Benvenuto!

Registrati per poter accedere a tutte le funzioni del forum. Una volta iscritto ed effettuato il login, potrai aprire nuove discussioni, rispondere a discussioni già create, inserire aggiornamenti di status, seguire amici, inviare messaggi privati e molto altro ancora.

Chiudi
RPG Italia è sbarcata su LiberaPay!

Ospite, se vuoi sostenerci donando anche 1€ al mese, questa è l'occasione giusta! RPG Italia non ha pubblicità e l'unica fonte di finanziamento deriva dalle donazioni.
Siate generosi!

Per aderire, diventa un donatore su LiberaPay! È una piattaforma italiana che consente grande flessibilità di pagamento!

Violenza, quest e veicoli in Cyberpunk 2077

Discussione in 'Cyberpunk 2077' iniziata da Mesenzio, 14 Luglio 2019.

Condividi questa Pagina

  1. Mesenzio

    Mesenzio Contemptor Deum Editore

    Messaggi:
    10.493
    Mi piace:
    2.073
    Arrivano nuove informazioni sull'attesissimo RPG di CD Projekt, Cyberpunk 2077.

    Come accade ad esempio in Skyrim, non potremo attaccare e uccidere nè bambini, tantomeno PNG necessari alle quest, per non stravolgere l'ordine del gioco. Potremo possedere diversi veicoli e persino un garage dove tenerli, inclusi vari modelli di moto e automobili.

    Pawel Sasko, lead quest designer, ha inoltre condiviso alcuni dettagli sulle quest, e ha detto che il sistema è molto più sviluppato di quanto visto in The Witcher 3, dove per quanto le quest fossero articolate, erano abbastanza slegate dal resto del mondo. In Cyberpunk 2077 invece tutto sarà molto più interconnesso, ed il passaggio tra le varie quest e l'interazione con il resto dei personaggi sarà senza soluzione di continuità.
     
    A Varil piace questo elemento.
  2. f5f9

    f5f9 si sta stirando Ex staff

    Messaggi:
    16.471
    Mi piace:
    5.757
    peccato (si vede che i dev non conoscono i miei nipotini)
     
  3. Elfen Lied

    Elfen Lied Livello 1

    Messaggi:
    436
    Mi piace:
    211
    Sono abbastanza d'accordo. Da un lato è vero che la possibilità di uccidere chiunque nel gioco lascia più libertà al giocatore, dall'altra è quasi sempre origine di situazioni surreali o grottesche, e dunque ci vuole un tipo di gioco che abbia anche il giusto "taglio" per supportare una simile feature, vedi ad esempio Fallout NV.
    Personalmente poi mi aiuta a giocare più rilassato, poichè io quando gioco ho sempre il terrore di uccidere qualcuno per poi scoprire 80 ore dopo che quel personaggio aveva un ruolo importante in una qualche quest. xD
     
    A Varil piace questo elemento.
  4. f5f9

    f5f9 si sta stirando Ex staff

    Messaggi:
    16.471
    Mi piace:
    5.757
    a me era capitato addirittura con morrowind:
    avevo, con enorme fatica, ucciso vivec e, da allora, il gioco mi ripeteva che avevo spezzato una trama del tempo (o qualcosa di simile)
    però potrebbe essere tutt'altro che male, sempre che il gioco avvisi con chiarezza e faccia un auto salvataggio prima del fattaccio
     
  5. Varil

    Varil Galactic Guy

    Messaggi:
    1.419
    Mi piace:
    804
    Gli npc necessari per una qualche quest è giusto che siano impostati come essenziali (non killabili). Tuttavia effettivamente questo rovina un po' l'immersività per cui, per come la vedo io, non tutti andrebbero impostati come essenziali, ma solo quelli relativi alle quest principali e al max relativi alle quest importanti come quelle delle gilde. Tutti gli altri, npc relativi a quest secondarie compresi, preferirei sia possibile ucciderli, sempre che il tutto sia "scritto" bene e non tale per cui se tempo addietro ho ucciso un qualche npc importante di una quest secondaria e poi mi viene ad esempio ordinato di andare a parlarci, la quest sia a quel punto irrimediabilmente buggata (cosa che mi è capitata ad esempio nel tanto osannato Fallout New Vegas ma mai in Fallout 3 o in Oblivion).
     
    Ultima modifica: 20 Luglio 2019