Benvenuto!

Registrati per poter accedere a tutte le funzioni del forum. Una volta iscritto ed effettuato il login, potrai aprire nuove discussioni, rispondere a discussioni già create, inserire aggiornamenti di status, seguire amici, inviare messaggi privati e molto altro ancora.

Chiudi
RPG Italia è sbarcata su LiberaPay!

Ospite, se vuoi sostenerci donando anche 1€ al mese, questa è l'occasione giusta! RPG Italia non ha pubblicità e l'unica fonte di finanziamento deriva dalle donazioni.
Siate generosi!

Per aderire, diventa un donatore su LiberaPay! È una piattaforma italiana che consente grande flessibilità di pagamento!

TOPIC UFFICIALE The Outer Worlds

Discussione in 'RPG World' iniziata da alym, 29 Novembre 2018.

Condividi questa Pagina

  1. alaris

    alaris Supporter

    Messaggi:
    3.298
    Mi piace:
    834
    Sono parole che avrei voluto scrivere io...mi hai quasi commosso e non sto scherzando
     
  2. Argenti

    Argenti Supporter

    Messaggi:
    807
    Mi piace:
    227
    Infatti i prodotti Bethesda si basano sul metagame.
    La frase che orgogliosamente Howard ripete ogni volta che deve vend.. ehm presentare un prodotto è:
    Puoi fare quello che vuoi dove vuoi.
    Ecco questo è un principio che cozza con il concetto di GDR.
    Ma vabbè.
    Remnant of the ashes ha dungeon procedurali interessanti tanto quanto quelli fatti a mano di Skyrim.
    Ovvero qualche tunnel con mostri e bauli.
    Anzi in un certo senso sono anche meglio perchè imprevedibili.

    Wolfestein sarebbe il caso di partire dal primo , cmq ha veramente una bella storia, non pensavo.
    Momenti toccanti e disturbanti.
     
  3. CyberLies

    CyberLies Loading...

    Messaggi:
    270
    Mi piace:
    121
    Wow, in giro ho visto voti molto più bassi, bene, non vedo l'ora di fiondarmici
    Il primo l'ho giocato, magnifico e molto più "profondo" di quello che avrei detto con superficialità.
    Ma infatti i giochi beth, soprattutto gli ultimi, hanno ben poco di GDR, questo non cambia ciò che sono ai miei occhi :)
    Comunque per me i dungeon di Skyrim sono veramente ben fatti e interessanti, manco quelli vi piacciono ora? XD
     
  4. Argenti

    Argenti Supporter

    Messaggi:
    807
    Mi piace:
    227
    Mediocri, sembrano procedurali.
     
  5. francescoG1

    francescoG1 Livello 1

    Messaggi:
    762
    Mi piace:
    128
    C'è il problema che sono troppi e realizzati con pochi asset in croce per cui sembrano tutto sommato simili tra loro specie se dello stesso tipo. Alla faccia della filosofia del poco e buono. Inoltre questa abbondanza di luoghi dove menare (perché a questo servono) va a discapito del resto. Del resto è evidente il motivo per cui inserire un numero cosi alto di luoghi dove menare (dare "sfogo" al radiant quest e allungare il gioco). Il risultato è che ci ritroviamo un sviluppo rurale inesistente. I npc "civili" sono confinati in quelli sembrano mondi a parti con orticelli che sembrano barzellette. Sono mondi che sanno troppo di finti.....
     
  6. CyberLies

    CyberLies Loading...

    Messaggi:
    270
    Mi piace:
    121
    Io li trovo tutt'altro che mediocri e lontani anni luce da quello che potrebbe essere il procedurale, è vero che i blocchi sono gli stessi, ma cambiano tantissimo per come sono arredati "a mano" a differenza del procedurale che i blocchi sono uguali, nei giochi procedurali tu entri in "blocco" e una volta riconosciuto sai subito dove cercare e cosa cercare.
    La verità è che ha tanti luoghi, è vero, ma sono tanto tanto diversi tra loro (togliendo Oblivion) e ci sono una marea di tipologie diverse, caverne, castelli, accampamenti, rifugi, navi, centri boschivi ecc... Per me criticare i luoghi di uno Skyrim o un morrowind e poi elogiare la roba procedurale mi sa di un'incoerenza pazzesca.
    Hai ragione, se preferisci dei quadri belli da vedere che non apportano nulla al giocatore se non scattare qualche screen per sentirsi fotografo per un giorno, si, concordo, i mondi Bethesda sono più finti rispetto ad un gioco alla AC o Witcher... Ma continuo a ripetere che preferisco qualcosa di tangibile e concreto rispetto a dei quadri belli solo da vedere
    Ah, quasi dimenticavo, la maggior parte dei luoghi dei giochi beth, soprattutto in Skyrim e Fallout 3/4 ha una storia da raccontare, non è un entrare per dare solo sfogo alle mani, ma c'è Lore dietro, niente che possa fare qualcosa di procedurale. Da quel che ho capito per voi perdono tempo in questo invece di creare (non ho capito bene ancora come li vorreste) ma per me è sacrosanta questa caratteristica dei loro giochi, entrare in un qualsiasi luogo e scoprire cosa c'è dietro, chi ci è passato e cosa voleva... Trovare diari di esploratori, banditi o chicchessia con ognuno la sua storia per me è magnifico, indescrivibile. Però dopo questa interminabile discussione ho capito che quello che io davo per "oggettivo" non lo era, a molti questi aspetti indispensabili per me non interessano, va bene. Ma spero vivamente che non vi diano retta, perché io non voglio un gioco "come tanti" (belli eh, per carità, ho già spiegato cosa sono quei giochi per me) io voglio i giochi che ho sempre amato e che sempre amerò!

    Mi fermo qua, non me ne ne vogliate :) stiamo diventando ripetitivi senza arrivare da nessuna parte. Poi sembrate dei muli, andate avanti a testa bassa senza mai fermarvi XD
     
    Ultima modifica: 3 Gennaio 2020
    A alaris piace questo elemento.
  7. alaris

    alaris Supporter

    Messaggi:
    3.298
    Mi piace:
    834
    Anche per me...fantastico, stessa cosa succede in Elex , per quanto tipo di situazioni gratificano l'esplorazione rendondo i luoghi unici e affascinanti.

    Anche io.
     
    A CyberLies piace questo elemento.
  8. francescoG1

    francescoG1 Livello 1

    Messaggi:
    762
    Mi piace:
    128
    E certo ora grazie al fatto che il mobile si trova la invece che qua c'è un grande cambiamento...certo come no..... Tra l'altro una procedura può fare la stessa cosa se programmata per farla....

    Non è questioni di quadri o no di tangibile o no e che i mondi degli ultimi giochi di bethesda sono fatti come capita. Guarda per esempio il reach di skyrim, località che in teoria dovrebbe essere in mano ai nord. Bene invece trovi rinnegati "liberi" ad ogni angolo e la presenza dei nord è limitata ad una "città" (con qualche decina di guardie appena) e due o tre miniere (due delle quali con qualche casa vicino) "abitate" da 4 gatti e STOP. Come diamine faccio a bermi sta cosa che il reach è nelle mani dei nord quando la loro presenza sul territorio è RIDICOLA. Inoltre con un simile "assedio", come fanno a mandare avanti le forge se c'è poca legna in giro? importare/esportare roba con i rinnegati pronti ad assaltare è problematico. Come fanno i nord a mantenere il controllo del territorio per evitare che ciò accada? Ovvio se hai problemi con il commercio in un contesto come quello sei condannato. Un numero rovine fuori da ogni logica rispetto ai luoghi "civili". Come diamine si fa giustificare sta roba fatta in questo modo approssimativo e per giunta con autentiche arrampicate sugli specchi che è la fiera del no sense. Con finti ovviamente mi riferivo al fatto che NON c'è una logica "ferrea" dietro che non è proporzionato in maniere credibile etc cose che hanno niente a che fare con i "quadri".
     
    Ultima modifica: 3 Gennaio 2020
    A CyberLies piace questo elemento.
  9. Argenti

    Argenti Supporter

    Messaggi:
    807
    Mi piace:
    227
    Anche Skyrim è studiato esteticamente per sorprendere.
    Ma risulta finto non per un fatto estetico ma logico.
    Anche in Gothic 2 c'erano di campi agricoli tipo giardino di casa, ma erano ben contestualizzati.
    In Skyrim hanno voluto dare l'impressione che l'economia del luogo si reggesse su legna e birra e le solite miniere.
    Ma no c'è uno scambio di commerci, non si vedono carri in giro.
    i Raccolti sono rappresentati da una manciata di covoni.
    le stalle hanno 2 cavalli.
    Le miniere non hanno sistemi di trasporto.
    I briganti che stanno a due passi dalla capitale del feudo e ad un passo dalla torre di guardia.
    E' tutto vuoto, abbozzato, finto.
    Poi io su TES V ho una marea di ore, ma grazie e solo al metagame.
    I dungeon con luoghi che ti fanno comprendere la lore o cosa sia successo con diari ecc si possono realizzare anche con il procedurale.
    The Witcher un gioco come tanti ? mah..
    Morrowind mi pare avesse dungeon procedurali.
     
    A Norimberto piace questo elemento.
  10. f5f9

    f5f9 si sta stirando Ex staff

    Messaggi:
    16.460
    Mi piace:
    5.754
    mi fate tornare al 2005! :emoji_grin:
     
  11. francescoG1

    francescoG1 Livello 1

    Messaggi:
    762
    Mi piace:
    128
    Insomma la zona agricola dalla parte opposta di khorinis non è proprio piccola. Anche la fattoria di lobart non è proprio un buco. Questo sopratutto se consideriamo che la mappa è tutto sommato piccola. In confronto in skyrim la porzione di territorio dedicata a varie attività è enormemente più piccola e di molto....
     
  12. CyberLies

    CyberLies Loading...

    Messaggi:
    270
    Mi piace:
    121
    Non fraintendere, gioco della generazione per i miei gusti, ho 4 run di cui la principale segna 370, il motivo per cui ad oggi cyberpunk 2077 è il gioco che più attendo, con tanto di collector's prenotata. Ma a parte eccellere in modo assoluto, il loro stile è "come tanti" si. I giochi beth sono diversi, punto. Non parlo di qualità poiché è ovvio che i CD project stanno una spanna sopra tutto il resto, io parlo di stile di gioco, la Bethesda è unica con quello stile, voi trovate i loro mondi finti, incoerenti e poco curati. Per me, che non sto lì a contare le persone o i cavalli nelle stalle sono molto più veri e pieni di tanti mondi di altri giochi... :emoji_smiley
    --- MODIFICA ---
    Questo lo sto dicendo tipo da 45 post fa XD
    --- MODIFICA ---
    Ma magari! Almeno io stavo lì a divertirmi senza dover giustificare i miei gusti XD
     
  13. Norimberto

    Norimberto Livello 1 LiberaPay Supporter

    Messaggi:
    954
    Mi piace:
    254
    Se potessi scegliere se rigiocare a Skyrim, con tutto che l'ho comunque finito volentieri, non ci rigiocherei MAI (Ma ho appena finito naturalmente Enderal invece).
    Se potessi scegliere se rigiocare a The Witcher 3 lo farei, ma il tempo è quello che è.........
    Pensare che sceglierei anche di rigiocare ad Elex piuttosto che a Skyrim!
    Ma questo non significa che non sia un gioco all'altezza, giocarci è stato bello e ne è valsa sicuramente la pena.
    Solo che, porca vacca, mi trovo d'accordo con le perplessità di @Argenti e quello che ha elencato lo rende appunto difficilmente rigiocabile.
     
  14. alaris

    alaris Supporter

    Messaggi:
    3.298
    Mi piace:
    834
    Io il contrario il wiccio non mi viene voglia di rigiocarlo infatti l'ho disinstallato mentre Skyrim, Obli e Morro sono installati in pianta stabile con tutte le espansioni sul mio pc ma purtroppo, come dice bene Norimberto, il tempo è quello che è...
    Elex lo sto giocando adesso ma penso che,come Gothic 3 per rimanere in tema, lo rigiocherei volentieri.
    p.s. è dai tempi di Obli che diciamo che i Tes vanno metagiocati:emoji_ok_hand:
     
    A CyberLies piace questo elemento.
  15. CyberLies

    CyberLies Loading...

    Messaggi:
    270
    Mi piace:
    121
    Ma infatti quello che ho cercato di esprimere in una discussione lunga 5 pagine di post, è che i videogiochi vanno oltre l'oggettività secondo me, probabilmente quello che argenti e franz dicono è vero, non voglio assolutamente dire il contrario, quello che voglio dire è che IO sono videogiocatore, non critico, non sviluppatore, ma giocatore e da giocatore mi lascio andare alle emozioni e alla fantasia, e i giochi beth possono avere tutti i limiti e difetti del mondo, da giocatore mi fanno troppo, e sottolineo il troppo, sognare ed emozionare. :emoji_grinning::emoji_heart_eyes_cat:
     
    A alaris piace questo elemento.
  16. alaris

    alaris Supporter

    Messaggi:
    3.298
    Mi piace:
    834
    Sei un vecchietto...:emoji_imp:
     
  17. CyberLies

    CyberLies Loading...

    Messaggi:
    270
    Mi piace:
    121
    Qui siete tutti vecchietti, penso di essere il più giovane con 26 anni sulle spalle :p
     
  18. alaris

    alaris Supporter

    Messaggi:
    3.298
    Mi piace:
    834
    Penso proprio di si...:emoji_older_man:
     
    A CyberLies piace questo elemento.
  19. Lupercalex

    Lupercalex Spazzino di dungeons LiberaPay Supporter

    Messaggi:
    897
    Mi piace:
    362
    @CyberLies tranquillo che si ě unito da poco un nuovo utente di appena 18 anni xD ; comunque anch'io me la gioco, con i miei 17 anni (per gamba).
     
    Ultima modifica: 4 Gennaio 2020
    A CyberLies piace questo elemento.
  20. baarzo

    baarzo Supporter

    Messaggi:
    2.878
    Mi piace:
    902
    ehi ehi, non andiamo off-topic
     
    A CyberLies e PRobbia piace questo messaggio.