Benvenuto!

Registrati per poter accedere a tutte le funzioni del forum. Una volta iscritto ed effettuato il login, potrai aprire nuove discussioni, rispondere a discussioni già create, inserire aggiornamenti di status, seguire amici, inviare messaggi privati e molto altro ancora.

Tutte le ultime indiscrezioni dell'anteprima di Game Informer

Discussione in 'Mass Effect 2' iniziata da Emelos, 12 Aprile 2011.

Condividi questa Pagina

  1. Emelos

    Emelos Editore Editore

    Messaggi:
    20.458
    Mi piace:
    1.551
    Tutte le ultime indiscrezioni dell'anteprima di Game Informe

    Vi riportiamo in questo articolo tutte le ultime notizie riguardanti l'anteprima di Mass Effect 3 pubblicata da Game Informer.

    Ringraziamo in particolar modo desfer per la segnalazione degli scan in alta definizione.

    La storia inizia con la Terra ormai sotto attacco da parte dell'esercito di macchine senzienti note come "Razziatori". Sebbene molte delle scelte fatte nei precedenti due episodi influiscano sulla trama di Mass Effect 3 spostandone spesso gli equilibri, l'incipit sarà prefissato.

    Il combat system riprende in maniera massiccia quello visto in Mass Effect 2, considerato da Casey Hudson ormai modello di riferimento per la saga. Sono però state introdotte delle migliorie:

    • [*:25l1tp6f]l'aspetto ruolistico influirà maggiormente sulle prestazioni del proprio personaggio ( come nel primo Mass Effect)
      [*:25l1tp6f]le armature di Shepard e dei suoi compagni assorbono i danni in maniera diversa a seconda del loro tipo, producendo a volte dei malus sulle statistiche e sulla mira
      [*:25l1tp6f]si potranno raccogliere le armi dei nemici
      [*:25l1tp6f]le aree del gioco saranno strutturate su più livelli raggiungibili tramite ascensori e montacarichi ( non quelli di caricamento dati come in Mass Effect)
      [*:25l1tp6f]le meccaniche di copertura dietro a casse e muri sparsi per i livelli sono state migliorate, Shepard può inoltre eseguire delle capriole per spostarsi da un riparo all'altro
      [*:25l1tp6f]l'IA dei nemici è stata migliorata e ognuno di essi eseguirà mosse strategiche sul campo di battaglia
      [*:25l1tp6f]tutte le classi avranno accesso a tutte le armi disponibili. Varierà il numero di armi trasportabili sul capo di battaglia

    Come già detto in un'altra news, in futuro è probabile che BioWare pensi ad un capitolo con componenti multiplayer ma sicuramente non è questo.

    La componente RPG, un po' tralasciata in ME2, torna qui a farla da padrone. Le armi saranno migliorabili e l'abilità di Shepard con esse dipenderà le statistiche.

    Non vi sarà nuovamente un incidente che dia il pretesto a BioWare di resettare Shepard nuovamente. Si continuerà esattamente da dove si erano interrotti gli eventi in ME2. LE abilità poi potranno evolvere in diversi modi.

    Quando Shepard tornerà in azione sarà ormai chiaro che la prima battaglia per la Terra è ormai persa. Dovrà fuggire per riorganizzare una resistenza capace di lanciare un contrattacco contro i Razziatori.

    Lo scopo è naturalmente fermare la minaccia ma non sarà subito chiaro come. Shepard dovrà esplorare la galassia recuperando le informazioni necessarie per sopravvivere all'attacco e poi ribaltare la situazione mettendo in fuga i Razziatori.

    Questa volta non si dovrà reclutare una squadra ma intere razze che costituiscano un grande esercito. Ovviamente rivalità già presenti ( es tra Krogan e Salarian) o scelte compiute nei precedenti capitoli, saranno determinanti per definire la composizione di questa grande armata e soprattutto la sua tenuta di fronte alle difficoltà.

    La storia avrà inizio sulla Terra, pochi mesi dopo la Missione Suicida verso la base dei Collettori. Shepard deve rispondere alle accuse mosse contro di lui per via degli eventi di Arrival, l'ultimo DLC di ME2.

    Nonostante le esortazioni di Shepard, l'Alleanza ancora non crede che l'attacco dei Razziatori sia imminente.

    Proprio in quel momento avverrà il primo assalto con milioni di morti. Se si pensa infatti a quante navi da combattimento siano state necessarie a sconfiggere la Sovereign nel primo Mass Effect si può comprendere quale possa essere l'esito di uno scontro tra centinaia di Razziatori e la flotta della Terra totalmente impreparata...

    La Normandy cambierà ancora una volta perchè l'Alleanza la sequestrerà a Shepard non appena metterà piede sulla Terra. Vi saranno ancora una volta delle variazioni rispetto alla nave che abbiamo già visto stravolta in ME2.

    Le scelte la faranno da padrone e ME3 sarà il risultato finale di tutte le azioni compiute nei primi due capitoli. Ciò riguarderà anche le eventuali morti dei propri compagni durante l'assalto ai Collettori. Se ad esempio Mordin è morto, scomparirà dagli eventi di ME3.

    Il sistema di trasporto sulla superficie dei pianeti sarà più simile all'Hovercraft di ME2. Non ci sarà un ritorno del Mako.

    La scansione mineraria sta venendo inoltre pesantemente rivista.