Benvenuto!

Registrati per poter accedere a tutte le funzioni del forum. Una volta iscritto ed effettuato il login, potrai aprire nuove discussioni, rispondere a discussioni già create, inserire aggiornamenti di status, seguire amici, inviare messaggi privati e molto altro ancora.

Chiudi
RPG Italia è sbarcata su LiberaPay!

Ospite, se vuoi sostenerci donando anche 1€ al mese, questa è l'occasione giusta! RPG Italia non ha pubblicità e l'unica fonte di finanziamento deriva dalle donazioni.
Siate generosi!

Per aderire, diventa un donatore su LiberaPay! È una piattaforma italiana che consente grande flessibilità di pagamento!

Perchè i giochi PC oggi sono così male ottimizzati?

Discussione in 'Hardware & Software' iniziata da Varil, 18 Giugno 2023.

Condividi questa Pagina

  1. Argenti

    Argenti Supporter

    Messaggi:
    1.799
    Mi piace:
    845
    Io spero sempre in un era d'oro per le schede integrate.
    Cosi da complicare meno il lavoro degli sviluppatori che programmerebbero con hardware più omogenei tra PC e Console.
    Voglio dire sto gioco ancora oggi è graficamente meraviglioso.
    La fisica dei tessuti i capelli ecc
     
    A Shaun e alaris piace questo messaggio.
  2. golgoth

    golgoth Il tuttofare Amministratore

    Messaggi:
    18.528
    Mi piace:
    1.983
    Per quello ci sono le console, il mondo del PC è sempre stato caratterizzato dalla presenza di hardware di ogni tipo e prezzo.
    Lo svantaggio è una ottimizzazione che lascia spesso a desiderare, il vantaggio è che puoi raggiungere livelli di qualità che le console si sognano, oltre al fatto che i prezzi dei videogiochi tendono a scendere molto più velocemente.
     
    A f5f9 e alaris piace questo messaggio.
  3. Shaun

    Shaun Livello 1

    Messaggi:
    645
    Mi piace:
    367
    Vero, ha ancora un ottimo colpo d'occhio.

    Scendono velocemente i titoli appena usciti grazie al mercato delle key, per i titoli più vecchiotti i prezzi sono ormai simili.
    Fermo restando che ritengo ancora che il pc sia più conveniente.
     
  4. Argenti

    Argenti Supporter

    Messaggi:
    1.799
    Mi piace:
    845
    Si ma se i giochi sono ormai vieppiù ancorati alle console
    È inutile avere un hardware da NASA.
    Se un integrata oggi ti fa girare Phantom pain a 1080p a dettagli buoni, immaginatevi se l'industria ci si mettesse di impegno.
    Sarebbe tutto più omogeneo e probabilmente anche più facile nella risoluzione dei problemi.
    Speravo che le integrate INTEL dessero il via a questa competizione..
    E invece.
    --- MODIFICA ---
    Ma poi l'effettistica da ancora una pista ai giochi appena usciti.
     
    A Varil e Shaun piace questo messaggio.
  5. Mesenzio

    Mesenzio Contemptor Deum Editore

    Messaggi:
    11.887
    Mi piace:
    3.161
    Al contrario, Intel si è lanciata nelle schede dedicate.
    La competizione c'è eccome, anzi, le schede dedicate sono una netta minoranza del totale, e adesso sono usate solo da giocatori esigenti e professionisti. Le schede integrate non sono mai state tanto diffuse e popolari quanto oggi, poi ovviamente ci sono limiti a quanto possano infilare sullo stesso chip.
     
  6. Argenti

    Argenti Supporter

    Messaggi:
    1.799
    Mi piace:
    845
    Esatto, proprio perchè ho visto una certa diffusione nell'uso di schede integrate, che ho sperato in ulteriore sviluppo da parte soprattutto di AMD e Intel
    Vidi una statistica steam e le integrate AMD non stavano messe affatto male.
     
  7. Von Gters

    Von Gters Livello 1

    Messaggi:
    92
    Mi piace:
    33
    È da quando sono state lanciate le prime schede 3d che esiste questo problema. Ormai puoi comprarti il top del hardware che tanto ci saranno sempre dei giochi che non gireranno bene a causa della scarsa ottimizzazione. E più si cerca il realismo nella grafica di un gioco, e più si ci allontana dal concetto di gioco stesso... Fra l'altro occupando tantissime risorse che potevano essere destinate altrove, ad esempio intelligenza artificiale, storia ecc.
    Io ancora continuo a preferire i (vecchi) GDR isometrici a quelli in 3d e non mi frega niente di avere un super PC. Ne ho assemblato uno nuovo 2 anni fa e come il precedente, mi durerà almeno altri 6/8 anni
     
    Ultima modifica: 13 Novembre 2023
    A Alice 0.8, Varil e alaris piace questo messaggio.
  8. Varil

    Varil Galactic Guy

    Messaggi:
    4.818
    Mi piace:
    5.193
    Comunque sto provando Lies of P. Gira su Unreal Engine 4 (non il 5) e gira benissimo.
    Coincidenza?
     
  9. f5f9

    f5f9 si sta stirando Ex staff

    Messaggi:
    20.097
    Mi piace:
    8.473
    saggezza
    ma solo io non ho mai grossi problemi a giocare su pc anche ai titoli più recenti ed esigenti? eppure il mio sistema risale al paleolitico :emoji_thinking:(2019)
     
    A alaris e Kelben piace questo messaggio.
  10. Kelben

    Kelben Supporter

    Messaggi:
    686
    Mi piace:
    714
    Dai del paleolitico no! Non sarà ultimo grido forse.
    Poi si vede che ti accontenti e non sei esigente nelle richieste e te ne freghi se non fai 200.000 fps in 4k tutto maxato con RT, DLSS, FSR e tutto ciò che oggi va di moda e sembra che senza debba essere tutto uno schifo
    Finchè TU giochi bene, avanti così ;)
     
    A alaris e Varil piace questo messaggio.
  11. f5f9

    f5f9 si sta stirando Ex staff

    Messaggi:
    20.097
    Mi piace:
    8.473
    upload_2023-12-6_22-44-46.jpeg
    esempietto :):
    una delle (infinite) ragioni del mio entusiasmo per il goty 2003 (RE IV remake e incredibile exp) è che ho messo tutto (ma proprio tutto) al massimo dei massimi (ovviamente in 4k) con solo due limitazioni:
    - fps a 30 (prudentemente, probabilmente reggeva ben di più ma per i vg in terza persona per me bastano e avanzano)
    - niente RT perché la mia è una delle prime sv che pretendevano di reggerli ma in pratica mi "costano troppo in balbettii e pop up)
    il risultato è, per esempio, questo:
    20231206230119_1.jpg
    il tutto liscissimo e senza alcuna incertezza
    N.B.: ci sono scene ben più grandiose, affollate e grondanti effettoni ma mi mancano gli screenshot
    'nzomma, il tutto per ribadire che:
    questa polemica continua a sembrarmi strumentale (x i clickbait) e un tantino ideologica (a livello giambruno/lupo :emoji_stuck_out_tongue_closed_eyes:)
    certamente i giochilli in pixel art sono meno esosi, ma raggiungere certi risultati di iperrealismo spettacolare inevitabilmente costa
    e ribadisco che, nel passato così mitizzato dai vecchi nostalgici (:emoji_smiling_imp: :emoji_older_man:) la situazione non era certo migliore
    i miei vecchi vg preferiti sono morrowind e planescape torment che erano usciti in condizioni talmente disperanti che oggi si scatenerebbe subito una class action
    ricordo anche le dimensioni titaniche di un evento, ossia l'uscita di un vg che non aveva bisogno di patch!!!!!!!!11111!!!!!!! :emoji_fearful:
    HL 2, 2004
    credo che sia stato un caso unico
    per non parlare della velocità con cui l'HW diventava obsoleto, ricordo che per giocare Hexen (1995) dovetti comprare un pc nuovo perché quello vecchio (che aveva nove mesi! :emoji_weary:) non lo reggeva
    nota personale all'epoca potevo farlo perché i pc "usati" li riciclavo in studio e quelli precedenti riuscivo a rivenderli per cifre abbastanza soddisfacenti
    sono stato spiegato?:emoji_thinking:
     

    File allegati:

  12. Varil

    Varil Galactic Guy

    Messaggi:
    4.818
    Mi piace:
    5.193
    Screenshot_2023-12-06-23-48-45-764.jpg
     
    A Shaun e Vitbull88 piace questo messaggio.
  13. f5f9

    f5f9 si sta stirando Ex staff

    Messaggi:
    20.097
    Mi piace:
    8.473
    :emoji_angry: ma piantala lì!
    con certi fps magari andare a 60 o più ha un senso, per i vg che piacciono a me 30 bastano e avanzano, mica ho la vista di sepermen!
    restano comunque fluidissimi e non rischio pop up e stuttering che, invece, patisco da morire :emoji_confounded:
    d'altra parte quanti a quanti fps vanno di solito le console? e pensi che tutti i loro utenti siano minus habens? (razzistaccio! :emoji_rage:)
     
  14. Varil

    Varil Galactic Guy

    Messaggi:
    4.818
    Mi piace:
    5.193
    Non sono d'accordo.
    A 60 fps è migliore come esperienza di gioco anche Scacchi.
     
    A Vitbull88 piace questo elemento.
  15. Argenti

    Argenti Supporter

    Messaggi:
    1.799
    Mi piace:
    845
    beh dipenda dalla scena.
    Stavo vedendo proprio in questi giorni con Skyrim.
    Che alla fin fine ha avuto sempre belle cascate sceniche.
    Soprattutto quelle nei dungeon.
    Ecco la differenza che passa tra 30fps e 60 si vede se guardi la cascata.
    Passa dall'effetto nastro trasportatore a un acqua fluida e quindi realistica.
    Cambia molto.
     
  16. Alice 0.8

    Alice 0.8 Livello 1

    Messaggi:
    106
    Mi piace:
    264
    Francamente non mi sono mai posta neanche la questione. In 15 anni di PC di fascia bassa quando i giochi non mi vanno a scatti già è la felicità. Ricordo che quand'ero piccola e avevo le vecchie console roba sopra i 30 FPS non la si vedeva quasi mai. Addirittura nel Nintendo 64 buona parte dei giochi viaggiava poco sopra i 20 fotogrammi al secondo e nessuno ne faceva un dramma. L'unico che ricordo a 60 FPS era F-Zero, ma lì si trattava di corse futuristiche con vetture che raggiungevano velocità sopra i 1000 km/h e quindi aveva un suo perché. Poi è una vita che tutti noi guardiamo film a 24-25 FPS senza soffrire. Quindi a 30 FPS si può vivere felici.
     
    A gyj piace questo elemento.
  17. Shaun

    Shaun Livello 1

    Messaggi:
    645
    Mi piace:
    367
    Per i videogiochi funziona diversamente. Su Youtube dovrebbe esserci un video che spiega bene la differenza, se riesco a ritrovarlo lo posto.
    Poi non nego che per alcuni la questione possa comunque non essere rilevante.
    Personalmente me ne accorgo subito se c'è qualche magagna e il contatore fps conferma sempre.
    Riesco persino ad essere abbastanza preciso nella stima.

    Quoto, i giochi molto fluidi (e possibilmente con zero input lag) mi restituiscono una sensazione di quasi piacere fisico.
     
    Ultima modifica: 10 Dicembre 2023
    A Varil piace questo elemento.
  18. Mesenzio

    Mesenzio Contemptor Deum Editore

    Messaggi:
    11.887
    Mi piace:
    3.161
    Da sempre lo standard era 30 fps, un po' per questioni tecniche, un po' perché con il cinema si sapeva che già con 24 si percepisce il movimento fluido.
    Detto questo, la differenza tra 30 e 60 è visibile, infatti c'erano già giochi che contavano sulla velocità, come F-Zero e Daytona, che venivano pubblicizzati per i loro 60 fps. Ma anche sparatutto veloci come Quake era normale giocarli a 30, ed il primo Doom viaggiava a 24.
     
  19. Varil

    Varil Galactic Guy

    Messaggi:
    4.818
    Mi piace:
    5.193
    Considerate che i gameplay che sto registrando su Quake 2 e Quake 1 sono a 30 fps (perchè è il mio settaggio standard di registrazione su OBS) e quando li rivedo mi gira quasi la testa :emoji_upside_down:
     
  20. Varil

    Varil Galactic Guy

    Messaggi:
    4.818
    Mi piace:
    5.193
    Approfittando del mio temporaneo abbonamento al Game Pass, sto giocando anche il remake di Dead Space, in quanto il Game Pass include anche l'EA Pass, o come si chiama.
    Molto bello. Mi ricorda tantissimo Doom 3 ed io adoro quelle atmosfere. Io l'originale non l'avevo mai giocato. Insomma, il gioco bello, nulla da dire.
    Il problema, tanto per cambiare, anche in questo caso, è il comparto tecnico assolutamente non all'altezza. Il gioco è piagato anch'esso (come quasi ogni gioco moderno) da una pessima ottimizzazione, con costanti stuttering nello spostamento da un'area ad un'altra. Chiedo a chi l'avesse provato, se anche a lui/lei fossero capitati questi stessi problemi. Leggendo su internet, sembra una cosa "normale" questo problema per cui il frame rate si blocca totalmente in un alcuni istanti, credo sia caricamento di shader cache, ma non saprei. Succede nello spostarsi da una stanza ad un'altra, costantemente (sarà perché l'ho installato su SSD normale anzichè sull'NVME? Bah).
    In un'altra occasione, e più di una volta, una cutscene che doveva partire rimaneva bloccata e il gioco era totalmente non più responsivo: potevo soltanto accedere al menu principale ma il personaggio non si muoveva più. Questo perchè doveva partire una cutscene e si era freezata.
    Insomma, al giorno d'oggi i problemi tecnici nei videogiochi (solo su PC?) sono una deprimentie costante, a cui mi sono ormai kafkianamente rassegnato. È talmente assurdo che essi siano presenti in OGNI ca**o di gioco recente, che a volte penso sia il mio PC. (Poi mi ricordo che sono su un PC di fascia alta.)