Benvenuto!

Registrati per poter accedere a tutte le funzioni del forum. Una volta iscritto ed effettuato il login, potrai aprire nuove discussioni, rispondere a discussioni già create, inserire aggiornamenti di status, seguire amici, inviare messaggi privati e molto altro ancora.

Un altro RPG di Vampire: The Masquerade

Discussione in 'RPG World' iniziata da Mesenzio, 15 Maggio 2019.

Condividi questa Pagina

  1. Mesenzio

    Mesenzio Contemptor Deum Editore

    Messaggi:
    9.302
    Mi piace:
    1.610
    [​IMG]


    Dopo anni di silenzio ora avremo ben due RPG ambientati nel mondo di Vampire: The Masquerade.

    Oltre al ben noto Vampire: The Masquerade - Bloodlines 2 sviluppato da Paradox Interactive, adesso lo studio Big Bad Wolf ha annunciato un "RPG narrativo" che sarà "ispirato alle regole del GdR da tavolo".

    Possiamo solo speculare che si tratti di un RPG più tradizionale, magari con visuale isometrica, ma non è stato rilasciato nessun dettaglio in merito, e dovremo aspettare la Gamescom questo Agosto per saperne di più.
     
  2. PRobbia

    PRobbia Livello 1

    Messaggi:
    89
    Mi piace:
    29
    Oscillo fra la gioia e la disperazione...mannaggia alla Paradox!
    Sarebbe interessante se ci fosse la possibilità di poter interpretare anche altri clan che di solito sono relegati a "cattivi" tipo i Lasombra o Giovanni
     
  3. Elfen Lied

    Elfen Lied Livello 1

    Messaggi:
    137
    Mi piace:
    52
    Ben venga anche questo!! (oggi è la giornata delle belle notizie a quanto pare)
     
  4. MaLA

    MaLA https://www.youtube.com/user/malamenteMr

    Messaggi:
    25
    Mi piace:
    6
    Bella notizia, peccato che si sa già che Paradox x V. Bloodlines 2 non implementerà mai la lingua italiana
     
  5. Elfen Lied

    Elfen Lied Livello 1

    Messaggi:
    137
    Mi piace:
    52
    Comunque ho letto un po' di recensioni sul primo gioco di questa Big Bad Wolf (The Council) e vi confesso che questo nuovo genere che vogliono proporre (RPG narrativo) non mi attira molto. Ok che sono un amante dei dialoghi e che considero fondamentale l'approfondimento della componente psicologica, però pensare di rimuovere completamente la componente di azione da un RPG.... mah!
     
  6. f5f9

    f5f9 si sta stirando Ex staff

    Messaggi:
    14.223
    Mi piace:
    4.888
    beh! the council è un ottimo gioco
    è una specie di AG stile cage, ovviamente deve piacere il genere....
    IMHO l'argomento può reggere un'esperienza interattiva interessante anche senza combat....
     
  7. Elfen Lied

    Elfen Lied Livello 1

    Messaggi:
    137
    Mi piace:
    52
    Ma lo definiresti comunque un RPG? Io onestamente no. almeno per la concezione che ho io di RPG.
     
  8. f5f9

    f5f9 si sta stirando Ex staff

    Messaggi:
    14.223
    Mi piace:
    4.888
    beh! qui riesumiamo un'antica guerra che ha lasciato migliaia di cadaveri sanguinanti (fortunatamente solo in rete XD)
    oggi direi che è meglio parlare di "elementi rpg"
    esempio: io considero DOS 2 un rpg coi fiocchi e le frange, ma il primo (pur essendo quasi altrettanto magnifico) mancava quasi completamente di C&C
    è sempre un discorso "liquido"
    se invece prendi i giochi di cage, il pensiero che siano di ruolo non sfiora nessuno, però hanno più scelte/conseguenze e ramificazioni narrative dei giochi blackisle
    manca il combat (sostituito dai QTE) e la crescita del personaggio, ma cos'è più ruolistico?
    va a sapere, in fondo sono convenzioni solo utili per dare informazioni sul tipo di gioco di cui si sta parlando e il genere da solo non garantisce affatto la qualità del prodotto
     
  9. Elfen Lied

    Elfen Lied Livello 1

    Messaggi:
    137
    Mi piace:
    52
    E' proprio per non riesumare la solita antica guerra che non ho voluto approfondire più di tanto il mio pensiero.
    Diciamo però che se vogliamo limitarci alla questione "elementi RPG" allora sì, siamo d'accordo, anche perchè quelli ormai sono presenti nella stragrande maggioranza dei giochi. Ormai ti basta inserire un sistema di livellamento con delle abilità da sviluppare o un sistema di scelte/conseguenze, che hai già creato un gioco con elementi RPG o quantomeno un ibrido. Poi ovviamente si tratta di vedere se l'esperimento fa al caso tuo o no.

    A me per esempio piacciono da impazzire i giochi della Winter Wolves (probabilmente avrai sentito nominare Loren the Amazon Princess) che sono un perfetto ibrido fra visual novel e RPG, e dove accanto agli elementi narrativi tipici delle VN hai tutta una fase di sviluppo dei personaggi, con livellamento, abilità, gestione dell'inventario e quant'altro, oltre ad un sistema di combattimento a turni. Poi per carità, questi elementi sono sviluppati sicuramente in modo molto meno complesso rispetto ad un RPG di stampo classico, però hanno un'incidenza tale all'interno del gioco da farli comunque rientrare in tutto e per tutto nell'ambito degli RPG.

    Questa proposta di genere della Big Bad Wolves (piccolo OT, volevo abbreviare il nome con l'acronimo, ma mi sono accorto che non era il caso XDDD) invece mi attira molto di meno, ma per il semplice fatto che l'idea che mi sono fatto (scusate la ripetizione) è che gli elementi RPG non sono comunque presenti in quantità tale da "ribaltare" il genere di appartenenza o comunque creare un equilibrio 50/50 con il genere base del gioco, ovvero l'avventura grafica, genere che peraltro non amo particolarmente a causa della mia scarsa pazienza. Poi magari è solo una mio preconcetto sbagliato che mi sono fatto e se lo provassi 'sto The Council magari scoprirei che mi piace. E conoscendomi so già che prima o poi lo farò.
     
  10. f5f9

    f5f9 si sta stirando Ex staff

    Messaggi:
    14.223
    Mi piace:
    4.888
    sarei proprio curioso di conoscere il tuo pensiero a riguardo....
     
  11. Elfen Lied

    Elfen Lied Livello 1

    Messaggi:
    137
    Mi piace:
    52
    Vorrà dire che, quando sarà, sarai il primo a leggerlo qua sopra. :D