Benvenuto!

Registrati per poter accedere a tutte le funzioni del forum. Una volta iscritto ed effettuato il login, potrai aprire nuove discussioni, rispondere a discussioni già create, inserire aggiornamenti di status, seguire amici, inviare messaggi privati e molto altro ancora.

RUBRICA - Gli Imperatori di Tamriel

Discussione in 'The Elder Scrolls V: Skyrim' iniziata da agg4361, 7 Giugno 2017.

Condividi questa Pagina

  1. agg4361

    agg4361 Sacerdote di Lord Vivec Ex staff

    Messaggi:
    1.537
    Mi piace:
    781


    Rieccoci con un nuovo episodio della nostra Rubrica dedicata agli "Imperatori di Tamriel". Il sesto episodio dell'Impero Septim avrà come protagonista Uriel II, figlio e successore del precedente Imperatore, Uriel I. Come sempre RPG Italia vi augura una buona lettura.





    IMPERO SEPTIM ( 854 Seconda Era - ?? )

    DINASTIA SEPTIM ( 854 Seconda Era - 433 Terza Era )



    URIEL SEPTIM II ( ?? Terza Era - 82 Terza Era )



    [​IMG]



    Uriel Septim II è stato il quinto Imperatore ad aver regnato su Tamriel sotto la Dinastia dei Septim.

    Come molti altri Imperatori appartenenti all'omonima Dinastia, non si conosce molto della sua infanzia, né tantomeno dei suoi anni prima che salisse al trono di Tamriel dopo la morte di suo padre, Uriel I, nel 64 della Terza Era.

    Una cosa però sembra essere certa su questo sovrano, e cioè egli non riuscì a dimostrarsi all'altezza dei suoi predecessori, specialmente del padre, apparendo ai suoi sudditi come un uomo debole e inesperto, non adatto quindi a ricoprire un ruolo di tale importanza. Il suo regno è ricordato per essere stato colpito da numerose malattie e piaghe, oltre anche a un costante impoverimento delle casse imperiali, per lo più prosciugate da avidi funzionari, consiglieri e nobili corrotti che approfittavano della fragile autorità del loro sovrano per soddisfare i propri capricci.

    Insomma, i suoi 18 anni di governo non possono certo definirsi come tra alcuni dei più splendenti e gloriosi della Dinastia Septim, ma probabilmente verranno ricordati per essere stati tra quelli più disastrosi di sempre.

    Per quanto riguarda la discendenza di Uriel II, egli ebbe tre figli: Pelagius II, Amiel Septim e Galana Septim. Alla sua morte avvenuta nell'anno 82, il trono passerà al maggiore dei tre figli, Pelagius Septim II, che si ritroverà a dover gestire un Impero indebolito dall'incompetenza del padre.
     
    A f5f9 piace questo elemento.