Benvenuto!

Registrati per poter accedere a tutte le funzioni del forum. Una volta iscritto ed effettuato il login, potrai aprire nuove discussioni, rispondere a discussioni già create, inserire aggiornamenti di status, seguire amici, inviare messaggi privati e molto altro ancora.

The Witcher 4? Secondo CD Projekt non verrà mai alla luce

Discussione in 'The Witcher 3: Wild Hunt' iniziata da agg4361, 29 Marzo 2018.

Condividi questa Pagina

  1. francescoG1

    francescoG1 Livello 1

    Messaggi:
    709
    Mi piace:
    114
    Ad un certo punto è impossibile tenere conto di tutte le scelte fatte perché comporterebbe enormi casini. È già successo tra TW2 e TW3 dove alcune cose sono state messe da parte come se non fossero mai esistite.

    Tra Ciri imperatrice e witcher c'è un abisso problematico da colmare così come la fine che fa il nord tra i vari finali .

    L'unica cosa è ambientare il seguito nel passato (o futuro) remoto e quindi la possibilità di creare il personaggio. Insomma niente Ciri e Gerald e compagnia ma tanti nuovi personaggi...
     
    Ultima modifica: 10 Agosto 2019
  2. Alecs

    Alecs Livello 1

    Messaggi:
    14
    Mi piace:
    3
    Si potrebbe benissimo fare un prequel ambientato durante il periodo d'oro dei Witcher, prima dell'assalto di Kaer Morhen, quindi si vedrebbe parecchio Vesemir, una storia che non è stata mai raccontata, i libri di Sapkowski partono tutti dopo 300 anni la caduta di Kaer. Morhen.
     
  3. f5f9

    f5f9 si sta stirando Ex staff

    Messaggi:
    14.473
    Mi piace:
    4.956
    sono i limiti di avere un personaggio precotto, castra una bella fetta di (scusate la parola) "ruolismo"
     
  4. Alecs

    Alecs Livello 1

    Messaggi:
    14
    Mi piace:
    3
    Verissimo, ma CDPR ha creato un nuovo ramo narrativo su The Witcher, ormai dopo il 3, se davvero sono ancora dell'idea di voler pompare tanto il franchise come dissero qualche anno fa, è giunto il momento di prendere una strada più indipendente e raccontare una nuova storia senza continuare a campare, in parte, sui romanzi di Sapkowski. Lo stesso Sapkowski nel 2013 se n'è uscito con una nuova idea per The Witcher, la chiama personalmente sidequel, così definisce il suo ultimo romanzo su Geralt, La stagione delle tempeste del 2013, dove per non alterare e non venire meno alla sua promessa di non toccare il finale del 1999, ha ideato un nuovo ramo narrativo, così facendo, si da la libertà di poter creare una nuova serie di romanzi senza toccare la timeline conclusa nel 99.
     
  5. f5f9

    f5f9 si sta stirando Ex staff

    Messaggi:
    14.473
    Mi piace:
    4.956
    e magari usare il lore ma introdurre un nuovo protagonista più flessibile.....
     
  6. Alecs

    Alecs Livello 1

    Messaggi:
    14
    Mi piace:
    3
    Un nuovo personaggio si, perché no, un nuovo Witcher cazzuto però con elementi diversi da Geralt. Non facile creare un nuovo personaggio, però CDPR han dimostrato di essere molto creativi.