e abbiamo potuto proseguire per il campo di addestramento di Castello Nero, le sale di Roccia del Drago (con tanto di Daenerys, Tyrion e Missandei) e l’ambito Trono di Spade.

Ma non si può parlare di Lucca senza citare le fiumane di cosplayer, ufficiali e non, che colorano ogni anno la città. Sono state particolarmente suggestive le parate della Terra di Mezzo e di Star Wars: quest’ultima, tra l’altro, ha messo in scena una grandiosa battaglia tra Jedi e Sith in piazza San Michele.

Vi invitiamo dunque a dare un’occhiata alle foto dei cosplayer più interessanti legati al mondo RPG, dandovi appuntamento al prossimo anno. Nella speranza, magari, di poter testare a Lucca l’attesissimo Cyberpunk 2077.

2018-11-11T21:59:30+00:00

Autore:

Lettrice incallita, serie TV-dipendente e videogiocatrice instancabile, è appassionata di fantasy e fantascienza sin da quando era solo una piccola padawan inesperta. Amante di Action-Adventure e soprattutto di RPG, predilige giocare su PC ma ha ceduto all’acquisto di una PS4 perché adora le esclusive Sony. Tra i suoi RPG preferiti: Dragon Age, Mass Effect e The Witcher.

Un commento

  1. f5f9 13 novembre 2018, 22:43

    grazie di queste interessanti info, ma beccati un po' di invidia da parte mia [​IMG]

Commenta

This site uses XenWord.
Vai alla barra degli strumenti