EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

Confraternita Oscura 2016-11-27T11:24:58+02:00

Missioni Secondarie

La Confraternita Oscura per Sempre

Questa è una missione periodica che richiede di parlare alla NIGHT MOTHER e di ricevere un contratto da una persona sconosciuta in tutta Skyrim. Questa persona ha eseguito il Black Sacrament, e vi chiederà di uccidere qualcuno (la vostra vittimi non sarà mai la stessa,ma cambierà di volta in volta). Una volta uccisa questa persona,la missione terminerà e inizierà nuovamente.

Adesso sapete come si uccide, fate attenzione a non farvi scoprire (salvate spesso prima di uccidere) e rendete orgogliosa la Confraternita Oscura.

 

Recupera il Tesoro Nascosto

“Recupera il Tesoro Nascosto” PARTE I

Questo tesoro si trova a nord del Forte Snowhawk, vicino la città di Morthal. Andate a nord dell’indicatore per trovare il tesoro in un ceppo d’albero scavato. Ne varrà la pena, dato che vi troverete 2.000 Ori. Non appena prenderete il tesoro, la missione secondaria terminerà.

“Recupera il Tesoro Nascosto” PARTE II

Questo tesoro si trova leggermente a nord est della città di Riften. Dirigetevi lì e seguite l’indicatore per trovare un altro ceppo d’albero scavato e prendere altri 1.000 Ori. Molto utili.

“Recupera il Tesoro Nascosto” PARTE III

Questo tesoro si trova leggermente a sud di della Fattoria di Pelagia (che si trova giusto a sud della città di Whiterun). Dirigetevi lì e seguite l’indicatore fino alla roccia scavata per trovarvi 2.000 ori. Ne vale la pena.

“Recupera il Tesoro Nascosto” PARTE IV

Questo tesoro si trova a destra della città di Windhelm. Dirigetevi a nord per trovar un altra roccia scavata. All’interno troverete 1.200 ori.

 

Sottoponiti alla Lettura di Olava la Debole

Otterrete questa missione se completate l’obiettivo bonus per la missione Falla Nella Sicurezza. Gabrielle vi avrà dato il Pegno di Olava. Adesso dirigetevi a Whiterun e andate a farle visita (è un’anziana donna che ama sedersi di fronte alla sua abitazione). Mostratele il pegno e accetterà di predirvi il futuro. Tra le varie e vaghe cose che vi dirà, fate attenzione a un certo “Assassino dei Tempi Antichi” che è morto in una rovina e possiede qualcosa per voi.

A conversazione conclusa, otterrete un’altra missione secondaria: “Locate the assassin of old”, che è descritta nella prossima sezione.

 

Trova l’Assassino dei Tempi Antichi

Dopo aver ascoltato la previsione del vostro futuro da Olava, dovrete trovare l’assassino ucciso. Il luogo dove dovete dirigervi è il Fortino di Deepwood, ad ovest della piccola città di Dragon Bridge (dovrete esplorare le montagne per trovarlo). Il luogo che vi interessa sarà sorvegliato da alcuni Rinnegati che vi attaccheranno se vi avvicinerete troppo. Uccideteli ed entrate all’interno del Fortino di Deepwood.

Qui troverete ancora Rinnegati ostili. State inoltre attenti alle molte trappole disseminate dappertutto. Per esempio, la cassa sulla destra nasconde una trappola, vi sono interruttori a pressione ovunque (cercate sangue..). Seguite il sentiero (andate oltre la trappola dell’ascia) finchè non raggiungete una porta chiusa. Adesso potrete scegliere se cercare di scassinarne la serratura oppure uccidere un altro nemico Rinnegato nella prossima camera per ottenere la chiave (state attenti alle trappole di neve incantata presenti nei dintorni). Tuttavia il Rinnegato che possiede la chiave della porta è un potente mago, quindi state attenti!

Sbloccate la porta e cercate un’altro interruttore (la troverete, lungo la vostra strada, su un muro pieno di punte). Più avanti troverete una porta di ferro che vi porterà ad una arcata che avete già visto prima (uccidete tutti gli arcieri presenti). Continuate ad andare avanti, uccidendo un altro predone, finchè non arriverete nella Valle di Deepwood.

Come potrete immaginare, questa nuova area esterna (siamo tornati nuovamente sulla mappa del mondo) è piena di Rinnegati. Dirigetevi al loro campo dove incontrerete arcieri, guerrieri e alcuni maghi. Non troverete nulla di estremamente importante qui, fatta eccezione per il Libro dell’Abilità “Testimone Sacro” (Furtività) che si trova in una delle tende. Inoltre, uno dei Rinnegati è un Cuore di Rovo (il che significa che è più difficile da uccidere). Se siete giunti fin qui, tuttavia, non dovreste aver alcuna difficoltà. Proseguite e troverete la Punta della Megera; entrate attraverso la porta.

Non appena entrati, andate a sinistra e preparatevi alla battaglia. In questa sala da pranzo troverete quattro streghe. Le tre che dicono “Strega” combatteranno fino alla morte, ma la quarta si terrà lontana da voi finchè non la attaccherete! Codarda! Prendete gli abiti dai nemici che avete appena ucciso e esplorate questo luogo (vi sono delle camere da letto e dei Magazzini accompagnati da trappole di ghiaccio magiche). Salite le scale nelle vicinanze. In cima alle scale vi è un trap floor plate, quindi evitatela e prendete tutto ciò che trovate all’interno della cassa. Troverete anche un libro dell’abilità Illusione chiamato “Il Mistero di Talara – Vol. 4” che dovreste prendere assolutamente.

Adesso, l’assassino della Confraternita è vicino. Andate dietro il trono all’interno della stanza e troverete un interruttore sul muro a sinistra. Così facendo, verrà abbassata la porta di pietra nelle vicinanze. All’interno troverete l’assassino. Non appena lo vedrete, la missione sarà automaticamente completata, ma osservate attentamente la sua armatura:

– Stivali Ammantati Antichi: Chi li indossa è coperto e si muove silenziosamente.

– Armatura ammantata antica: Aumenta del 100% la resistenza al veleno.

– Guanti ammantati antichi: Duplica il danno inflitto con le armi ad una mano quando sei nascosto o in modalità furtiva.

– Cappa ammantata antica: Gli archi infliggono il 35% in più di danno.

Molto carina, vero? Ok, non abbiamo ancora finito; andiamo a prendere quella codarda di una strega!

Abbassate la rampa sulla destra e continuate. Uccidete la strega che vi verrà incontro uscendo dalla stanza sulla sinistra ed entrate. Vi è un Ragno Morsogelido qui che proverà ad esser furtivo e vi tenderà un agguato dall’alto, quindi state molto attenti. Vi è anche una Chiave di Punta della Megera sul mattone sporgente dal muro. Assicuratevi di trovare la chiave perchè vi aiuterà moltissimo. Per esempio, sulla destra vi è una porta chiusa a chiave che potrete sbloccare grazie alla chiave (la cassa qui vicino attiva una trappola di fuoco). Attivate la catena sulla destra e aspettate che il trambusto abbia fine, dopodichè salite, uccidete tutte le streghe e osservate la codarda scappare nuovamente.

Prendete tutto ciò che trovate nella stanza (vi sono molte porte sbloccabili con la chiave) e tirate la catena al centro della stanza per aprire il cancello di ferro. Entrate e troverete un muro del drago sulla destra che vi insegnerà la parola “Rallenta Tempo – Tempo”. Un utile Urlo.

Andate fuori per la resa dei conti finale. Appariranno la strega e due nemici Spettri del Ghiaccio. Assicuratevi di muovermi molto (evitate di star fermi) e fateli fuori (quando ne avete bisogno,curatevi… Le sue Palle di Fuoco fanno male). Non scapperà questa volta e quindi potrete ucciderla. Vi è un pugnale speciale sul tavolo e una cassa di cui potete prendere il contenuto. Cosiì avrete finito la missione.[/fusion_builder_column][/fusion_builder_row][/fusion_builder_container]

Giocatore sin dai tempi in cui a stupire era la grafica di Alone in the Dark, tra un videogioco e l’altro si occupa delle recensioni su RPG Italia. Quando non gioca per piacere trova il modo di farlo per lavoro, insegnando storia del design con Assassin’s Creed II e cercando scuse accademiche per usare videogiochi un po’ ovunque, dagli ospedali alle università.