Benvenuto!

Registrati per poter accedere a tutte le funzioni del forum. Una volta iscritto ed effettuato il login, potrai aprire nuove discussioni, rispondere a discussioni già create, inserire aggiornamenti di status, seguire amici, inviare messaggi privati e molto altro ancora.

Ospite, hai sempre desiderato collaborare con RPG Italia? Se la risposta è sì, questa è l'occasione che fa per te!

TOPIC UFFICIALE Wasteland 3

Discussione in 'RPG World' iniziata da Matteum Primo, 29 Settembre 2016.

Condividi questa Pagina

  1. Matteum Primo

    Matteum Primo ... Ex staff

    Messaggi:
    8.006
    Mi piace:
    1.957
    Wasteland 3, Brian Fargo parla dei nuovi aspetti del gioco

    Proprio come un fulmine a ciel sereno, Brian Fargo di InExile Entertainment ha di recente parlato ai microfoni della testa giornalista Polygon svelando il nuovo Wasteland 3.

    Questo sequel sarà più ambizioso di Wasteland 2 sotto vari aspetti. Promette infatti una media di 50 ore di gioco, con una grafica e delle feature che saranno significativamente migliorate rispetto al passato, senza tuttavia perdere le classiche meccaniche da RPG isometrico e la consueta creazione di un party.

    Tra i nuovi aspetti di gioco sarà presente un “multiplayer narrativo”, ha spiegato Fargo, in cui saranno coinvolti due differenti party e quindi due differenti giocatori. Le attività da multigiocatore saranno più del “semplice risolvere un puzzle”, ha continuato Brian: ad esempio un giocatore potrà convincere gli abitanti di un villaggio presente sulla mappa, che il secondo giocatore (al momento collegato in multiplayer) è il messia. Più tardi quando il presunto messia si avvicinerà al villaggio in questione, gli abitanti potrebbero non lasciarlo andare per paura di essere maledetti.

    Nel multiplayer di Wasteland 3 sarà possibile giocare con un amico e scollegarsi in pochi istanti da tali feature, attraverso un apposito tasto in-game.


    [​IMG]


     


    [​IMG]


    La storia ruoterà intorno al Team November, un gruppo di ranger inviato in missione in Colorado a seguito di un apocalisse nucleare globale. Fargo ha dichiarato che le inziali fasi di gioco di Wasteland 3 vedranno il protagonista isolato dalla civiltà e con l’unico intento di sopravvivere alle temperature sotto lo zero (una bella differenza dalle torride lande di Wasteland 2).

    Una curiosità: al team di sviluppo di InExile Entertainment si unirà anche quello di Brotherhood Games, il quale ha già partecipato alla creazione di titoli come Fallout 4 e Bioshock Infinite. Andando a mettere qualcosa di suo nel nuovo gioco di ruolo.

    Ma tornando agli innovativi aspetti di gioco, Fargo gli ha definiti come “ad anni luce da Wasteland 2”, dichiarando anche che saranno tutti “in-engine”; durante i dialoghi di Wasteland 3 la visuale si avvicinerà infatti ai due interlocutori, per “una maggiore immersione di gioco”.
    Brian Fargo ha poi spiegato che la visuale di gioco andrà ad avvicinarsi anche per enfatizzare il drama di altre scene all’interno di Wasteland 3, come accade durante le battaglie di XCOM: Enemy Unknown quando “una creatura frantuma una finestra e poi la visuale torna quella isometrica”.

    Per adesso non sono stati fornito altri dettagli su Wasteland 3. InExile Entertainment si sta preparando per la campagna di raccolta fondi attraverso Fig, e il sito Thunderclap, che si svolgerà a partire dal prossimo 5 ottobre.
    Polygon ha domandato infine a Fargo le motivazioni di tale scelta, invece di appoggiarsi al rodato kickstarter, ed egli ha espresso di pensare di “avere più opportunità”, con Fig, in base alle proprie passate esperienze sul concorrente sito di crowdfunding.


    Il vaso di pandora di Wasteland 3 è stato aperto. E voi state già preparando i risparmi di una vita per finanziarlo?

    Leggi la news nel portale
     
    Ultima modifica da parte di un moderatore: 5 Ottobre 2016
    A Maurilliano piace questo elemento.
  2. Bonobo

    Bonobo Livello 1

    Messaggi:
    43
    Mi piace:
    5
    introduzione di un multiplayer narrativo dove a quando ho capito si può mettere nei "guai" il compagno anche se la cosa è assolutamente disattivabile, collaboratori importanti e soprattutto un affinazione tecnica che non guasta mai. Da prendere sicuramente in considerazione per un supporto crowfunding  :coffee:
     
  3. f5f9

    f5f9 si sta stirando Ex staff

    Messaggi:
    13.491
    Mi piace:
    4.588
    soprattutto se questa volta non fanno di nuovo tanti casini con la versione ita :angry:
     
  4. Bonobo

    Bonobo Livello 1

    Messaggi:
    43
    Mi piace:
    5
    A quello che ho capito non hanno voluto inserire nella versione console la traduzione amatoriale, forse perché non la ritenevano all'altezza (cosa strana) oppure per qualche altro motivo che non so ipotizzare. Incrociamo le dita  :nuke:
     
  5. kargan71

    kargan71 Livello 1

    Messaggi:
    439
    Mi piace:
    205
    Il 2 mi è piaciuto moltissimo, e aspetto con ansia il seguito, anche se le

    notizie che leggo non mi esaltano. Del Multi i interessa zero (e non mi sembra neanche

    il gioco adatto) e questi swip di telecamera mi sembrano una castronata per bimbiminchia.

    Gli screen invece sono molto evocativi e la grafica sembra molto migliorata, se lo saranno

    anche le animazioni, sarà un grande passo avanti. 
     
  6. Fallo Fuori

    Fallo Fuori Livello 1

    Messaggi:
    68
    Mi piace:
    28
    Il sistema del multiplayer mi ricorda tantissimo il concetto di "party controllati dal gioco" di Fallout: Van Buren.
    Non sarebbe la prima delle idee di quel gioco ad essere riutilizzate dopo gli elementi di trama recuperati con New Vegas e Fallout 4.
    Boh, dopo Original Sin mi sembra davvero uno dei modi più intelligenti di inserire una componente multiplayer nei CRPG, tutto ovviamente dipende da come la sviluppano perché bisognerebbe rendere questa libertà adatta ad un sistema di quest. Se quella bella la risolve prima l'altro gruppo, io la perdo? Se la risposta è no allora si va a diminuire il realismo della meccanica perché vuol dire che i mondi di gioco sono in realtà due che solo in alcuni punti/momenti si intersecano (come nei Dark Souls).

    Ma boh, ci sono modi e modi di sviluppare una cosa simile e per ora è ancora troppo vaga per giudicare.
     
    A D piace questo elemento.
  7. D

    D Ronin Ex staff

    Messaggi:
    5.362
    Mi piace:
    1.735
    Sto voler inserire a tutti i costi il multiplayer nelle campagne singolo non la capisco.

    Gli altri giocatori mi stanno sulle balle perché devo averli per forza nella mia partita?
     
    Ultima modifica da parte di un moderatore: 30 Settembre 2016
  8. Fallo Fuori

    Fallo Fuori Livello 1

    Messaggi:
    68
    Mi piace:
    28
    Se è vero quanto dicono, che sarà possibile eliminare quando si vuole giocatori indesiderati (per non dire farla tutta in singolo) allora sarà solo un'aggiunta che non influirà sulle partite di chi non la condivide.

    Certo, se poi decidono di puntarci tanto e spendono soldi e tempo per svilupparla pensando l'intero gioco su di essa, beh, allora rischiano di perdere tutta quell'utenza (me incluso) che l'online in certi generi non lo tocca proprio. Non credo però finirà così, dopotutto credo vogliano ancora rivolgersi a quella fascia di giocatori che adora i titoli "old-school", un multy invasivo rischierebbe di far perdere loro il loro target di base (anche se già con le versioni console di W2 si sono attirati un certo quantitativo di critiche dai più fanatici PCisti).
     
  9. Matteum Primo

    Matteum Primo ... Ex staff

    Messaggi:
    8.006
    Mi piace:
    1.957
    È partita la compagna crowdfunding di Wasteland 3

    Wasteland 3 è stato annunciato lo scorso giovedì da InExile Entertainment, il quale per voce del celebre Brian Fargo ha divulgato vari dettagli sul nuovo RPG old school.

    Quest’ultimo sarà ambientato dopo una catastrofe nucleare che ha portato il mondo a quella che sembra una nuova glaciazione e in cui saranno presenti inedite feature, come il multiplayer narrativo e l’avvicinamento della visuale nei momenti cruciali di gioco, accompagnate da una rinnovata grafica.

    La campagna crowdfunding su Fig è partita ufficialmente diversi minuti fa e Wasteland 3 ha già raggiunto più della metà della cifra richiesta da InExile per poterlo effettivamente sviluppare. Rimanendo in tema di cifre, i fondi investiti nel nuovo Wasteland arriveranno al quaranta per cento dallo studio di sviluppo, al venti per cento da altri partner e il restante quaranta per cento dalla raccolta fondi.

    In occasione del lancio della campagna crowdfunding i dev hanno pubblicato alcune indite immagini e il primo video del gameplay di Wasteland 3, nel quale potrete notare anche il nuovo sistema di dialogo.



    Pensate di finanziare la campagna crowdfunding di Wasteland 3, la cui uscita è prevista su Mac, Linux, Windows, Xbox One e PS4?

    Leggi la news nel portale
     
    Ultima modifica da parte di un moderatore: 5 Ottobre 2016
  10. Ethan Cole

    Ethan Cole Guest

    Sono tra i primi 1500 backers. Il video ha mostrato uno stato alquanto imbarazzante, ma per il 2019 il tempo per creare un gioco di tutto rispetto Inxile ce l'avrà, e inoltre per 25 dollari la fiducia gliela do molto volentieri... 
     
  11. Fallo Fuori

    Fallo Fuori Livello 1

    Messaggi:
    68
    Mi piace:
    28
    Già al 60% dell'obiettivo (anche grandicello).
    Non pensavo che Wasteland 2 avesse avuto un successo tale da garantir loro una campagna su Fig dalla partenza così positiva.
     
  12. kargan71

    kargan71 Livello 1

    Messaggi:
    439
    Mi piace:
    205
    Una partenza col botto.

    A me il video è piaciuto, rozzo si, ma le animazioni e la grafica si vede

    che sono su un altro livello.
     
    A D piace questo elemento.
  13. Bonobo

    Bonobo Livello 1

    Messaggi:
    43
    Mi piace:
    5
    Il 2 ancora non l'ho completato però mi sta piacendo parecchio e sono contento che la campagna già abbia raggiunto quasi l'80% dell'obiettivo. Piccola  nota negativa, hanno promesso la traduzione in 6 lingue e come sempre avviene ormai da un po' l'italiano non è compreso :(
     
  14. kargan71

    kargan71 Livello 1

    Messaggi:
    439
    Mi piace:
    205
    Direi grande nota negativa. Speriamo in quella amatoriale, tanto è andata così anche per il 2.
     
  15. kargan71

    kargan71 Livello 1

    Messaggi:
    439
    Mi piace:
    205
    Intanto ho quasi finito anche la DC, per un totale, per entrambe le Run, di 150 ore di gioco. :D
     
  16. Matteum Primo

    Matteum Primo ... Ex staff

    Messaggi:
    8.006
    Mi piace:
    1.957
    Wasteland 3 finanziato con successo, ecco gli stretch goal

    La campagna crowdfunding di Wasteland 3 era iniziata lo scorso 5 ottobre e nell’arco di tre giorni i fan hanno raggiunto la cifra richiesta da InExile Entertaimentfinanziando con successo il progetto.

    [​IMG]

    Come accade in questi casi, la campagna per la raccolta fondi non si arresta. Bensì gli sviluppatori propongono nuovi obbiettivi, o così detti stretch goal, come ha fatto il team di InExile nonostante il rapido successo della campagna crowdfunding su Fig.

    “37 Pieces of Flair” è il primo degli stretch goal a quota 2.5 milioni di dollari, e contando anche le donazioni su PayPal è stato già finanziato dai fan.

    Con il raggiungimento di questo primo obbiettivo i giocatori di Wasteland 3 potranno avere molte più opzioni per personalizzare il proprio Ranger. “Tra molteplici tipi di corporatura, teste e acconciature. Insieme alla possibilità di vedere oggetti equipaggiati al proprio Range, come i binocoli, direttamente nei propri modelli”.

    “Car Companion (Codename: Morningstar)” permetterà ai giocatori di avere come compagno di avventura un’automobile parlante: un’IA realizzata per il presidente Reagan che “vi aiuterà durante le vostre avventure e i combattimenti, dandovi anche dei suggerimenti attraverso la propria comicità”.

    Infine il terzo stretch goal, intitolato “Customizable Ranger Squad Insignia”, come si può intuire permetterà ai fan di personalizzare il proprio stendardo dei Ranger. Il quale si potrà vedere nella base dei Ranger di Wasteland 3 e anche in altre aree di gioco.

    Secondo voi saranno raggiunti tutti gli stretch goal prima della conclusione della campagna, fissata fra 23 giorni?

    Intanto che ci pensate, prima del lancio ufficiale della raccolta fondi Brian Fargo aveva svelato che Wasteland 3 avrà una media di 50 ore di gioco, con una grafica e delle feature che saranno significativamente migliorate rispetto al passato, senza tuttavia perdere le classiche meccaniche da RPG isometrico e la consueta creazione di un party.

    Fonte

    Leggi la news sul portale
     
    A Maurilliano e bruco piace questo messaggio.
  17. bruco

    bruco Ex staff Ex staff

    Messaggi:
    2.734
    Mi piace:
    830
    Con Wasteland 2 hanno mirato ad una longevità di 80 ore.

    Ora pare che vogliano diminuirla, e ciò mi fa piacere: per i miei standard 50 ore sono comunque veramente tante, e spero che in questo modo la minore quantità dei contenuti venga ripagata da una maggiore qualità, che è sempre la cosa più importante.
     
    A Maurilliano piace questo elemento.
  18. ossian

    ossian Livello 1

    Messaggi:
    120
    Mi piace:
    1
    Bello schifo di stretch goals, finalizzati solo a chi piace avere l'omino figo. Io preferisco contenuti che aumentano l'esperienza di gioco in termini di ore di gioco o di scelta ruolistica (classi, razze, alberi abilità....)
     
  19. kargan71

    kargan71 Livello 1

    Messaggi:
    439
    Mi piace:
    205
    In effetti questi Stretch Goals mi sembrano inutile, ed il secondo, quello

    della macchina parlante, anche parecchio Anti-BG, visto che le AI sono

    i nemici giurati in W2. 

    Forse hanno parecchi DLC in programma. Speriamo che sia Moddabile. 
     
  20. Argenti

    Argenti Supporter

    Messaggi:
    554
    Mi piace:
    143
    Devo dire che il vidoe di lancio mi ha sbalordito.

    Se mantengono lo stesso livello di qualità, altro che Fallout 4
     
    A kargan71 piace questo elemento.