Benvenuto!

Registrati per poter accedere a tutte le funzioni del forum. Una volta iscritto ed effettuato il login, potrai aprire nuove discussioni, rispondere a discussioni già create, inserire aggiornamenti di status, seguire amici, inviare messaggi privati e molto altro ancora.

Two Worlds III

Discussione in 'Two Worlds' iniziata da Maurilliano, 29 Marzo 2014.

Condividi questa Pagina

  1. Maurilliano

    Maurilliano DadoMani

    Messaggi:
    4.166
    Mi piace:
    1.302
    [​IMG]

    Two Worlds III.

    Fino ad ora i rumors che accompagnano l'uscita di questo 3°capitolo sono pari a zero.

    Sappiamo che Topware Interactive insieme a Reality Pump attualmente sono impegnati su Raven' s Cry, ma oltre cio' non si sa' nulla.

    Devo dire che io sono tra quelli che ha apprezzato moltissimo il 2°capitolo, e penso\spero che se un ulteriore miglioramento della formula ci sarà, potremmo aspettarci un degno avversario per Bioware, Bethesda e CD Project.

    Quantomeno potrebbero sicuramente essere il quarto polo, del circuito mainstreet RPG.

    Qualcuno sa' qualcosa?

    E in generale cosa ne pensate?

    Siete fiduciosi, sulla qualità di questo 3° capitolo?

    Un saluto. Mauri. :welcome:   
     
    Ultima modifica da parte di un moderatore: 31 Marzo 2014
    A Movarth piace questo elemento.
  2. Emelos

    Emelos Editore Editore

    Messaggi:
    20.459
    Mi piace:
    1.551
    Si parla di Two Worlds 3 da circa qualche mese dopo l'uscita di Pirates of the Flying Fortress quindi da settembre 2011 e sembrava dovesse uscire ancora su PS3 e Xbox 360 entro un anno al massimo. Così non è stato e sappiamo invece che i Reality Pump hanno poi lavorato al completamento di Raven's Cry che uscirà ad ottobre di quest'anno.

    Secondo me un annuncio all'E3 lo vedo improbabile perché storicamente i titoli europei, eccetto quelli CDP, vengono presentati nei mesi di magra quando possono monopolizzare per qualche giorno l'attenzione, evitando lo scontro anche mediatico con quelli americani. Forse in estate o alla Gamescom sarà più probabile vedere qualcosa ma si rischia seriamente di dover attendere minimo il 2015.
     
    A Maurilliano piace questo elemento.
  3. Maurilliano

    Maurilliano DadoMani

    Messaggi:
    4.166
    Mi piace:
    1.302
    Come ho già detto, Two Worlds II mi è piaciuto moltissimo.

    Per me i Reality Pump hanno già raggiunto con il 2° capitolo il gota delle grandi. Forse tanti non saranno d'accordo, ma Two Worlds II a mio parere rimane l'unica vera alternativa ad Oblivion.

    Ruolo che per esempio non "riconosco" a Skyrim, troppo anonimo in fase di personalizzazione.

    Ci ho provato anche recentemente a giocarlo, ma non riesco a trovare uno scopo per fare quello che il gioco si aspetta da me.

    Credo che a 2w2 mancasse ancora qualcosa, per essere considerato un capolavoro a tutti gli effetti.

    Forse la grafica, l'atmosfera, secondo me ancora priva di quel carattere, che non gli ha permesso di raggiungere la qualità di Oblivion, a mio parere più curata, e che contribuiva ad una maggiore immersione e immedesimazione nel contesto medieval-fantasy. 

    La cosa cui mi viene da pensare è.

    E' possibile che 2W3, abbia subito un rallentamento nello sviluppo per via delle nuove console next-gen?

    Meglio ancora potrebbero Bethesda con Fallout 4, e Reality Pump con Two Worlds 3 avere lo stesso problema, ossia quello di necessitare di un miglioramento significativo del titolo, ma con l'impossibilità di renderlo compatibile anche con le vecchie console?

    Che sono ancora la maggioranza dell'utenza? (va' ricordato)

    Bioware ha risolto l'equazione fornendo versioni diverse del titolo DAI. Anche se mi chiedo: "Come è possibile fare lo stesso gioco, con sistemi così diversi?".

    Non posso pensare che la differenza, sia solo nella risoluzione grafica.

    C'è una differenza di memoria, di performance!

    Come fanno a fare le stesse dinamiche di gameplay, o le stesse immagini?

    Nelle versioni PS3\X-Box360 cosa fanno? Tolgono alcuni npc? Eliminano alcuni "sfondi" nei paesaggi?

    Qualcuno sa' tecnicamente, dove possono esserci le differenze maggiori?

    E capire, se per Bethesda (che ha fatto scelte diverse per TES 5) e\o altri (tipo Reality Pump appunto) possano percorrere strade diverse.

    Oppure devono posticipare l'uscita come fatto da Bw?

    Altrimenti non gli rimane che aspettare che il numero delle nuove console lo permetta!  :construction:   

    Cosa che posticiperebbe l'uscita, anche di 2-3 anni.  :Sgrat:
     
    Ultima modifica da parte di un moderatore: 30 Marzo 2014
  4. WillowG

    WillowG Ombra Grigia Ex staff

    Messaggi:
    4.683
    Mi piace:
    1.868
    ricordo all'epoca aver scartato TW2 perché mi avevano detto che il protagonista era solo maschile...è possibile che nel nuovo capitolo ci sia possibilità di personalizzazione?
     
  5. Maurilliano

    Maurilliano DadoMani

    Messaggi:
    4.166
    Mi piace:
    1.302
    In 2W2 c'era una situazione un po' strana.

    Essendo il seguito del 1° capitolo, i personaggi erano gli stessi.

    Un fratello e una sorella. La sorella viene rapita e lui rimane l'unico protagonista.

    Però la cosa strana è che il personaggio, era comunque personalizzabile (viso, capelli, naso, occhi, ect), non come Geralt di Rivia (TW) per intenderci.

    E forse è proprio questo, ora che mi ci fai pensare, che è mancato a 2W2,

    la possibilità di impersonare e personalizzare un pg con l'altra metà del cielo.

    Ritornando a 2W3, per quello che sappiamo la storia dei fratelli è finita (dovrebbe).

    Per cui potrebbe esserci, in una nuova storia, anche protagonisti\protagoniste diversi.

    Il poter personalizzare il sesso del pg crea moltissime possibilità in più per il titolo. Sopratutto per avere un bacino più ampio di utenza, non solo (ma sopratutto) per le ragazze.

    Non posso credere che non ne terranno conto, ci scommetterei. :thumbup:     
     
  6. Emelos

    Emelos Editore Editore

    Messaggi:
    20.459
    Mi piace:
    1.551
    Significa anche rivedere parecchi dialoghi e soprattutto registrare due diversi doppiaggi. E' un po' troppo per una piccola software house a meno che non scelgano di render muto il protagonista come nei TES.
     
  7. WillowG

    WillowG Ombra Grigia Ex staff

    Messaggi:
    4.683
    Mi piace:
    1.868
    beh, però se i protagonisti alla fine erano due...fratello e sorella, non si poteva far sì di scegliere se giocare con uno o l'altra? tanto il doppiaggio sarebbe servito anche per il personaggio non utilizzato.

    mi rendo conto che i dialoghi sarebbero dovuti in qualche caso essere modificati, ma i doppiatori sempre quei due erano.  :kiss:  poi alla fine erano quei soldi spesi in qualche ora in sala doppiaggio in più e modifiche (che non dico piccole, ma alla fin fine non enormi da restare sul lastrico) che venivano ripagate con un maggior numero di copie vendute, che forse statisticamente non sono tantissime, ma sono quel minimo 14-15% di utenza in più del pubblico femminile (che io sono certa sia in realtà più ampia come fetta di pubblico)

    sufficienti quindi a rientrare nelle spese. :)

    poi non conosco la storia del gioco, ma sinceramente sarebbe stato interessante avere un'eroina (alla Labirinth) che va a salvare il fratello, invece del solito guerriero che va a salvare la fanciulla, seppur imparentata  ;)
     
  8. Maurilliano

    Maurilliano DadoMani

    Messaggi:
    4.166
    Mi piace:
    1.302
    Be' comunque, non è proprio una piccola casa di produzione.

    TopWare Interactive e lo studio Reality Pump hanno licenze per Nintendo, Sony, Microsoft.

    Naughty Dog che è più rinomato, sotto contratto in esclusiva, lavora solo per la Sony.

    Non hanno fondo illimitati, ma sono ben presenti nell'attuale panorama videoludico.

    Hanno già presentato "Sacrilegium" un horror\survival alla recente GamesCom, sono in uscita con "Raven's Cry" prossimamente, e credo che anche 2W3 non sia poi molto lontano in divenire.

    Il problema non è solo il doppiaggio, ogni frase equivale ad un file, fosse anche solo un esortazione, un "Dai, resisti!".

    Risultato. Occupa il doppio dello spazio necessario sul disco.

    Forse non tutti sanno bene, o ricordano, le tante possibilità offerte dal titolo.

    Dalla magia\alchimia personalizzabile, l'interessante crafthing per il miglioramento di armi\armature, il sistema di crescita e sviluppo delle abilità del personaggio, che spaziano dall'arciera (puoi tirare anche 2 frecce insieme), allo stealth (con uccisioni silenziose),

    fino a quelle tradizionali (si può dire così) della magia e guerresche.

    I mezzi di trasporto sono.

    • Il teletrasporto (di cui anche personali)
    • Il cavallo
    • La barca a vela (per spostarsi da isola a isola)
    Poi c'è il multiplayer.

    Voglio dire non stiamo parlando di un Risen2 qualsiasi, o di The Orcs and the man, per dire.

    Per quanto non sia una Sh ricca, 2W3 rappresenterebbe comunque "L'ammiraglia" della casa.

    Credo che non abbiano difficoltà, a reperire fondi, sponsor, o finanziamenti,

    sopratutto se poi ci fosse un ulteriore miglioramento. :yes   

    Allego questa recensione di SpazioGames, secondo me abbastanza completa ed esaustiva.

    http://www.spaziogames.it/recensioni_videogiochi/console_multi_piattaforma/10550/two-worlds-ii.aspx
     
    Ultima modifica da parte di un moderatore: 3 Aprile 2014