Benvenuto!

Registrati per poter accedere a tutte le funzioni del forum. Una volta iscritto ed effettuato il login, potrai aprire nuove discussioni, rispondere a discussioni già create, inserire aggiornamenti di status, seguire amici, inviare messaggi privati e molto altro ancora.

Chiudi
RPG Italia è sbarcata su LiberaPay!

Ospite, se vuoi sostenerci donando anche 1€ al mese, questa è l'occasione giusta! RPG Italia non ha pubblicità e l'unica fonte di finanziamento deriva dalle donazioni.
Siate generosi!

Per aderire, diventa un donatore su LiberaPay! È una piattaforma italiana che consente grande flessibilità di pagamento!

The Game of Thrones e Lords of the RIngs

Discussione in 'RPG World' iniziata da alaris, 18 Aprile 2021.

Condividi questa Pagina

  1. alaris

    alaris Supporter

    Messaggi:
    4.332
    Mi piace:
    1.269
    Mi sono sempre chiesto per quale motivo non sia mai stato sviluppato un crpg tripla A con ambientazione The Game of Thrones e Lords of the RIngs.
    L'unico titolo che mi viene in mente, ma non è tripla A e che mi era piaciuto moltissimo, è il titolo dei Cyanide.
    Non me lo spiego sono ambientazioni molto conosciute e con un seguito di appassionati enorme. Di tutti e due gli universi si potrebbe pescare a piene mani per un'infinità di giochi.
    Non ho mai trovato una risposta a questo quesito.
    Che mi dite?
     
  2. max13

    max13 Livello 1

    Messaggi:
    106
    Mi piace:
    57
    a me vengono in mente 2 motivi, il primo potrebbe essere l'alto costo dei diritti d'autore
    il secondo la paura delle SH di fare un flop, sono 2 ambientazioni che creerebbero un hipe enorme , ma anche il rischio di fare un gioco non all'altezza e venire linciati dai fans delle serie.. :emoji_smiley:emoji_smiley, e penso che sia anche il motivo per cui dopo tanti anni non abbiamo ancora visto un the elder scroll 6 o un gothic 4
     
    A baarzo piace questo elemento.
  3. alaris

    alaris Supporter

    Messaggi:
    4.332
    Mi piace:
    1.269
    Potrebbe essere ma non sono convinto. Se non sbaglio esiste un gioco multiplayer da anni di LOTR, personalmente penso che venderebbe molto di più un single player fatto come si deve...vedi i TES con una lore fantastica quanto hanno e quanto ancora vendono.
     
  4. max13

    max13 Livello 1

    Messaggi:
    106
    Mi piace:
    57
    i TES vendono tantissimo, ma bethesda puo' sempre dire " io i giochi li faccio cosi', se ti piacciono bene, se non ti piacciono pazienza " , ma se fai un gioco che si chiama " il signore degli anelli " la cosa e' diversa, c'e' una storia gia' scritta e i giocatori vogliono rivivere esattamente le stesse emozioni viste nei film o lette, la stessa atmosfera e il senso di fine del mondo imminente, cose difficili da creare in un GDR che dura decine di ore
     
  5. alaris

    alaris Supporter

    Messaggi:
    4.332
    Mi piace:
    1.269
    E se invece fosse una storia alternativa che prende spunto dal lore di LOTR?
    Io pensavo più a questo che a un crpg in cui si vivesse la stessa storia del libro.
     
  6. max13

    max13 Livello 1

    Messaggi:
    106
    Mi piace:
    57
    ho capito cosa intendi, ma il problema e' che parti da un titolo, LOTR ,che pesa come un macigno, per avere successo bisogna fare un capolavoro , nessuno accetterebbe un gioco solo " normale " con un simile titolo, quale SH ha voglia di rischiare l'osso del collo? ..:emoji_grinning:
    pensa al finimondo che ha scatenato cyberpunk..,
     
  7. baarzo

    baarzo Supporter

    Messaggi:
    3.307
    Mi piace:
    1.191
    Bhe gli Shadow of Mordor creano una storia alternativa "possibile" all'interno del LOTR.

    Si potrebbe invece ambientare un GDR nella quinta era dove praticamente si ha quasi carta bianca
     
  8. alaris

    alaris Supporter

    Messaggi:
    4.332
    Mi piace:
    1.269
    Appunto mi sembra un peccato mortale non sfruttare tutto questo con un rpg io trovo molto strano tutto questo disinteresse da parte degli addetti ai lavori
     
  9. f5f9

    f5f9 si sta stirando Ex staff

    Messaggi:
    17.431
    Mi piace:
    6.340
    e sono giochi che brillano per la loro mediocrità (motore grafico a parte)
     
  10. alaris

    alaris Supporter

    Messaggi:
    4.332
    Mi piace:
    1.269
    Confermo ho comprato solo un titolo, non ricordo quale... installato giocato un'ora e poi l'ho disinstallato
     
  11. max13

    max13 Livello 1

    Messaggi:
    106
    Mi piace:
    57
    cambiando era sarebbe decisamente piu' semplice sviluppare un gioco, senza confrontarsi con il romanzo e i film, e i tanti personaggi conosciuti , da frodo a Gandalf, in quel caso l'ambientazione piu' bella per me sarebbe quella di quando sauron forgia l'anello, con avvenimenti appena accennati nel romanzo e quindi la possibilita' di creare nuovi personaggi e situazioni senza essere massacrati dai fans, sempre pero' mantenendo l'atmofera adeguata al lore
     
    A f5f9 e alaris piace questo messaggio.
  12. alaris

    alaris Supporter

    Messaggi:
    4.332
    Mi piace:
    1.269
    Infatti mi chiedo come mai nessuno si sia mai buttato in questa impresa le possibilità sono infinite e penso che a livello di ritorno economico non dovrebbero aver problemi...
     
  13. baarzo

    baarzo Supporter

    Messaggi:
    3.307
    Mi piace:
    1.191
    i 2 shadow of mordor ripercorrono il momento in cui Sauron forgia l'anello.

    No dai soprattutto il secondo è un buon action, a livello di CS è fatto veramente bene e il sistema NEMESIS interessante nel primo e poi veramente benfatto nel secondo. il problema è la ripetitività tipo di Ubisoft
     
  14. max13

    max13 Livello 1

    Messaggi:
    106
    Mi piace:
    57
    ma di sicuro qualcuno ci avra' pensato, le SH sono fatte da professionisti che prima di iniziare un gioco faranno una serie di valutazioni , ( e a volte sbagliano lo stesso..:emoji_grinning::emoji_grinning: ) , se non fanno giochi su LOTR o THE game of thrones avranno i loro oscuri motivi..

    i shadow of mordor non li ho giocati, ma non credo che siano dei GDR open world come intendo io, e forse intende anche Alaris
     
    A alaris piace questo elemento.
  15. f5f9

    f5f9 si sta stirando Ex staff

    Messaggi:
    17.431
    Mi piace:
    6.340
    il primo l'ho finito a fatica, il secondo l'ho cominciato due volte e, altrettante volte, l'ho mollato dopo poche ore essendomi appisolato....
    non so....compitino corretto ma non c'era niente che mi intrigasse abbastanza da spingermi ad andare avanti, IMHO: una piattezza.....
    e pensare che sono pure doppiati in ita!
    --- MODIFICA ---
    "a volte"?
     
    A max13 piace questo elemento.
  16. alaris

    alaris Supporter

    Messaggi:
    4.332
    Mi piace:
    1.269
    Personalmente, a differenza di effe, non l'ho neanche finito anzi posso dire di averlo solo iniziato per abbondonarlo immediatamente non è un gioco che fa per me, chiaramente parere personale;)
    Appunto hai detto bene "oscuri" e proprio questo che mi ha incuriosito, non riesco proprio ad immaginare quali possano essere...
     
  17. Maurilliano

    Maurilliano Sopravvissuto al mare LiberaPay Supporter

    Messaggi:
    5.010
    Mi piace:
    1.740
    in effetti, se fossi uno sviluppatore non avrei alcun motivo per realizzare un medieval-fantasy, dovendo pagare i diritti d'autore
    primo
    e secondo, il vantaggio di poter sviluppare un contesto narrativo ad hoc, per l'esigenze di gameplay e trama,
    implementando tutto quello che ritengo funzionale e/o utile (chessò portali interdimensionali, divinità, tecnologie, popoli, razze, bestie/mostri),
    senza restrizioni di copyright o altro
    eppoi come hanno giustamente sottolineato sopra
    raccontare una storia scevra, distaccata dal filone principale, mmmmm.....
    • :emoji_thinking: scusi, è previsto che nel signore degli anelli, ci sia (guarda un po')...'il signore degli anelli'??
    :emoji_confused: no, qua raccontiamo storie di uomini, elfi, nani, goblin, orchi, troll, uruk-hai e delle orride aquile giganti
    • allora vattene a f**culo, te e tutto lo studios...
    parere
    :emoji_grinning:
     
  18. francescoG1

    francescoG1 Livello 1

    Messaggi:
    788
    Mi piace:
    143
    Generalmente i crpg ad ambientazione medievale o early modern sono più o meno "high" fantasy ovvero con la magia abbastanza diffusa. Ambientazioni con pochissima magia e sovrannaturale sarebbe difficile da gestire a livello di diversificazione di build, trama e quant'altro. Persino the witcher è più "high" (e nonostante ciò nei giochi hanno dovuto ricalcare parecchio la parte fantasy). Insomma meglio qualcosa di dedicato. Inoltre RPG AAA son in pochi a farli e quei pochi hanno già le loro Ip e sarebbe stupido comprare i diritti di altro pure complicati da sfruttare....
     
  19. max13

    max13 Livello 1

    Messaggi:
    106
    Mi piace:
    57
    ma il signore degli anelli ci sarebbe,,e' sauron, l'unico vero signore degli anelli !! e forse in parte gollum..., gli altri sono solo dei millantatori.. se pensi bilbo ha avuto l'anello per una vita e invece di usarlo per diventare l'imperatore dell'universo lo usava solo per fare giochetti.scemi.....:emoji_smiley

    i diritti d'autore li paghi per avere un nome che da solo, come minimo, ti raddoppia le vendite,:)
     
    A alaris piace questo elemento.
  20. Vitbull88

    Vitbull88 Scienziato pazzo

    Messaggi:
    348
    Mi piace:
    273
    Tu dici? Non lo so se è così semplice, il gioco di Gollum di daedalic ad esempio puzza già di fallimento....