Benvenuto!

Registrati per poter accedere a tutte le funzioni del forum. Una volta iscritto ed effettuato il login, potrai aprire nuove discussioni, rispondere a discussioni già create, inserire aggiornamenti di status, seguire amici, inviare messaggi privati e molto altro ancora.

Magic: The Gathering ARENA

Discussione in 'Videogiochi' iniziata da Norimberto, 2 Novembre 2018.

Condividi questa Pagina

  1. Norimberto

    Norimberto Livello 1

    Messaggi:
    650
    Mi piace:
    162
    Salve, ho voluto aprire questo topic per discutere di questo gioco e per un altro motivo che spiegherò a breve.
    Innanzitutto, per chi non lo sapesse, Magic è un gioco di carte tra i più famosi al mondo, probabilmente il primo in assoluto nel suo genere.
    Possiamo considerarlo un gioco per "grandi", quindi nemmeno lontanamente paragonabile a "Yu gi oh" et simili. E' sicuramente molto difficile da padroneggiare per chi non l'ha mai provato, imparare a giocarci è un pò lungo e faticoso, ma vale senza dubbio la pena.
    Verso i 18 anni c'era un periodo in cui compravo periodicamente le buste ai negozi, poi ho capito che per stare al passo bisognava fare molto spesso tornei e comprare sempre sempre sempre. Quindi ho mollato ma le carte che ho accumulato(alcune anche degne di nota e vendibili a prezzi discreti) le riguardo con ammirazione e quasi come reperto storico.
    Ebbene in questi ultimi anni Magic è prima diventato anche un gioco acquistabile su Steam nelle varie edizioni annuali(devo dire che ho giocato in maniera appassionata a tutte), dopodiché si è trasformato in un free to play, Magic Duels, scaricabile gratis sempre da Steam e con la prerogativa di affrontare i tantissimi utenti sparsi per il mondo. Offre quindi una campagna single player utile ad accrescere il proprio mazzo e per imparare a giocare sempre meglio e poi varie modalità online molto belle e divertenti.
    In tutto ciò mi preme dire che NON HO SPESO UN CENTESIMO. Magic permetteva, per chi avesse voluto, di comprare buste o aspetti grafici di mazzi e carte, ma permetteva altresì di completare i set di carte semplicemente giocando partite, completando missioni ecc.
    Ora, finalmente, sta per uscire Magic Arena, sempre free to play, attualmente nella versione Open Beta(da poco più di 1 mese).
    Lo sto provando da qualche giorno e, secondo me, stanno facendo un bel lavoro migliorando l'aspetto grafico e sonoro, per il resto sarà tutto da vedere come risponderanno i vari mazzi in questa edizione.
    Una bella novità, nata grazie all'opinione degli utenti, è che al prossimo update dovrebbe essere inserita la possibilità di giocare direttamente con gli amici(modalità assente nella precedente edizione). Anche per questo ho aperto questo topic, in modo da TROVARCI e possibilmente anche organizzare qualche partita tra noi.
    Everyeye pochi giorni fa ha intanto provato l'Open Beta portando una breve descrizione del gioco, potete leggere qui quello che ha scritto: https://www.everyeye.it/articoli/provato-magic-the-gathering-arena-prova-dell-open-beta-41377.html
    Come dicono qui ormai la concorrenza diventa quasi spietata perchè stanno nascendo nuovi giochi di carte più in voga ai tempi d'oggi(Gwent tanto per fare un esempio), ma Magic rimane il cardine che ha ispirato tutti gli altri e non ha smesso di tenersi al passo.
    Una cosa che ho letto qui e non sono assolutamente d'accordo è che per loro risulta lenta l'acquisizione di buste e quindi carte, specialmente rare e che bisogna spendere un bel "gruzzolo" per essere competitivi. Beh grazie, pare che hanno scoperto l'acqua calda, cosa pretendono che fanno un free to play e dopo poche settimane, senza spendere un euro, hai il bel set di carte al completo? No e MENOMALE che è così, perchè rende il gioco più longevo il dover completare missioni ecc. per acquisire nuove carte.
    Per scaricarlo(è in italiano) basta andare qui: https://magic.wizards.com/it/content/magic-gathering-arena
    Taggo @Ser. Gek89 che ho letto che aveva iniziato a giocarci, ma non so se è ancora attivo sul forum......
     
    A f5f9 piace questo elemento.
  2. Darth Vader

    Darth Vader Il Visionario Amministratore

    Messaggi:
    2.811
    Mi piace:
    1.045
    Sembra molto alla The Elder Scrolls Legends. Mi sapresti fare un paragone con quest'ultimo? Così almeno mi faccio un'idea più precisa del titolo che ho davanti (sempre se hai giocato a Legends ovviamente).
     
  3. Norimberto

    Norimberto Livello 1

    Messaggi:
    650
    Mi piace:
    162
    Non ci ho mai giocato e mi sono messo a fare qualche ricerca. Diciamo che, appunto, si è sicuramente ispirato molto a Magic, facendo però propri alcuni aspetti fondamentali di gioco.
    Innanzitutto mi sembra che per giocare le creature ci sia un modo diverso, non tramite le terre insomma. Già questa è una differenza enorme. Poi qui c'è proprio un diverso meccanismo di attacco, fatto a "zone".
    Insomma, mi sembra un gioco molto diverso, ma a primo impatto pare assolutamente meno noioso di Gwent. Probabilmente però bisogna essere fan della saga di Elder Scrolls per avvicinarsi.
     
  4. Darth Vader

    Darth Vader Il Visionario Amministratore

    Messaggi:
    2.811
    Mi piace:
    1.045
    Infatti io Gwent come l'ho giocato il primo giorno, l'ho accantonato.
    Decisamente sì, essere fan della saga ti permetterà di riconoscere tutti i personaggi/carte presenti e quindi di riscoprire vecchi e nuovi nemici, incrementando il divertimento del titolo.
    Come funzionano queste "terre"? :emoji_slight_smile:
     
  5. Norimberto

    Norimberto Livello 1

    Messaggi:
    650
    Mi piace:
    162
    Allora intanto sto facendo qualche altra ricerca con opinioni di utenti riguardo la differenza dei titoli. Diciamo che un fattore che sta facendo virare la gente su nuovi giochi di carte come Elder Scrolls è.....il prezzo! Perchè come ho detto io ad un certo punto ho mollato Magic dal lato FISICO e mi sono dato solo al single player, prima, e all'online, successivamente. Invece Legends pare che abbia attualmente un prezzo minore e statico per ora.
    Ho letto invece che è più simile a Hearthstone che a Magic.
    Ho comunque trovato qui un elenco di differenze sostanziali con Magic appunto: https://www.channelfireball.com/articles/the-elder-scrolls-legends-for-magic-players/

    Per il resto se vuoi una spiegazione dettagliata, senza che riempio il topic, riguardo il funzionamento del gioco basta andare qui: https://it.wikipedia.org/wiki/Magic:_l'Adunanza

    In breve servono per lanciare le magie. In pratica se fai un mazzo ROSSO, per giocare le magie devi prima posizionare le terre rosse(montagne) e, in base alle terre che hai in campo puoi lanciare le magie che hanno appunto un costo in terre. Per esempio se vuoi lanciare un goblin semplice costerà 1 o 2 terre soltanto, se hai un drago da lanciare magari costerà 5-6 terre(quindi servono diversi turni per poterlo lanciare). Poi in tutto ciò si possono fare mazzi multicolore ecc. e ci sono nel caso terre particolari che danno doppio colore e tanto altro. Per favorire questo le carte, in genere, costano 1 o 2 terre di quel colore e poi altre di colore a piacimento.
    Queste terre vengono quindi "tappate" ovvero consumate in quel turno. Quindi se ne hai 4 e giochi una magia che tappa 2 terre, ne hai altre 2 da poter utilizzare nel tuo turno oppure nel turno dell'avversario(si possono giocare magie anche in quel caso e si chiamano istantanei).
     
  6. Darth Vader

    Darth Vader Il Visionario Amministratore

    Messaggi:
    2.811
    Mi piace:
    1.045
    Allora è molto simile a Legends. Solo che lì c'è il Mana. Inizi con un punto e quindi puoi evocare solo carte che consumano un punto mana, e così via. Se la prima mano ti viene di soli mostri potenti quindi, sei fregato.
    Comunque vedo un po' se fa al caso mio e magari lo provo, tanto è gratuito, no?
     
  7. Norimberto

    Norimberto Livello 1

    Messaggi:
    650
    Mi piace:
    162
    Infatti è importante fare un mazzo equilibrato e sinergico. Non so in Legends, ma su Magic una parte fondamentale è il Mulligan, che sarebbe la possibilità di sostituire la mano iniziale con una nuova(sacrificando una carta) in caso sei sfigato e capiti con poche terre in mano o con magie troppo grandi da poter giocare inizialmente.
    Però mi pare di aver letto che, anche se ci sono i colori in legends, puoi lanciare qualsiasi colore col mana a disposizione...ma non vorrei sbagliarmi, parlo sempre senza averci giocato.
    Si è gratuito ma se posso consigliarti io veramente non inizierei con l'Open Beta di Arena, perchè a parte un tutorial, non permette ancora la campagna single player e quindi non potrai imparare decentemente a giocare.
    Ti consiglio invece di scaricare da Steam Magic Duels perchè c'è una ricca campagna single player e, comunque, è ancora giocabilissimo online visto che per il momento sono ancora quasi tutti lì.
     
  8. Darth Vader

    Darth Vader Il Visionario Amministratore

    Messaggi:
    2.811
    Mi piace:
    1.045
    Anche in ESL c'è una cosa del genere. Quando peschi puoi scegliere le carte da cambiare, quindi anche più di una.
    Sì, esatto. Però tieni conto che in base al "colore" le carte hanno dei costi di mana inferiori/maggiori oppure tipo se fai un mazzo intelligenza (blu) puoi usare delle carte che ti aumentano la quota di mana, ottenendo così un vantaggio permanente.
    Ottimo! Allora vedo di ritagliarmi un po' di tempo appena posso.
     
  9. Norimberto

    Norimberto Livello 1

    Messaggi:
    650
    Mi piace:
    162
    Vorrei dirti la stessa cosa io con ELS ma in questo momento non riesco con la capoccia a mettermi a imparare un altro meccanismo, però, essendo un grande fan, mi intriga molto e prima o poi sicuramente lo proverò.
     
  10. f5f9

    f5f9 si sta stirando Ex staff

    Messaggi:
    13.650
    Mi piace:
    4.654
    io lo stesso!
    @Norimberto : ti odio [​IMG] (mi hai messo sul gusto...e il mio backlog?)
     
    A Norimberto piace questo elemento.
  11. Norimberto

    Norimberto Livello 1

    Messaggi:
    650
    Mi piace:
    162
    Ahah ma guarda il fatto è che è un gioco veloce e quindi non devi buttarci chissà quanto tempo. Io, per esempio, faccio qualche partita ogni giorno in totale relax, una mezz'ora scarsa...ma quando non ho tempo anche solo 10 minuti(piu che altro per le ricompense giornaliere).