EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Risen: Capitolo 1 – Campo dei banditi 2016-11-27T11:24:05+00:00
  • Risen: Capitolo 1 – Campo dei banditi

Continuando verso la strda indicataci prima da Jan ci avvicineremo ad un ponticello di legno, Doug è sul ponte, un uomo di Don Esteban, e ci metterà a conoscenza di altri particolari dell’isola; anche lui ha bisogno di aiuto, deve uccidere un verme putrido ma non può farcela da solo. Doug ci darà anche una mappa dell’accampamento. “Andiamo a caccia con Doug”, attenzione, è un animaletto bello tosto “preda pericolosa” e sputa veleno, lo scudo non ci proteggerà, una volta fatto fuori Doug ci consegnerà 5 pezzi di carne da consegnare a Rachel, al campo.

Al campo troveremo molta gente ma ci conviene andare direttamente da Rachel come prima tappa, così da trovare poi tutti gli altri più disponibili a conversare.
Parlando con rachel prendiamo subito la quest: “Un incontro con Don Esteban” “febbre dell’oro” e “Carne per la banda”

per la carne non dovrebbero esserci problemi, forse l’avete già nell’inventario, altrimenti cercate dei ratti o dei vermi putridi li alle paludi, tornate poi da Rachel per concludere.

le altre due missioni prevedono invece la risoluzione di altre quest, quindi non ci resta che andare a parlare un po’ con tutti.

Accampamento dei Banditi

Accampamento dei Banditi

Al campo troviamo questi personaggi:

Dough (venditore)
Ricardo (addestratore di balestra)
Domingo (addestratore di ascia)
Sam Louis (cacciatori)
Brogar (capo)
Craig (addestratore di forza e spada)
Leonardo Clay Phil (guerriei del Don)Phil addestra su furtività e borseggiare fino al livello 2
Hawkins (capo dei manovali)
Rachel (moglie del Don)
Oscar (fabbro venditore e addestratore di fabbro e scassinare e forza)
Beppo (responsabile dei manufatti)
Branon Enrico Dwigth (manovali)
Rhobart Obel (cittadini esterni al don)
Cormac (mago venditore e addestratore)
Fincher (guerriero del Don e addestratore di spada fino ad alti livelli)
Don Esteban
e Karakos, addestratore di ascia fino ad alti livelli , alle spalle del Don.

Da Beppo sapremo che la “consegna dei manufatti“, da parte dei manovali, è bloccata, non ci resta quindi che andare ad indagare da Hawkins, il capo dei manovali, il quale ci dirà che i tre manovali incaricati di fare il lavoro non vogliono sentire ragioni, per cui dobbiamo andare a cercarli e sistemare la situazione. I manovali saranno segnalati sulla mappa: “I manovali sono tornati al lavoro

Branon ci informa che rifiuta di riprendere il lavoro per via delle bestie stazionate li “Fa in modo che Branon torni a lavorare“, e lamenta il fatto che Ricardo, incaricato di proteggerlo, non lo sta invece facenco “Branon ha bisogno di aiuto” (parlate con Ricardo per chiudere questa missione). Liberatevi delle falene segnalate sulla mappa “Insetti disgustosi” e Branon tornerà al lavoro.

Dwight anche rifiuta di tornare al lavoro “Dwight deve tornare a lavorare“, ma sarà sufficiente dirgli che glielo state ordinando e lui obbedirà.

Enrico, invece, è spaventato, anche lui lamenta il fatto che i guerrieri di Brogar non lo stanno proteggendo e rifiuta di tornare al lavoro, se avete già trovato un amuleto, (reperibile agli scavi di Branon, dentro il baule dove sta anche il pezzo di spada) apparentemente inutile, tra le varie opzioni di dialogo comparirà anche questa voce: “Protezione contro i fantasmi degli antichi“ovvero dargli l’amuleto facendogli credere che lo proteggerà, in alternativa andare da Dwight, vi dirà lui dell’amuleto segnalandovi anche il luogo in cui si trova.

Una volta conclusa questa serie da Hawkins potremo comperare per 500 monete l’armatura da lavoratore.

Lorenzo ci chiederà di aiutarlo a trovare dell’oro alle rovine del Tempio, “verso le rovine del Tempio con Lorenzo
è in realtà una trappola, e dovremo batterci con lui.

Parlando con Craig attiveremo: “Il miglior guerriero dell’accampamento” e “giochi proibiti“.
per portare a termine la prima dovremo batterci a duello con alcuni guerrieri, Craig incluso, e, visto che dobbiamo farlo, sarebbe bene anche scommetterci su così da racimolare qualche soldo, in ordine di importanza troviamo:
“Sconfiggi Ricardo nell’arena” 10 monete
“Sconfiggi Leonardo nell’arena” 20 monete
“Sconfiggi Craig nell’arena” 50 monete
“Sconfiggi Domingo nell’arena” 100 monete
Da Craig, rubandogli i suoi averi una volta che è a terra, nell’arena, troveremo anche un pezzo di spada.
Per concludere anche la seconda dovremo, infine, batterci anche con Brogar e sconfiggerlo “Sconfiggi Brogar nell’arena” 200 monete, prima però di farlo dobbiamo portare a termine le sue missioni.

Brogar ci chiederà della carne appena ci parliamo “Il lacchè di Brogar” e solo dopo averlo accontentato ci commissionerà “Un fannullone” e “Via con l’oro
Il fannullone è Clay, lo troviamo segnato sulla mappa, e dovremo convincerlo a sostituire Phil al posto di guardia. Clay non si lascerà convincere tanto facilmente, l’alternativa è combatterlo o pagarlo.

Via con l’oro prevede invece che cerchiamo Dorgan, questo non sarà segnalato sulla mappa, Louis però potrà dirci dove trovarlo in cambio di una birra: “una bottiglia di birra per l’ubriacone” dietro agli scavi di Enrico c’è l’ingresso di una grotta, all’interno svariate falene delle tombe e Dorgan ormai cadavere, addosso gli troveremo una lista sospetta. Torniamo da Brogar per chiudere le missioni ma non diamogli la lista, ci servirà per Rachel. Questo però ha anche un altra missione per noi: “Tributo per la protezione“, la quale prevede che andiamo a riscuotere una tangente da tutti quelli segnalati sulla mappa.

Louis potremo persuaderlo ad andare a caccia se ci liberiamo di alcuni ratti che troveremo dietro il sito degli scavi di Enrico: “ratti in fuga” e sono tre animaletti

Con Sam potremo parlarci approfonditamente solo dopo aver parlato con Brogar almeno una volta, da questi sapremo che è un cacciatore con il compito di procurare cibo per la banda ma costretto da Brogar a a segar legna. Con lui attiveremo: “Lotta per il potere” la quale ci anticipa come dovremmo comportarci con Brogar e, “I cacciatori devono tornare a cacciare“.

Quindi andiamo a riscuotere i tributi; nessuno farà grandi storie, fatto salvo Rhobart che prima di darci il tributo vuole che lo liberiamo dalle “Le mummie di fango di Rhobart” stazionate li, sono tre e se non riusciamo a combattere con una alla volta potremo farci sempre aiutare da Clay/Phil (dipende chi tra i due è li di guardia) indietreggiando fino al posto di guardia. Rhobart, oltre a darci il tributo ci consegnerà anche 10 birre da consegnare a Rachel: “Birra per la banda” chiedendoci di ritornare da lui con il dovuto: 50 monete. Da Rachel potremmo farcene dare anche 100, oppure nulla, e a Rhobart possiamo riportare le 50 dovute oppure nulla. In più avremo: “Rhobart vuole dell’erba” ovvero della canapa, ogni 10 piantine ci darà 70 monete; sappiate che se decidete di borseggiarlo potrete riprendergli tutte le piantine che gli avete venduto, se avete bisogno di immediata liquidità rubategliele subito, altrimenti potrete aspettare più avanti, quando avrete racimolato parecchie altre piantine, vendetegliele tutte e poi rubategliele, vi frutterà bene.
Una volta riscossi tutti i tributi andiamo da Brogar, ovviamente ci terremo la somma chiudendo comunque la missione. Ora è il momento di riferire tutto a Rachel, la quale è stata aggiornata di volta in volta sugli sviluppi guadagnando ogni volta del denaro e dei PE. Rachel ci dirà di tornare da Brogar e minacciarlo di riferire tutto al Don Chiudendo così “Febbre dell’oro
Tornando da Brogar, e minacciarlo come ha suggerito Rachel, ci farà chiudere “Lotta per il potere

Ora possiamo riferire tutto a Sam, così da chiudere anche: “I cacciatori devono tornare a cacciare

Da Oscar sapremo che c’è una spada in circolazione, divisa in 5 parti, che interesserebbe molto il Don, potrebbe essere il nostro lasciapassare:
I pezzi della spada possiamo trovarli: in un baule nel sito degli scavi di Branon, nel corpo di Dorgan ritrovato alla grotta, da Louis, comperandolo per due birre, da Craig, una volta a terra nell’arena o rubandoglielo; un talento borseggiare è sufficiente e ce lo vende Phil, da Brogar stesso e anche a questi lo prendiamo allo stesso modo di Craig. Una volta trovati tutti e riportati ad Oscar, questi riforgerà la spada, che noi ci terremo facendo così partire: “Porta la spada dorata a Don Esteban“. Per poterlo fare dobbiamo però prima riferire a Rachel che è in nostro possesso, lei ci darà il lasciapassare concludendo così anche la missione: “Un incontro con Don Esteban

Possiamo quindi avviarci verso il Don, il quale, soddisfatto del nostro lavoro e della spada, ci incaricherà di cercare i suoi uomini infiltrati alla città del porto, e tenerlo aggiornato su ciò che accade: “Rapporto sulla situazione per il Don“. questa missione ha uno svolgimento articolato che vedremo solo più avanti. Possiamo anche riferirgli di Brogar, così facendo Brogar sarà cacciato dall’accampamento e a noi andrà la sua topaia.

Insieme al Don troviamo altri tre personaggi interessanti:

Karakos, il quale sta facendo la guardia ad un mucchio d’oro e che può addestrarci anche all’uso dell’ascia e alla forza fino a livelli massimi;
Cormac il mago, il quale potrà addestrarci all’aumento del mana e all’alchimia, e che ci indicherà la via per un mago più istruito di lui: Illumar, aprendo così la missione: “Parla con il Maestro Illumar” che però è stazionato alla fortezza vulcanica e per ora non possiamo far nulla.
Fincher, il quale ci affiderà alcune missioni rilevanti; la prima: “Conquista l’accampamento dei manufatti“, ci permetterà di portarci appresso, come una squadra, tutti i guerrieri li presenti, quindi: Clay, Phil, Craig, Ricardo, Leonardo, Domingo, e andare così tutti insieme al tempio intravisto in precedenza mentre Jan ci faceva strada verso la palude, avvisandoci che quelli dell’Inquisizione erano li di guardia. Il nostro compito è dunque quello di ucciderli tutti e liberare così il tempio. Però un’occasione come questa difficilmente ci ricapiterà, di poter contare sull’aiuto di un gruppo così numeroso, quindi, se siete ancora bassi di livello e state giocando a modalità difficile, potrete avvalervi di questo gruppo per un po’ e fare piazza pulita di un po’ di bestiacce e mostri; badate, non vi seguiranno proprio dappertutto, hanno un’area, fuori della quale non vi seguiranno, ma potrebbe essere abbastanza. Una volta liberato il tempio dovremo “informare il Don” e Fincher, poiché si porrà il problema del “Recupero” dei manufatti, Fincher indicherà i manovali, ma potremo farlo anche noi e rilevare anche questa missione: “Consegna dei manufatti” che per essere completata prevede che andiamo a parlare con tutti i manovali, Hawkins incluso, quindi anche Branon Enrico e Dwight, torniamo da Fincher per la ricompensa.

Prima di andarcene Fincher ha per noi ancora qualcosa: cercare l’ingresso di un Tempio, a est dell’isola, ancora libero dall’Inquisizione. “Informa Fincher dello strano ingresso del tempio a est“. Oltre alla mappa Fincher ci dirà di procurarci dei cercatori d’oro, e di cercarli a Città del Porto: “Cercasi cacciatori di tesori“. Queste due missioni le vedremo però più avanti

Autore:

Videogiocatrice cronica, completista ossessivo-compulsiva, full-immersion-addict. Nel tempo libero mi diletto a scrivere di soluzioni sui videogames che mi sono piaciuti e tra una pausa e l'altra mi piace giocare con Photoshop. Mi piacciono le serie tv, che guardo molto; prese soprattutto in singole dosi: nel primo mattino come caffè e in tarda sera come camomilla.