EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Fallout New Vegas: Raul Tejada 2016-11-27T11:24:04+02:00
  • 136820
    Fallout New Vegas

    Fallout New Vegas: Raul Tejada

Raul Alfonso Tejada

Raul TejadaA est di Sloan, dalla mappa, si vede molto bene un sentiero serpeggiare su per la montagna, ed è qui che dovremo venire per reclutare un nostro compagno di viaggio, a Black Mountain, e il compagno è Raul Alfonso Tejada. Fare questa missione a bassi livelli può essere molto rischiosa, in quanto vi troveremo: intanto alcuni Deathclaw sulla strada di Sloan, dato che nei pressi, a Quarry Junction, vi hanno fatto la loro casa, poi nel sentiero troveremo sia supermutanti che Nightkin, e anche un Deathclaw solitario; alcune trappole, radiazioni, e armi pesanti da affrontare: lanciamissili e mitragliatori a canne rotanti, oltre ai supermartelli, tutte armi preferite dai supermutanti. Quindi pensateci prima di inziare questo percorso.
Ai piedi del sentiero c’è la Neil’s Shack, la baracca di Niel, che ci fermerà quando ci vedrà arrivare. E’ un supermutante che attiverà la missione: Pazzo, pazzo, pazzo; sfidandoci però a ricongiungerci a lui a metà strada. Quindi ci incammineremo lungo il sentiero dove troveremo: i primi due pit-stop, sorvegliati da tre supermutanti ognuno, tra i due pit-stop anche un soldato RNC caduto proprio in prossimità di una piccola salita che, se guardiamo bene, vi vedremo delle trappole per orsi; in realtà potrebbe essere una scorciatoia, solo occorre fare attenzione alle trappole che non possiamo disattivare in quanto i supermutanti che sono in cima faranno crollare giù delle rocce e anche molto grandi. Proseguendo nel sentiero e superati i due punti sorvegliati troveremo alla nostra destra un cancello che conduce verso Hidden Valley, e salendo un altro punto controllato da altri tre supermutanti. Poi si arriva nel tratto di strada irradiato, e qui nei dintorni potremmo già trovare il deathclaw solitario, oppure più avanti. Alla fin del tratto irradiato c’è l’ultimo curvone prima di arrivare al punto d’incontro con Neil, qui vi troveremo un cratere al centro, delle costruzioni diroccate a destra, e una costruzione a cupola a sinistra. Nella costruzione a cupola troveremo Neil, a sinistra invece altri supermutanti e il deathclaw se non lo abbiamo incontrato lungo la strada. Nel percorso fin qui troveremo anche un nightkin che sbucherà all’improvviso, ma se ED-E è con noi possiamo prevederlo in SPAV con l’abilità dataci da ED-E.
Qui Neil ci dirà che si incamminerà verso la cima dove ci sono svariati nightkin, ai quali dirà che c’è un’estraneo più o meno nella zona in cui ci troviamo ora, così da farli togliere di mezzo. Ma in questo modo dovremo nasconderci nei pressi e attendere che scendano, e poi salire di nascosto. Nulla ci impedisce però di ucciderli, di fatto la missione non sarà compromessa poiché ciò che prevede è di porre fine al regno di terrore di Tabitha.

Black MountainNei pressi della cima, quando intravediamo il villaggio, vedremo anche alcune antenne, e in una di queste si nasconde un supermutante con Annabelle, un lanciamissili unico pronto all’azione. Se avete abilità cecchino sapete dove mirare. Tolto di mezzo il cecchino non avremo più niente di cui preoccuparci e qui possiamo procedere in due modi distinti:
uno, liberare subito Raul, che si trova nella prima baracca alla nostra sinistra. La porta della prigione è chiusa e necessita di chiave, un terminale è a Scienza 100, ma un terminale li a fianco è aperto e contiene la password per il terminale chiuso che, a sua volta, sbloccherà la porta di Raul. Ora Raul possiamo lasciarlo in standby visto che di certo avremo un altro compagno con noi, e possiamo prenderlo in un altro momento. All’uscita da questa baracca vi troveremo però sia Tabitha che un altro supermutante che dovremo necessariamente uccidere. Su corpo di Tabitha anche le chiavi della sua abitazione che è l’ultima delle tre.

Ma potremmo agire diversamente e in maniera più diplomatica: entrare nella seconda struttura a sinistra, in fondo alla stanza vi troveremo un robot sul tavolo che andrà riparato con abilità a 60, Rhonda, il robot, ci chiederà dove sia Tabitha e avremo la possibilità di dirle di seguirci. All’uscita Tabitha farà la sua comparsa e ci ringrazierà danndoci spontaneamente la chiave della sua stanza, e la liberazione di Raul non comprometterà i nostri rapporti con loro. Tutti i supermutanti che incontrermo da ora in avanti (qui a Black Mountain) non ci saranno ostili a meno che non iniziamo noi, o i nostri compagni, il combattimento, cosa che può avvenire se Boone è con noi.

Black MountainNella stanza di Tabitha vi troveremo due terminali facili, nel secondo anche l’indicazione della chiave nascosta (che troveremo dietro le scale di metallo uscendo dall’altro lato della stanza) che ci condurrà al piano di sopra, luogo che ci servirà per la missione di Hidden ValleyAncora nel buio“.

Raul dovrà ora attivare la sua personale missione e noi dovremo trovare gli inneschi giusti:

Il mercenario Andy, di Novac, ne ha uno; è sufficiente parlare con Andy anche se già lo abbiamo fatto in passato perché il dialogo di Raul si inneschi automaticamente inziando a raccontarci parte della sua storia. Quello che più gli preme però è sapere da noi che cosa ne pensiamo di Andy e del fatto che continui a fare il suo lavoro pur non essendo più giovane e per giunta menomato.

Un altro innesco proverrà dal caporale Sterling, che troveremo al McCarran o a Forlorn Hope, anche lui vecchio e con ferite di guerra. E anche stavolta a Raul preme conoscere il nostro parere al riguardo.

L’ultimo innesco ce lo darà Loyal alla Base Areonautica di Nellis, che troveremo però prima di aver terminato la missione Volare, nella quale anche lui è coinvolto, altrimenti la missione di Raul non potremo più completarla poiché Loyal sarà, di fatto, introvabile.
Con Loyal stessa cosa, dovremo parlarci e poi parlare a lungo con Raul fino alla conclusione, dove dovremo indirizzare le sue decisioni:
Se convincerlo che può essere ancora utile come pistolero o se può esserlo di più come meccanico: Nel primo caso cambierà la sua armatura in quella di Vaquero e diventerà più forte con le armi, nel secondo caso la sua abilità di meccanico aumenterà e quando Raul è con noi le nostre armi si degraderanno molto meno, la sua armatura sarà una nuova divisa da meccanico.

In base a ciò che decideremo qui cambierà anche il finale personale di Raul al termine del gioco.

Autore:

Avatar
Mi piace fare quello che mi pare e piace