EUCOOKIELAW_BANNER_TITLE

  • Come moddare Gothic II in HD nel 2021

Come moddare Gothic II in HD nel 2021

In questa guida vi illustrerò come installare e moddare graficamente, allo stato dell’arte, Gothic II al giorno d’oggi, il tutto mantenendo il gioco totalmente in italiano.
Seguite passo dopo passo, è molto semplice:

  1. Gioco: Installate Gothic II: Gold Edition. Questo metodo è testato e funzionante per la versione Steam, ma verosimilmente funziona anche con la versione GOG. L’importante è che sia Gothic II: Gold Edition, ed un’installazione pulita e fresca, cioè da zero, senza mods o patch.
  2. Patch: Scaricate la patchgothic2_fix-2.6.0.0-rev2.exe da qui. Al che installatela indicando come directory la cartella principale del gioco (Gothic II).
    Se non sapete come trovarla: da Steam cliccate col tasto destro sul gioco e poi su “gestisci->sfoglia i file locali”.
  3. Player Kit: Scaricate e installate allo stesso modo il Player Kit (gothic2_playerkit-2.6f.exe) da qui.
  4. System Pack: Scaricate e installate allo stesso modo (avendo cura di selezionare la versione italiana durante il setup) il System Pack (G2NoTR-SystemPack-1.8.exe) da qui.
  5. 4GB Patch: Installate la 4 GB Patch andando qui. Avviate il file scaricato e selezionate il file “Gothic 2\system\gothic2.exe”. Cliccate su OK. Fatto.
  6. DirectX 11: Scaricate il DirectX 11 Renderer andando qui e cliccando su “Assets” sull’ultima versione (quella più in alto). Ora, se avete una CPU abbastanza moderna, compatibile con le librerie AVX2 (fondamentalmente un processore Intel dal 2013 in poi, o un AMD dal 2015), scaricate la versione Gothic2-GD3D11-v17.7-dev_avx2.zip. Altrimenti, se la vostra CPU è un po’ obsoleta o non siete sicuri sia compatibile, andate sul sicuro e installate la versione Gothic2-GD3D11-v17.7-dev.zip che è meno performante ma sarà sicuramente compatibile.
    In ogni caso dovrete poi estrarre tutto il contenuto dell’archivio compresso in questione all’interno della cartella “Gothic 2\system”.
  7. Modelli e textures in alta definizione: Andate qui e scaricate il pacchetto. Estraetene tutto il contenuto nella cartella principale di Gothic II.
    Poi andate qui, scendete in fondo alla pagina e scaricate il pacchetto Normalmaps_LHiver.zip. Al che andate in “Gothic 2\system\GD3D11\textures\replacements” e createvi un’ulteriore sottocartella nominandola “Normalmaps_LHiver” ed estraetevi tutto il contenuto dell’omonimo archivio appena scaricato.
  8. Configurazione file .ini: Aprite il file gothic.ini in “gothic 2\system” e modificate queste stringhe come segue:scaleVideos=0
    useQuickSaveKeys=1

    In questo modo i video saranno a schermo intero e non ridimensionati, e inoltre con i tasti F5-F9 potrete usare comodamente il salvataggio e caricamento rapido.Infine impostate il file Gothic2.exe come “esegui come amministratore”.
    Se volete un ulteriore miglioramento delle prestazioni disabilitate lo Steam Overlay, ma non è fondamentale a mio avviso.

FINE. Siete pronti per giocare al meglio. Potete vedere qui sotto qualche screenshot del risultato finale (che ripeto, non altera nulla del gioco originale in quanto a gameplay, contenuti ecc.; tutto è come in vanilla, compresa la localizzazione italiana completa, ma con una modernizzazione grafica -qualcuno ha detto Remastered?- di tutto rispetto, guardare per credere).

COMMENTA NEL FORUM

2021-08-13T20:59:48+02:00

Autore:

Gabriele Aroni
Giocatore sin dai tempi in cui a stupire era la grafica di Alone in the Dark, tra un videogioco e l’altro si occupa delle recensioni su RPG Italia. Quando non gioca per piacere trova il modo di farlo per lavoro, insegnando storia del design con Assassin’s Creed II e cercando scuse accademiche per usare videogiochi un po’ ovunque, dagli ospedali alle università.