Benvenuto!

Registrati per poter accedere a tutte le funzioni del forum. Una volta iscritto ed effettuato il login, potrai aprire nuove discussioni, rispondere a discussioni già create, inserire aggiornamenti di status, seguire amici, inviare messaggi privati e molto altro ancora.

Chiudi
RPG Italia è sbarcata su LiberaPay!

Ospite, se vuoi sostenerci donando anche 1€ al mese, questa è l'occasione giusta! RPG Italia non ha pubblicità e l'unica fonte di finanziamento deriva dalle donazioni.
Siate generosi!

Per aderire, diventa un donatore su LiberaPay! È una piattaforma italiana che consente grande flessibilità di pagamento!

Intervista ai Piranha Bytes sul loro futuro

Discussione in 'Risen 3' iniziata da RPG Italia News, 22 Settembre 2014.

Condividi questa Pagina

  1. Jackie82

    Jackie82 Livello 1

    Messaggi:
    181
    Mi piace:
    12
    Non voglio essere frainteso, Risen 3 è un gioco piacevolissimo. Ho apprezzato il 2 e il 3 si sta rivelando altrettanto gradevole. Ma non suscita nessun "CAPOLAVORO!!!", o esclamazioni simili. Hanno voluto azzardare, con un'ambientazione piratesca (correggetemi se sbaglio, ma negli ultimi anni sono stati i primi a usarla, mentre in passato soltanto Monkey Island riuscì a divenire una pietra miliare con il tema dei pirati), e i giochi PB sono sempre intrisi di una certa ironia, il personaggio tende sempre a essere un "guascone" e ciò gli conferisce carisma e simpatia, i mondi sono enormi e densi di avventura. Forse, con queste critiche, si è eccessivamente severi con la PB e i Risen, eppure, mi sento dire "strepitoso" parlando di Dragon Age, Skyrim, The Witcher... non di Risen.
     
  2. f5f9

    f5f9 si sta stirando Ex staff

    Messaggi:
    17.286
    Mi piace:
    6.263
    insomma, a tutti questo gioco piace ma tutti lo trovano troppo "leggero"

    ho capito bene?
     
  3. Jackie82

    Jackie82 Livello 1

    Messaggi:
    181
    Mi piace:
    12
    Non parlo a nome degli altri, a mio parere si. I PB hanno di sicuro migliori frecce nella loro faretra... in passato, lo hanno dimostrato. :)
     
  4. Baratheon

    Baratheon Livello 1

    Messaggi:
    797
    Mi piace:
    123
    Sono d'accordo. Hanno tutte le capacità per sfornare un capolavoro ma secondo me non osano tornare a certe meccaniche piu' "hardcore" , per paura di vendere poco con quelli che non sono fan di vecchia data.

    Almeno io la vedo cosi' ;)
     
  5. CorrectorAlex

    CorrectorAlex Livello 1

    Messaggi:
    53
    Mi piace:
    9
    Io sarò controcorrente ma Risen 3 l'ho trovato anche appassionante e spesso originale dal punto di vista narrativo, certo non saranno presenti i toni epici tipici di produzioni di altre SH però nel complesso l'ho trovato (per i miei gusti) superiore sia a Skyrim che a Dragon Age 2 giochi i quali, a parer mio, più che epici risultavano terribilmente banali e privi di mordente. Personalmente più che ritornare ai fasti antichi (gothic 1 e 2) mi piacerebbe che i PB riprendessero la strada che poi ha portato a Gothic 3, prendendosi magari un po' più di tempo, finalmente per riuscire a creare questo capolavoro che ancora aspettiamo.
     
    Ultima modifica da parte di un moderatore: 28 Settembre 2014
  6. Cunny93

    Cunny93 Livello 1

    Messaggi:
    1.371
    Mi piace:
    522
    Dragon Ages 2 è stato un brutto capitolo che per il nostro bene è meglio dimenticare...Non posso darti ragione per quanto riguarda Skyrim, si è vero, la trama di base è banale e per niente originale...Il prescelto ammazzadraghi bla bla bla...Ma se pensi che il gioco ha tutto un contorno di avvenimenti che si ricollegano a fatti di lore e cronistoria accaduti secoli e secoli prima...Beh fa venire la pelle d'oca...Cosa che Risen non fa...
     
  7. f5f9

    f5f9 si sta stirando Ex staff

    Messaggi:
    17.286
    Mi piace:
    6.263
    beh! in effetti i TES sono lore (innanzitutto), esplorazione e interazione

    i giochi PB, contrariamente a quanto molti superficialmente pensano, sono molto diversi, lore ridotto all'osso e poca interazione, in comune hanno solo l'esplorazione, i loro pregi sono altri
     
  8. Cunny93

    Cunny93 Livello 1

    Messaggi:
    1.371
    Mi piace:
    522
    Esatto, ma se i pregi che ti hanno contraddistinto, vengono menomati, beh allora iniziano i problemi...Fermo restando che con Risen 3, forse, e dico forse , un passo nella direzione giusta si è fatto...
     
  9. f5f9

    f5f9 si sta stirando Ex staff

    Messaggi:
    17.286
    Mi piace:
    6.263
    non hai torto, resta la famosa "vivacità del mondo di gioco" ma si è persa la "fatica" della crescita

    così avranno accontentato i casual ma intristito noi vecchi fan

    invece la svolta "farsesca" a me non dispiace: mica è sempre necessario discettare sui massimi sistemi, per me il compito principale di un videogioco (di solito) è l'intrattenimento

    se voglio pensare mi faccio planescape torment o cat lady, se voglio divertirmi non disdegno affatto le cose più "ignoranti" e non le giudico pregiudizialmente inferiori, nei giochi il mio principale strumento di valutazione è la "riuscita" nel loro genere: risen 3, nel complesso, lo giudico un gioco molto "riuscito"
     
  10. Cunny93

    Cunny93 Livello 1

    Messaggi:
    1.371
    Mi piace:
    522
    Si, intrattiene il giocatore, non lo nego, lo reputo un buon gioco anche per il fatto che non si prende troppo sul serio, però definirlo "molto riuscito" mi sembra esagerato.

    Non credo che lo scopo della PB sia quello di creare B-Games, Gothic non nacque con questo intento, era un progetto serio ed uscì qualcosa di buono per palati fini.
     
  11. Baratheon

    Baratheon Livello 1

    Messaggi:
    797
    Mi piace:
    123
    Infatti da quanto ho capito dalle interviste i Piranha hanno molto investito in Risen 3, e l'hanno definito "il loro gioco piu' ambizioso".

    In ogni caso non ambizioso come Gothic 3 con il suo open world, che si è rivelato tecnicamente un disastro e un obiettivo ben al di là delle loro capacità. Come ben sappiamo è stato solo grazie al lavoro della comunità di fans che patch dopo patch sono riusciti a renderlo giocabile (non per me, l'ho provato su due pc diversi e soffre sempre di un grande stuttering che me lo ha fatto mollare dopo poche ore, con grande rammarico).

    In Risen 3 c'è un open world diviso in grosse isole, e tecnicamente infatti il gioco fila liscio come l'olio. Come sistema mi è piaciuto molto, perchè in ogni caso le otto isole si posso visitare tutti fin da subito e sono effettivamente molto grandi e ben caratterizzate.
     
  12. Jackie82

    Jackie82 Livello 1

    Messaggi:
    181
    Mi piace:
    12
    Io sono sicuro che i PB potrebbero, con un lasso di tempo sufficiente a disposizione, i mezzi e le circostanze, sfornare un gioco che diventerebbe il metro di paragone di tutti gli altri. C'è una grande creatività, voglia di innovazione nel loro team, e si percepisce in ogni loro prodotto. Ma si ha sempre la sensazione che ogni titolo non sia esattamente come avrebbero voluto. Se Gothic 3 fosse stato perfezionato e curato fino in fondo, pur mancando dell'epicità dei vari Dragon Age e Skyrim, avrebbe avuto tutte le carte in regola per essere un titolo di prim'ordine: open-world immenso, libertà quasi totale (nessuno ti impediva, a inizio del gioco, di andare a Nordmar a farti piallare il fondoschiena dai drappelli di orchi, con la speranza massima di far venire loro il fiatone :D ), musiche ECCELSE (ave, Kai). I PB sono capaci di vette ben più alte di eccellenza. Tanto potenziale inespresso. Risen è una saga divertente, difficilmente noiosa, e questo è un grande pregio, non da sottovalutare. Manca solo dei connotati per assurgere allo status di pietra miliare. Comunque sempre meglio, DIECI volte meglio, di Gothic 4 Arcania.
     
    A f5f9 piace questo elemento.
  13. f5f9

    f5f9 si sta stirando Ex staff

    Messaggi:
    17.286
    Mi piace:
    6.263
    quoto ogni parola, soprattutto il riferimento alle musiche

    per quanto riguarda arcania non so proprio di cosa stai parlando, esiste? :evil:
     
  14. Baratheon

    Baratheon Livello 1

    Messaggi:
    797
    Mi piace:
    123
    Su Arcania è giusto calare un velo pietoso, molto pietoso.

    Ho fatto l'errore di comprarlo al day one a suo tempo ma non sono andato oltre le prime ore di gioco, totalmente deluso.

    Qualche mese fa ho deciso di dargli una seconda chance e di reinstallarlo... sono durato ancora meno.

    Una vera porcata, anche se lo prendiamo come gioco al di fuori della saga Gothic per me non raggiunge assolutamente la sufficienza.

    Solo la grafica è bella, il resto da buttare!
     
    A Maurras piace questo elemento.
  15. Maurras

    Maurras Wanna be Elf , but proud to be Hobbit ! ;)

    Messaggi:
    2.423
    Mi piace:
    708
    Concordo.

    A me era bastato giocare la demo ^^
     
  16. f5f9

    f5f9 si sta stirando Ex staff

    Messaggi:
    17.286
    Mi piace:
    6.263
    io avevo fatto lo stesso errore, anche traviato dal miraggio del "primo gothic doppiato in italiano"

    in effetti di porcate simili ne ho visto poche, anche nel panorama indie
     
  17. Jackie82

    Jackie82 Livello 1

    Messaggi:
    181
    Mi piace:
    12
    Mi pervenì una segnalazione... che in qualche meandro dell'universo, il lato oscuro della Forza avesse dato vita a questo abominio...  :wacko:  Ah ah ah ah!!!
     
  18. Cunny93

    Cunny93 Livello 1

    Messaggi:
    1.371
    Mi piace:
    522
    Sicurasmente alla PB non mancano le idee, il problema sta nel amalgamare il tutto...Non si può dire che Gothic 3 avesse qualche difettuccio, era ingiocabile, ma come già stato detto presentava idee buone, una landa morfologicamente ben modellata, buone musiche, un mondo aperto e totalmente libero...peccato per l'aspetto tecnico e la narrazione...

    PB a mio avviso, dovrebbe rifondare creando qualcosa di veramente epico, creare un universo di gioco ampio e bello anche dal punto di vista narrativo...E non mi dispiacerebbe un poco di personalizzazione in più al personaggio...
     
  19. f5f9

    f5f9 si sta stirando Ex staff

    Messaggi:
    17.286
    Mi piace:
    6.263
    io sono riuscito a finire G3 all'epoca, lo comprai al dayone (anzi: so per certo di essere stato il primo ad accaparrarmelo nella mia città :cool: )

    diciamo che qualche problemuccio l'ho trovato...a un certo punto mi si sono corrotti più salvataggi e ho perso almeno una ventina di ore di gioco ( :wallbash: )

    però mi avvinse lo stesso, anche per "colpa" della colonna sonora, la pochezza della main vistosamente non compiuta mi deluse ma nel frattempo avevo passato ore meravigliose

    sono certo che col CSP assumerà il dovuto status di "capolavoro" :sisi:
     
  20. Cunny93

    Cunny93 Livello 1

    Messaggi:
    1.371
    Mi piace:
    522
    E sei uno dei pochi che all'uscita riuscì a farlo girare senza grane  :sisi:

    Ricordo che all'epoca in molti giocavano a Oblivion, altri avevano puntato a Gothic3 (a me sconosciuto all'epoca) e in pochi riuscivano a farlo partire.