Benvenuto!

Registrati per poter accedere a tutte le funzioni del forum. Una volta iscritto ed effettuato il login, potrai aprire nuove discussioni, rispondere a discussioni già create, inserire aggiornamenti di status, seguire amici, inviare messaggi privati e molto altro ancora.

Chiudi
RPG Italia è sbarcata su LiberaPay!

Ospite, se vuoi sostenerci donando anche 1€ al mese, questa è l'occasione giusta! RPG Italia non ha pubblicità e l'unica fonte di finanziamento deriva dalle donazioni.
Siate generosi!

Per aderire, diventa un donatore su LiberaPay! È una piattaforma italiana che consente grande flessibilità di pagamento!

The Witcher Story - Seconda parte

Discussione in 'The Witcher 3: Wild Hunt' iniziata da RPG Italia News, 28 Maggio 2015.

Condividi questa Pagina

  1. RPG Italia News

    RPG Italia News Inseritore automatico news

    Messaggi:
    1.391
    Mi piace:
    473
    Nel video precedente vi abbiamo mostrato il prototipo del primo The Witcher che ricalcava le orme e gli stili di action RPG del calibro di Diablo e Baldur’s Gate: Dark Alliance.

    Nella seconda parte l'ex project lead di CD Projekt RED, Ryszard Chojnowski, ha mostrato un altro prototipo del titolo, più avanzato e complesso del precedente.


    Come si può vedere nel video il build mostrato, risalente all'E3 2004, ha alcuni aspetti molto simili alla versione finale del The Witcher che conosciamo tutti.

    Alcuni di essi sono rimasti completamente invariati, come le musiche. Altri meno, come il sistema di combattimento che era ispirato al gioco di ruolo Summoner.

    Fu utilizzato l'Aurora Engine per rappresentare il prototipo, lo stesso motore grafico impiegato per Neverwinter Nights.

    La storia del titolo era incentrata su un Witcher personalizzato dal giocatore, che collaborava a stretto contatto con i personaggi più famosi della saga.

    Che cosa ne pensate?

    Fonte: DSOgaming

     
     
  2. Caffelatix

    Caffelatix Supporter

    Messaggi:
    1.617
    Mi piace:
    310
    L' idea della personalizzazione è intrigante, ma a differenza di altri RPG , devo confessare che, alla fine,  la serie TW và bene con uno strigo così come ce lo han dato. Ho provato a simulare come avrei preparato il mio PG , ma non trovo di meglio.... forse sono condizionato dai libri? :)

    Secondo me han fatto la scelta giusta a darci TW così come lo conosciamo.
     
    Ultima modifica da parte di un moderatore: 29 Maggio 2015