Benvenuto!

Registrati per poter accedere a tutte le funzioni del forum. Una volta iscritto ed effettuato il login, potrai aprire nuove discussioni, rispondere a discussioni già create, inserire aggiornamenti di status, seguire amici, inviare messaggi privati e molto altro ancora.

Chiudi
RPG Italia è sbarcata su LiberaPay!

Ospite, se vuoi sostenerci donando anche 1€ al mese, questa è l'occasione giusta! RPG Italia non ha pubblicità e l'unica fonte di finanziamento deriva dalle donazioni.
Siate generosi!

Per aderire, diventa un donatore su LiberaPay! È una piattaforma italiana che consente grande flessibilità di pagamento!

Tamriel Rebuilt

Discussione in 'Morrowind' iniziata da MOB2, 11 Agosto 2018.

Condividi questa Pagina

  1. Varil

    Varil Galactic Guy

    Messaggi:
    1.166
    Mi piace:
    664
    Ma come cavolo fai a sapere tutte queste cose? L'hai creato tu Wrye Mash? :emoji_laughing:
     
  2. Varil

    Varil Galactic Guy

    Messaggi:
    1.166
    Mi piace:
    664
    Un'ultima cosa che volevo chiederti: il mio attuale Load Order è fatto così:

    Morrowind.esm
    Tribunal.esm
    Bloodmoon.esm
    Texture Fix.esm
    Texture Fix-Bloodmoon.esm
    Morrowind Patch.esm
    Poorly Placed Objects.esm
    Tamriel_Data.esm
    TR_Mainland.esm

    Questi sono i primi. Gli .esm di TR quindi li lascio lì dove sono o li metto in cima appena sotto ai master files di Bethesda?
    Ripeto che sul web ho trovato nella guide che tutti dicevano di disattivare "Texture Fix.esm, Texture Fix-Bloodmoon.esm, Morrowind Patch.esm e Poorly Placed Objects.esm" (che derivano da MGSO) quando installi anche Morrowind Rebirth e Tamriel Rebuilt.
    Dal momento che tra queste ultime due, solo Morrowind Rebirth modifica il gioco vanilla, mentre TR sta bello tranquillo per i fatti suoi in una terra a sè stante, la mia deduzione è che disattivare quei 4 plugins di cui sopra sia necessario SOLO se hai Morrowind Rebirth (visto che essi sono essenzialmente dei fix per il gioco vanilla, e probabilmente Rebirth li soppianta), mentre se hai solo TR non vedo perchè dovrebbero dare problemi. Ma non so.
    Tu cosa ne pensi?


    EDIT: ecco cosa ho trovato sulla pagina Nexus di Morrowind Rebirth:
    "Morrowind Rebirth and MGSO
    I do not recommend MGSO for two reasons: 1) It's outdated 2) It's unoptimized. MGSO includes a heap of stuff including textures that are inconsistent, and meshes that are so badly optimized that they can cause serious fps-issues. This is especially troublesome when using Morrowind Rebirth along with MGSO, since Rebirth adds a ton of stuff to the gameworld. One object without proper collision or with too many polys won't cause any harm, but multiply that by ten and you are bound to experience massive framedrops.

    Rebirth on the other hand includes a large number of mesh replacers that are, in most cases, optimized. These meshes are also up-to-date, ensuring that you, the player, will have the best looking models possible without causing a ton of hitching. With that said I wouldn't recommend MGSO. The proper way to play Rebirth with the best possible fidelity is to use MGE XE: www.nexusmods.com and handpick texture replacers from either morrowind nexus or morrowind modding history.
    "

    Il che mi fa pensare che la mia deduzione fosse esatta.

    PS: sapevo già che MGSO è outdated e non ottimizzato, ma ho aggiornato MGE-XE, MCP e MWSE alle ultimissime versioni e infatti ora gira tutto decisamente meglio sia come framerate che come stabilità del software.

    PPS:
    Più che un DLC non ufficiale, è un Morrowind 2.0! :emoji_astonished:
    -_________________________________________________________________________________________________

    Bellissimo excursus storico. Tuttavia devo fare delle precisazioni perchè alcune info su Daggerfall sono in parte errate.
    1) In Daggerfall le quest non erano migliaia, erano infinite (letteralmente), il tutto creato attraverso un processo randomatico e procedurale che faceva sì che venissero costantemente generate (per cui il gioco non finiva mai! :emoji_scream:). Tuttavia questo sistema non era esente da bug. Infatti spesso le quest proprio per questa loro natura casuale finivano per buggarsi e molte volte erano tecnicamente impossibili da terminare. Tuttavia questo difetto era attenuato dal fatto che dopo un po' le quest "scadevano", ovvero se non venivano portate a compimento entro un tempo limite, scomparivano del tutto dal diario, quindi non permanevano lì (questa cosa era applicata addirittura alla quest principale, che, se non si rispettavano alcuni termini, ad esempio presentarsi ad un importante appuntamento con un NPC rilevante entro certi tempi, nonostante numerosi solleciti e rimandi, alla fine la main quest non poteva più essere portata avanti e si interrompeva - cosa voluta, non era un difetto di gioco, infatti si poteva ignorare bellamente la main quest e dimenticarsene totalmente facendo tutt'altro).
    2) In Daggerfall non era esplorabile tutto il continente di Tamriel (quello era Arena). In Daggerfall era esplorabile tutta la Baia di Iliac (o Iliac Bay che dir si voglia), una zona comprendente tutta la parte meridionale di High Rock e la parte nord di Hammerfell. Tuttavia questa in termini di grandezza, poichè Bethesda decise di farla di proporzioni realistiche e non puramente arbitrarie come invece abbiamo per tutti i successivi TES, ad oggi rappresenta l'open world gdr più grande mai creato nella storia del videogame, con un ordine di grandezza che sta sulle decine di migliaia di km quadrati. Per spostarsi nel mondo di gioco (anch'esso, come le quest secondarie e i dungeon secondari, realizzato in maniera procedurale) era NECESSARIO usare lo spostamento rapido (che comunque richiedeva di spendere denaro, a seconda che ci si spostasse a cavallo, via nave ecc.), altrimenti si finiva per non raggiungere mai una data meta, ma verosimilmente si soccombeva per via della complessità e della difficoltà del titolo; basti pensare che le malattie, per fare un esempio, potevano, se non trattate, portare a malus gravissimi e irreversibili per il pg, nonchè alla stessa morte.
    Daggerfall in termini di dettagli e complessità è ad oggi il più complesso tra i TES, e uno dei più complessi nella storia dei gdr. Numerose feature furono semplificate o addirittura rimosse in Morrowind (e Morrowind è già molto complesso, questo vi dà una misura della profondità di Daggerfall). Nonostante i suoi difetti, Daggerfall fu un titolo pionieristico e rivoluzionario per l'epoca, e , a mio parere, un gioco che tutt'oggi andrebbe provato in quanto resta una perla di inestimabile valore nella storia del videogioco di ruolo.


    PS: @MOB2, il tuo essere prolisso mi ha contagiato :p
     
    Ultima modifica: 6 Ottobre 2018
    A MOB2 e f5f9 piace questo messaggio.
  3. MOB2

    MOB2 Profetessa Skaragg

    Messaggi:
    517
    Mi piace:
    498
    Complimenti, vedo che stai facendo un'analisi approfondita che porta a conclusioni molto interessanti !!! :)
    Mi rendo conto che cercare una comprensione profonda dei meccanismi di un gioco non è cosa facile e leggera; molte volte mi è capitato di fare disastri e dover ricominciare da capo. Se per esempio parliamo di Wrye Mash (e poi Bash), per molto tempo l'ho amato e odiato; più volte ho cercato dei Mod Manager alternativi per potergli dire addio, ma sinceramente non ho mai trovato in nessun altro programma la potenza e la completezza delle sue funzioni (ho però molta fiducia in OpenMW, e attendo con "ansia paziente" la pubblicazione della versione 1.0; tra l'altro, trovo estremamente interessante la sua gestione delle mod, al livello di Mod Organizer).

    Allora, con tutto il rispetto e l'apprezzamento per Morrowind Rebirth, di cui seguo a distanza lo sviluppo, non mi sono ancora deciso a provarlo, e uno dei motivi principali è che mi creerebbe troppi problemi di compatibilità con troppe mod che ritengo essenziali. Quindi non saprei proprio dirti come gestirlo insieme a MSGO e TR, mentre posso dirti che TR va a meraviglia (sempre che si rispettino le "regole di buona gestione delle mod") con tutte le centinaia di mod che ho attualmente installate, compresa la grafica super-ultra.

    È vero che MSGO è considerato ormai superato a livello di grafica, ma avendo io installato molte meshes e textures ottimizzate già in precedenza, ho finito per analizzarlo in dettaglio, estrapolando le varie mod in esso integrate, e selezionando quelle che giudicavo importanti; in sostanza, ho installato MSGO in modo "modulare", nel senso che alla fine ho installato solo le mod che volevo. Il che non mi crea troppi problemi, visto che, se necessario, posso aggiornare le singole mod; ma considera che, per quanto apprezzi la grafica galattica che MGE XE mi fornisce, ritengo da sempre che le cose veramente importanti in un gioco siano altre (i miei "assoluti", insieme a Morrowind, sono Planescape: Torment, e la serie Ultima, che certamente non spiccano per la grafica).

    Quanto all'ordinamento dei file .esm ed .esp, direi che Mlox è il tuo migliore amico, al di là di ciò che dicono gli sviluppatori di Morrowind Rebirth o chiunque altro. Comunque, se vuoi, ti posto l'elenco dei miei .esm attivati, giusto per un esempio di ordinamento funzionale:

    001 Morrowind.esm
    002 Tribunal.esm
    003 Bloodmoon.esm
    004 Morrowind Patch v1.6.6_beta.esm
    005 Texture Fix 2.0.esm
    006 Book Rotate.esm
    007 Bloodmoon Landscape Overhaul 1.1.esm
    008 abotWaterLife.esm
    009 ME_Mannequins2.esm
    010 GDR_MasterFile.esm
    011 Ascadian Rose Cottage DX.esm
    012 THE Facepack Compilation.esm
    013 MW_Children_1_0.esm
    014 BT_Whitewolf_2_0.esm
    015 Rise of House Telvanni.esm
    016 Poorly Placed Object Fix 1.2.esm
    017 Tamriel_Data.esm
    018 TR_Mainland.esm
    019 DN_Dwemer_Tileset.esm
    020 MAO_Config.esm
    021 MAO_Weather.esm
    022 MAO_2d.esm
    023 MAO_3d.esm​

    Come vedi, i due .esm di TR sono quasi alla fine dell'elenco, come dovrebbe essere.
    Quanto agli .esp, dai numeri d'ordine puoi vedere che si trovano anche loro quasi in fondo alla lista.

    159 TR_Factions.esp

    161 TR_Preview.esp
    162 TR_Travels_(Preview_and_Mainland).esp

    195 NoM 3.0.esp (Version 3.03)
    196 NoM_MC Compatibility Patch.esp
    197 Mashed Lists.esp​

    Necessities of Morrowind, come richiesto dal readme, si trova alla fine dell'elenco, seguito soltanto da un'altra chicca di Wrye Mash, costituita dalla cosiddetta "Mashed Patch" (che in Oblivion e Skyrim è la Bashed Patch), cioè una specifica patch che gestisce i conflitti tra le mod in modo ottimale. Mi spiego con un'esempio: se una mod aggiunge 200 monete d'oro a un barile e un'altra mod, caricata successivamente, aggiunge una spada d'ebano allo stesso barile (con lo stesso FormID), la seconda mod prevale sulla precedente e tu nel barile ci trovi solo la spada. La Mashed Patch controlla entrambe le mod e risolve il conflitto permettendo entrambe le aggiunte. Per creare la Patch, che è l'ultima cosa da fare dopo tutte le ottimizzazioni richieste (compreso l'ordinamento dei file), basta cliccare col pulsante destro del mouse sulla barra in alto nella pagina delle mod, selezionando il comando "Create Mashed Patch".

    Per finire, ti ringrazio tantissimo per le correzioni riguardo a Daggerfall; penso che sia un gioco che dovrebbe essere conosciuto maggiormente anche oggi (e lì, certo non mi dispiacerebbe un overhaul grafico...). Considera che sono talmente innamorato del lore dei TES, che alla domanda su dove e quando vorrei fosse ambientato il prossimo TES, sono completamente indeciso tra "Elsweyr" o un gioco profondo sul "Miracolo della Pace"...
     
    A f5f9 piace questo elemento.
  4. Varil

    Varil Galactic Guy

    Messaggi:
    1.166
    Mi piace:
    664
    Se ti interessa Daggerfall, ti consiglio di seguire il progetto Daggerfall Unity, che si propone di ricostruire il gioco in una maniera tale che possa essere moddato. Infatti Daggerfall nella sua forma originale non consente di essere moddato, se non tramite particolari metodi che "hackerano" il codice di gioco. Al momento Daggerfall Unity è a buon punto, ma mancano ancora numerose feature del gioco originale che ancora sono in sviluppo e vanno implementate.
    https://www.dfworkshop.net/
    https://www.dfworkshop.net/projects/daggerfall-unity/live-builds/


    Questi link sono molto dettagliati ed esaustivi a riguardo. Ti consiglio di darci un'occhiata ;)

    Ad ogni modo, tornando a Tamriel Rebuilt, volevo chiederti: cosa succede nella Preview, se io mi spingo molto a sud nella Mainland in zone che ancora non sono state sviluppate? Trovo del deserto? xD Oppure come in Skyrim c'è qualche muro invisibile e un messaggio che mi dice qualcosa del tipo "non puoi andare in quella direzione, torna indietro"?
    Ti lascio un'immagine per farti capire a cosa mi riferisco.

    PS: il tuo Load Order mi confema che il mio è essenzialmente corretto.
     

    File allegati:

    A f5f9 e MOB2 piace questo messaggio.
  5. MOB2

    MOB2 Profetessa Skaragg

    Messaggi:
    517
    Mi piace:
    498
    Ti ringrazio per i link su Daggerfall; penso che approfondirò decisamente l'argomento :)

    Riguardo a Tamriel Rebuilt, poco più a sud di Almalexia inizia il terreno di base non modellato che trovi quando crei una nuova cella nel TES Construction Set. Uno spazio immenso in cui non trovi praticamente quasi nulla, a parte il fiume centrale (che forma un lago) e delle pareti non modellate di montagne. Quasi all'estremo sud c'è la città di Narsis, la capitale della Casata Hlaalu, che invece è stata quasi interamente costruita (gli edifici), dove trovi perfino una Gilda dei Maghi con due Guide per il teletrasporto e una nave utilizzabile (puoi comunque raggiungerla anche con la console: "coc Narsis").

    Sul sito di TR ci sono delle sezioni specifiche per gli sviluppatori con la possibilità di scaricare le famose "claims", cioè lo stato aggiornato dei lavori nelle singole zone, ma francamente te lo sconsiglio, perché bisognerebbe smanettare parecchio, aggiungendo un sacco di altri file .esp, per avere una visualizzazione decente.
     
    A f5f9 piace questo elemento.
  6. Varil

    Varil Galactic Guy

    Messaggi:
    1.166
    Mi piace:
    664
    Capito. Avrei preferito però che avessero messo un qualche muro invisibile che ti impedisca di raggiungere quelle zone vuote. :emoji_laughing:
     
  7. MOB2

    MOB2 Profetessa Skaragg

    Messaggi:
    517
    Mi piace:
    498
    @Varil , devo davvero ringraziarti.

    Grazie alla tua dritta sono andato a rispolverarmi Daggerfall e ho già iniziato a moddarlo come si deve :)
    Non tutto funziona, per esempio il cielo per ora è di un viola "quasi-OblivionSky", che non mi sembra molto consono all'ambiente...

    Ma l'emozione di ricominciare nel dungeon, riuscendo perfino a stendere i primi topi (ah, che bei tempi, quando superare il primo topo del tutorial senza morire era un grande successo... :p), a superare in volata un essere magico indistruttibile con la spadina che avevo, fino ad arrivare al video della sepoltura grazie ad un orso un po' troppo grosso...

    Va beh, un piccolo OT, a mio parere doveroso per ringraziarti.
     
    A f5f9 e Varil piace questo messaggio.
  8. Varil

    Varil Galactic Guy

    Messaggi:
    1.166
    Mi piace:
    664
    Hai installato Daggerfall Unity? Considera che è ancora acerbo e non completo :)
     
  9. f5f9

    f5f9 si sta stirando Ex staff

    Messaggi:
    15.997
    Mi piace:
    5.523
    scusate se mi imbuco, ma leggervi è veramente un enorme piacere
     
    A Varil piace questo elemento.
  10. MOB2

    MOB2 Profetessa Skaragg

    Messaggi:
    517
    Mi piace:
    498
    Avevo ancora Daggerfall originale installato, e ho deciso di provare Unity. A parte la velocità di avvio (che certo, non ha le 200 mod di Morrowind da caricare), il piacere vero lo stanno dando le mod: ho scaricato 2 giga di textures più altre mod varie (cielo, erba, uccelli, montagne, distantlod, ecc.) che decisamente danno tutta un'altra visuale (a parte il cielo "Oblivion-sky" che devo ancora risolvere).

    Comunque è vero quello che si dice nel video, che Daggerfall ha un sistema molto più complesso e completo perfino di Morrowind. Ti faccio un esempio: mi sono trovato in un paesino di notte, e solo il fatto di cercare di fermarmi a dormire fuori ha richiamato le guardie. Una volta catturato, sono stato portato davanti al giudice, e ho potuto scegliere se dichiararmi colpevole o innocente, con la conseguenza che se mi fossi dichiarato innocente ma fossi stato dichiarato colpevole la mia pena sarebbe stata aumentata. Ovviamente, mi sono dichiarato colpevole ;)

    A questo proposito mi viene una riflessione da fare, tanto per tornare in topic. Come molti di noi avranno notato (almeno quelli che hanno l'età sufficiente per aver giocato a certi giochi "storici" ed "epocali"), Bethesda è andata sempre di più nella direzione della semplificazione delle dinamiche, del gameplay, della storia, dei contenuti, fornendo come contropartita una grafica sempre più spettacolare, effetti speciali, e così via. Questa cosa è stata spesso per me motivo di un certo disappunto, proprio per il fatto che ho veramente amato e continuo ad amare alcuni giochi di Bethesda. Quando giocavo a Enderal ho scritto un post su Reddit (in inglese) sui "Percorsi divergenti di Bethesda e SureAI", che forse un giorno posterò qui tradotto. Inizialmente mi hanno preso per un hater, ma credo di aver dimostrato di non esserlo per nulla, in quanto non critico una squadra di sviluppatori, ma un impoverimento di contenuti, come del resto faccio per ogni gioco che mi trovo ad affrontare.

    Quando vedo delle persone, che prese del puro e semplice entusiasmo e dall'amore per una "visione", intraprendono un lungo viaggio (quasi sempre senza alcun guadagno materiale), sforzandosi di dare il meglio di sé nel cercare di ridare vita a certi giochi, per evitare che finiscano dimenticati, giungo perfino a commuovermi...

    Ben vengano Tamriel Rebuilt, OpenMW, Daggerfall Unity, Ultima V Lazarus, Ultima 6 Project, i modders di Planescape: Torment, L'Enhanced Edition di Baldur's Gate, e tutti gli innamorati che usano per anni (a volte, per decenni) il loro tempo libero in questo compito immane, che a mio parere ha un'importanza immensa, perché permette anche alle nuove generazioni di avvicinarsi a dei capolavori che, secondo me, insieme al divertimento che offrono, continuano ad avere moltissimo da dirci, da farci vivere, da farci sognare, da farci riflettere.

    P.S.: @f5f9 , lo sai che per me sei sempre il benvenuto :)
     
    Ultima modifica: 7 Ottobre 2018
    A Varil piace questo elemento.
  11. Varil

    Varil Galactic Guy

    Messaggi:
    1.166
    Mi piace:
    664
    La passione, la dedizione e la condivisione di creazioni, contenuti e risorse è un valore inestimabile nelle community.
    Io adoro la community di modder dei giochi TES molto più di Bethesda. Sono d'accordo sull'impoverimento di qualità e profondità nei giochi Bethesda (anzi, direi che non è questione di essere d'accordo, è palesemente oggettivo - e ciò mi ricollega anche a quel tuo post su Reddit: se non si capisce vuol dire non essere obiettivi).
    La mia passione per i TES ormai è rimasta "solo" grazie a ciò che posso vedere nella community, non negli sviluppatori.
    Quello che sta facendo (e che ha fatto) la community è inestimabile.
    Tanto che per alcune mod, come appunto Tamriel Rebuilt (per tornare nel merito del topic) pagherei letteralmente!
     
    A MOB2 piace questo elemento.
  12. Varil

    Varil Galactic Guy

    Messaggi:
    1.166
    Mi piace:
    664
    Visto l'interesse generatosi durante questa discussione, su TES II: Daggerfall, non posso che linkarvi questo video-documentario (dello stesso canale YouTube del video su Daggerfall Unity postato sopra), e se volete sapere tutto ciò che c'è da sapere su Daggerfall, beh, buona visione:

     
    Ultima modifica: 7 Ottobre 2018
    A f5f9 e MOB2 piace questo messaggio.
  13. Varil

    Varil Galactic Guy

    Messaggi:
    1.166
    Mi piace:
    664
    Questo bug è stato risolto nell'ultima release di settembre (TR v18.09)?
     
  14. MOB2

    MOB2 Profetessa Skaragg

    Messaggi:
    517
    Mi piace:
    498
    Dunque, sarei portato a dire di sì, considerato che c'è una sottile variazione rispetto a prima.
    Prima il testo "open an account" non era minimamente evidenziato (in OpenMW), quindi non era cliccabile, mentre invece in Morrowind (motore originale) era evidenziato, cliccabile e aveva come conseguenza l'effettiva apertura del conto (da quei "ladri": 150 monete d'oro solo per avere il "privilegio" di aprire un conto, più 50 monete come primo versamento obbligatorio :emoji_astonished:)

    Ora, invece, e parlo sempre di OpenMW, il testo è evidenziato e cliccabile, ma i cari impiegati dell'associazione a delinquere che si fa chiamare banca rispondono che non sei sufficientemente gradito (capisci, io devo piacere a loro... forse se gli dico che sono entrato nella Gilda dei Ladri mi accolgono come un fratello... :p).

    In realtà, qui la situazione è più complessa, trattandosi di un'interazione tra due stili di scripting: quello di TR e quello di OpenMW. Ora, credo che TR abbia fatto la sua parte, cercando di adattare lo script a OpenMW, ma credo che la soluzione "lato-OpenMW" la vedremo solo con la prossima versione ufficiale (la 0.45.0).

    Nel frattempo, io mi scarico periodicamente le versioni "Nightly", che comunque suggerisco a tutti, in quanto più avanzate (l'ultima è delle 4 del mattino dell' 8 ottobre).

    Tra l'altro, "casualmente" ho trovato la Banca di Daggerfall, scoprendo una miniera di opzioni e opportunità: conto con versamenti e prelievi, prestiti con rimborsi rateali, acquisto di case (in ogni città) e navi (una per volta).

    Giusto per continuare la riflessione sui contenuti, immagino dove i ragazzi di TR hanno preso l'ispirazione per la loro banca... (ma direi che anche i ragazzi della SureAI probabilmente hanno preso la stessa ispirazione sia per Nehrim che per Enderal; e che dire poi della banca della Città Imperiale in "Better Cities" (Oblivion) ? Insomma, Bethesda taglia i contenuti, e i modder li rimettono...)
     
    Ultima modifica: 9 Ottobre 2018
  15. Varil

    Varil Galactic Guy

    Messaggi:
    1.166
    Mi piace:
    664
    No no mi riferivo al gioco normale, non OpenMW. Io gioco senza OpenMW.
    Immagino che quindi non dovrei avere alcun problema, giusto?
     
  16. MOB2

    MOB2 Profetessa Skaragg

    Messaggi:
    517
    Mi piace:
    498
    Nessun problema col gioco normale, tranquillo :)

    Il problema è sempre stato specifico solo di OpenMW e della sua interazione con TR.
     
    A Varil piace questo elemento.
  17. MOB2

    MOB2 Profetessa Skaragg

    Messaggi:
    517
    Mi piace:
    498
    In attesa che la squadra di Daggerfall Unity (che in fondo mi ricorda un po' i primi tempi di OpenMW) prosegua i lavori che porteranno il suo progetto fuori dalla fase "pre-alfa", ho ripreso Morrowind, continuando il mio giro per la terraferma e testando per l'occasione alcune altre mod (tra cui alcune relative alla navigazione, di cui prima o poi credo che parlerò diffusamente), oltre all'interazione tra i compagni, Necessities of Morrowind (applicato anche a TR, grazie al sistema descritto precedentemente in questo thread) e qualche altra "finezza", come la presenza di pesci e anatre nei fiumi (anche di TR)...

    Anzitutto, una cosa di cui mi sono dimenticato di sottolineare l'importanza.
    In tutti i casi in cui viene aggiornata una mod o un'espansione che aggiunge un ampliamento di territorio, oltre alle operazioni già descritte (mi riferisco a Morrowind originale, non a OpenMW), è "necessario" rieseguire MGE XE e rigenerare la Distant Land (come in Oblivion in casi analoghi è sempre necessario rieseguire TES4LodGen). Mi ero dimenticato di farlo dopo l'ultimo update, e in alcune zone dell'interno mi sono trovato delle obbrobriose "sovrapposizioni" di terreno e oggetti vari, che ovviamente dopo aver rigenerato la Distant Land sono scomparse.

    Bene, visto che nel discorso siamo arrivati al Lore e alle missioni, vorrei parlarvi dell'ultima missione che ho svolto a TR, giusto per dare un'idea (e senza troppi spoiler, se possibile). Tutto ha inizio in una rilassante cittadina in stile Indoril (che si trova nella "Mainland"), poco distante da Almalexia (che invece è ancora nella "Preview").

    MGE Screenshot 2018-10-27 22.28.44.351.jpg
    Visto il ridente paesaggio, non potevo non piantare la tenda nelle vicinanze...

    MGE Screenshot 2018-10-28 00.26.27.823.jpg
    Andato in città per fare provviste, entro nell'unica locanda, "La Radura Dorata" (in effetti mi sembra che il nome si intoni particolarmente col paesaggio), dove ci sono alcuni avventori di varia provenienza. Girando un po', in una stanza trovo un tizio che mi espone il suo problemino: stava aspettando un carico di ebano (di contrabbando) che non è arrivato, e mi chiede di indagare, dandomi un indizio su una rete di caverne vicino alla città. Decido di aiutarlo, ma prima di uscire dalla locanda mi si avvicina un altro tizio, probabilmente una guardia in abiti civili, che mi rivela di essere occupato da diverso tempo in un'indagine su un giro di contrabbando, ma di non avere finora le prove per arrestare il primo tizio, oltre a non sapere chi altri è coinvolto nel giro. Il suo discorso mi convince a dargli una mano, e lui mi suggerisce di fingere di collaborare col primo tizio, per scoprire il più possibile circa i suoi contatti e collegamenti.

    Insomma, alla fine il "lavoro sporco" lo devo fare sempre io, che sia per i contrabbandieri o per la polizia ;)

    Entro nella rete di caverne, un dungeon non gigantesco ma parecchio ramificato e con diverse celle (in Daggerfall sarebbe comunque un "dungeonino"...), in cui dapprima trovo un foglio di carta strappato in cui uno dei contrabbandieri ha scritto di non essere riuscito a consegnare il carico, perché sorpreso da alcuni goblin nelle caverne; controllo in giro, ma del carico d'ebano nessuna traccia. Proseguendo nelle caverne, che tra l'altro hanno anche alcuni scenari notevoli, come una cascata e un lago, trovo alla fine la tana dei goblin, dove, dopo adeguati combattimenti, recupero finalmente l'ebano. Ma già che ci sono, decido di completare l'esplorazione e scopro anche un accesso sotterraneo ad una fortezza dwemer "più o meno" in rovina, con qualche costrutto ancora attivo, macchinari vari in funzione, e una stanza speciale, in cui si trova un vero e proprio puzzle, denominato "Test of Disorder", che non sono ancora riuscito a risolvere (qualcosa alla "Myst", o "Legend of Grimrock", si accettano suggerimenti :)):

    MGE Screenshot 2018-10-28 19.33.33.256.jpg

    Lasciato il test per quando avrò un momento di maggiore ispirazione, torno alla locanda, e la guardia mi consiglia di consegnare l'ebano al primo tizio e di chiedergli informazioni sui suoi contatti. Se decido di farlo (in tutta la missione ho sempre avuto diverse possibilità di scelta, con esiti differenti), il tizio dell'ebano mi rivela il nome del suo contatto. La guardia mi indica un villaggio vicino sulla costa dove cercare quest'ultimo, mentre lei si occuperà del primo tizio, e una volta giunto al villaggio, vengo indirizzato a una capanna in rovina poco lontana, dove trovo finalmente il contrabbandiere. Un breve combattimento, e poi torno dalla guardia, che nel frattempo ha già arrestato il primo tizio e mi ringrazia, dandomi anche metà della taglia che era stata posta sulla cattura dei contrabbandieri.

    Ecco, questa è una piccola missione di Tamriel Rebuilt; niente di eclatante, certo (ne ho trovate alcune molto più profonde ed emotivamente coinvolgenti), ma è comunque un esempio della cura che la squadra di TR sta mettendo anche nella costruzione delle quest e delle storie dei vari personaggi: nel dialogo col primo tizio sono venuto a sapere che il contrabbandiere ucciso nella caverna dai goblin era in debito con lui, e per pagare aveva deciso di rubare l'ebano da un carico di contrabbando gestito dal capo della sua banda (quello che ho trovato alla fine alla capanna in rovina).

    Concludo segnalando che, come mi auguravo, il team di TR ha iniziato ad aggiornare "pesantemente" le relative pagine di UESP, e un esempio può essere proprio la pagina sulle missioni:

     
    Ultima modifica: 29 Ottobre 2018
    A Varil piace questo elemento.
  18. Varil

    Varil Galactic Guy

    Messaggi:
    1.166
    Mi piace:
    664
    Sempre un enorme piacere leggerti :)
     
  19. MOB2

    MOB2 Profetessa Skaragg

    Messaggi:
    517
    Mi piace:
    498
    Ma ci sono anche delle missioni decisamente divertenti, tipo quella dei minatori che invece di lavorare passano il tempo a ubriacarsi, e uno di loro vuole organizzare un party "speciale" e ti chiede di procuragli del vino e dei liquori (e più sono di qualità, più ha intenzione di pagarti), ma senza che il sovrintendente della miniera se ne accorga, visto che ha minacciato di vendere come schiavi tutti i minatori sorpresi a bere :emoji_laughing:
     
  20. Varil

    Varil Galactic Guy

    Messaggi:
    1.166
    Mi piace:
    664
    Buon sabato a tutti :D

     
    A f5f9 piace questo elemento.