Benvenuto!

Registrati per poter accedere a tutte le funzioni del forum. Una volta iscritto ed effettuato il login, potrai aprire nuove discussioni, rispondere a discussioni già create, inserire aggiornamenti di status, seguire amici, inviare messaggi privati e molto altro ancora.

Chiudi
RPG Italia è sbarcata su LiberaPay!

Ospite, se vuoi sostenerci donando anche 1€ al mese, questa è l'occasione giusta! RPG Italia non ha pubblicità e l'unica fonte di finanziamento deriva dalle donazioni.
Siate generosi!

Per aderire, diventa un donatore su LiberaPay! È una piattaforma italiana che consente grande flessibilità di pagamento!

Situa Piranha Bytes

Discussione in 'RPG World' iniziata da Cem, 25 Gennaio 2024.

Condividi questa Pagina

  1. Cem

    Cem Bambola di pezza Ex staff

    Messaggi:
    4.162
    Mi piace:
    577
    In questi giorni sto leggendo con molta preoccupazione riguardo alle vicende che stanno coinvolgendo i Piranha Bytes. A quanto si dice, Embracer Group, che ha comprato lo studio tedesco nel 2019, sta procedendo con una "ristrutturazione aziendale", termine aulico che di solito comporta licenziamenti e chiusure varie, per le quali i Piranha sembrano destinati alla soppressione.
    Björn Pankratz, storico membro dello studio e fino a poco fa creative director (ma dal primo Gothic credo abbia ricoperto un po' tutti i ruoli, musiche, software, catering, pulizie...) ha già lasciato l'azienda e i progetti in essere sono stati sospesi; presumibilmente un mai annunciato direttamente Elex 3.

    Voci confermate dal CEO Michael Rüve che ha dichiarato che stanno facendo il possibile per trovare un nuovo partner deciso ad acquistarli. Le voci a riguardo sono abbastanza incerte e difficilmente verificabili: pare che THQ Nordic, filiale editoriale di Embracer Group ed ex pubblisher dei Piranha Bytes, abbia convinto la casa madre a provare a cendere lo studio qualora si facesse avanti qualche offerta, ma come detto queste notizie sono di prive di verifica.

    Detto questo, devo ammettere di non aver amato la saga Elex (primo giocato e finito a fatica, il secondo giocato 10 minuti e abbandonato), ma da grande fan della serie Gothic e da buon conoscitore della serie Risen auguro tutto il meglio per questo piccolo studio che ci ha "donato" (a pagamento, ovviamente) grandi momenti di intrattenimento videoludico.

    Le fonti di tali notizie sono un po' tutte le testate che si occupano di videogiochi.
    Multiplayer.it
    Everyeye.it
    IGN Italia
     
    A ivan301990, alaris e f5f9 piace questo messaggio.
  2. f5f9

    f5f9 si sta stirando Ex staff

    Messaggi:
    20.164
    Mi piace:
    8.523
    raccapricciante
     
  3. alaris

    alaris Supporter

    Messaggi:
    7.230
    Mi piace:
    3.064
    Speriamo bene uno degli sviluppatori che ho sempre amato e che mi ha permesso di passare parecchie ore di grande intrattenimento videoludico.
     
  4. ivan301990

    ivan301990 Supporter

    Messaggi:
    31
    Mi piace:
    37
    Situazione che seguo da ormai una settimana. Non ho aperto alcun post,speravo che venisse aperto questo dibattito. Pare che Piranha fosse solita a utilizzare questi fondi pubblici stanziati dal governo tedesco cosi come pare che molti del team di Piranha non molto contenti dell'esito penoso di Elex 2 ( pubblicato fra l'altro durante il colosso Elden Ring) che ha fatto passare praticamente in sordina il titolo dei Piranha. Diciamo che la pessima scelta di tempo del publisher,unita al pessimo feedback ricevuto dagli utenti a fatto dividere il team dei Piranha. Gia qualche mese prima,Bjorn Pankratz aveva lasciato gli studi della Piranha,molti sono stati licenziati dalla ditta Embracer ed il titolo WIKI6 che veniva supposto come l' elex 3 risultava nei progetti che usufruivano di questl bonus di fondi pubblici. Dopo un taglio dunque di questi fondi e la situazione dei Piranha dopo Elex 2 si trovavano divisi in due gruppi : quelli a favore per la creazione di un nuovo rpg dark fantasy e il capo Pankratz a favore di continuare la saga di Elex 3. Pare che la Thq abbia spezzato una lancia a favore dei Piranha concedendo tempo per trovare un nuovo publisher,se lo troveranno in breve tempo si spera che la piccola azienda PB possa salvarsi e magari tornare all'attacco,tanto da come dicono nel loro sito : "non diamoli per sconfitti,hanno ancora molto da dire e molta fantasia,cio che serve ad un gioco per poter dire ancora la sua!".
    Spero in queste brevi righe di avervi reso partecipi di quello che sta succedendo e quello che un fan sfegatato della serie di Gothic possa pensare in merito a una notizia del genere,ma esprimerò prima di lasciarvi una mia riflessione...
    Vedo che comunque questi Piranha sono amanti del numero 3 o del motto non c'è due senza 3 da come possiamo aver visto per i Gothic,Risen ed Elex (dubbia a quanto pare il coronare quest'ultima in trilogia). Io avrei creato ulteriori espansioni,come la notte del corvo,come Archolos e le avrei marchiate e preso le varie community per contribuire a sviluppare ancora i vari Gothic/gothic 2 che in molti giochiamo tutt'ora. Basta vedere le ultime ore giocate su steam di Gothic 2 che a cavallo degli anni 2023 e 2024 sta registrando settimanalmente il picco ei ore giocate. Possibile che questi dati non li abbiano? Possibile che non si rendano conto che il mercato è recuperabile anche solo facendo uscire delle limited edition,delle statue o del merchandising per tirar su le finanze e smettere di essere attaccati ai fondi statali? Non voglio che Piranha Bytes fallisca, odio che litighino fra loro,ma si dessero una mossa a risolvere le problematiche, perché la schiera di fan li fuori è bella grossa e si..ci rimarrei male :(
     
    A f5f9, max13 e alaris piace questo messaggio.
  5. alaris

    alaris Supporter

    Messaggi:
    7.230
    Mi piace:
    3.064
    Grazie per le precise delucidazioni e le tue condivisibilissime riflessioni e speriamo in un lieto fine...
     
    A ivan301990 piace questo elemento.
  6. Metallo

    Metallo Saprofago LiberaPay Supporter

    Messaggi:
    3.252
    Mi piace:
    1.993
    È stata ovviamente una brutta notizia ma devo dire che era una notizia che aspettavo ormai da un po', soprattutto dopo l'uscita di Elex 2 che è stato un vero e proprio flop.
    Gothic per quanto mi riguarda è la serie di videogiochi che ho più a cuore da sempre e Gothic 2 insieme a mods e total conversion sviluppate dalla community negli anni per me non invecchia mai e riprendo a giocare di tanto in tanto senza mai stancarmi.
    Piranha Bytes ha continuato a produrre videogiochi che proponevano una formula simile alla serie storica e per questo motivo sono riuscito a giocare e a farmi piacere i Risen e i due Elex, nonostante abbia dovuto continuamente chiudere un occhio o far finta di non aver visto certe scelte di design. L'arretratezza grafica per me non è mai stata un problema nei loro titoli, il problema è che non raggiungono minimamente la qualità dei capolavori passati e soprattutto hanno sempre voluto (o dovuto?) fare troppo rispetto alle loro potenzialità.
    Ma è inutile stare qui ad elencare gli innumerevoli difetti delle loro ultime fatiche.

    Il punto principale è che con Elex 2 hanno toppato e che nel frattempo sono stati acquistati da Embracer Group che ha attuato una scelleratissima politica di acquisti di studi di sviluppo. In questi anni ci chiedevamo un po' tutti che cosa avessero in mente e nel corso dello scorso anno è uscito fuori che erano in trattativa con un possibile acquirente dall'Arabia Saudita e che l'acquisto massivo di piccoli studi di sviluppo era semplicemente il modo per far aumentare di valore le proprie quote e strappare un prezzo più alto al riccone saudita. A quanto pare però questo si è tirato indietro all'ultimo momento (si parlava di un acquisto di 2 miliardi) e ora tanti questi piccoli studi di sviluppo acquistati senza alcun piano per il futuro, se non quello di essere poi rivenduti al miglior offerente, ora si vedono chiusi o ridimensionati per via di questo.
    E tra questi sono saltati anche i PB. A quanto pare prima di decidere di chiudere i battenti è stato proposto allo studio di tornare a lavorare alla serie Gothic, ma Bjorn Pankratz (il capoccia e ideatore della serie Elex a cui a quanto pare teneva molto a cuore) si è opposto ed è stato liquidato subito. Per il momento non si sa che fine faranno gli altri sviluppatori, probabilmente alcuni potrebbero anche entrare nelle fila di Alkimia che sta lavorando al remake del primo Gothic.
    C'è anche la possibilità che qualcuno si faccia avanti per rilevare lo studio e magari far ripartire la produzione di Elex 3 al quale stavano già lavorando, ma le probabilità immagino siano estremamente basse.

    Detto questo io sono uno di quelli che, nonostante tutto, molto probabilmente Elex 3 lo avrebbe comprato e giocato fino alla fine e che avrebbe comprato e giocato fino alla fine anche un eventuale nuova IP futura dello studio. Sono sempre stato legato al loro modo di fare giochi e proprio qualche mese fa se ne riparlava nel topic di Elex 2 di come fossero rimasti gli ultimi a produrre Action RPG in terza persona in vecchio stile. Oggi se ne producono meno di una volta per via dei costi esorbitanti ma soprattutto non si producono più come una volta. Sono enormi, ma ripetitivi e poveri di contenuti, pieni di cutscene e super guidati dall'inizio alla fine, mentre prima passavi più tempo a giocare ed esplorare il mondo di gioco invece che assistere a spezzoni di un telefilm e a giocare con google maps.
    Anche i titoli PB hanno perso qualità nel tempo ma si differenziavano rispetto agli altri per questo stile old school, che non ti tiene per mano ma che ti da tutti i mezzi per andare avanti.

    Comunque per me hanno sempre sprecato le proprie potenzialità.
    Archolos è stato rilasciato da un gruppo di modders amanti della serie Gothic senza guadagnarci un euro con tanto di doppiaggio di ottimo livello e traduzione in inglese, con centinaia di ore di contenuti al top e un miglioramento e una perfezione delle meccaniche della serie originale mai visti prima d'ora. Musiche registrate con un orchestra, decine di personaggi ben caratterizzati e carismatici come non se ne vedevano dai primi due titoli della serie originale, e chi più ne ha e più ne metta.
    Ma in questi 20 anni Piranha Byets, con tanto di fondi nazionali e internazionali, che ca**o aveva in testa? :emoji_expressionless:
     
    A ceridan81, f5f9, max13 e 3 altri utenti piace questo messaggio.
  7. ivan301990

    ivan301990 Supporter

    Messaggi:
    31
    Mi piace:
    37
    Un'ottima domanda la tua come l' osservazione.. il loro ragionamento non si discosta poi tanto che sembra quasi all'italiana.
    Quello che soprattutto mi ha stupito è stata la trasparenza su alcuni siti governativi di quanto veniva stanziato in milioni e a chi venivano dati. Una roba che in Italia sarebbe utopia,gia solo il fatto che il mondo videoludico sia un settore che viene comunque alimentato con entrate governative è un modus progredito e al passo coi tempi.
    Archolos bello, devo ancora finirlo! Tutto per via del bug che si era creato dopo averlo iniziato in inglese (più o meno fino a metà gioco )e poi averlo patchato con la traduzione italiana. Da li ho solo ricondotto Marvin fino la prima città vicina. In bocca al lupo Piranha Bytes!
     
    A alaris piace questo elemento.
  8. alaris

    alaris Supporter

    Messaggi:
    7.230
    Mi piace:
    3.064
    Mi hai rubato le parole dalla bocca condivido tutto...
    Tutto questo sembra quasi impossibile da realizzare ma fortunatamente è la realtà!
    Ecco...appunto...:emoji_confused:
    Assolutamente no è...bellissimo! Giocato e finito in 230 ore...gioco fantastico, mi chiedo perchè non abbiano assunto queste persone...
     
  9. Metallo

    Metallo Saprofago LiberaPay Supporter

    Messaggi:
    3.252
    Mi piace:
    1.993
    Ho fatto qualche ricerca e letto un po' di commenti nei forum tedeschi nel tentativo di capirci qualcosa in più ed in effetti qualcosa di ufficiale è uscito fuori.

    Prima di tutto rispetto ai licenziamenti in atto da mesi da parte di Embracer Group quello relativo a Piranha Bytes è uscito fuori più per interesse della community che per comunicato ufficiale, come accaduto per gli altri studi di sviluppo.
    Quindi effettivamente non è detta l'ultima parola e c'è ancora da valutare la situazione.

    Piranha Bytes ha confermato le voci con un post sui social e sul loro sito: https://www.piranha-bytes.com/a/Announcement__20240122_EN.pdf
    Se ne parla anche in questo articolo di Piranha Bytes Italia: https://www.piranhabytesitalia.it/2024/01/22/piranha-bytes-il-comunicato-ufficiale/

    Inoltre un'intervista di un giornalista polacco ad un altro giornalista videoludico tedesco con contatti interni all'azienda dà qualche retroscena dell'accaduto. https://www.worldofgothic.de/cdaction_interview_mit_andre_peschke.htm
    L'intervista originale è in polacco ma la community tedesca l'ha tradotta nella propria lingua. Traducete pure la pagina con Google, da tedesco ad inglese traduce molto bene, ma non so se rende in italiano. L'ideale sarebbe tradurla in inglese e poi in italiano.
    Dall'intervista è emerso che Embracer voleva terminare lo sviluppo di Elex 3 e dedicare il team ad altro, Bjorn si è opposto e vista la situazione ha lasciato il posto e PB si è ritrovata senza più leader e senza progetto. La speranza è che qualche publisher sia interessato a rilevare PB e ad accedere ai fondi del governo tedesco che a quanto pare sarebbero ancora disponibili se qualcuno si facesse avanti.
    L'intervistato conferma che attualmente sono due i publisher ad essere interessati anche se l'acquisto non è affatto scontato.
    Il team si è detto disposto a lanciare una campagna Kickstarter come piano alternativo per attirare l'attenzione di altri investitori.

    Se la stanno passando parecchio male e a questo punto le cose sono due, o qualche membro del team si salva e verrà impiegato in qualche altro studio (possibilmente Alkimia che sta già lavorando al remake del primo Gothic), oppure trovano un investitore che prende in mano la situazione, fa tornare Bjorn e il team continua a lavorare ad Elex 3 con tanto di fondi nazionali.
    Delle due è molto più probabile la prima e in fondo non so neanche quanto possa essere un male, oggettivamente.
    Dispiace solo per quelli che si troveranno senza lavoro dopo l'accaduto.
     
    A alaris piace questo elemento.
  10. f5f9

    f5f9 si sta stirando Ex staff

    Messaggi:
    20.164
    Mi piace:
    8.523
    siamo tutti gotichari fanatici, ma bisogna ammettere che i fasti di G2 non li hanno più sfiorati (parola di uno dei pochi che ha adorato perfino risen 2)
    con G2 avevano introdotto una quantità mostruosa di innovazioni geniali che poi sono state accuratamente copiate dagli epigoni (bethesda compresa) e in seguito non sono mai più riusciti a inventarsi niente a quei livelli
    e del team originale non restava quasi nessuno
    sic transit...:emoji_cry:
     
  11. alaris

    alaris Supporter

    Messaggi:
    7.230
    Mi piace:
    3.064
    Personalmente Elex, il primo, mi era piaciuto molto tranne la parte finale e ho amato alla follia anche Gothic 3 con tutte le sue magagne...
     
    A ivan301990 piace questo elemento.
  12. NaiveSimonix

    NaiveSimonix Livello 1

    Messaggi:
    3
    Mi piace:
    0
    buongiorno ho acquistato sia elex 1 che 2 su xbox serie x
    appena vado nel menu di elex 1 e vado ad impostare un oggetto tipo arma, si blocca il gioco e sono costretto ad uscire
    --- MODIFICA ---
    cortesemente qualcuno mi può aiutare, sono andato un po avanti, ho preso un altra arma, ma appena provo a selezionarla si blocca
     
  13. ceridan81

    ceridan81 Livello 1

    Messaggi:
    167
    Mi piace:
    39
    I fasti di G2 niente e nessuno li ha mai sfiorati. Per quanto ogni tanto i tripla A della EA o affini riescano a produrre uno skyrim decente o un Dragon Age decente, per quanto qualcuno sia riuscito a produrre un Baldur 3 coi controfiocchi, la profondità, l'immersione, la voglia di giocare e rigiocare per tornare là ancora dopo anni che ti dava Gothic, solo Archolos l'ha raggiunta, o per lo meno sfiorata.

    Personalmente ho giocato i due elex e avrei anche io preso e giocato il terzo, anche se siamo molto al di sotto delle potenzialità dei pirana ci ho trovato tutti quei loro elementi caratteristici che mi tengono a giocare ore, senza mai annoiarmi.

    MA secondo me il terzo, casomai uscisse, sarebbe semplicemente un altro flop, e la loro tomba... pochi nostalgici non creano grossi volumi di vendite.
    Secondo me la loro unica possibilità è tornare con un buon prodotto nella saga Gothic, che ha abbastanza fascino da poter trovare posto tra i giochi di oggi e (in caso dfi un buon prodotto) ritrovare il loro vecchio mercato, magari stanco e deluso, ma che non li ha mai abbandonati o dimenticati. Archolos all'uscita anche senza localizzazioni è stato il gioco piu scaricato su steam, e non per poco tempo se ricordo correttamente.

    Nella loro vicenda Jowood ha avuto e pagato le sue colpe, ma dopo quello i PB qualche occasione l'hanno avuta, e non le hanno sfruttate molto bene. Non posso credere dopo aver giocato i gothic per decine di volte, che siano stati fatti a quel livello per caso, perciò è ovvio che hanno sempre lavorato al di sotto delle proprie possibilità, cercando di inseguire i big.

    Spero che gli venga data un ultima chance, e questa volta la sfruttino bene. Non perchè se la meritano loro, ma perchè ce lo meritiamo noi un nuovo Gothic
     
    A alaris, ivan301990, f5f9 e 1 altro utente piace questo messaggio.
  14. Metallo

    Metallo Saprofago LiberaPay Supporter

    Messaggi:
    3.252
    Mi piace:
    1.993
    Sì, io ho sempre cercato disperatamente altri giochi che mi regalassero un'esperienza simile ma sempre invano. Semplicemente i primi due Gothic hanno una propria qualità intrinseca nel rappresentare il mondo di gioco e nel farlo vivere al giocatore in un modo unico. Personalmente non ho mai trovato in un altro gioco una città come Khorinis, con i suoi abitanti e la lunga e tortuosa strada presa dal giocatore per scalare i ranghi e proseguire nell'avventura. E non solo la città.
    Una cosa che mi è sempre piaciuta dei primi due Gothic e che ho ritrovato in Archolos, e che non a caso mi ha lasciato a bocca aperta come quando giocai gli originali a suo tempo, è il fatto di avere un mondo di gioco più piccolo rispetto a quelli odierni, ma più denso e soprattutto con zone che vanno visitate più volte nel corso della partita e ogni volta ti si presentano con nuove situazioni.
    Piranha negli anni non ha capito, o non ha voluto capire, che parte del fascino di quei giochi era proprio quello e invece è andata avanti a fare giochi sempre più grossi e blandi. Questo senza contare la discesa verso il basso riguardante le meccaniche di gioco, il combattimento, le statistiche, i personaggi e soprattutto i dialoghi. Se si confrontano quelli dei Risen e i due Elex con i primi Gothic c'è un abisso.

    E lo penso anche io. Con i due Elex, soprattutto nelle prime dieci o venti ore di gioco, l'esperienza è simile, ma una volta visitati gli insediamenti e unito ad una fazione, semplicemente rimane la pessima storia principale a fare da traino e tutto il resto non ha più senso. Con Elex 2 poi hanno cercato di aggiustare un po' i combattimenti rispetto al primo, ma la qualità di tutte le altre meccaniche di gioco, comprese quest, compagni, dialoghi e storia principale è calata a picco.
    Un Elex 3 non avrebbe mai potuto fare il miracolo.

    E pensa che i diritti li avevano riacquistati quando ancora stavano facendo i Risen se non ricordo male, poi li hanno venduti insieme a sé stessi a THQ Nordic e non ne hanno più voluto sapere niente puntando tutto su Elex. Quei diritti per me sono una miniera d'oro e Embracer o qualcuno per lui forse ci ha visto giusto, anche se non pongo molte aspettative riguardo il Remake. Probabilmente avrei preferito un nuovo capitolo.

    Ma quella possibiità l'hanno sempre avuta, solo che hanno deciso di non sfruttarla e probabilmente hanno fatto bene perché non ne sarebbero stati capaci.
    Vista la storia della software house credo che i capolavori del passato siano avvenuti quasi per miracolo, nel senso che poi neanche loro hanno capito quali erano i punti forti dei propri giochi quando si sono messi a sviluppare un sequel.

    Eh, sì. Magari... per fortuna negli anni sono uscite alcune total conversion interessanti per placare la nostra fame gotica. Chisà se qualche appassionato starà ancora lavorando a una total conversion da qualche parte del mondo.
     
    A alaris e f5f9 piace questo messaggio.
  15. alaris

    alaris Supporter

    Messaggi:
    7.230
    Mi piace:
    3.064
    Stesse mie impressioni ma mi chiedo perchè non assumere queste persone? Mistero...
    --- MODIFICA ---
    Questo non posso crederlo da dei professionisti...è tutto molto strano e poi due miracoli?
     
  16. Metallo

    Metallo Saprofago LiberaPay Supporter

    Messaggi:
    3.252
    Mi piace:
    1.993
    Una delle principali menti che hanno lavorato ad Archolos sta già lavorando al remake di Gothic. E allo stesso sta lavorando lo scrittore di Enderal. Quindi forse qualcuno dotato di buon senso nel mondo dello sviluppo videoludico ancora c'è ed è una fortuna che sia legato al remake del primo Gothic. Io finché non esce e non vedo realmente come è faccio finta che non esista. Giocai il teaser anni fa e devo dire che mi aveva incuriosito nonostante fosse pieno di particolari che stonavano decisamente con la riproposizione di un gioco del genere. Ovviamente non si può giudicare da un teaser, quindi si vedrà.

    Ti dico solo che in origine il primo Gothic doveva essere un gioco più simile ad un Tomb Raider rispetto a quello che abbiamo giocato nel prodotto finale. Doveva essere un action con elementi platform e solo in un secondo momento, probabilmente visto il successo dei gdr del momento, hanno virato verso questo genere senza neanche rendersi conto che sarebbero diventati una delle pietre miliari degli action rpg.
    E in effetti si vedeva che erano alle prime armi. Nel primo Gothic se sai già le meccaniche basta salire di tre livelli per diventare maestro con armi ad una mano e puoi andare avanti nel gioco battendo in duello determinati personaggi, prendere la loro arma e il gioco diventa una passeggiata. Il primo Gothic aveva una trama e un'ambientazione fuori dal comune e unite al carisma dei personaggi e quella buona dose di stronzaggine e sarcasmo che permeavano il gioco lo hanno reso quello che era.
    Nel seguito, e soprattutto con l'espansione, hanno preso quello che c'era di buono e perfezionato le meccaniche e il bilanciamento, tirando fuori quella lenta crescita del personaggio che è diventato un marchio di fabbrica. Senza contare la mole di contenuti quadruplicata rispetto al primo.
    Da lì in poi sembra che non sapessero più che pesci pigliare.
    Che Gothic 3 sia stato un fallimento dovuto a pessime scelte manageriali è un dato di fatto ma non è detto che in partenza già da lì il team stava iniziando a perdere colpi.
    Per quanto mi riguarda di Gothic 3 non si salva nulla, a parte qualche scorcio visivo che per l'epoca non era niente male, e non credo si possa addebitare tutta la colpa al publisher. Veramente, non aveva nulla di quello che ho descritto poco sopra.
    Il primo Risen è stato un passo indietro che nei primi capitoli teneva testa ai predecessori ma anche quello a gioco inoltrato iniziava a perdere di mordente.
    Gli altri due Risen sono incommentabili.
    Elex è stata una mossa coraggiosa e rischiosa ma tutto quello che aveva di buono, o meglio di potenzialmente buono, è stato buttato nel cesso con Elex 2. Se come con i Gothic si fossero concentrati a migliorare le qualità del primo Elex, invece che a cambiare tutto, creare una nuova mappa, aggiungere il doppio delle fazioni e puntare ad essere il nuovo gioco Bioware, pessimo tra l'altro anche da questo punto di vista, allora magari ne sarebbe uscito fuori qualcosa di buono.
    Ma il punto è che semplicemente Piranha Bytes di oggi non ha niente da spartire rispetto a quello che era allora e direi che è più che dimostrato.
     
    A f5f9 e alaris piace questo messaggio.
  17. alaris

    alaris Supporter

    Messaggi:
    7.230
    Mi piace:
    3.064
    Concordo i Risen non mi sono proprio piaciuti mai...rigiocati il che è tutto dire a differenza dei Gothic rigiocati più volte.
    Il primo mi era piaciuto molto il secondo non l'ho ancora giocato ma mi fido assolutamente del tuo pensiero.
    Considerazione, purtroppo, veritiera...
     
  18. f5f9

    f5f9 si sta stirando Ex staff

    Messaggi:
    20.164
    Mi piace:
    8.523
    quoto ogni singola parola
    dici? ma se i punti forti l'hanno capiti i giocatori (e l'intera critica) com'è possibile che non l'abbiano capita gli autori?
    ecco
    in Elex l'autoironia dei loro giochi precedenti è scomparsa, per me questa è la principale pecca che ne riduce l'attrattiva
    mah! io continuo a sostenere che nel secondo ci sono pregi enormi che quasi nessuno ha capito...
    il punto è questo purtroppo :emoji_disappointed:
     
  19. Metallo

    Metallo Saprofago LiberaPay Supporter

    Messaggi:
    3.252
    Mi piace:
    1.993
    Io ne sono sicuro, altrimenti non me lo spiego.
    Solo con Risen hanno provato a ritornare nei loro passi per poi prendere tutta un'altra strada con il seguito.
    Gothic 3 come dicevo non ha niente dei precedenti. Ne condivide giusto il mondo di gioco.
    E la cosa peggiore è che con Elex 2 hanno fatto la stessa cosa. Piuttosto che correggere errori e raffinare i punti forti del primo, hanno continuato ad aggiungere carne al fuoco quando già quella di prima era al limite del commestibile.

    Ti dirò, io Risen 2 quando lo giocai al tempo mi era piaciuto per vari motivi, probabilmente gli stessi che lo hanno fatto piacere a te. Parlo del tema piratesco con tutti i suoi stereotipi resi divertenti quasi a la Monkey Island che ho apprezzato tantissimo. Il problema anche lì è che non aveva nulla di un gioco che mi sarei aspettato di vedere da PB.
    Come meccaniche di gioco, scelte, fazioni, quest e combattimento era veramente brutto. E Risen 3 è ancora più brutto perchè ha gli stessi difetti del secondo, più altri difetti suoi, e manca pure di quell'unico pregio che aveva il suo predecessore.
     
    A alaris e f5f9 piace questo messaggio.
  20. f5f9

    f5f9 si sta stirando Ex staff

    Messaggi:
    20.164
    Mi piace:
    8.523
    ricordo che, all'epoca, i poveri PB venivano quotidianamente coperti di sterco perché facevano "sempre lo stesso gioco"
    (e io mi incavolavo e facevo polemiche feroci proprio perché avevo paura che cambiassero...capita perfino a me di avere ragione qualche volta! :emoji_blush:)
    comunque la triste fine di Risen 2 fu anche dovuta alla fallimentare necessità di parcellizzare l'azione su più isole (causa limiti dell'xbox) che scatenò una rabbia generale per la triste fine della fluidità d'azione
    ma non sparerei su questo patetico tentativo di rinnovarsi, se non ci fissiamo su "quello che deve essere un gioco PB" Risen 2 resta godibilissimo e degno erede proprio di Monkey Island 2, ossia di un capolavoro assoluto
    non mi pare poco
    che Risen 3, senza essere un brutto gioco, fosse scialbino e dimenticabile sono assolutamente d'accordo
    lo sono meno su Gothic 3: certamente l'assurda e folle gara con Oblivion li ha penalizzati, è anche indubbio che si erano montati la testa
    ma il suo fiasco (IMHO) è più dovuto al fatto che all'uscita era solo una pre alpha...nei pochi punti "rifiniti" il profumo di Gothic 2 l'avevo sentito potente
    maledetto backlog! :emoji_angry: l'avrò installato almeno tre volte con la community patch e non sono ancora riuscito a rigiocarlo :emoji_cry: