Benvenuto!

Registrati per poter accedere a tutte le funzioni del forum. Una volta iscritto ed effettuato il login, potrai aprire nuove discussioni, rispondere a discussioni già create, inserire aggiornamenti di status, seguire amici, inviare messaggi privati e molto altro ancora.

Chiudi
RPG Italia è sbarcata su LiberaPay!

Ospite, se vuoi sostenerci donando anche 1€ al mese, questa è l'occasione giusta! RPG Italia non ha pubblicità e l'unica fonte di finanziamento deriva dalle donazioni.
Siate generosi!

Per aderire, diventa un donatore su LiberaPay! È una piattaforma italiana che consente grande flessibilità di pagamento!

Oblivion: Vampirismo e aspetti positivi

Discussione in 'Oblivion: Quest & Spoiler' iniziata da Knight80, 5 Dicembre 2020.

Condividi questa Pagina

  1. Knight80

    Knight80 "Deus ex machina"

    Messaggi:
    22
    Mi piace:
    18
    Salve a tutti, come da titolo mi sto accingendo a rigiocare una nuova run su di TES Oblivion, fermo restando che il mio è un PG qualificato nell'arte della furtività. Ergo, il mio dubbio sorge riguardo eventuali pro o contro al accettare la proposta di
    Vincente Valtieri e quindi di diventare un "figlio della notte"
    . In quanto come molti di voi sanno, il vampirismo su Oblivion tende ad avere aspetti molto più negativi rispetto a Skyrim, in primis il damage da luce solare (il quale in Skyrim si sofferma solamente a delle semplici limitazioni sulla barra health, magicka & stamina), al contrario in Oblivion il demage si concentra solo sulla barra health che porterà il PG stesso alla morte.
    Spero che la mia domanda non sia stata già fatta, in caso contrario, porgo le mie più sincere scuse.
     
    A f a b i o piace questo elemento.
  2. alaris

    alaris Supporter

    Messaggi:
    7.335
    Mi piace:
    3.138
    Mi spiace ma non so risponderti non ho proprio mai preso in considerazione nei TES di impersonare un vampiro o licantropo, non mi attira più di tanto la cosa. :)
     
    A Knight80 piace questo elemento.
  3. f5f9

    f5f9 si sta stirando Ex staff

    Messaggi:
    20.256
    Mi piace:
    8.614
    per me è passato tanto tempo da quando giocai oblivion, ma ricordo che il vampirismo l'avevo contratto in qualche modo (non volontariamente)
    e che, nelle fasi iniziali, si può curare semplicemente presso alcuni altari
    nelle fasi più avanzate (quando si finisce sfigurati e si muore per un semplice raggio di sole) c'è invece una lunga quest per curarsi e salvarsi....ma non ricordo come si trova....(se sei in difficoltà provo a recuperare informazioni)....aspetta....scatta la domanda con molti npc, soprattutto durante dialoghi nell'università arcana....
    sempre se non ricordo male, il tutto è piuttosto divertente (e imbarazzante), in questi casi io faccio un salvataggio fisso e, se la situazione precipita o non mi piace più, ricarico
     
  4. xzelgadisx

    xzelgadisx Livello 1

    Messaggi:
    52
    Mi piace:
    11
    Si anche io mi ricordo nella prima run 'l'avevo preso cosi senza una ragione dopo aver dormito in un letto di un campo di banditi malcapitati :emoji_joy::emoji_joy:

    Eh si un altra cosa, una volta curati dal vampirismo, non puoi piu riprenderlo, è tutto un modo diverso di giocare, ma vale l'esperienza Morrowind pero mi era piaciuto di piu su questo lato, vero che non ti attaccano a vista come su morrowind ma circa quest e clan non c'è granche in oblivion..
    --- MODIFICA ---
    https://en.uesp.net/wiki/Oblivion:Vampirism

    In sintesi cosa cambia:
    al ultimo stadio

    Resist Malattie 100%
    Resist N. Weapons
    20%
    Weak. to Fire 50%
    Debolezza luce del sole, 8 danno per secondo

    Attributi
    Forza + 20
    Volonta +20
    Velocita +20

    Abilita
    Acrobatica
    Athletica
    Destruction
    Corpo a corpo
    Illusione
    Misticismo
    Furtivita

    + 20 tutte

    Abilita

    La maggior pecca pero secondo me è il fast travel e riposarsi all'aperto, durante il giorno per ovvi motivi te lo puoi scordare ed rischi comunque anche durante la notte (puoi "ammortizzare" a cio nutrendoti..)

    Altra pecca le guardie e alcuni npc non ti parleranno o vorranno killarti a vista (puoi "ammortizzare" cio con vampire seduction..).... e diventerai brutto come la fame progressendo in vampirismo =)

    Non dico sia piu stressante giocare da vampiro, ha i suoi vantaggi sopratutto per pg ai primi livelli e ad andare a fare casini nell'oblivion è divertente per il fatto che non soffri il sole (ma attento tanti hanno molte magie di danno fuoco.. :p ) finirai comunque presto o tardi di diventare op livellando e prendendo artefatti, ma certamente ti obbliga a giocare in modo diverso.

    Altra nota senza spoilerare tutto, la "offerta" di Vincent non sarà sempre valida, decidi cosa fare, ma non aspettare troppo :D
     
    A Knight80, f5f9 e alaris piace questo messaggio.
  5. Knight80

    Knight80 "Deus ex machina"

    Messaggi:
    22
    Mi piace:
    18
    Ti ringrazio per a risposta davvero esaudiente, si si anche io sono un "veterano di Oblivion" ma volevo essere sicuro e cercare di carpire maggiori informazioni riguardo all'aspetto pro vs contro. Detto ciò, come già accennato in altre domande, per me l'esperienza "Role-play" è molto, molto, importante, per tanto prenderò la decisione il prima possibile in quanto sto procedendo, se pur lentamente con le quest della D.B.

    Si mi rendo conto che l'offerta di Valtieri non è eterna in quanto più avanti, sotto ordine di Lechance bisognerà eliminare tutti i membri della gilda, se non sbaglio perché si pensa che tra di loro si nasconda un traditore.

    Ringrazio nuovamente per la rispota sia te che gli altri membri che hanno risposto alla mia domanda e spero che questa abbia riportato in vita, in voi, un sentimento di nostalgia, per il titolo tes oblivion, come da poco accuduto a me. :)
     
    Ultima modifica da parte di un moderatore: 7 Dicembre 2020
    A alaris piace questo elemento.
  6. f5f9

    f5f9 si sta stirando Ex staff

    Messaggi:
    20.256
    Mi piace:
    8.614
    QUI non è mai passato di moda
     
    A Knight80 e alaris piace questo messaggio.
  7. alaris

    alaris Supporter

    Messaggi:
    7.335
    Mi piace:
    3.138
    Concordo con effe i Tes nel nostro forum non passano mai di moda si rigiocano di continuo da quando sono usciti con il solito entusiasmo scoprendo ad ogni partita qualcosa di nuovo.:)
    Hai fatto bene ad aprire questa discussione molto interessante...ne aspetto delle altre;)
     
    A Knight80 piace questo elemento.
  8. Knight80

    Knight80 "Deus ex machina"

    Messaggi:
    22
    Mi piace:
    18
    @alaris & @f5f9, vi ringrazio immensamente per le vostre continue risposte, che mi fanno amare sempre più questa community, prima di entrarci mi sentivo abbastanza "isolato", in quanto, come avete potuto notare, mi immergo interamente in questi universi fantastici ( sono anche un gran estimatore di tali racconti ). Con ciò sto cercando di farmi capire quanto sia importante per me essere approdato in un "territorio" dove per una volta non vige l'arroganza o la superiorità degli membri altrui, come, ahimè, già accaduto.
    Molti ormai per "videogioco" intendono per lo più un concetto basato interamente sulla grafica, e, non sulle qualità oggettive del prodotto, in tal caso, Oblivion, un C-A-P-O-L-A-V-O-R-O. Un gioco che se pur vecchio continua ad essere uno spettacolare RPG.
    Inoltre, Per non incorrere nel banale concetto di OFF-TOPIC, voglio far notare, che, anche se così dicendo, susciterò l'ira dei molti utenti che leggeranno questo post, Oblivon avrà sempre (almeno secondo me) il vampiro più realistico. Almeno per me il "vampiro Obliviano" provoca un immagine più autentica molto "Bram Stroker", un vampiro che soffre per i raggi solari e che quindi, per ammortizzare i danni, è costretto a nutrirsi per placare la fame (e come nel caso di Obliv), evitare di mostrare la sua vera identità, e di conseguenza essere cacciato dai cittadini, ergo suscitando il suo fascino più tenebroso e quindi molto...molto peculiare. In Skyrim tutto ciò non avviene, nel gioco l'elemento vampiro ( almeno per me, ribadisco ) viene semplificato TROPPO!!! Nel senso, okay, sono d'accordo riguardo al semplificarne alcuni aspetti, ma questo vampiro che in Skyrim sembra per lo più una razza a sé stante dove anche se il PG si trovasse affamato, e quindi, all'ultimo stadio della malattia, possa passare inosservato d'innanzi agli altri. Viene a crearsi così una sorta di vampiro versione "storiella per teenager", una roba del tipo figo e belloccio più che tenebroso e tosto...per non approfondire la questione "sun demage", in Oblivion basta rimanere sotto il sole per essere ridotti ad un mucchietto di cenere, in Skyrim l'unico limite al massimo sarà la mancata rigenerazione della barra healt, magicka & stamina (problema facilmente risolvibile portando con sé una buona scorta di pozione o usare qualche spell). Oppure un altro aspetto che mi prende un sacco in Oblivion, che quando si sale di livello,
    oppure nel caso Valtieri venisse a farci visita per farci diventare un "figlio della notte" dopo alcune quest della D.B.
    uscirà una sorta di "descrizione" riguardante i sogni fatti dal PG mentre dormiva, che dire particolari che, per me, fanno la diffrenza.
     
    A alaris piace questo elemento.
  9. alaris

    alaris Supporter

    Messaggi:
    7.335
    Mi piace:
    3.138
    Felice che qui tu abbia trovato un ambiente in cui ti trovi a tuo agio, ne ero certo come ti avevo scritto con mp precedentemente.:)
    Per i vampiri come ti ho detto non ho mai provato ad interpretarli...mi stai facendo venir voglia...forse nella prossima run.
     
    A Knight80 piace questo elemento.
  10. Knight80

    Knight80 "Deus ex machina"

    Messaggi:
    22
    Mi piace:
    18
    A alaris piace questo elemento.
  11. f5f9

    f5f9 si sta stirando Ex staff

    Messaggi:
    20.256
    Mi piace:
    8.614
    sai: da queste parti i bulli hanno vita breve ;)
    e, visto che a quanto pare anche tu hai avuto esperienza con gli hater di oblivinon, ti consiglio, se ancora non lo conosci, questo fondamentale articolo del nostro amico e mentore Mosè:
    http://lamascherariposta.it/approfondimenti/la-strana-fede-dei-nemici-di-oblivion/
    eh! è proprio vero che dei TES bisognerebbe proprio fare varie run, le aree più "cattive" sono spesso le più divertenti e ben scritte
     
    A alaris piace questo elemento.
  12. Maurilliano

    Maurilliano Sopravvissuto LiberaPay Supporter

    Messaggi:
    5.619
    Mi piace:
    2.256
    :emoji_tiger2: tigrotti, calmate i vostri hype...per quanto ne so (e ne sò abbastanza) non ci sono benefici nel vampirismo in oblivion
    è una feature, scomoda e poco edificante
    neanche diventare capo di una gilda, porta ad alcun beneficio oggettivo, ne di trama e ne di altro
    ...tranne forse, per lo scrigno dell'arcimago che doppia gli ingredienti
    niente di trascendentale comunque
     
    A alaris e Knight80 piace questo messaggio.
  13. Knight80

    Knight80 "Deus ex machina"

    Messaggi:
    22
    Mi piace:
    18
    @Maurilliano, tieni presente che, per quanto sia vero che il vampirismo non abbia dei veri e propri pro, bisogna tener conto che comunque aiuta a giocare in maniera diversa per chi soprattutto "ama" complicarsi le cose, il vampirismo, in tal caso, costituisce una vera e propria sfida per il giocatore : stare attenti ai raggi del sole, nutrirsi costantemente per evitare di essere scoperto, e quindi celare la propria identità, e così via. Al contrario ti invito a riflettere sul vampiro "Skyrimniano", il quale (almeno secondo il me) non comporta alcun elemento di realismo e, molte volte ti farà diventare O.P. (intendo con il lord vampiro, DLC Downguard). Poi a che diamine serve ad un vampiro avere l'arco di Auriel? Fare tutto quel "tram tram" per recuperarlo, in quanto arma capace di nascondere il sole per sempre, eppure, anche se cadrà nelle tue mani, o in quelle di Arkon, non succederà nulla di che. Almeno, in Oblivion il vampirismo arricchisce il gioco come difficoltà, in Skyrim, ripeto realismo pari a 0.
    In Oblivion il vampiro suscitava, ti parlo di quando uscì il gioco, una variante carina e che comunque aveva rilevanza nel contesto videoludico del tempo, esempio : i paesani che se ti scoprono ti rincorrono con i forconi e le torce ahahah. In Skyrim, al contrario, hai le pupille rosso sangue, con tanto di ultimo stadio del vampirismo e non ti si fila nessuno...manco a far paura ai ragazzini...il Dovha parte come straccione, e mi dispiace dirlo, rimane tale, ti basti pensare che dopo aver salvato "il mondo" da Alduin, non ti si fila manco lo Jarl di Whiterun, dopo averli fatto centinaia di migliaia di favori. Ribadisco, il mio è un parere strettamente personale (de gustibus non disputandum est).

    P.S.

    Mi piace che, nonostante le numerose conversazioni aperte voi ci siate sempre, rendendo il tutto un delizioso dibattito che, seppur pubblico, rimane una questione parzialmente : inter nos.
     
    A alaris e Maurilliano piace questo messaggio.
  14. f5f9

    f5f9 si sta stirando Ex staff

    Messaggi:
    20.256
    Mi piace:
    8.614
    naaaaaaaa
    l'approccio giusto è:
    è divertente?
     
  15. Maurilliano

    Maurilliano Sopravvissuto LiberaPay Supporter

    Messaggi:
    5.619
    Mi piace:
    2.256
    no, non è divertente tenere un malus così significativo
    neanche se ci vai d'immedesimazione, parere personale
    puoi stare all'aperto solo per 10h al giorno (esci alle 19,00 un ora dopo il tramonto e rientri alle 5,00 un ora prima dell'alba)
    e la mappa di oblivion è piuttosto grande, come fai a spostarti da un punto all'altro
    certo, puoi fare tappe intermedie, attendi fino alle 19,00 e riparti
    il punto però, e che tutti i benefici del vampiro, sono ottenibili convenzionalmente con la magia e l'incantamento
    ma in ogni caso l'utilizzo ultimo e sempre solo per i dungeon
    perchè come scritto sopra, nei cancelli di oblivion, pur non subendo il danno solare, gli attacchi di fuoco rappresentano 1/3 o 1/4 del totale
    oltre a demoni daedra e aedra, ci sono le trappole esplosive e le torrette
    e quindi è un suicidio