Benvenuto!

Registrati per poter accedere a tutte le funzioni del forum. Una volta iscritto ed effettuato il login, potrai aprire nuove discussioni, rispondere a discussioni già create, inserire aggiornamenti di status, seguire amici, inviare messaggi privati e molto altro ancora.

Chiudi
RPG Italia è sbarcata su LiberaPay!

Ospite, se vuoi sostenerci donando anche 1€ al mese, questa è l'occasione giusta! RPG Italia non ha pubblicità e l'unica fonte di finanziamento deriva dalle donazioni.
Siate generosi!

Per aderire, diventa un donatore su LiberaPay! È una piattaforma italiana che consente grande flessibilità di pagamento!

Un gioco di ruolo da tavolo per Dragon Age!

Discussione in 'Dragon Age Origins' iniziata da Olorin, 11 Novembre 2009.

Condividi questa Pagina

  1. Olorin

    Olorin Ex staff Ex staff

    Messaggi:
    1.549
    Mi piace:
    114
    Dragon Age diventa un Gioco di Ruolo vero e proprio. L'annuncio, pubblicato oggi sulla news board del sito ufficiale del gioco, viene da BioWare e Green Ronin, nota casa produttrice di giochi di ruolo in "carta e matita", che ha curato, tra l'altro, l'adattamento a GdR del noto ciclo Fantasy "Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco" di G. R. R. Martin quello del popolare wargame "Warhammer".

    Il gioco, creato dal presidente stesso della Green Ronin, Chris Pramas, si avvarrà di un sistema di regole completamente nuovo, appositamente studiato per dare al contempo un'ottima esperienza di gioco e impedire che i giocatori si trovino sommersi da regole astruse e di difficile interpretazione e applicazione. Inoltre, verrà favorita l'accessibilità al gioco e all'hobby dei GdR da tavolo da parte dei neofiti e di coloro che si avvicinano per la prima volta a tale tipo di svago.

    Altro elemento importane, Dragon Age: Dark Fantasy Roleplaying (questo il titolo ufficiale del gioco) manterrà tutto ciò che lo ha reso un videogame unico prima ancora della sua uscita, a partire dal background e dalle opzioni fornite ai giocatori in fase di creazione del PG. L'obbiettivo, in questo caso, è di permettere ai giocatori di conoscere meglio il Ferelden e il mondo di Thedas, di immergersi in questo universo compeltamente nuovo e molto affascinante. Per il momento, non si sa molto di più, ma presto arriveranno altri aggiornamenti anche perchè, a quanto si evince dalle parole di Pramas, l'uscita del gioco non è poi così lontana. Per chi volesse saperne di più, consiglio i Development Diaries e le FAQ ufficiali.

    Intanto, ecco l'anteprima della copertina del regolamento.
     

    File allegati:

  2. BlackDiablo

    BlackDiablo Supporter

    Messaggi:
    166
    Mi piace:
    1
    wow, molto ma molto interessante...

    Immagino che una traduzione con immissione sul mercato italiano sia auspicabile per il 2010... vedremo, a me il roleplaying del videogioco mi sta piacendo, anzi non si discosta tantissimo da D'n'D... Ad esempio ci sono i tiri di resistenza, il livello di armatura che va a sottrarre l'ammontare del danno, etc etc...
     
  3. arcadio21

    arcadio21 Collaboratore||Collaboratrice Collaboratore

    Messaggi:
    1.781
    Mi piace:
    34
    Molto, ma molto, ma molto difficile. il mercato dei gdr da noi è limitato a d&d e vampire. Prodotti validissimi e che oltremanica fanno bei soldini da noi difficilmente rendono. per avere speranze di vederlo in italiano il successo di dragon age deve essere incontenibile.
     
  4. fede21

    fede21 Ex staff

    Messaggi:
    1.362
    Mi piace:
    29
    Dragon age arriverà secondo me tra circa 2 o 3 anni al massimo disolito per portare giochi da tavolo di ruolo ci mettono un casino di tempo speriamo bene
     
  5. Olorin

    Olorin Ex staff Ex staff

    Messaggi:
    1.549
    Mi piace:
    114
    In realtà, non hanno cominciato a sviluppare il gioco da tavolo dopo l'uscita del videogame, ma ben prima: l'uscita è prevista per questo autunno, se non sbaglio, o al massimo non troppo in là nel 2010.

    Poi, se ti riferire all'uscita in italiano, direi che stiamo freschi per i prossimi millenni...
     
  6. tecchidrake

    tecchidrake Livello 1

    Messaggi:
    533
    Mi piace:
    0
    Bisogna vedere se il progetto interessa la 25ed... credo siano i più credibili per portare avanti un RPG di questo tipo. Certo, dovesse minimamente piacere più di D&D temo che la concorrenza non sarebbe ben accolta, e quindi dovrebbe farsi avanti qualche altra casa.

    E pensare che un gioco come D&D monopolizza le vendite o quasi e tante chicche non vengono più prodotte... sigh.