EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Fallout New Vegas: Rose of Sharon Cassidy 2016-11-27T11:24:04+02:00
  • 136825
    Fallout New Vegas

    Fallout New Vegas: Rose of Sharon Cassidy

Rose of Sharon Cassidy

Rose of Sharon CassidyCass per gli amici, la troviamo all’Avamposto del Mojave e non riusciremo a convicerla a venire con noi fino a quando non saremo andati a lavorare alla Crimson Caravan, attivando di conseguenza questa missione: Heartache By The Number. Alla Crimson Caravan è Alice McLafferty che ci darà la missione: “Puoi dipendere da me“, e che consiste nel convincere Cass a vendere la sua Compagnia di Carovane (oltre ad altri step). Queste due missioni di fatto si intersecano, appena presa la missione da McLafferty si aggiornerà automaticamente anche quella presa da Cass. Quindi non ci resta che tornare all’Avamposto del Mojave e cercare di convincere Cass a vendere la sua compagnia.
Cassidy potrà essere convinta con Eloquenza 50 o 75, con la prima dovrete anche portare a compimento la missione del Mercenario Jackson, (che trovate nel link superiore), con la seconda invece si convincerà naturalmente.
A questo punto, una volta entrata a tutti gli effetti nel vostro gruppo, Cass vi chiederà come favore personale di visitare le Carovane nelle quali sono stati uccisi tutti i suoi uomini. Di volta in volta vi indicherà un luogo, fino all’ultimo, dei tre luoghi in totale, dove oltre al bramino morto vi troveremo anche due individui morti, uno della Crimson Caravan e uno dei Van Graff (questi ultimi sono del Silver Rush a Freeside). Ora Cass ha le idee chiare e sa che cosa è accaduto, e vuole vendetta. Qui potremo scegliere che tipo di vendetta dare a Cass, se pacifica o violenta. La soluzione pacifica è più lunga e per certi aspetti più facile, e soprattutto non ci farà perdere Karma. La soluzione violenta prevede che uccidiamo Alice McLafferty, alla Crimson Caravan (cercando di farlo in modo silenzioso così da non dover uccidere nessun altro, e magari dopo aver fatto le missioni di Alice), poi di uccidere i fratelli Van Graff, e qui è un po’ più complicato poiché sono davvero molto ben protetti; se decidete di ucciderli vi attenderà uno scontro ostico, poiché dovrete uccidere sia i due fratelli, e Jean-Baptiste è veramente tosto, sia tutte le guardie del corpo li presenti, e sarete in uno spazio chiuso. Oltretutto prima di addentrarvi in questa soluzione sarebbe opportuno acquisire la fiducia dei Van Graff iniziando alcune missioni per loro, in modo da poter poi entrare nel locale con le vostre armi, cosa che non vi sarà altrimenti consentita. Se la vogliamo più facile sarebbe bene optare per la soluzione pacifica, la quale prevede che rubiamo (di notte magari) le prove dalla cassaforte di Alice McLafferty alla Crimson Caravan, e poi, magari con l’ausilio di uno o due Stealth Boy, scassinare la porta (Scasso 75 o borseggiare le chiavi da uno qualunque dei Van Graff) del Silver Rush che conduce all’ufficio. Qui troveremo un’altra cassaforte che potremo scassinare con abilità Scasso 75 oppure hackerare il terminale con Scienza 75, prelevare poi le prove.
Ora dobbiamo mostrarle a Cass e dalla conversazione che ne deriverà decidere di portare il tutto al mercenario Jackson all’Avamposto del Mojave; assicurarci quindi che venga fatta giustizia.
La missione si conclude qui con Cass che avrà acquisito un bonus permanente alla salute.

Il ritorno al Silver Rush dopo la conclusione di questa missione comporterà che tutti i membri del Silver Rush, dallo strillone fuori, a Simon e tutte le guardie del corpo, ci attaccheranno a vista, ma l’uccisione di tutti sarà ora molto più semplice in quanto verranno proprio a cercarci all’esterno, all’interno vi troveremo poi solo Gloria e Jean-Baptiste, i quali saranno un bersaglio molto più abbordabile. Una volta che li avremo uccisi tutti potremo fare anche man bassa di tutto quanto vi è contenuto, un bel malloppo di armi. Da notare che se Cassidy è con voi, quando i Van Graff saranno morti lei si comporterà come se non avessimo portato a termine la missione, cercando ancora la sua vendetta. Non so se sia un bug oppure no.

Autore:

Avatar
Mi piace fare quello che mi pare e piace