Benvenuto!

Registrati per poter accedere a tutte le funzioni del forum. Una volta iscritto ed effettuato il login, potrai aprire nuove discussioni, rispondere a discussioni già create, inserire aggiornamenti di status, seguire amici, inviare messaggi privati e molto altro ancora.

Chiudi
RPG Italia è sbarcata su LiberaPay!

Ospite, se vuoi sostenerci donando anche 1€ al mese, questa è l'occasione giusta! RPG Italia non ha pubblicità e l'unica fonte di finanziamento deriva dalle donazioni.
Siate generosi!

Per aderire, diventa un donatore su LiberaPay! È una piattaforma italiana che consente grande flessibilità di pagamento!

La maschera riposta

Discussione in 'RPG World' iniziata da alaris, 2 Febbraio 2020.

Condividi questa Pagina

  1. baarzo

    baarzo Supporter

    Messaggi:
    2.822
    Mi piace:
    874
    azz ed io che l'unico Elder scrolls che ho finito è proprio Skyrim...
     
  2. alaris

    alaris Supporter

    Messaggi:
    3.189
    Mi piace:
    796
    Ma infatti f5f9 parlava, e concordo con lui, del più debole non del più "brutto in quanto rimane sempre un signor Gdr, con la "G" maiuscola...questa è per Mauri.
    Non mi dilungo su pregi e difetti dei tre Tes in quanto li avete elencati quasi tutti nei post precedenti e ne abbiamo discusso per quasi un ventennio direi che c'è poco d'aggiungere.
    baarzo se vuoi un consiglio recupera gli altri due non te ne pentirai sono assolutamente più coinvolgenti e cento volte più Gdr di tanti giochi usciti negli ultimi decenni.
     
  3. Maurilliano

    Maurilliano DadoMani LiberaPay Supporter

    Messaggi:
    4.607
    Mi piace:
    1.489
    Un gran gioco....con la P maiuscola
     
  4. baarzo

    baarzo Supporter

    Messaggi:
    2.822
    Mi piace:
    874
    Morrowind lo provai nel periodo della sua uscita rimanendone affascianto e spaventato perchè non avevo mai giocano ad un OW e sinceramente non sapevo neanche di cosa si trattasse, ci giocai penso solo 5 o 6 ore (inoltre all'epoca giocavo solo con giochi "non originali" quindi non lo posseggo). Oblivion invece ce l'aveva mio fratello sulla play ci giocai un bel po', finii il DLC quello della crociata, mentre nella main credo fossi a circa l'80% ma poi un po' mi annoiai, un po' non sono mai stato un consolaro e soprattutto credo che in quel periodo comprai in offerta il cofanetto degli AC dal primo fino alla fine della trilogia di Ezio e quindi rimase incompleto.
    Skyrim invece lo giocai consapevole di cosa stavo affrontando e senza "l'obbligo" auto imposto di esplorare tutto e lo finii, i DLC invece non avevo voglia di farli (cosa che invece tendo a fare negli altri RPG o AC)

    PS anzi ora che ricordo bene in Oblivion mi impantanai nell'isola dove sono tutti matti e poi come sopra pian piano lo abbandonai
     
    A Maurilliano piace questo elemento.
  5. alaris

    alaris Supporter

    Messaggi:
    3.189
    Mi piace:
    796
    Sai che non sono furbo come la volpe...spiegami

    baarzo con i saldi li compri a poco più di dieci euro tutti e due comprese le espansioni.
    Isola dei pazzi= Shivering Isles;)
     
  6. Maurilliano

    Maurilliano DadoMani LiberaPay Supporter

    Messaggi:
    4.607
    Mi piace:
    1.489
    parliamo già del 2011?
    non saprei, il mio modo di giocare e' cambiato molto tra il 2010 e il 2011
    New Vegas, asscreed2/Brotherhood, dao, Mass effect2, dead space, uncharted3, demon's souls
    forse se Skyrim fosse uscito prima..... chissà
    a forza di parlare di Skyrim, il mio PC si e' suicidato
    l'alimentatore ha esalato il suo ultimo respiro e non so' quando potrò cambiarlo
    al momento non e' una priorità, vedremo nelle prossime settimane :emoji_head_bandage:
     
  7. alaris

    alaris Supporter

    Messaggi:
    3.189
    Mi piace:
    796
    R.I.P.
    Insisto P maiuscola?
     
  8. Maurilliano

    Maurilliano DadoMani LiberaPay Supporter

    Messaggi:
    4.607
    Mi piace:
    1.489
    P..ropaganda
    in pratica, ve la suonate e ve la cantate da soli
    non si può neanche confrontare Skyrim con la realtà.... perché esso è oltre la realtà

    ma per cortesia, io ciò 49anni
     
  9. f5f9

    f5f9 si sta stirando Ex staff

    Messaggi:
    16.350
    Mi piace:
    5.700
    ossia uno dei migliori vg mai concepiti da mente umana
    punto.
    in realtà più che di generica pazzia si dovrebbe parlare di schizofrenia, di dicotomia tra ordine e caos
    alla fine la trama è un conte philosophique, un gioco di specchi che fa venire le vertigini
    (IMHO) il suo finale è il più spiazzante nella storia dei vg
    eppure è anche il più perfetto possibile con quelle premesse
    spesso e per lucro, bethesda compie crimini imperdonabili contro il buon senso e il buon gusto, ma bisogna almeno riconoscere che detiene saldamente la palma del miglior finale (appunto SI) e del miglior incipit (fallout 3) di tutti i tempi
     
    A alaris piace questo elemento.
  10. alaris

    alaris Supporter

    Messaggi:
    3.189
    Mi piace:
    796
    Ce la suoniamo e ce la cantiamo , come dice Mauri e approfitto...:p, ma concordo. Pensa che volevo scriverlo io nel post precedente, causa chiamata dalla moglie...quando sono tornato mi sono dimenticato di scriverlo
     
  11. golgoth

    golgoth Il tuttofare Amministratore

    Messaggi:
    18.374
    Mi piace:
    1.864
    Gente tornate sui binari per favore, niente OT. Questo topic serve per segnalare (ed eventualmente commentare) i contenuti della maschera riposta.
     
  12. PRobbia

    PRobbia Livello 1 LiberaPay Supporter

    Messaggi:
    729
    Mi piace:
    277
    Ciao Mosè, mi è capitato di leggere la tua recensione di Grim Dawn, e volevo chiederti una cosa, non è che sei stato un po’ troppo “duro”?
    Piccola premessa: la mia foto profilo potrebbe identificarmi come un fan sfegatato del gioco, ma ti assicuro che non lo sono, mi è piaciuto(molto) ma non intendo portarti davanti al banco dell’inquisizione per la tua recensione!! XD.
    Ti faccio alcuni esempi di alcuni punti che ho trovato poco corretti:
    _fai notare che ci sono troppi oggetti da raccogliere e analizzare, che è vero, anche io non ho mai amato il momento della “sistemazione dell’inventario”, ma è un “problema” intrinseco del genere, anche in Sacred o Van Helsing ad un certo punto ti trovavi oggetti con 5 o 6 passive e non si trovavano oggetti “normali” (forse succedeva solo in Torchlight...ma li sono arrivato alla fine del gioco, a fatica, senza vedere miglioramenti nell’equipaggiamento...erano tutti uguali).Anche il materiale del crafting che per te è inutile in realtà se inizi ad usarlo lo smaltisci abbastanza velocemente.
    Oltre tutto dici che non hanno le descrizioni/storie ma in realtà dagli oggetti epici in su (quelli blue e quelli viola per intenderci) tutte le armi/armature ecc hanno la loro storia.
    _mi ricollego all’ultimo punto...del punto precedente: critichi il gioco perché essenzialmente privo di storia, tanto che secondo te i programmatori non ci hanno neanche provato a scriverla.
    In realtà nel gioco puoi trovare tanto materiale sulla storia: nelle descrizioni delle armi, nei dialoghi dei personaggi che trovi e ritrovi (a volte in base alle tue scelte) in giro per il mondo, nelle note che si trovano in giro, nelle descrizioni delle abilità...insomma in un periodo dove va di moda la narrazione “silenziosa” e “criptica” direi che la storia del mondo di Cairin è abbastanza palese e tutto sommato l’ho trovata anche interessante...soprattutto rapportata al genere.
    E questo immagino si possa ricollegare al fatto che tu descriva l’ambientazione come una delle più inutili e scialbe, a me è piaciuta parecchio e tutto sommato non è il solito steampunk o il solito dark fantasy (Sacred è molto più canonico e anonimo per fare un esempio, ma alla fine giochiamo a gdr fantasy in cui il mondo troppo spesso è fatto con lo stampino!).

    Quindi ripeto senza polemica, ma forse sei stato un po’ troppo duro, può essere che sia anche il genere che magari non ami, visto le critiche ad alcuni punti che sono caratteristi, che magari ti ha “condizionato” nel tuo giudizio.

    Scusate il papiro!!
     
  13. lamascherariposta

    lamascherariposta Livello 1

    Messaggi:
    69
    Mi piace:
    59
    Ciao PRobbia!

    Hai ragione, è un problema connaturato al genere. Si potrebbe discutere sul perché è nata questa bizzarra consuetudine secondo cui in un GdR action ci debba essere dopo ogni scontro il rinvenimento di tesori magici ed epici, e sul perché nessuno provi a dare un po' più di senso alla gestione dell'inventario. Ma anche al di là di questo, molta della mia delusione per Grim Dawn deriva dalla buona esperienza avuta con Titan Quest: là il problema appena trattato mi sembrava molto meno grave e pronunciato, pur essendovi presente.

    Che gli autori stessi abbiano deciso di dare poca importanza all'elemento narrativo è testimoniato da alcune eloquenti scelte di design, per esempio il fatto che i dialoghi sono parlati solo in minima parte (mentre lo erano completamente in Titan Quest). Il punto più debole dell'aspetto contenutistico, peraltro, è la scarsa 'iconicità' del mondo e dei personaggi che lo popolano. Che poi è quello che si ricollega all'ultimo punto da te trattato.

    L'ambientazione è ultra-derivativa e, soprattutto, è tratteggiata senza convinzione, senza mai porre l'accento su un personaggio o su una problematica chiave, che sappia catturare il lettore e dare un senso alla 'costruzione' nella sua interezza. Certo, non indicherei mai Sacred come un esempio da seguire in quanto a originalità dell'ambientazione, ma giochi come la serie Diablo o di nuovo come Titan Quest o anche come Dungeon Siege sono per quanto mi riguarda assai meglio caratterizzate in quanto a setting.

    Non è certo il genere che amo di più ma l'ho frequentato parecchio. Probabilmente a 'condizionarmi' davvero è stato il fatto che il gioco è degli autori di Titan Quest, un prodotto che ho amato molto di più.
    In ogni caso l'ambientazione e la narrazione sono quanto di più soggettivo vi possa essere in fase di valutazione di un videogioco. Quindi non c'è niente di strano se a te queste cose sono piaciute e a me no :)
    Mosè
     
  14. PRobbia

    PRobbia Livello 1 LiberaPay Supporter

    Messaggi:
    729
    Mi piace:
    277
    L'unico gioco recente che ho trovato con questa meccanica decisamente smorzata è stato Torchlight e questo portava ad ampliare il senso di "inconcludenza" che mi dava il gioco (non gioco per la trama, non gioco per il loot...che ci gioco a fare?!?)...forse è per rendere più interessante il massacro di migliaia di moob(?!?)

    Questo sicuramente, sarà che sono uno di quelli che è un po' stufo del classico fantasy, sarà che amo Lovecraft e lo steampunk ma l'ambientazione mi ha fatto impazzire! Anche il design del Demolitore che uso come immagine del profilo, lo trovo fantastico!
    Poi per farti un esempio ho rastrellato con cura tutta la prima zona in cerca delle note che raccontavano la storia dell'Inquisitore Creed perchè ero curioso di sapere come fossero finite le sue vicende...salvo poi scorpire che aveva più personalità dai racconti che di persona...(evidentemente non siamo difronte a dei novelli Avellone, di questo devo dartene atto!)
     
  15. alaris

    alaris Supporter

    Messaggi:
    3.189
    Mi piace:
    796
    Novità dallo splendido sito di Mosè:
    NUOVA RECENSIONE: Neverwinter Nights e una retrospettiva storica sull’importante gioco di Bioware, con capitoletti dedicati alle espansioni e alla Enhanced Edition!
     
  16. f5f9

    f5f9 si sta stirando Ex staff

    Messaggi:
    16.350
    Mi piace:
    5.700
    la leggerò volentieri (ma non è tra i giochi che più ho amato, nell'insieme l'avevo trovato un po' "piatto")
     
  17. alaris

    alaris Supporter

    Messaggi:
    3.189
    Mi piace:
    796
    Concordo giocato e comprato, ai tempi, al day one con un'aspettativa enorme... purtroppo mi deluse.
     
  18. baarzo

    baarzo Supporter

    Messaggi:
    2.822
    Mi piace:
    874
    La forza di neverwinter night secondo me era nelle build del proprio BG, l'estrema libertà di spendere i punti nelle varie classi faceva si che si potessero creare build molto efficienti nel combattimento
     
  19. Vitbull88

    Vitbull88 Livello 1

    Messaggi:
    39
    Mi piace:
    31
    Ma che perla di sito mi avete fatto scoprire? :emoji_astonished: ieri sera avevo un po' di tempo per giocare, ed invece l'ho passato a leggere le recensioni di @lamascherariposta
     
    A alaris piace questo elemento.
  20. f5f9

    f5f9 si sta stirando Ex staff

    Messaggi:
    16.350
    Mi piace:
    5.700
    eh! noi siamo antich fan del grande Mosè, io lo sono da lunga pezza, da quando scriveva "speciali" definitivi sull'argomento crpg sulla, purtroppo, defunta "giochi per il mio computer"
    chissà se li ha ancora e se sarebbe possibile ripubblicarli nel suo sito....(o meglio ancora in questo :emoji_smiling_imp:)
     
    A Metallo piace questo elemento.