Benvenuto!

Registrati per poter accedere a tutte le funzioni del forum. Una volta iscritto ed effettuato il login, potrai aprire nuove discussioni, rispondere a discussioni già create, inserire aggiornamenti di status, seguire amici, inviare messaggi privati e molto altro ancora.

Chiudi
RPG Italia è sbarcata su LiberaPay!

Ospite, se vuoi sostenerci donando anche 1€ al mese, questa è l'occasione giusta! RPG Italia non ha pubblicità e l'unica fonte di finanziamento deriva dalle donazioni.
Siate generosi!

Per aderire, diventa un donatore su LiberaPay! È una piattaforma italiana che consente grande flessibilità di pagamento!

Mercati grigi e ufficiali

Discussione in 'Videogiochi' iniziata da Varil, 22 Aprile 2020.

Condividi questa Pagina

  1. Attilax

    Attilax Dateci un ME4 con Shepard

    Messaggi:
    2.491
    Mi piace:
    930
    Diciamo che la nostra (non) è una democrazia esercitata da partiti e non dal popolo, e la libertà è limitata da troppi e molteplici interessi.
    Quella cinese è una dittatura addolcita da interessi economici, libertà poca ne hanno anche alla luce di quanto visto ad Hong Kong
     
  2. Ivo Shandor

    Ivo Shandor Livello 1

    Messaggi:
    206
    Mi piace:
    48
    - Il primo punto mi piacerebbe approfondire, hai qualcosa in merito?
    - Quelli sono cinesi benestanti ma gli altri che lavorano in casa o in capannoni affittati? Quanti sono? Anche loro in vacanza?
     
  3. Attilax

    Attilax Dateci un ME4 con Shepard

    Messaggi:
    2.491
    Mi piace:
    930
    Però vanno a braccetto dal dopoguerra in poi, la democrazia è stata "donata" all'Europa dagli USA e gli USA sono il capitalismo.

    Io comunque rifletterei se questa è vera democrazia, democrazia è letteralmente governo del popolo e viene esercitata direttamente, la nostra è partitocrazia o se preferisci una repubblica partitocratica.
    A mio parere usiamo il termine democrazia impropriamente, o meglio l'establishment la usa per darci l'illusione di averla, ma nessuno di noi vota il premier, il presidente, e manco i politici che sono dei nominati, nessuno ha votato per l'entrata in Europa, per l'euro, per i tanti governi tecnici etc...
    Libertà è un concetto molto astratto, anche utopico in quanto la mia libertà è limitata dalla tua libertà e viceversa, si in occidente abbiamo la libertà di spostamento (pre covid) ma, non abbiamo più una vera libertà di espressione, per esempio non puoi parlare male del governo o dei politici sui social.
     
    A Mesenzio piace questo elemento.
  4. Mesenzio

    Mesenzio Contemptor Deum Editore

    Messaggi:
    10.551
    Mi piace:
    2.109
    Il problema con queste cose è che trovi al 90% propaganda in ambo i sensi. C'è la traduzione in inglese di uno dei documenti di proposta originali qui, anche se è piuttosto vecchio.
    In soldoni, funziona come una fedina penale informatizzata e centralizzata, o i punti della patente. Sei un teppista? Via i punti, e magari punizioni come non poter prendere il treno. La tua azienda fa evasione fiscale? Via i mutui a tasso agevolato. Tutta roba del genere.
    Il fatto è che lì tutto è controllato e centralizzato, quindi questo "punteggio" viene assegnato in base un po' a tutto, dal criminale all'amministrativo, c'è meno separazione, sia per i privati che per le aziende.
    Quello che è vero è che in Cina tutto è controllato. Dal governo, non da compagnie private per profitto, ma tant'è.
    Ma sì, che c'entra. Non sto certo a dire che in Cina sono tutti ricchi uguale e che non ci sono differenze perché sarebbe dire il falso. Quello che sto dicendo è che un cittadino cinese, se vuole e se ha i soldi, può andare a visitare o studiare in qualsiasi paese (visto permettendo ovviamente), quindi non è che non sono consci di come funzioni il mondo fuori dalla Cina.
    Che poi ci siano aziende cinesi operanti in Italia che sono criminali, anche questo è vero.
     
  5. Ivo Shandor

    Ivo Shandor Livello 1

    Messaggi:
    206
    Mi piace:
    48
    @Mesenzio grazie per l'informazione.
    @Attilax se vuoi una definizione diversa: la nostra è una dittatura morbida.
    Ti fa credere di fare quello che vuoi ma non puoi decidere per l'europa, l'euro, i soldi per il fondo salvastati...
    L'europa è così divisa che l'america ci sfrutta come una colonia.
    Noi non abbiamo nessuna alternativa ai colossi di elettronica e informatica (intel, amd, microsoft, apple..).
    E il patto della Nato non aiuta.
    Tutto questo ci rende un regime semilibero, però con il corona virus adesso ci hanno obbligato a restare a casa con gravi conseguenze per la nostra economia...
    E già qualcuno dice che l'italia non riuscirà a risollevarsi...
    Però è strano l'andamento del virus: ha colpito Cina e Italia dopo che avevano fatto un accordo commerciale che agli Usa non andava a genio...
     
    A Mesenzio piace questo elemento.
  6. andry18

    andry18 Livello 1

    Messaggi:
    289
    Mi piace:
    87
    Le stronzate simil-dittatoriali preferivo evitare di leggerle, specie il 25 Aprile, ma pazienza.
    Il cittadino esprime la propria volontà votando un determinato partito piuttosto che un altro (motivo per il quale è decisamente più accurata la definizione di "partitocrazia", coniata 70 anni fa e ripresa oggi da Attilax). Un cittadino informato sa quali siano le idee e le intenzioni reali del partito che ha votato (lasciando perdere le promesse elettorali che tanto chiunque abbia un QI nella norma sa che sono sparate acchiappavoti), di conseguenza non ha senso scandalizzarsi perché "oddio, il partito nazionalista e razzistello sta assumendo atteggiamenti nazionalisti e razzistelli!" oppure "cavolo, il partito europeista sta facendo una cosa europeista, chi mi ha interpellato?!?"

    Per quanto riguarda l'ultima frase...complottone! Sti americani bastardi creano virus e colpiscono anche noi perché abbiamo stipulato un trattato coi cinesi. È tutto organizzato...come dite? Gli usa sono il paese più colpito al mondo? Allora il virus l'hanno creato gli alieni, non vedo altra spiegazione! Maledetti alieni!
     
    A digia piace questo elemento.
  7. f5f9

    f5f9 si sta stirando Ex staff

    Messaggi:
    16.566
    Mi piace:
    5.815
    scusa ma è una generalizzazione e, come tale, foriera di successive cazzate sesquipedali :D, la moltiplicazione x infinito di un vissuto personale non fa certo statistica
    alla fine ha la stessa valenza di: "tutti i dipendenti rubano lo stipendio" (che non mi sembra un gran ragionamento)
    N.B.: per carità, non voglio entrare in questa discussione perché è ot
    (e forse mi farei un mucchio di nemici :emoji_smile_cat:)
     
    A digia e Mesenzio piace questo messaggio.
  8. Mesenzio

    Mesenzio Contemptor Deum Editore

    Messaggi:
    10.551
    Mi piace:
    2.109
    Hai ragionissima, ma immagina che, almeno qui, se sei un membro del consiglio di amministrazione di una compagnia (o una carica equivalente) sei obbligato non solo per contratto, ma addirittura per legge, a massimizzare i profitti della compagnia. Poi, ovvio, mica frustano i dipendenti, ma fondamentalmente il sistema ti forza a doverli fregare il più possibile. Al tempo stesso questo non impedisce che ci siano esempi virtuosi, beninteso.
     
  9. Ivo Shandor

    Ivo Shandor Livello 1

    Messaggi:
    206
    Mi piace:
    48
    @andry18 La partitocrazia è una bufala, tu se voti non cambi nulla, destra e sinistra fanno uguale, dimostrami che un partito ha fatto bene rispetto a un altro. Sei in una dittatura ma te lo nascondono.
    Chiedi a qualsiasi politico perchè salvano i paschi di siena invece delle pensioni...

    Per il corona guarda un po qua: https://disinformazione.it/2020/02/29/coronavirus-cronologia-di-una-dittatura/

    @f5f9 Fortunato lei allora che non avuto esperienze in merito, certo generalizzare fa male, ma finchè ti va tutto bene in casa, quello che capita agli altri sono tutte cazzate vero?
    Le aziende hanno a cuore il profitto, quindi se per loro va bene fregare i dipendenti, lo fanno.
    Non ti sembra un gran ragionamento? Anche pensare che tutto va bene non è altrettanto ragionevole...
     
  10. andry18

    andry18 Livello 1

    Messaggi:
    289
    Mi piace:
    87
    @Mesenzio non è che "devi fregare i dipendenti", anzi. Varie leggi stanno sempre più forzando la mano per assicurare un ambiente di lavoro confortevole e poco "stressante" (questo ovviamente vale solo per le grosse imprese, quindi multinazionali e cose così)
    Semmai il problema si presenta nel momento in cui, da proprietario, amministratore o quello che è, decidi brutalmente di licenziare migliaia di persone per delocalizzare o cose così, oppure te ne freghi dell'esperienza maturata ed il tempo che dei dipendenti ti hanno "donato" per anni e decidi di licenziare tranquillamente centinaia di persone per qualsiasi motivo
     
  11. digia

    digia Redattore Redattore

    Messaggi:
    293
    Mi piace:
    152
    [​IMG]

    Giusto per smorzare un pò la tensione eh...
     
    A alaris e Mesenzio piace questo messaggio.
  12. Mesenzio

    Mesenzio Contemptor Deum Editore

    Messaggi:
    10.551
    Mi piace:
    2.109
    Il problema è che c'è fregare e fregare, uno pensa sempre all'operaio sottopagato, ma lo stesso si può applicare a professionisti ben pagati. La produttività aumenta e gli stipendi no, se anche ti pagano 100000€ e vivi bene ti stanno fregando.
    Per fare un esempio, qui un programmatore con tot anni di esperienza guadagnava 100,000$ nel 2000, quando con quella cifra ci vivevi di lusso. Ora guadaganano lo stesso, ma con quello stipendio in una grande città sei nella media borghesia al massimo, mentre i fatturati delle compagnie aumentano.
    Poi sia ben chiaro, si vive lo stesso benissimo, ed è per questo che in pochi si lamentano, ma se guardi i numeri è evidente.
     
  13. andry18

    andry18 Livello 1

    Messaggi:
    289
    Mi piace:
    87
    @Ivo Shandor quindi viviamo in dittatura (la votazione non conta nulla, i partiti hanno le stesse idee e si comportano allo stesso modo), ed il coronavirus è un complotto. D'altronde se lo dice disinformazione.qualcosa dev'essere vero
    Grazie per lo spettacolo disagiato, meno male che al mondo c'è gente sveglia come te che non si fa fregare
    --- MODIFICA ---
    Ah quello certo, ci mancherebbe. Però è già un discorso diverso dallo sfruttamento sistematico del dipendente che era stato millantato qualche post fa (che poi in certi casi è vero, ma mica sempre)
     
  14. Ivo Shandor

    Ivo Shandor Livello 1

    Messaggi:
    206
    Mi piace:
    48
    @andry18 Portami un esempio di buona politica, sono qua che aspetto.
    Ah ti ricordi il referendum sul nucleare? Negli anni 80' è stato votato contro, poi hanno voluto farne un altro.
    Se siamo in un paese che ascolta i votanti, perchè fare un altro referendum sulla medesima cosa?
    Me lo spieghi?
    Prova a leggere meglio il sito che ti ho dato e poi fai le tue verifiche...
    Non sono così sveglio, se lo fossi, non mi sarei fatto fregare da certa gente...
     
  15. Mesenzio

    Mesenzio Contemptor Deum Editore

    Messaggi:
    10.551
    Mi piace:
    2.109
    A mio parere invece no, è esattamente quello. Per essere sfruttato non vuol necessariamente dire una pratica che ti porta alla rovina, o i licenziamenti in blocco. Ovvio, quelli sono ancora peggio, ma se io, grazie al tuo lavoro, faccio 1000 e ti do 10, e mi tengo 200, sei sfruttato, anche se con quei 10 ci vivi bene e tranquillo.
     
    A alaris e digia piace questo messaggio.
  16. andry18

    andry18 Livello 1

    Messaggi:
    289
    Mi piace:
    87
    L'esempio di buona politica cosa c'entra con la dittatura?
    Il referendum è stato fatto, a 30 (TRENTA) anni dal precedente, in quanto proposto dall'Italia dei Valori e approvato dalla Corte Costituzionale. Al referendum io avevo partecipato votando quel che mi pareva, senza minacce di morte da parte degli illuminati. Se a te sono arrivate ti invito a raccontare la vicenda, uscirebbero articoli d'inchiesta molto interessanti

    Le mie verifiche le faccio ogni giorno e non mi informo sui sitarelli complottistici spara-boiate
    --- MODIFICA ---
    Magari in parte, ma per "sfruttamento sistematico" qua si intendeva altro
     
  17. Mesenzio

    Mesenzio Contemptor Deum Editore

    Messaggi:
    10.551
    Mi piace:
    2.109
    Sì sì, alla fine è semantica.
     
  18. Ivo Shandor

    Ivo Shandor Livello 1

    Messaggi:
    206
    Mi piace:
    48
    Centra eccome, se la politica non fa cose buone per il cittadino ma per se stessa è già una dittatura.
    Cosa credi che per dittatura siano solo paesi come la Corea del Nord?
    Il referendum ha valore, non è una cosa che puoi spazzare via quando ti fa comodo, il fatto che hanno voluto farne un altro dimostra che non sono allineati ai desideri dei cittadini... se non lo capisci.
    E comunque non mi sembra di aver usato un tono offensivo o burlone, quindi non aggiungere cose solo per provocare.
    Che strano però, un sito spara-boiate che mette le fonti...
     
  19. f5f9

    f5f9 si sta stirando Ex staff

    Messaggi:
    16.566
    Mi piace:
    5.815
    :emoji_grin: con me caschi male: ho fatto esperienza sia come dipendente pubblico, che come dipendente di una piccola struttura privata (dove cercavano di fregarmi in ogni modo), che come autonomo e piccolissimo datore di lavoro
    e ho trovato ottime persone e/o merde fumanti in tutte le categorie
    è che i rapporti di lavoro sono comunque commerciali, quindi la solidarietà, di solito, è volontaria e, se mal gestita, può addirittura portare al fallimento, è una legge naturale, hai presente la catena alimentare?
    alla fine non conta quello che sei ma quello che fai e che "rendi", salvo infinite variabili dovute al fato, ovviamente
    e guarda che arrivare a questa consapevolezza (che in fondo è così banale) per me è stata durissima, eh! anch'io ero un sognatore
    mi fai un esempio nel tempo e nella storia in cui non è stato così?
     
  20. Maurilliano

    Maurilliano DadoMani LiberaPay Supporter

    Messaggi:
    4.644
    Mi piace:
    1.511
    :emoji_joy: .....mercati gigi
     
    A alaris, baarzo e Mesenzio piace questo messaggio.