EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

The Dragon Knight Saga – Set Armature 2016-11-27T11:24:06+02:00
  • 136310

    The Dragon Knight Saga – Set Armature

Set Armature Vallerotta

Considerando che alcune parti si trovano all’interno di grotte è possibile che sulla mappa non sia esplicitato l’oggetto, ma solo il corretto indizio per arrivarci, ma uno sguardo alla Mappa può essere di aiuto per trovare tutti i set.
Tutti i set hanno già inserito qualche incantesimo, che all’occorrenza e con il giusto incantatore, materiali da incantamento e ricetta, possiamo modificare. Più rari sono alloggiamenti vuoti per malie. Ma vediamoli tutti nel dettaglio

Guardie di Rivellon

è composto di tre parti e recita così:

Le Guardie di Rivellon sono molto numerose, quali principali protettori dei tanti villaggi che punteggiano radure e vallate, ma ciò non significa che non siano una forza temibile anche presi individualmente. Senza di loro l’umanità sarebbe destinata a essere preda dei tantissimi nemici che minacciano la civiltà. Ammazzadraghi e Campioni di Aleroth sono il braccio del corpo militare umano, ma le Guardie di Rivellon sono la sua spina dorsale.
Le corazze delle Guardie devono essere versatili per potersi adattare a diverse condizioni: devono essere leggere per essere indossate tutto il giorno, ma abbastanza forti da resistere a frecce e spade; flessibili per poter seguire i briganti su per i sentieri di montagna e tra le fitte foreste, ma efficaci se chi le indossa cade nell’imboscata di un gruppo di troll o goblin. Trovare un equilibrio fra così tanti requisiti non è semplice, ma anni di tradizione hanno portato alle Guardie di Rivellon il meglio del meglio.

Set Armatura Guardie di Rivellon

Set Armatura Guardie di Rivellon

I Gambali:
Li vende il fabbro del villaggio, Derk.
La Corazza:
Nella cripta della chiesa del Villaggio, ci entriamo con la missione principale: “Un fantasma inquieto”. Sul tavolo c’è la chiave che apre il baule.
Il Martello d’Arme:
Lo troveremo dopo aver completato la missione: “Senza Parole” dataci da George Gremory nei pressi del Santuario della Valle del Sud. Addosso al Demone che uccideremo ci sarà anche il martello.

Le caratteristiche scritte in color verde che vediamo nell’immagine, sono date proprio dal set completo
quindi:
+ 8 a livello di corazza da mischia
+ 8 a livello di corazza a distanza
+ 15 a danni magici
ogni pezzo in meno toglie punti caratteristica.
Altre caratteristiche intrinseche dei componenti del set sono:
+ 2 vitalità
+ 4 livello corazza a distanza
+ 2 livello corazza magica
+ 3 livello corazza da mischia
+ 3 probabilità di critico
+ 2 recupero veloce
danno corpo a corpo 23-28
danni magici 10-12
probabilità di critico 8%

Difensori di Aleroth

è composto da quattro parti e recita così:

I Difensori di Aleroth erano un gruppo di maghi che, all’apice della Grande Guerra, fondarono una setta che avrebbe avuto un ruolo chiave nella difesa della città. Grandi esperti nel lanciare incantesimi, questi temibili rivali rifiutarono di arrendersi quando un esercito di Demoni scagliò un assalto massiccio. Nessuno riuscì a sopravvivere, ma la carneficina che causarono fu di tale portata da diventare una leggenda tra il popolo di Rivellon. Oggi, sebbene rimasti in pochi, hanno un equipaggiamento agognato anche dai più potenti maghi militanti.
Sebbene la prima linea di attacco e difesa dei Difensori fosse magica, erano troppo esperti nell’arte della guerra per rinunciare alla protezione dell’acciaio. Forgiate dai costruttori di corazze che in seguito avrebbero rifornito i Campioni di Aleroth, le loro corazze sono fulgidi esempi di abilità artigianale. Non è un caso che le loro repliche esatte oggi siano realizzate per coloro che si arruolano nei ranghi dell’Ordo Novus di Cittafiume.

Set Armature Difensori di Aleroth

Set Armature Difensori di Aleroth

L’Elmo:
Lo vende Locke, il venditore della Locanda del villaggio
I Gambali:
Li trovate addosso a un demone; nei pressi della miniera, superato il covo dei banditi e ancora oltre, a sinistra avrete la miniera e davanti a voi una radura piena di nemici abbastanza fori, alla fine di questi nemici una sfera infuocata con un piedistallo accanto. Ogni volta che userete il piedistallo dei nemici ne usciranno, fino all’ultimo che è appunto un demone. Nel bottino finale anche i Gambali.
La Corazza:
La vende lo scheletro fabbro di Lovis, in cima alla sua torre. (attenzione a quello che gli direte nel dialogo, potreste ucciderlo, salvate prima)
La Mazza del Vampiro:
la troviamo abbastanza in la con il gioco e solo se abbiamo parlato con l’Indovina, Sosostra (MOLTO A OVEST NELLA MAPPA). Parlarci però non è sufficiente, infatti alla prima volta che le chiederemo di leggerci la mano, lei ci parlerà di un animaletto bianco, è un coniglio che troviamo nei pressi della tomba di Penelope (riconoscibile da delle stelline luminose) che seguiremo fino a che non ci condurrà ad un tesoro. Poi dovremo farci leggere di nuovo il destino da Sosostra, e questa seconda volta ci dirà che un guerriero ci attenderà lungo un ponte. Il ponte in questione lo troveremo avviandoci verso i Fiordi, nell’ultimo ponte che troveremo c’è anche il guerriero che ci sfiderà a duello, a noi la scelta se accettare o meno la sfida. Accettandola ne ricaveremo un po’ di esperienza e il bottino, rifiutandola non avremo il bottino ma un poco di esperienza in più. Quindi tornare dall’Indovina e farci leggere di nuovo il destino, a questo punto Sosostra prevede per noi un “volo d’uccello”, per far si che si avveri anche questa profezia dovremo recarci verso il tempio di Maxos, lungo il viale che conduce ad esso Bellegar farà la sua comparsa e ci catapulterà nel cielo. L’atterraggio sarà nei pressi di una grotta, altrimenti irraggiungibile, che altro non è che il magazzino del Dott. Aguglius (quello con l’elmo antitelepatia alla locanda). Questo specifico magazzino diventerà accessibile in seguito, molto dopo Vallerotta. Comunque è qui ed ora che in un Baule troviamo la Mazza. Già che ci siamo sarebbe bene tornare dall’indovina, questa volta ci predice qualcosa di oscuro, che si avvererà, però, molto in seguito. Sosostra spaventata scapperà, e questo ci varrà anche un Achievement.

Anche qui le caratteristiche scritte in verde sono date dal set completo, meno pezzi si indossano e minori saranno, troviamo:

+ 20 danni magici
+ 5 intelligenza
+ 12 recupero veloce
+ 10 danni magici

Ulteriori caratteristiche intrinseche sono:
+ 4 intelligenza
+ 28 mana
+ 7 livello corazza magica
+ 3 livello corazza da mischia
+ 6 livello corazza a distanza
+ 3 vitalità

danno 23-28
danno magico 10-12
probabilità di critico 8&

Questa è un’ottima armatura che troviamo completa anche abbastanza presto, anche facendo a meno dell’arma è un’armatura molto valida per iniziare bene.

Abitanti selvaggi

è composto da quattro parti, così descritte:

La loro esistenza è indiscussa, sebbene nessuno li abbia mai realmente visti. Indissolubili dalle terre selvagge come i fantasmi dall’oscurità, vanno sove la loro essenza mutevole li conduce nell’infinita missione per proteggere la natura dai “barbari” che la sfigurano con miriadi di città e la sacrificano con recinti e aratri. Laddove gli abitanti dei villaggi vengono trovati trafitti da punte di freccia a forma di foglia di acero, marchio di morte degli Abitanti Selvaggi, nessun umano né goblin oserà mai più mostrare il proprio volto.
La corazza degli Abitanti selvaggi somiglia, in qualità e aspetto, alla flora e alla fauna che chi la indossa protegge, Marrone come la terra, grigia come la nebbia, mimetizza gli Abitanti selvaggi con l’ambiente circostante. Flessibile e resistente come la pelle di lupo, ma dotata di scaglie come uno scarafaggio, consente movimenti rapidi senza compromettere le capacità protettive.

Set Armature degli Abitanti Selvaggi

Set Armature degli Abitanti Selvaggi

L’Elmo:
Lo troviamo nella Caverna Perduta: botola sotterranea vicino al santuario di passaggio della cappella, nei pressi anche il negromante Naberius.
La Corazza:
Questo oggetto lo troviamo nell’anticamera dell’Isola della Sentinella, a partire dal Tempio di Maxos e dopo aver sconfitto Amdusias, verremo catapultati in questa anticamera, in uno dei due bauli all’interno c’è appunto la corazza. (nell’altro un altro pezzo di altro set)
I Gambali:
Li troviamo a partire dall’accampamento dei banditi, all’interno del tempio che si trova all’interno del campo; luogo che dobbiamo visitare per sconfiggere Jagon, uno dei banditi. Seguendo infatti i suoi passi arriveremo in una zona con un fiumiciattolo con ai lati rocce e lava incandescente; su queste rocce ci sono tre bauli, due posizionati molto in alto (ma all’interno non c’è nulla d’interessante) e uno facilmente accessibile verso la fine del fiumiciattolo. i gambali sono li.
L’Arco:
Questo arco possiamo ottenerlo solo utilizzando la telepatia sul cacciatore Robin, alla taverna del villaggio, il quale ci rivelerà la password del suo magazzino che troveremo sotto un albero nei pressi della tomba di Penelope, vedi la mappa allegata per orientarti

Le caratteristiche del set completo sono le seguenti (scritte in verde):

+ 5 destrezza
+ 10 corazza a distanza
+ 12 volontà indomita
+ 20 danni a distanza

caratteristiche instrinseche delle singole parti sono:

+ 11 corazza a distanza
+ 5 vitalità
+ 4 corazza da mischia
+ 2 corazza magica
+ 2 riflessi acuti
+ 2 probabilità di critico.

danni 12-36
danni magici 4-11
probabilità di critico 11%

Questa armatura è sicuramente il set che ci accompagnerà per buona parte del gioco, soprattutto se abbiamo scelto come arma l’arco. Da subito dopo il Tempio di Maxos e per gran parte dei Fiordi, questa sarà l’armatura per eccellenza.

Scaglione di Sangue

composto da cinque parti così descritte:

Lo Scaglione del Sangue è una loggia segreta di Ammazzadraghi d’elite che si sono guadagnati i più alti meriti sul campo di battaglia. I membri dello Scaglione sono guerrieri imbattibili e senza pari. Basta pronunciare il loro nome per diffondere una devota ammirazione tra gli alleati. L’attuale Comandante dello Scaglione del Sangue è una giovane donna di nome Rodhe, l’essenza stessa di ciò che significa essere ammazzadraghi.
L’attacco può essere la miglior forma di difesa, ma gli Ammazzadraghi che trascorrono più tempo sul campo di battaglia che a riflettere sulle mappe di guerra sanno che questo detto non va preso troppo alla lettera. “La cautela non è mai troppa”, proclamano, e indossano quanto di meglio il costruttore dell’ordine sia in grado di realizzare. Solide come il granito e dall’aspetto intimidatorio, le corazze dello Scaglione del Sangue sono l’avanguardia dell’arte della guerra.
Questi guerrieri scolpiti nella roccia e ricamati nei drappi: protetti da fieri scudi in grado di fermare le fiamme dei Draghi e armati di solide spade che infliggono la morte a qualsiasi mostruosità che minacci queste terre. Tra i ranghi dello Scaglione del Sangue tali guerrieri sono diventati esseri reali e qualsiasi mostro ha vita molto breve.

Set Armatura Corazza dello Scaglione di Sangue

Set Armatura Corazza dello Scaglione di Sangue

Corazza:
Questo pezzo lo troviamo nell’anticamera dell’Isola della Sentinella partendo dal Tempio di Maxos, in uno dei due bauli li presenti.
Bracciali:
I Bracciali sono all’interno di un baule nella Tomba di Penelope. Per poter interagire con la tomba e far quindi comparire il baule, occorre possedere la sua collana, che troveremo nella torre di Lovis, in una di quelle terrazze, il lato più a ovest, con un drago pronto ad essere scagliato come una freccia da un arco gigantesco. Ai piedi di una di queste costruzioni c’è un cadavere e un piccolo scrigno, all’interno di quest’ultimo il ciondolo di Penelope.
Gambali:
Questi li troviamo a Vallerotta, fuori del Tempio di Maxos, per averli dovremo trovare tre cristalli che si trovano in loco: uno dietro al santuario di passaggio, e gli altri due ai lati più estremi ed estermi del Tempio stesso, si trovano dentro piccoli scrigni che emettono un bagliore luminoso. Uno potremmo mancarlo dato che è dietro un grande albero, quello di destra per la precisione. Una volta in possesso di tutti e tre i cristalli occorre inserirle in quelle bocche di drago aperte sulla piattaforma dove si trova zixzax, inseriti tutti e tre comparirà un baule, all’interno i gambali.
Spada:
Molto semplicemente in uno dei bauli, aperti, nella stanza di Lord Lovis.
Scudo:
Per ottendere lo scudo occorre fare svariate cose: prima di tutto usare la telepatia sul negromante Naberius così da conoscere la password del suo magazzino, poi andare alla ricerca di quattro pergamene, che per comodità troverete nella mappa allegata, così come altre cose per facilitare l’acquisizione di questo set. Una volta in possesso di tutte le pergamene portarle a zixzax così che posas tradurle, la parola che ne verrà fuori è la password che serve per attivare i teletrasporti che troveremo sulla mappa (due per la precisione). Ora che abbiamo accesso ai teletrasporti tornare nei pressi del rifugio di Naberius, noterete quella struttura sul terreno vicino alla statua di passaggio, saliteci sopra per attivarla. Ora verrete trasportati nel luogo del magazzino di Naberius. Qui all’interno lo Scudo agognato.

Le Caratteristiche aggiuntive date dal set completo sono:
+ 10 corazza da mischia
+ 5 vitalità
+ 8 riflessi acuti
+ 17 danno corpo a corpo
+ 8 corazza a distanza

le caratteristiche proprie dei singoli componenti (nella loro globalità) invece sono:

+ 6 corazza magica
+ 11 corpo a corpo
+ 7 combattimento a distanza
danno 21-35
danno magico 6-11
probabilità di critico 8%

questi 4 set possiamo dunque completarli già a Vallerotta o poco oltre, prima comunque di arrivare all’Isola della Sentinella.

Set Armature Fiordi di Orobas

Questi Set si trovano ai Fiordi per la maggior parte, alcuni all’Isola della Sentinella. Ma i fiordi sono immensi anche per via delle fortezze volanti li presenti, pertanto quando è indicato un generale delle fortezze rimando alla lettura dell’articolo dedicato, dove troverete inserite anche le mappe. Anche per altre parti potrebbe essere utile consultare gli articoli delle missioni secondarie da cui alcuni pezzi dipendono, dove vengono trattate più nel dettaglio.

Set da Scorpione

Set Armatura da Scorpione

Set Armatura da Scorpione

Collana:
la troviamo all’Isola della Sentinella portando a termine due missioni, la prima: “Acchiappafantasmi” che ci darà Vacuus, la seconda: “Zuppa da matti” che ci darà l’eremita. L’eremita poi ci farà dono di Fulgido, una chiave che aprirà un baule sull’isolotto alla sua sinistra, all’interno la collana.
Gambe:
Le gambe le possiamo comperare da Sam, all’Isola della Sentinella, nello spiazzo dove si trova Hermosa e altri.
Bracciale:
questo si trova ai Fiordi di Orobas, all’interno della Grotta del Folletto, stessa grotta dove troviamo anche uno dei fratelli Gremory e collegato alla quest: Ladri di tombe. La mappa dei Fiordi allegata potrà esservi di aiuto
Tronco:
Anche questo pezzo possiamo comperarlo; da Artemas, al Precipizio del Drago dei Fiordi di Orobas.
Cintura:
Questo pezzo si trova nella fortezza volante di Stone, in quella piattaforma piccola e solitaria in mezzo a tutte le altre (non quella in alto)
Orecchini:
Nella fortezza di keara al terzo livello partendo dall’alto, vedi mappa allegata.
Anello:
Nella fortezza di Kali (leggi l’articolo sulle fortezze per capirne di più). Si trova nella fortezza più grande centrale ma nel livello più basso, dove non ci sono costruzioni in pietra ma solo alcuni accampamenti e una statua dal solito alone blu. Lì il baule.
Spada:
Questa spada è nascosta nella tomba perduta degli avventurieri, accessibile dunque solo dopo aver trovato tutti e 4 gli avventurieri della missione “Ladri di Tombe”. All’interno, svelato l’enigma (ovvero azionato tutte e tre le leve che si trovano all’interno così da far comparire tanto il baule che le piattaforme per arrivarci), si potrà accedere al baule nascosto.
Elmo:
Questo pezzo lo troveremo solo dopo aver concluso la missione “Nella Botola”, al Precipizio del Drago. Una volta fuori un manipolo di ammazzadraghi cercheranno di farci la pelle, addosso ad uno di questi l’elmo.
Braccia:
Qui siamo in zona missione principale, infatti occorre aver portato a termine la missione “La raccolta dei semi”, che prenderemo all’interno della grotta primordiale. Una volta in possesso dei semi recarsi di nuovo alla grotta e proseguire nel nuovo percorso che è diventato accessibile, superare il labirinto di fuoco e proseguire al di la della barriera, all’ultimo bivio prendere a destra per impossessarsi di una chiave che sta sopra delle travi di legno, tornare sui propri passi e andare a sinistra, li, un po’ nascosto nell’ombra, il baule che ci interessa. Per conoscere nel dettaglio tutta questa missione rifarsi all’articolo della main quest.

Vediamo le caratteristiche bonus:
+5 vitalità
+12 livello corazza da mischia
+10 volontà indomita
+10 livello corazza combattimento a distanza
+13 forza
+13 recupero veloce
+10 riflessi acuti
+70 punti ferita
+0.5 rigenerazione PF
+26 danno nel corpo a corpo

e le caratteritiche propre del set:
+35 livello corazza corpo a corpo
+5 vitalità
+10 spirito
+4 livello corazza magica
+8 livello corazza combattimento a distanza
+6 spirito
+12 recupero veloce
+1 colpo letale (abilità)
+1 vortice (abilità)
+0.14 rigenerazione PF
+0.07 rigenerazione mana
+55 punti ferita
+8 probabilità colpo critico
danni corpo a corpo 13-91
danni magici 13-91

Il set completo richiede il livello 29 per poter essere indossato.
possiede 5 slot per malie e 16 slot per incantesimi

Arcimago di Aleroth

Set da Arcimago di Aleroth

Set da Arcimago di Aleroth

Bracciale:
Lo troviamo all’Isola della Sentinella durante la missione che ci ha dato Sassan, quindi nello studio di Laiken.
Cintura:
Duarnte la missione:”La Raccolta dei semi” della main quest. Il primo albero lo troviamo fuori della grotta primordiale, e il goblin che comparirà dopo aver parlato con l’albero andrà telepatizzato per far comparire il suo scrigno personale sull’albero.
Gambe:
alla miniera esaurita, nei Fiordi. C’è un enigma da risolvere. L’enigma è molto semplice: nel piano più basso dell’ascensore troveremo tre libri su dei piedistalli, ogni piedistallo ha un candeliere vicino con un numero di candele differente. Al piano superiore troviamo gli stessi tre piedistalli ma senza libri, e dobbiamo metterceli noi avendoli prelevati da quelli precedenti, e dovremmo inserirli con lo stesso ordine guardando appunto il numero di candele sui candelabri, quindi: 1 candela per il libro oscuro, 3 candele per il libro blu e 5 candele per il libro rosso. Comparirà il nostro baule.
Anello:
ancora alla miniera esaurita, stavolta però è addosso all’Occhio Tiranno Alutiiq.
Collana:
Nell’Antica Grotta dove troviamo anche Barnabus (vedi articolo dei “Cacciatori di taglie” per leggerla nel dettaglio), prendiamo il teletrasporto più basso, all’interno, in fondo al corridoio, tra le grate infuocate c’è nascosta una chiave. Nel teletrasporto più alto (il mediano tra i tre li presenti), il baule, chiuso, ma noi abbiamo la chiave.
Martello d’arme:
Nella fortezza di Stone, passando dal passaggio interno più esterno alla mappa ci troveremo in un corridoio, in una rientranza un baule con trappola, fate attenzione quando lo aprirete.
Elmo:
Nella fortezza di Rayhun, a Vallerotta.
Orecchini:
Questi li troviamo nelle miniere di Altoborgo, durante la missione dei troll. Prima di arrivare dal mago Mundus noteremo una gabbi appesa sopra ad una pozza di lava, all’interno di questa gabbia c’è la chiave che apre il baule li a fianco. per arrivarci è necessario salire sul pilastro li in mezzo. Salvate prima.
Braccia:
Anche questo ad Altoborgo, stavolta nel pozzo: missione accessibile dopo aver risolto quella della miniera. Superato Zagan, il demone volante, prima di uscire lo troveremo nel baule a fianco al teletrasporto.
Tronco:
Il tronco lo troviamo ad Aleroth; potremo andarci solo dopo aver trovato almeno tre parti di dirigibile, dovremo anche portare a compimento la missione principale dedicata a Zandalor, solo dopo averla portata a compimento, infatti, Deodatus, il mago li presente, si presta alla conversazione. Potremo ora usare la telepatia e far si che diventi anche un venditore. Di conseguenza è un pezzo che si acquista.

ecco le caratteristiche bonus dei 10 pezzi:

+5 spirito
+12 livello corazza da combattimento a distanza
+10 riflessi acuti
+10 livello corazza da mischia
+13 intelligenza
+13 volontà indomita
+10 recupero veloce
+70 mana
+7 rigenerazione mana
+26 danni magici

e poi le caratteristiche proprie del set:

+49 livello corazza magica
+7 spirito
+9 livello corazza combattimento a distanza
+10 livello corazza da mischia
+1 via del ranger (abilità)
+1 attacco in corsa (abilità)
+1 pozioni efficaci (abilità)
+43 punti ferita
+36 mana
+6 danni magici
+5 volontà indomita
+8 probabilità colpo critico
danni corpo a corpo 47-57
danni magici 14-17

il set completo necessita del livello 30 per poter essere indossato
6 slot per malie e 11 slot per incantesimi

Cacciatore

Set Armatura da Cacciatore

Set Armatura da Cacciatore

Cintura:
La troviamo all’Isola della Sentinella, all’interno della grotta di Vacuus, la lucertola elfo. Ci darà lui stesso l’accesso alla grotta al momento di accettare la sua missione personale.
Elmo:
Lo troviamo sulla nave sull’albero, della missione che abbiamo preso li all’Isola della Sentinella ma che potremmo concludere solo dopo esserci impossessati della torre, potendo così trasformarci in drago a nostro piacimento.
Braccia:
Questo pezzo si trova nel cadavere di Jack Bolton (lo trovate nella mappa allegata) uno dei 4 esploratori della missione “Ladri di Tombe”
Gambe:
i gambali si trovano al precipizio del Drago ai Fiordi di Orobas, zona della missione “Nella Botola”. In questo piccolo villaggio ci sono due torri diroccate, in una ci si può arrivare tanto a piedi che in volo, nell’altra solo a piedi. In quella accessibile si trova una chiave, che ci servirà, nella seconda torre c’è il baule chiuso con questo pezzo. E’, evidentemente, una prova di agilità, e per riuscire senza imprecare troppo sarebbe conveniente bypassare il primo spuntone di legno, e magari preferirgli le mura della torre stessa che hanno spazio d’atterraggio più ampio. Da li poi saltare sul secondo e infine al baule.

Collana:
Per questo pezzo vi rimando alla lettura dell’articolo sulle fortezze volanti, in ogni modo è in mano al generale Geshniz che si trova a Vallerotta.
Anello:
Questo pezzo anche è in mano a un generale, Raze per l’appunto, e anche qui vi rimando all’articolo sopra citato.
Orecchini:
Idem come sopra, cercare la fortezza di Kali, poiché è in suo possesso. All’interno del ripostiglio nella fortecca centrale.
Bracciale:
Qui occorre usare la telepatia su Gwyn, l’omino di Altoborgo che si crede un goblin; ci darà la password del suo baule dove è rinchiuso il pezzo.
Arco:
Sempre ad altoborgo ma stavolta acquistandolo da Nicolas, l’unico venditore li presente.
Tronco:
Per avere questo pezzo occorre aver portato a termine la missione: “Un goblin amante delle lettere”, per cui vi rimando alla lettura della stessa nell’articolo sulle missioni secondarie dei Fiordi. Brevemente diciamo che all’interno della grotta del Martello rosso occorre parlare con l’Occhio Tiranno, il quale ci darà questa missione, tornare poi da Gwyn, visto prima, omino di Altoborgo, per poter concludere la missione e avere via libera alla stanza di Groth, l’occhio tiranno, così da poter prendere le due chiavi che apriranno i due bauli all’interno della grotta stessa.

le caratteristiche bonus sono le seguenti:

+5 vitalità
+12 livello corazza magica
+10 recupero veloce
+10 livello corazza da combattimento a distanza
+13 destrezza
+13 riflessi acuti
+10 volontà indomita
+10 probabilità colpo critico
+10 mana
+26 danni a distanza

le caratteristiche proprie del set a cui vanno aggiunte le caratteristiche bonus sono:

+31 livello corazza combattimento a distanza
+12 a spirito
+7 livello corazza da mischia
+4 livello corazza magica
+13 danni magici
+5 volontà indomita
+22 probabilità colpo critico
+5 riflessi acuti
+73 mana
+1 evoca non morto (abilità)
+ 1 accecamento (abilità)
+1 parete di fiamme (abilità)
danni a distanza 25-75
danni magici 8-23

Il set completo necessita del livello 29 per poter essere indossato per intero
7 slot per malie e 11 slot per incantesimi

Ulthring

Il set di Ulthring è un set bonus ottenibile utilizzando la telepatia su alcuni generali di Damian.

Set di Ulthring

Set di Ulthring

Guanti di Ulthring: ce li ha Xanlosh che troviamo alla fortezza di Stone, per conoscere i dettagli di questo scontro rifarsi all’articolo sulle fortezze
Usbergo di Ulthring: lo possiede Stone, anche qui, per conoscere i dettagli, rifarsi all’articolo sulle fortezze.
Gambali di Ulthring: ce li ha Raze, ovviamente alla sua fortezza.
Elmo di Ulthring: sono in possesso di Kali, la Signora della notte.

Questo set è depurato da ogni malia e ogni incantesimo, vi troviamo dunque 3 alloggiamenti in totale per malie e 9 slot per incantesimi. Si può indossare il set completo a livello 30. Le caratteristiche bonus date dal set completo sono:

+20 livello corazza combattimento a distanza
+20 livello corazza da mischia
+20 livello corazza magica
+10 vitalità

le caratteristiche proprie del set, a cui poi andranno sommati i bonus, sono:

+21 spirito
+9 livello corazza magica
+1 Prosciugamana (abilità passiva)
+5 livello corazza a distanza
+10 vitalità
+1 rigenerazione (abilità passiva)
+10 livello corazza da mischia
+1 prosciugavita (abilità passiva)
+1 evasione (abilità passiva)

Set Armature per Drago

Per orientarvi fate riferimento alle missioni dove troverete anche le mappe di tutte le locazioni

Corazza del drago in Osso:

zone: Vallerotta, Tempio Maxos, Isola Sentinella

Elmo – nel bottino di Amdusias dopo averlo sconfitto
Copriartigli – nel baule di Lovis se si sceglie di portare a termine la sua missione invece di quella dei fantasmi
Copricoda – nel baule in fondo alla grotta dove uccidiamo Jagon
Corazza – nel baule della camera padronale della Torre da Battaglia
Gambali – nel baule della camera padronale della Torre da Battaglia

Corazza del drago in Cristallo:

zone: Fiordi, Aleroth

Copricoda – fortezza volante di Rayhun
Gambali – fortezza volante di Raze
Elmo – baule personale di Orobas
Usbergo – grotta di Bellegar seguendo la via del male
Copriartigli – Aleroth, al primo piano

Corazza del drago in piastre metalliche:

Zone: Vallerotta contaminata, Fiordi

Usbergo – grotta di Bellegar seguendo la via del bene
Copriartigli – fortezza volante di Geshniz
Elmo – nel ripostiglio della fortezza volante di Kali
Gambali – nella fortezza volante di Stone, nella vegetazione di Stone
Copricoda – nel baule di Ba’al

Corazza del drago in piastre di ferro:

zone: Fiordi

Elmo – baule all’uscita del pozzo di Zagan
Gambali – nella grotta di Gremory
Copriartigli – nella grotta di Barnabus
Copricoda – in un baule chiuso del porto, la chiave è all’interno di un sacco di grano dentro quella specie di recinto alle spalle del venditore
Corazza – usando la telepatia su Svadilfari, comparirà il suo baule sul soppalco in legno

Set Armature di Flames of Vengeance

Ordine della Vipera

Richiede livello 35 per l’intero set
Set dell'Ordine della Vipera

Set dell’Ordine della Vipera

Usbergo: Occorre la telepatia su Balbus, il capitano all’interno della caserma di emergenza a piazza Mardaneus. Avremo poi la possibilità di chiederglielo e ce lo ritroveremo in inventario.
Elmo: Nella stanza di Hallivel, alla Locanda della fenice. Occorre leggere la mente di Ricky, il proprietario, il quale ci dirà che la chiave della stanza gli è caduta dal ponte di Aleroth; chiave che troviamo poco dopo Kaan, il venditore goblin, proprio sotto il ponte, sulle scale. Nella stanza con tre quadri spostare il quadro di destra nella posizione più alta, il quadro di sinistra di una sola tacca e il quadro centrale non toccarlo. Comparirà un piccolo scrigno sul tavolo.
Gambali: Occorre la telepatia su Dwayne, nell fogne di Nido del Corvo. Ci rivelerà di tre interruttori che troveremo nelle pareti lungo il corridoio; apriranno la cancellata chiusa dove all’interno il baule.
Bracciali: nella cantina del teatro in Lanilor Lane; a sinistra dello scrittoio, dove prendiamo il manoscritto, c’è un pulsante che rivela una zona nascosta con un baule all’interno.
Cintura: Nel cadavere di Luxurius

Caratteristiche bonus del set completo:

+20 vitalità
+20 forza
+30 livello corazza a distanza
+30 livello corazza magica
+30 riflessi acuti

Caratteristiche proprie del set:

+23 spirito
+15 vitalità
+60 livello corazza da mischia
+27 livello corazza magica
+16 livello corazza a distanza
+5 rigenerazione (abilità passiva)
+5 riflessione (abilità passiva)
+5 fatalità (abilità attiva)
+5 Mille colpi (abilità attiva)
+5 prosciugavita (abilità passiva)
+60 punti ferita
+5 probabilità colpo critico
+0.09 rigenerazione mana
+58 mana
+0.1 rigenerazione punti ferita
8 Slot per malie 10 slot per incantesimi.

Arciere D’Ombra

Richiede livello 35 per l’intero set
Set dell'Arciere d'Ombra

Set dell’Arciere d’Ombra

Gambali: Al Tempio di Nimir ci sono tre stanze, una è quella degli uomini di Messalina, una è quella di Baldini, l’altra è quella chiusa da un cancello la cui chiave si trova in una tomba a muro nel corridoio che conduce agli uomini di Messalina. All’interno della stanza chiusa in un baule ci sono i gambali.
Bracciali: Occorre la telepatia su Decimus (Casa dei guaritori a piazza del mercato) come primo passo, poi da Bernard, al piano superiore, per farsi consegnare le chiavi del baule che si trova nella stanza al piano terreno. Poi recarsi a piazza Mardaneus, sotto il montacarichi e prendere la missione di Peter, il guaritore, la quale prevede di prendere un oggetto in quella stanza così Peter ci darà la password per accedervi.
Usbergo: Nella casa di Willy dopo averlo aiutato con la sua missione: Un truffatore truffato
Bracciale: Occorre la telepatia su Abbott, il sacerdote della cripa dimenticata a Nido del Corvo. Ci indicherà una chiave su una torcia: la seconda della cella, così potremo aprire il piccolo scrigno sul piccolo tavolo.
Elmo: dopo aver ucciso l’ingegnere, a Nido del Corvo, all’estremo est della mappa, in alto. Occorre salire sulla passarella dove stava l’ingegnere per individuare il baule.

Caratteristiche bonus del set completo:
+30 livello corazza da mischia
+30 livello corazza magica
+20 vitalità
+20 destrezza
+20 recupero veloce

Caratteristiche senza bonus:
+23 spirito
+17 vitalità
+16 livello corazza a distanza
+26 livello corazza magica
+65 livello corazza da mischia
+5 via del ranger (abilità attiva)
+5 forza del ranger (abilità passiva)
+5 frecce splosive (abilità passiva)
+5 evasione (abilità passiva)
+5 pozioni efficaci (abilità passiva)

possiede 6 slot per malie e 10 slot per incantesimi

Drago Stregone

Richiede livello 35 per l’intero set
Set del Drago Stregone

Set del Drago Stregone

Bracciali: Occorre usare la telepatia su Baldini; questa azione farà comparire un pulsante dietro al baule che troveremo vicino al fiore della sua missione. Il pulsante a sua volta farà scendere una piastrella così che possiamo raggiungere l’altro baule che intravediamo ancora più in lontananza altrimenti impossibile da raggiungere. All’interno i Guanti
Orecchini: Nel cadavere di Ursula (Arghivi segreti, all’ippocampo impennato)
Usbergo: Occorre la Telepatia su Nericon, l’albero; lo ritroveremo nel nostro inventario.
Gambali: Occorre la telepatia su Halliwell; nel suo cadavere troveremo poi la chiave della stanza di Laeniel (coinquilino di Hansel e Tom) in un baule chiuso la cui chiave è appesa sul braccio di una statua di ammazzadraghi.
Elmo: Occorre terminare la missione: Speranza vana; dataci da Ser Gula. Ci farà dono della chiave del suo baule

Caratteristiche bonus del set completo:

+20 intelligenza
+20 spirito
+30 livello corazza a distanza
+30 livello corazza da mischia
+30 volontà indomita

Caratteristiche proprie del set:

+26 spirito
+18 vitalità
+50 livello corazza da mischia
+28 livello corazza magica
+23 livello corazza a distanza
+5 efficacia del mana (abilità passiva)
+5 via del mago militante (abilità attiva)
+5 parete di fiamme (abilità attiva)
+5 malia (abilità attiva)
+5 distruzione (abilità passiva)

6 slot per malie 10 slot per incantesimi

Se invece volessimo comperarci un completo, sempre che abbiamo soldi a sufficienza, qui sotto viene proposto il set acquistabile alla piazza del mercato da:

Gofannon

e questo il totale delle caratteristiche:

Venditore GofannonUsbergo dragonbone + Elmo di Arben + Gambali di Rhode + Bracciali di Lord Lovis:

+82 livello corazza da mischia
+66 livello corazza magica
+26 livello corazza a distanza
+36 vitalità
+16 spirito
+5 riflessione (abilità passiva)
+5 saggezza (abilità passiva)
+4 rigenerazione (abilità passiva)

9 slot malie 10 slot incantesimi

Più potremmo aggiungerci un amuleto a piacere tra i tanti che certamente possediamo, questo per renderlo il più simile possibile ad uno dei set sopra descritti che sono composti da 5 pezzi.
Solo che i 4 pezzi costeranno un botto, se non ricordo male 200.000 monete non dovrebbero bastare.
Se poi volessimo guadagnare anche qualche punto in più potremmo sostituire i gambali di Rhode con I Gambali della Terra Desolata, acquistabili da Bedwyr, e l’Elmo dell’abitante del Profondo, di Alzbeta, potrebbe competere con questo di Arden.

di seguito le mappe delle diverse zone

Mappa di Vallerotta

Mappa dei Fiordi di Orobas

Mappa dell’Isola della Sentinella

 

 

Autore:

Avatar
Mi piace fare quello che mi pare e piace