Benvenuto!

Registrati per poter accedere a tutte le funzioni del forum. Una volta iscritto ed effettuato il login, potrai aprire nuove discussioni, rispondere a discussioni già create, inserire aggiornamenti di status, seguire amici, inviare messaggi privati e molto altro ancora.

Chiudi
RPG Italia è sbarcata su LiberaPay!

Ospite, se vuoi sostenerci donando anche 1€ al mese, questa è l'occasione giusta! RPG Italia non ha pubblicità e l'unica fonte di finanziamento deriva dalle donazioni.
Siate generosi!

Per aderire, diventa un donatore su LiberaPay! È una piattaforma italiana che consente grande flessibilità di pagamento!

Impressioni su Mass Effect 3 (ma NON sul finale)

Discussione in 'Mass Effect 3: Quest & Spoiler' iniziata da Aedan, 14 Aprile 2015.

Condividi questa Pagina

  1. †Simmaco†

    †Simmaco† Livello 1

    Messaggi:
    1.044
    Mi piace:
    248
    4 - Ho standard più alti della media dei videogiocatori, che dal '94 - anno in cui ho avuto il mio primo 486 - a oggi si è attestata sugli stessi livelli della suola delle scarpe.

    Io affermo che lo siano, l'unica prova dimostrativa che posso dare è la garanzia della mia memoria.
     
    Ultima modifica da parte di un moderatore: 21 Aprile 2015
  2. Aedan

    Aedan Gli Allegri Buffoni

    Messaggi:
    2.472
    Mi piace:
    1.085
    Io ho finito di giocarci da una settimana e ho un ricordo ben vivido. Non sono brevi. Hanno la giusta durata e una buona commistione di dialoghi e di azione.
     
    Ultima modifica da parte di un moderatore: 21 Aprile 2015
  3. Law

    Law Ex staff Ex staff

    Messaggi:
    2.723
    Mi piace:
    1.055
    Le uniche missioni brevi di ME3 sono quelle terziare, le famigerate "fetch quest". Le altre si attestano sulla durata media e di una qualità certamente superiore al 98% di quelle di ME1, che consistono in avanti e indietro snervanti e sono dei semplici rastrellamenti di Geth/banditi/ mercenari. Certo, hai maggior potere decisionale ma sono noiosissime da fare perchè lo schema si ripete sempre.

    Per quanto riguarda il gameplay..trovami un altro TPS che consente di creare combo coi poteri e che ogni arma ha i suoi pro e contro.
     
    Ultima modifica da parte di un moderatore: 21 Aprile 2015
    A Attilax piace questo elemento.
  4. NonTrovoUnNome22

    NonTrovoUnNome22 Il supervillain di RPG Italia (Platinum version) Ex staff

    Messaggi:
    5.722
    Mi piace:
    1.484
    Capisco. Lieto di avere gusti diversi, in tal caso: non mi piacerebbe vivere in un mondo dove persino ME3 è un gioco dal gameplay mediocre. :sisi:

    Confermo e sottoscrivo: le quest secondarie viaggiano bene sia per durata che per qualità. :sisi:
     
  5. †Simmaco†

    †Simmaco† Livello 1

    Messaggi:
    1.044
    Mi piace:
    248
    Pensa che io devo vivere in un mondo dove un gioco del genere viene venduto, al lancio, a 60-70€. Dopo averlo completato ho dovuto usare la preparazione H sulle parti interessate.
     
    Ultima modifica da parte di un moderatore: 21 Aprile 2015
  6. Panzerkraft

    Panzerkraft Livello 1

    Messaggi:
    216
    Mi piace:
    55
    La miglior definizione che mi viene in mente per descrivere ME3 è incostante.

    Ci sono cose fatte benissimo e altre fatte male.

    La trama: la parte dei krogan è bellissima, sopratutto se si fa la scelta renegade... si raggiungono livelli di pathos e drammaticità che ho visto ben poche volte. Lo stesso per la trama dei quarian e geth. In più le scelte dei capitoli precedenti hanno conseguenze visibili.

    Poi però ci sono cose come Cerberus che viene snaturata, o il catalizzatore che viene scoperto dopo mezz'ora di gioco... ma chi ha scritto la sceneggiatura ?

    I personaggi: ottimi Garrus, Tali e Ida. Il soldato è così anonimo che mi sono pure dimenticato come si chiami. Ashley/Kaidan sono stati snaturati e comunque non hanno niente da dire a parte lamentarsi di Cerberus. Liara... ok che il cambio di personalità in ME2 aveva poco senso... ma tornare indietro a ME1 ? Perchè ?

    Gameplay: il migliore della trilogia (e ci mancherebbe altro)

    Quest: spara-spara e noiose. 0 scelte e scarsissimo approfondimento del lore. sono quest da TPS non da RPG. Sinceramente preferivo quelle di ME1, nonostante il riciclo degli ambienti.

    Multiplayer: non è male, ma neanche chissà che. Avrei preferito che avessero usato queste risorse nel gioco principale. Avere la possibilità di unirsi a Cerberus o avere un paio di membri del party in più sarebbe stato preferibile a un clone povero di GoW.
     
  7. Aedan

    Aedan Gli Allegri Buffoni

    Messaggi:
    2.472
    Mi piace:
    1.085
    In che cosa Cerberus sarebbe stato "snaturato"? A me sembra che sia avvenuto ciò che tutti si aspettavano: il tradimento dell'Uomo Misterioso e la sua illusione di poter controllare i Razziatori. Semmai, è la vera natura di Cerberus ad essere venuta a galla.

    Dire che la modalità multigiocatore è stato uno spreco di risorse non è proprio corretto. Non occorre avere un occhio da aquila per notare che le mappe utilizzate sono le medesime della modalità single player e che i personaggi disponibili sono una fotocopia di quelli già presente nel mondo di gioco.

    Dov'è lo spreco di risorse?

    Infatti Mass Effect è un TPS con elementi RPG :)

    Mah. Ciascun membro può piacere o non piacere, ma da qui a dire che i personaggi sono stati "snaturati" e che non hanno nulla da dire ce ne vuole. Il terzo capitolo si contraddistingue proprio per la ricchezza di dialoghi e la caratterizzazione di ogni membro del gruppo. Le simpatie e antipatie personali sono lecite... ma oggettivamente non si può proprio dire che i personaggi siano anonimi.

    Concordo sul fatto che avrebbero potuto rendere disponibili altri compagni di squadra di ME2 lungo tutto il gioco, mentre non vedo perché Shepard dovrebbe unirsi a Cerberus :blink:
     
    Ultima modifica da parte di un moderatore: 21 Aprile 2015
    A Law piace questo elemento.
  8. Law

    Law Ex staff Ex staff

    Messaggi:
    2.723
    Mi piace:
    1.055
    Senza contare che ormai, a parte la natura dei Razziatori, c'era ben poco altro da dire. ME3 aveva solo il compito concludere la saga di Shepard e basta; per gli approfondimenti ci ha già pensato ME2 e tutte le missioni secondarie di ME1.

    Beh aspetta, in ME2 Cerberus era la versione Renegade dell'Alleanza: il fine giustifica i mezzi. Ma era sempre chiaro che agiva contro i Razziatori, anche se i suoi metodi erano malsani.

    In ME3 invece l'UM da di matto, collaborando con quel che voleva distruggere, snaturando completamente il personaggio. Le ragioni sono da associare al fatto che c'era bisogno di un nemico alternativo ai Razziatori, altrimenti classi come l'ingegnere erano completamente inutili :asd:
     
    Ultima modifica da parte di un moderatore: 21 Aprile 2015
    A Attilax piace questo elemento.
  9. NonTrovoUnNome22

    NonTrovoUnNome22 Il supervillain di RPG Italia (Platinum version) Ex staff

    Messaggi:
    5.722
    Mi piace:
    1.484
    Senza contare che in ME2 Cerberus é un collettivo di societá che agisce sulla societá dall'ombra, operando per piccoli nuclei di operativi in basso profilo.

    In ME3 é un esercito di energumeni che conta ben piú di 150 agenti...
     
  10. Aedan

    Aedan Gli Allegri Buffoni

    Messaggi:
    2.472
    Mi piace:
    1.085
    Mah... Io qualche dubbio su Cerberus l'ho sempre avuto. Tra le missioni secondarie di Mass Effect 1 (che voi tanto amate :D ), ce ne sono parecchie che mostrano come Cerberus sia sconsiderato e amorale (scienziati corrotti, rachni da usare come armi, esperimenti sulla tecnologia dei Razziatori con esiti disastrosi ecc.).

    In Mass Effect 2, l'Uomo Misterioso si giustifica dicendo che "non ne era a conoscenza" e che si trattava dell'operato di singole cellule ma, guarda caso, in Mass Effect 3 lui fa esattamente lo stesso :nuke:

    Io non mi aspettavo nulla di diverso, ma è interessante leggere che altri avevano guardato all'Uomo Misterioso con altri occhi.
     
  11. Morte

    Morte Ex Redattore Avelloniano Ex staff

    Messaggi:
    4.377
    Mi piace:
    1.963
    Ma tu non eri quello che schifava come la peste un capolavoro senza tempo come Planescape Torment? :asd:
     
    A D piace questo elemento.
  12. Panzerkraft

    Panzerkraft Livello 1

    Messaggi:
    216
    Mi piace:
    55
    Poi vabbè i gusti sono gusti. Io sono malato del lore di ME, avrò passato più tempo a leggere il codex che a giocare, quindi per me gli approfondimenti non sono mai abbastanza !
     
    Ultima modifica da parte di un moderatore: 21 Aprile 2015
  13. Aedan

    Aedan Gli Allegri Buffoni

    Messaggi:
    2.472
    Mi piace:
    1.085
    Beh... questa è una semplificazione un po' eccessiva.

    Ancora con questa storia dell'esplorazione? Finirai per uccidermi @@NonTrovoUnNome22 :D

    Davvero, non si può dire che le mappe della modalità single player non siano state curate. Dietro c'è chiaramente un lavoro attento e non vedo cos'altro avrebbero potuto aggiungere anche senza il multigiocatore.

    Onestamente, sembra che i più si oppongano e lo critichino più per principio che per altro.

    Ennesima semplificazione ai limiti dell'estremo.

    Se giudicassimo tutti i videogiochi con questo approccio all'insegna del cinismo, ogni personaggio risulterebbe pieno di difetti o concepito esclusivamente per appagare certe fette di utenti - e in tal caso, che c'è di sbagliato? I giocatori dei titoli Bioware costituiscono un gruppo molto eterogeneo; avere cura di inserire personaggi che strizzano l'occhio a varie tipologie di players è piuttosto segno di attenzione verso ciascuno di questi gruppi.

    Splendido. Anch'io sono un grande estimatore del lore di Mass Effect. Se dobbiamo trovare dei difetti nel terzo capitolo, io mi concentrerei proprio su questo versante: la cura della genofagia con un diffusore ambientale e in tempi lampanti, così come i geth che aspirano all'individualità quando hanno sempre agito e pensato collettivamente, sono due nodi che non tornano dopo avere approfondito le voci del codex a riguardo.

    Stesso discorso per i portali: da indistruttibili, sono diventati sfasciabili come se nulla fosse :D
     
    Ultima modifica da parte di un moderatore: 21 Aprile 2015
    A WillowG e Law piace questo messaggio.
  14. Law

    Law Ex staff Ex staff

    Messaggi:
    2.723
    Mi piace:
    1.055
    Well...that escaleted quickly.

    E anche me :asd:

    Per Cerberus...Mo' non esageriamo, preferisco i nullafacenti dell'Alleanza che gente che sa combinare solo casini e che inietta acido di divoratori nelle vene della gente. E' un' associazione grigia tendente al nero; l'unico compito che gli affiderei è quello di lustrascarpe, con tutto il rispetto per quest'ultimi :asd:
     
    Ultima modifica da parte di un moderatore: 22 Aprile 2015
    A Aedan piace questo elemento.
  15. NonTrovoUnNome22

    NonTrovoUnNome22 Il supervillain di RPG Italia (Platinum version) Ex staff

    Messaggi:
    5.722
    Mi piace:
    1.484
    Piú che sulla moralitá in se, su cui non avevo piú dubbi dopo Overlord e la base dei collettori (TIM sa sempre tutto, possibile che non sappia mai niente di scomodo?), la mia critica era rivolta ai mezzi.Nel 2 e nell'1 Cerberus ci viene presentata come una societá prevalentemente di intelligence e spionaggio, con operazioni segrete e 150 agenti in totale (lo dice ida verso la fine) mentre nel 3 diventa un esercito in grado di mettere in ginocchio la Cittadella e Sur'Kesh (?!?)
     
    A Aedan piace questo elemento.
  16. Attilax

    Attilax Dateci un ME4 con Shepard

    Messaggi:
    2.522
    Mi piace:
    965
    Dai su definiamole "licenze artistiche" :D

    Vedi che la teoria che abbiano scritto a braccio torna, tutte queste divergenze tra gli episodi dimostrano che il finale non era ancora scritto al tempo del primo episodio.

    Comunque anch'io sono propenso a non criminalizzare Cerberus nei primi episodi, o meglio nel secondo pur nell'illegalità in cui operavano gli davo una qualche fiducia, almeno cercavano di fermare i Razziatori in opposizione all'immobilismo del Consiglio.

    E poi il cambio di rotta dei Cerberus in ME3 è dovuto alla loro reale natura o all'Indottrinamento dei Razziatori? Propendo per la seconda (anche per quanto il gioco stesso ci dice)

    I Geth........ se non erro iniziano ad anelare all'individualità dopo essere venuti a contatto con la mente dei Razziatori (quando i Quarian hanno attaccato e i Razziatori di sono offerti di aiutarli), quindi sono cambiati si ma per un preciso motivo.

    E anche il sottoscritto, sto ancora cercando di finire le mappazze di Inquisition, mi sono imposto di finirlo tutto ma, è più forte di me non ce la faccio :no
     
    Ultima modifica da parte di un moderatore: 22 Aprile 2015
  17. Aedan

    Aedan Gli Allegri Buffoni

    Messaggi:
    2.472
    Mi piace:
    1.085
    @@Attilax

    In effetti, sto rivalutando la mia considerazione iniziale a riguardo.

    Se le recenti indiscrezioni sul prossimo titolo verranno confermate, allora credo proprio che Bioware abbia tristemente improvvisato ogni capitolo, senza pensare nel dettaglio al progetto Mass Effect nel suo insieme, con il risultato che il colpo di spugna alla trilogia e i tanti saluti alla Via Lattea sono gli unici modi per andare avanti nella saga.

    Vedremo. Aspetto informazioni concrete per dire che tu e Law avevate ragione ;)
     
  18. Panzerkraft

    Panzerkraft Livello 1

    Messaggi:
    216
    Mi piace:
    55
    Non capisco perché uno Shepard disposto a ingannare i Krogan, tradire Wrex, sterminare i Geth o i Quarian, uccidere Ash/Kaidan ect. dovrebbe farsi problemi a unirsi a Cerberus.

    La possibilità di scegliere tra Alleanza e Cerberus sarebbe stata perfettamente in linea con il gioco (in fondo sono i concetti di Paragon e Renegade fatti organizzazione) e non avrebbe richiesto neppure molto lavoro.

    Riguardo ai personaggi, penso ci sia una bella differenza tra introdurre un nuovo personaggio per soddisfare una certa categoria di utenti e cambiare totalmente uno vecchio per lo stesso scopo.

    Qualcuno riesce a giustificare il cambiamento di Liara ?

    Qualcuno riesce a dimostrare cosa abbiano aggiunto ai personaggi le modifiche apportate ad Ashley e Kaidan ?

    Queste cose sono segno di non attenzione verso l'utenza che si aspetta dei personaggi credibili (o anche solo sensati)

    Ultimo commento sull'esplorazione: giocate a Baldur's Gate 2. C'è esplorazione, ma non è lande vuote con quest da MMO.

    è scoprire un nuovo pezzetto di mondo, è incontrare personaggi con cui puoi interagire, è fare quest risolvibili in modo multiplo.

    Il modello di esplorazione che Bioware dovrebbe seguire è semplicemente quello che lei stessa ha usato 15 anni fa.
     
    A Attilax piace questo elemento.
  19. Law

    Law Ex staff Ex staff

    Messaggi:
    2.723
    Mi piace:
    1.055
    Creare due storie parallele ti sembra poco?

    Non vedo cosa ci sia di anomalo nel personaggio di Liara in ME3, è praticamente il riassunto di quel che è in ME1 e 2. In ME1 al massimo è poco credibile; non è per niente matura eppure non batte ciglio anche se gli ammazzi l'amata madre davanti agli occhi; scrollatina di spalle e via. In ME2 cambia per via della morte di Shepard, che l'ha indurita ( forse anche troppo, in effetti).

    Per Kaidan e AShley...Dovevano rendere più interessanti personaggi che già non lo erano in ME1 ( specialmente il primo, che praticamente non ha nulla da dire a parte lamentarsi per gli impianti L2, persino la romance con lui arriva senza che te ne accorgi)
     
  20. Aedan

    Aedan Gli Allegri Buffoni

    Messaggi:
    2.472
    Mi piace:
    1.085
    Non avrebbe richiesto molto lavoro? Io penso di sì. Avrebbe significato scrivere una storia parallela a quella dell'Alleanza completamente diversa, con rami di dialoghi completamente diversi, missioni secondarie completamente diverse e... che finale? Controllo dei Razziatori?

    Non saprei. Non mi convince. Non per una questione morale, ma per motivi di senso. Una volta comprese le intenzioni dell'Uomo Misterioso, quali compagni sarebbero disposti a seguirti? Tali, Ashley/Kaidan, Samara, Mordin, Thane e altri avrebbero dato picche a Shepard.

    Non mi sembra che nessuno dei tre sia stato così tanto "snaturato".

    Liara è meno risoluta rispetto a Mass Effect 2, ma non la definirei "bimba".

    Vedere il proprio mondo devastato dai Razziatori turba profondamente chiunque, persino Garrus. Lo stesso Shepard conserva un terribile ricordo di quanto ha visto sulla Terra. Direi che si tratta di una reazione sensata.

    Considerata la trama del terzo capitolo, hanno comprensibilmente posto l'accento sul suo aspetto di archeologa e di studiosa, creando in questo modo occasioni di approfondimento del lore. Questo la rende meno "Liara"? Non direi, visto che l'abbiamo conosciuta proprio in questa veste.

    Ashley è stata ritoccata fisicamente, ma a livello caratteriale, non ho notato sostanziali differenze rispetto al primo capitolo. Me ne sai citare qualcuna?

    Kaidan era destinato ad essere bisessuale fin da Mass Effect 1 (Mark Meer aveva addirittura doppiato le sue battute), ma non hanno finalizzato la cosa per motivi di tempo. I suoi dialoghi hanno però mantenuto alcuni riferimenti ambigui (a suo tempo, li notò anche @@NonTrovoUnNome22) e se ti approcci con lui nell'ottica "Tra noi c'è qualcosa in più dell'amicizia", in Mass Effect 3 torna tutto.

    ... Ma l'hai provata la romance tra MaleShep e Kaidan o giudichi la cosa su due piedi, senza esperienza diretta?

    Io sono rimasto colpito proprio dalla qualità del writing. Non è una cosa improvvisata per mero fan service. E' fatta dannatamente bene.

    @@Law

    That's a lie! :D
     
    Ultima modifica da parte di un moderatore: 22 Aprile 2015
    A WillowG e Law piace questo messaggio.