Benvenuto!

Registrati per poter accedere a tutte le funzioni del forum. Una volta iscritto ed effettuato il login, potrai aprire nuove discussioni, rispondere a discussioni già create, inserire aggiornamenti di status, seguire amici, inviare messaggi privati e molto altro ancora.

Kingdom Come: Deliverance intervista a Tobi

Discussione in 'Kingdom Come: Deliverance' iniziata da Matteum Primo, 18 Aprile 2016.

Condividi questa Pagina

  1. Pandemonium

    Pandemonium Livello 1

    Messaggi:
    21
    Mi piace:
    2
    Ho sempre tentato di evitare di comprare giochi che non fossero complete edition perche' nella maggior parte dei casi i DLC fanno lievitare non poco i costi.

    Senza considerare che spezzano in molti casi l'utenza multyplayer. Pertanto non solo sono d'accordo con loro ma spero che non vi siano proprio DLC, vi sono modi di far soldi con un gioco gia uscito molto piu' assennati.
     
  2. Myriamel

    Myriamel Strega delle Selve Redattore

    Messaggi:
    2.071
    Mi piace:
    1.247
    Il nuovo trailer di Kingdom Come: Deliverance celebra Carlo IV



    Il 14 maggio è caduto il settecentesimo anniversario della nascita di Carlo IV, re di Boemia e imperatore del Sacro Romano Impero (14 maggio 1316 - 29 Novembre 1378). Dopo la sua morte, il figlio Venceslao non riuscì a dimostrarsi un degno erede del padre e i suoi territori attraversarono un'era di caos e violenza. Ed è proprio in questo periodo che è ambientata la storia dell'action-RPG medievale Kingdom Come: Deliverance.

    Per celebrare il 700° compleanno del sovrano, così vicino alla trama del gioco, Warhorse Studios ha realizzato un nuovo trailer di Kingdom Come: Deliverance. Il video illustra il contesto storico in cui si sviluppano le vicende del titolo e mostra qualche sequenza di gioco.



    Un buon modo per vedere qualche scena inedita del gioco e al tempo stesso ripassare un po' di storia, non credete?

    Leggi la news sul portale
     
    A kara.bina piace questo elemento.
  3. kargan71

    kargan71 Livello 1

    Messaggi:
    440
    Mi piace:
    206
    Sempre meglio. 
     
  4. Matteum Primo

    Matteum Primo ... Ex staff

    Messaggi:
    8.006
    Mi piace:
    1.957
    Nuove localizzazioni per Kingdom Come: Deliverance



    Se da una parte si può apprezzare il progredire dello sviluppo di Kingdom Come: Deliverance, il quale promette di portare una ventata di aria fresca negli ARPG con una ricostruzione fedelmente storica della Boemia del XV secolo insieme alla formula "Dungeons & no dragons", la recente patch pubblicata dai dev potrebbe far un po' storcere il naso ai fan italiani.


    Quest'ultima ha introdotto, come potete leggere nel changelog, ben sei nuove localizzazione e un leggero miglioramento alla stabilità di gioco della beta. Tra le sei nuove lingue introdotte sono presenti il tedesco, il francese, il russo, il polacco, il ceco e il cinese. Fine.

    E l'italiano che fine ha fatto? La sorpresa non è di certo completamente amara, in quanto il PR manager di Warhorse, Tobi Stolz-Zwilling, aveva dichiarato in una nostra recente intervista che sarebbe stata introdotta solo all'uscita dell'ARPG: cioè nel 2017.

    C'è da chiedersi tuttavia quale sia il problema a riguardo. Magari gli sviluppatori stanno aspettando qualche volenteroso team di traduzione che gli aiuti? Voi cosa ne pensate?

    Leggi la news sul portale
     
  5. kara.bina

    kara.bina Livello 1

    Messaggi:
    901
    Mi piace:
    343
     un po' unpolitically correct dico che finché questa nostra società sarà intenzionata a cadere sempre più in basso, sempre meno saranno quelli davvero interessati a noi.

    Sarò, però, ben felice di ricredermi perché questo gioco mi interesserebbe assai
     
    Ultima modifica da parte di un moderatore: 28 Maggio 2016
  6. Matteum Primo

    Matteum Primo ... Ex staff

    Messaggi:
    8.006
    Mi piace:
    1.957
    Conclusa la registrazione delle cutscene di Kingdom Come



    Lo sviluppo del gioco di ruolo medievale di Warhorse Studios prosegue.

    Il team ceco per questo ha voluto informare i fan della conclusione della produzione delle cutscene che serviranno per narrare la storia, realmente accaduta nella Boemia del XV secolo, di Kingdom Come: Deliverance, dopo 23 giorni di duro lavoro.


    "Un'avventura fantastica, con attori fantastici."

    Queste le parole conclusive degli sviluppatori. Tuttavia per vedere il lavoro svolto bisognerà attendere, magari, un nuovo video diario o l'uscita ufficiale fissata per il 2017.

    Fonte: Twitter

    Leggi la news sul portale