Benvenuto!

Registrati per poter accedere a tutte le funzioni del forum. Una volta iscritto ed effettuato il login, potrai aprire nuove discussioni, rispondere a discussioni già create, inserire aggiornamenti di status, seguire amici, inviare messaggi privati e molto altro ancora.

Chiudi
RPG Italia è sbarcata su LiberaPay!

Ospite, se vuoi sostenerci donando anche 1€ al mese, questa è l'occasione giusta! RPG Italia non ha pubblicità e l'unica fonte di finanziamento deriva dalle donazioni.
Siate generosi!

Per aderire, diventa un donatore su LiberaPay! È una piattaforma italiana che consente grande flessibilità di pagamento!

Il producer di Gears of War nel prossimo Mass Effect

Discussione in 'Mass Effect 3' iniziata da KillingJoke91, 3 Luglio 2013.

Condividi questa Pagina

  1. KillingJoke91

    KillingJoke91 Il guerriero nero. Ex staff

    Messaggi:
    1.492
    Mi piace:
    730
    Il producer di Gears of War nel prossimo Mass Effect
     ​
    Tramite un tweet arriva la notizia che Chris Wynn, senior producer di Gears of War: Judgement, lascerà Epic Games per unirsi a Bioware come capo sviluppatore nella produzione del prossimo capitolo della saga di Mass Effect. Wynn ha dichiarato di non essere un estraneo in casa Bioware, avendo lavorato nella software house canadese per sei anni già precedentemente.
    Tutto fa pensare che ci siano grossi cambiamenti in ballo per Epic Games, infatti Wynn è solo l'ultimo ad aver lasciato Epic dopo il presidente Mike Capps e il designer Cliff Bleszinski.
     
  2. No Life King

    No Life King Livello 1

    Messaggi:
    143
    Mi piace:
    58
    Le mie più grandi paure stanno diventando realtà   :shock:  
     
  3. Emelos

    Emelos Editore Editore

    Messaggi:
    20.459
    Mi piace:
    1.553
    Di fatto ME è già un Gears of War: stesso motore grafico e stesso gameplay arricchito però da dialoghi ed elementi ruolistici ormai di contorno. Non credo cambieranno moltissimo le cose in vista di ME4.
     
    A Movarth piace questo elemento.
  4. AndreRow87

    AndreRow87 Livello 1

    Messaggi:
    677
    Mi piace:
    216
    Concordo. L'unica cosa che ci interessa sapere è appunto il peso di quel contorno ma di questo non sappiamo ancora nulla :)
     
  5. Vincentvega

    Vincentvega Livello 1

    Messaggi:
    367
    Mi piace:
    94
    finalmente delle buone notizie da Bioware! tutti quei feedback dei fans sono serviti a qualcosa
     
  6. Panzerkraft

    Panzerkraft Livello 1

    Messaggi:
    216
    Mi piace:
    55
    Almeno sarà un buon TPS. Per quanto riguarda il lato RPG... nessuno ci crede davvero no ?
     
    A WillowG e Gropius piace questo messaggio.
  7. WillowG

    WillowG Ombra Grigia Ex staff

    Messaggi:
    4.950
    Mi piace:
    2.150
    Ho idea che il lato RPG sia ormai l'ultima cosa che ci aspettiamo dal prossimo ME... :unsure:
     
    A The Doctor piace questo elemento.
  8. The Doctor

    The Doctor ⊙ Signore del Tempo ⊙

    Messaggi:
    1.998
    Mi piace:
    848
    Concordo, guardate io adoro gears ma non voglio che mass effect diventi un sparare per due ore alle "locuste"....ma temo che già da ME3 questa sia la strada che la saga ha deciso di seguire....sigh 
     
    Ultima modifica da parte di un moderatore: 29 Luglio 2013
  9. Maurilliano

    Maurilliano Sopravvissuto LiberaPay Supporter

    Messaggi:
    5.641
    Mi piace:
    2.286
    Mah, io non avrei problemi con l'una o l'altra "strada". Se anche non fosse un rpg, va bene lo stesso. L'importante è il risultato finale.

    Molti dei migliori giochi da almeno 2 anni a questa parte, appartengono ad altri generi (sparatutto, avventura. action o anche rpg-action).

    Se avesse una trama "fissa", va bene, lascerebbe comunque all'abilità in generale o all'esplorazione, il riuscire a raccogliere oggetti.

    E sopratutto il riuscire ad individuare l'accesso ad aree nascoste, cosi di avere la possibilità di ottenere armi\armature e gli oggetti unici e preziosi.

    Ottenere modifiche ad armi, munizioni, pozioni, rimarrà sempre una prerogativa individuale.

    E poi una trama unica, non significa che:

    Una missione non possa avere più di un modo x essere completata. Per raggiungere un area è possibile farlo attraverso percorsi diversi. 

    Un esempio, fogne, dangeon, scavalcare mura, travestirsi, corrompere una guardia oppure ottenere un passaporto.

    I finali poi!?!....... Pensiamo ad un DisHonored, a secondo di seguire una tendenza letale oppure il contrario, cambia l'atteggiamento dei npc durante tutta la partita. E poi conseguenza, più morti uguale a più peste, risultato un finale "cupo".

    Dino Crisis già con PS1, premetteva la risoluzione di molte quest, con scelte differenti.

    Un esempio, per accendere la centrale della "terza energia", in grado di creare i vortex, necessiti dell' "Alternatore" & "Stabilizzatore" nella sala F-18 del 2° piano. Per raggiungerla però, dovrai farti strada tra i "dinosauri" sparando. Oppure creali direttamente nel laboratorio presente nella tua area, ma servono le note specifiche di costruzione e componenti x assemblarli.

    Alla fine la storia poteva terminare in 3 modi differenti. Scappare con la nave, quindi raggiungere il molo attraverso un percorso, o in elicottero seguendo il percorso fino all'eliporto con ovviamente difficoltà diverse e un diverso stato d'animo, potevi prendere la decisione di lasciare scappare lo scienziato malvagio x salvare il tuo compagno, o viceversa. Fantastico!

    Nello stesso modo però penso ad un rpg tipo:

    Mass Effect in un "contesto" Fallout. Ossia un Fallout "fantascientifico" anzi........

                        ..........ad un "Fallout's Masseffectascientifico". Oserei dire "Divino!"   :unworthy:
     
    Ultima modifica da parte di un moderatore: 30 Luglio 2013